FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 06-11-2019, 13:01   #21
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dominic Visualizza il messaggio
Conta vedere pure l'affidabilità.
Le Fiat a me danno una brutta impressione solo a vederle per strada* e una volta ad una ho rotto il cambio (senza fare neanche niente di particolare).
Oltre al fatto che dopo circa 70k km questa stessa Fiat non andava più e si è reso necessario un reset della centralina.

*Mai vista una Fiat senza impianto elettrico a puttane. Frenano e si accendono come alberi di Natale. Fanno ridere.
Dall'esperienza che ho la qualità della Fiat è veramente una delle peggiori. Ma soprattutto a livello di materiali interni. Scricchiolii, pelle del volante e del cambio andata via e altre cosette che ti danno proprio l'idea che usino materiali super economici. Con la Ford niente di tutto ciò
Vecchio 06-11-2019, 13:10   #22
Intermedio
 

Patente presa a 18 anni. Non ho un'auto mia ma uso al bisogno quella dei genitori.

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-11-2019, 13:44   #23
Super Moderator
L'avatar di Al One
 

Quote:
Originariamente inviata da Dominic Visualizza il messaggio
In che senso?
Nel senso che da me c'è l'obbligo durante i mesi freddi di montare le gomme invernali.
Una volta tenevo le catene a bordo (che è una alternativa), poi mi hanno regalato le gomme invernali e ogni anno le cambio.
Vecchio 06-11-2019, 13:51   #24
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Quote:
Originariamente inviata da thevenin Visualizza il messaggio
Dall'esperienza che ho la qualità della Fiat è veramente una delle peggiori. Ma soprattutto a livello di materiali interni. Scricchiolii, pelle del volante e del cambio andata via e altre cosette che ti danno proprio l'idea che usino materiali super economici. Con la Ford niente di tutto ciò
Ho parlato per quasi 2 ore con il proprietario di un concessionario Peugeot e mi ha fatto sapere che la 108 uscirà dal listino. Abbiamo parlato del fatto che il mercato sta ormai andando verso una direzione ben precisa che va ad escludere tutti i clienti che prima potevano contare anche su auto di segmento B a buon prezzo.
La nuova 208 a meno di 15k nemmeno a km 0 te la danno. Perché ovvio con tutti gli ADAS che ci devono mettere sopra (dal 2021 cruise control adattivo) come fanno a dartela a poco?

Queste premessa per dire cosa? Ci pensa la cara vecchia Fiat con la nuova Tipo a riempire questo buco. Poi poco importa che come plastiche interne hai quelle del paraurti esterno. Basta che costa poco (e neanche è vero).
Odio la Fiat. La più nuova in listino è proprio la Tipo che ha 4 anni e non si vede ombra di un restyling e non si vedrà mai. La Panda è così dal 2012.
Sanno fare solo le vernici pacchiane.
3 stelle EuroNCAP la Tipo e 4 la Panda.
Dai mi fermo perché sto sparando sulla croce rossa.
Vecchio 06-11-2019, 13:55   #25
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Quote:
Originariamente inviata da Al One Visualizza il messaggio
Nel senso che da me c'è l'obbligo durante i mesi freddi di montare le gomme invernali.
Una volta tenevo le catene a bordo (che è una alternativa), poi mi hanno regalato le gomme invernali e ogni anno le cambio.
Non biasimo chi mette le catene dentro e va via libero che tanto fra poco l'inverno sparirà però in realtà volevo capire il significato di 40€ x 2.
Vecchio 06-11-2019, 14:11   #26
Super Moderator
L'avatar di Al One
 

Quote:
Originariamente inviata da Dominic Visualizza il messaggio
Non biasimo chi mette le catene dentro e va via libero che tanto fra poco l'inverno sparirà però in realtà volevo capire il significato di 40€ x 2.
Sì, intendevo appunto che due cambi l'anno (ottobre e aprile) mi costano quasi 80€ .. tra l'altro ho meccanici in famiglia (lavorano come dipendenti) ma se mi fanno 5 € di sconto è già tanto
Vecchio 06-11-2019, 14:14   #27
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Quote:
Originariamente inviata da Al One Visualizza il messaggio
Sì, intendevo appunto che due cambi l'anno (ottobre e aprile) mi costano quasi 80€ .. tra l'altro ho meccanici in famiglia (dipendenti purtroppo) ma se mi fanno 5 € di sconto è già tanto
40€ il cambio di 4 gomme?
10€ a gomma ma dai...
Spero sul serio che tu abbia solo 4 cerchi perché se hai le invernali sui cerchi di ferro cambiatele da solo.
Vecchio 06-11-2019, 14:22   #28
Super Moderator
L'avatar di Al One
 

Quote:
Originariamente inviata da Dominic Visualizza il messaggio
40€ il cambio di 4 gomme?
10€ a gomma ma dai...
Spero sul serio che tu abbia solo 4 cerchi perché se hai le invernali sui cerchi di ferro cambiatele da solo.
Non le saprei cambiare Comunque ho i cerchi in lega.

I costi però son quelli praticamente ovunque e comprendono l'equilibratura delle ruote.
Tra l'altro mi fanno lo sconto sul tenerle da loro in deposito quando non sono in uso, altrimenti sarebbero altri 30€ l'anno.
Vecchio 06-11-2019, 14:23   #29
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Al One Visualizza il messaggio
Non le saprei cambiare Comunque ho i cerchi in lega.

I costi però son quelli praticamente ovunque e comprendono l'equilibratura delle ruote.
Tra l'altro mi fanno lo sconto sul tenerle da loro in deposito quando non sono in uso, altrimenti sarebbero altri 30€ l'anno.
se è compresa convergenza ed equilibratura ci può stare come prezzo
Vecchio 06-11-2019, 14:29   #30
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Quote:
Originariamente inviata da Al One Visualizza il messaggio
Non le saprei cambiare Comunque ho i cerchi in lega.

I costi però son quelli praticamente ovunque e comprendono l'equilibratura delle ruote.
Tra l'altro mi fanno lo sconto sul tenerle da loro in deposito quando non sono in uso, altrimenti sarebbero altri 30€ l'anno.
L'equilibratura non l'avevo considerata. Semicit involontaria.
Allora ci sta dai. Pure il deposito incluso?
Vabbè allora ritiro tutto. Baciagli i piedi.
Vecchio 06-11-2019, 14:31   #31
Esperto
L'avatar di Ciasty
 

Guido una Fiat Grande Punto intestata a mio padre ma l'ha comprata per me nel 2007, il giorno dopo che ho preso la patente perché lui ha la sua. Il motore è ha benzina e onestamente mi ha sempre fregato poco dei consumi, ma mi sembra 14 km con un litro a velocità combinata. Parcheggio sono 115 euro mensili più cambio gomme e deposito circa 75, più revisione e assicurazione ma a questo ci pensa mio padre 😁 io metto praticamente solo la benzina.
Vecchio 06-11-2019, 14:46   #32
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Ogni tanto mi cerco robe su internet per sognare in grande.



Voglio mettere sta roba sotto la 208 di mia sorella. Devo farla sta cosa prima o poi.

Ci mancava solo sto topic.
Vecchio 06-11-2019, 14:51   #33
Esperto
L'avatar di muttley
 

Che ne pensate della pedonalizzazione degli spazi urbani e, di conseguenza, della loro chiusura al traffico?
Mi raccomando, date la risposta giusta.

PS Le auto in città sono il male. Prendete i mezzi pubblici o muovetevi a piedi o in bicicletta.
PPS Al massimo in scooter
Vecchio 06-11-2019, 14:54   #34
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Che ne pensate della pedonalizzazione degli spazi urbani e, di conseguenza, della loro chiusura al traffico?
Mi raccomando, date la risposta giusta.

PS Le auto in città sono il male. Prendete i mezzi pubblici o muovetevi a piedi o in bicicletta.
PPS Al massimo in scooter
Non è una cattiva idea,peccato che almeno nella mia città non stà funzionando molto,cioè funziona solo nelle vie centrali del centro negli altri posti si è solo ottenuto una desertificazione perchè la gente preferisce i centri commerciali con il parcheggio sotto i negozi.
Vecchio 06-11-2019, 15:00   #35
Esperto
L'avatar di muttley
 

Ma ben vedere tutte le pedonalizzazioni nelle grandi città hanno funzionato che io sappia. All'inizio i commercianti protestano sempre perché in linea di massima sono contrari alle innovazioni, ma a conti fatti devono poi ricredersi.
Adesso a Milano vorrebbero pedonalizzare c.so Buenos Aires, e non può che essere una mossa vincente.
Vecchio 06-11-2019, 15:17   #36
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Quote:
Originariamente inviata da thevenin Visualizza il messaggio
Scrivete:

1. Se guidate. Se sì, a che età avete preso la patente.
2. Avete un auto di vostra proprietà (non dei genitori)?
3. Che alimentazione: benzina, diesel, metano o elettrica.
4. Se volete, che marca e modello. Se non volete direi modello, dite che segmento: utilitaria, berlina, sportiva ecc.
5. Quanto consuma. Ad esempio, 4,8 lt / 100 km
6. Quanto spendere per cura/manutenzione ordinaria?
7. Anno di acquisto.

PS. Non è un sondaggio per conoscere le vostre abitudini e vendervi un auto, è per curiosità
Si, 18 anni
Si mia
Diesel
Dacia
Utilitaria
4 l 100 km, a 90 all ora costanti
Per ora solo tagliandi, in media fino a ora 300 euro l anno, compresi cambio olio e filtri
2017
Vecchio 06-11-2019, 16:17   #37
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Che ne pensate della pedonalizzazione degli spazi urbani e, di conseguenza, della loro chiusura al traffico?
Mi raccomando, date la risposta giusta.

PS Le auto in città sono il male. Prendete i mezzi pubblici o muovetevi a piedi o in bicicletta.
PPS Al massimo in scooter
Della pedonalizzazione delle strade perlomeno dove abito io ne penso male perché molti negozi storici hanno chiuso a causa della mancanza dei mezzi pubblici e se il cliente non riesce ad arrivare neanche con l'autobus non prende certo il taxi per andare a comprare qualcosa. I residenti sono stati costretti a farsi fare il permesso usando mezzi privati (auto, motorini ecc...) e quindi l'inquinamento non è calato, in compenso il comune ha fatto cassa con i permessi di transito e sosta.
Ti dirò onestamente che non prendo i mezzi pubblici per due motivi: da me il servizio è scarso e soprattutto sono stufo di vedere le persone che non pagano il biglietto farla franca e i controllori allargare le braccia quando glielo faccio notare.
Io a questo punto uso la mia auto, pago la mia benzina, il mio bollo e la mia rc auto e al diavolo i mezzi pubblici della mia città.
Vecchio 06-11-2019, 16:29   #38
Esperto
L'avatar di muttley
 

Non so dove abiti, però in una città di dimensioni medio-grandi l'uso della macchina dovrebbe subire una serie di interdizioni e restrizioni perché limita di molto la qualità della vita. Non mi riferisco solo all'inquinamento, ma in modo particolare allo spazio occupato: un'auto di grosse dimensioni occupa uno spazio pari a quello occupato da 25 persone e capirai che dove la concentrazione abitativa è alta, questo influisce molto sulla vivibilità complessiva.
Quindi per quanto i mezzi pubblici possano essere carenti, si può sempre rimediare usando le proprie gambe o mezzi di locomozione cosiddetta dolce e/o sostenibile se le distanze non sono enormi. Per me ad esempio fino a 30 minuti a piedi si possono fare.
Mi chiedo: come fanno ad Amsterdam o a Stoccolma? Forse che lì tutti i negozi chiudono per via delle interdizioni al traffico su ruote? Per non parlare delle condizioni atmosferiche, tutt'altro che favorevoli. Eppure la gente si dà da fare, si organizza diversamente. Come al solito il ricorso alla macchina nelle città si basa sulle scuse più disparate, tutte quante volte a giustificare una comodità, il bisogna di non fare fatica o al massimo di dare lustro al proprio ego sfoggiando la bella quattro ruote acquistata con tanti sacrifici.
Farei eccezione per determinate categorie di persone: professionisti e lavoratori con necessità di essere reperibili in determinati giorni, lavoratori "itineranti" e tutti quelli che necessitano di autoveicoli (ad esempio riparazioni, spurghi, consegne) e persone con disabilità motorie.
Il resto per me sono solo scuse.
Vecchio 06-11-2019, 16:41   #39
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Non so dove abiti, però in una città di dimensioni medio-grandi l'uso della macchina dovrebbe subire una serie di interdizioni e restrizioni perché limita di molto la qualità della vita. Non mi riferisco solo all'inquinamento, ma in modo particolare allo spazio occupato: un'auto di grosse dimensioni occupa uno spazio pari a quello occupato da 25 persone e capirai che dove la concentrazione abitativa è alta, questo influisce molto sulla vivibilità complessiva.
Quindi per quanto i mezzi pubblici possano essere carenti, si può sempre rimediare usando le proprie gambe o mezzi di locomozione cosiddetta dolce e/o sostenibile se le distanze non sono enormi. Per me ad esempio fino a 30 minuti a piedi si possono fare.
Mi chiedo: come fanno ad Amsterdam o a Stoccolma? Forse che lì tutti i negozi chiudono per via delle interdizioni al traffico su ruote? Per non parlare delle condizioni atmosferiche, tutt'altro che favorevoli. Eppure la gente si dà da fare, si organizza diversamente. Come al solito il ricorso alla macchina nelle città si basa sulle scuse più disparate, tutte quante volte a giustificare una comodità, il bisogna di non fare fatica o al massimo di dare lustro al proprio ego sfoggiando la bella quattro ruote acquistata con tanti sacrifici.
Farei eccezione per determinate categorie di persone: professionisti e lavoratori con necessità di essere reperibili in determinati giorni, lavoratori "itineranti" e tutti quelli che necessitano di autoveicoli (ad esempio riparazioni, spurghi, consegne) e persone con disabilità motorie.
Il resto per me sono solo scuse.
Da me pagano pure i professionisti e i residenti per entrare nelle aree a traffico limitato quindi non parliamo di ecologia ma di voglia di fare cassa e basta poi di altre città non so e ovviamente pure quelli con disabilità devono pagare. Personalmente poi non ho la minima voglia di aspettare come minimo 1/2 ora sotto il sole estivo o la pioggia battente un autobus che chissà quando arriverà e se arriverà. Oltretutto come ho già detto dove abito io c'è un lassismo impressionante nel controllo dei passeggeri relativo al pagamento dei biglietti e questo non lo tollero quindi a chi amministra il mio comune direi: cercate almeno di far pagare alla maggior parte dei passeggeri il biglietto (tutti è quasi impossibile, lo so) invece di scaricare gli aumenti sempre sui poveri fessi che lo pagano e invece di multare un poveraccio solo perché ha parcheggiato la sua auto o la sua moto con una gomma fuori dal posto (visto con i miei occhi).
In pratica dico: se avessi dei mezzi pubblici efficienti li userei ma per ora non sono disposto a subire disservizi vari e pagare oltre al fatto che quando lavoravo non mi era possibile andare a piedi vista la distanza dal posto di lavoro.
Vecchio 06-11-2019, 17:06   #40
Banned
 

1. Se guidate. Se sì, a che età avete preso la patente.
si, preso patente a 26 anni
2. Avete un auto di vostra proprietà (non dei genitori)?
Si
3. Che alimentazione: benzina
4. Se volete, che marca e modello. Se non volete direi modello, dite che segmento: una Opel Adam grigia
5. Quanto consuma: non ne ho idea, mi hanno detto che fa parecchi chilometri con poco
6. Quanto spendere per cura/manutenzione ordinaria?
non lo so ancora perché l'ho appena acquistata, spero di spenderci il minimo possibile perché con la micra vecchiotta che ho ora di manutenzione mi hanno sparato almeno 1200
7. Anno di acquisto: 2019
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il topic dell'auto
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La frizione dell'auto GiveYourPaw Off Topic Generale 8 12-10-2019 11:29
Psicofarmaci e guida dell'auto choppy Trattamenti e Terapie 11 04-08-2017 11:45
Il topic dell'inesprimibile... (sofferenza ecc.) alleny82 Off Topic Generale 45 26-08-2016 10:07
Il topic dell'ascolto impegnato. Static Forum Musica 15 26-04-2014 02:48
L'insostenibile leggerezza dell'off-topic Profeta_Fobico Supporto Web 8 30-08-2008 20:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2