FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 23-08-2011, 18:25   #1
Esperto
L'avatar di Labocania
 

Butto giù nn elenco di semplici osservazioni ad uso e consumo degli introversi timidi.

1 – Evitare ristoranti che assegnano ad ogni cliente un’ampia gamma di posate, piatti, bicchieri, calici anche perché per le ordinazioni del l’intrverso timido non occorreranno tutti questi supellettili da tavola. Il perché è presto spiegato nella regola

2 – L’introverso dovrà evitare tutte le insidie che possono presentersi sotto forma di spaghetti che frustano l’aria; pesci da pulire; vaste, spesse bistecche succose da tagliare; dolci che possono esplodere dopo il più impercettibile errore, frutti sfuggenti e per nulla disposti a farsi sbucciare.
Quindi piatti semplici che non richiedono movimenti complessi e troppi strumenti di lavoro: i muscoli del timido saranno intostati e rigidi, le mani sudanti, le dita tremanti e tutte le facoltà intellettuali saranno impegnate nel affrontare la prova più annichilente per il classico t.d.a. (Timido Docile Ardente): la

3 Conversazione! Dovrà sostenerla con brillantezza, disinvoltura ed espressività, tutte le sue risorse saranno assorbite da quel banco di prova decisivo, non c’è spazio per le distrazioni date da pietanze difficili da dominare, la quotidiana lotta con gli elementi materiali va sospesa. Così, come Pinocchio a tavola col Gatto e la Volpe, ordinate due gusci di noce e dedicatevi alla cura della vostra eloquenza.

-Argomenti di conversazione. Da escludere completamente la letteratura italiana. Lo so, l’ingenuo tda per trovare un po’ di agio, vorrebbe impressionare la sua commensale decantando versi e snocciolando frasi dei nostri grandi, ingnaro dei terribili effetti che ciò potrebbe produrre nella sua ascoltatrice…. Noia? Peggio!!! Dolorosi ricordi scolastici! Prostranti parafrasi di canti della Commedia, terrificanti domande su Ugaretti somministrate da spietate professoresse o professori frustrati e misogini, appunti presi in apnea, sudate carte, studi per nulla “leggiadri” No!!! Ci sono cascato! Mannaggia a Silvia!La letteratura straniera dovrebbe essere innocua.

Può essere utile cercare sostegno nell’attualità. Con gli fattacci del premier (per qualche anno ancora si presterà alla bisogna l’utile B.) si va sul sicuro: nessuna personalità migliore da avversare per mettere in mostra per contrasto la stimabilità di quella dell’oratore. Come? La ragazza su cui si desidera far colpo potrebbe essere un’elettrice del pdl con tanto di aspirazioni per una profittevole carriera politica? Beh un tda che si rispetti avrebbe dovuto osservare le inequivocabili caratteristiche che permettono di identificare senza margine d’errore le qualità morali e intellettive di certe persone, fin dai primi contatti con la sciacquetta! Non merita il successo in amore chi manca di questo genere di perspicacia!!

Bene, esaurito l’argomento è possibile passare alla deprecazione dell’attuale società, con veementi orazioni che fissino perentoriamente nella mente della nostra rapita – si spera – ascoltatrice, i capisaldi del nostro pensiero. Tutto ciò è necessario per preparare il terreno adatto al progressivo disvelamento della nostra inaudita personalità.



In tutto questa successione di regole e parole d’ordine la lei può apparire una passiva compagna di serata che si limita ad esprimere approvazione nel corso dello show del timido, naturalmente non deve essere così, l’esposizione della propria personalità deve essere reciproca, le buone intenzioni dell’uno devono essere controbilanciate da quelle dell’altro e così via, io ho assunto solo un punto di vista che privilegia l’elemento dei due che conosco meglio.

Ultima modifica di Labocania; 23-08-2011 a 18:44. Motivo: Corretto il "protranti" :D
Vecchio 23-08-2011, 18:39   #2
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio
Dolorosi ricordi scolastici! Protranti parafrasi di canti della Commedia
E ti pareva ^^

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio
Può essere utile cercare sostegno nell’attualità. Con gli fattacci del premier (per qualche anno ancora si presterà alla bisogna l’utile B.) si va sul sicuro: nessuna personalità migliore da avversare per mettere in mostra per contrasto la stimabilità di quella dell’oratore.
A parte il caso dell'elettrice del Popolo della Libertà vigilata, credo siano comunque ben poche le donne che abbiano voglia di parlare abbastanza a lungo di politica e società alla prima cena tete-a-tete con un uomo (anche gli uomini che lo farebbero non sono molti, tra l'altro ^^). Salvo quei casi fortunati, consiglierei a questo punto più di buttarla sulla letteratura straniera (meno "impegnata" è e meglio è) o sulla musica.

Ultima modifica di Winston_Smith; 23-08-2011 a 18:43.
Vecchio 23-08-2011, 18:42   #3
Esperto
 

Muahaha, avevo letto tdc nel titolo, comunque
Vecchio 23-08-2011, 18:55   #4
Esperto
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio
l'hai scritto solo come semplice vademecum o ti si presenterà l'occasione a breve e vuoi esorcizzarla, Labo?
La prima ipotesi, ho messo insieme alcune ideuzze che vagavano da tempo nella mia testa .

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
E ti pareva ^^

A parte il caso dell'elettrice del Popolo della Libertà vigilata, credo siano comunque ben poche le donne che abbiano voglia di parlare abbastanza a lungo di politica e società alla prima cena tete-a-tete con un uomo (anche gli uomini che lo farebbero non sono molti, tra l'altro ^^). Salvo quei casi fortunati, consiglierei a questo punto più di buttarla sulla letteratura straniera (meno "impegnata" è e meglio è) o sulla musica.
Beh una donna partecipe e interessata non dovrebbe incontrare difficoltà nel prendere l'iniziativa per condurre la conversazione verso temi a lei più vicini.

Nell'attualità sono compresi anche i film in uscita. Anche la musica può essere insidiosa. Per esempio manifestare fastidio per l'esagerata evidenza mediatica di ogni "clippino" di Vasco Rossi potrebbe essere fatale . Meglio non sbilanciarsi troppo.
Vecchio 23-08-2011, 19:12   #5
Esperto
L'avatar di Don Chisciotte
 

Simpatico e per certi versi giusto il tuo vademecum.
Ad ogni modo, se dovesse presentarsi l'occasione, credo proprio che prima dell'appuntamento passerei poco tempo a ragionare su cosa parlare, bensì mi lascerei giudare dall'istinto (lo so, può essere un'arma a doppio taglio) e poi mi comporterei in base a come la situazione evolverà.
In definitiva, non mi piace molto l'idea di preparare "a tavolino" i discorsi da fare per un appuntamento romantico, anche se ammetto che a volte la cosa possa essere utile.
Vecchio 23-08-2011, 19:20   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio

2 – L’introverso dovrà evitare tutte le insidie che possono presentersi sotto forma di spaghetti che frustano l’aria; pesci da pulire; vaste, spesse bistecche succose da tagliare; dolci che possono esplodere dopo il più impercettibile errore, frutti sfuggenti e per nulla disposti a farsi sbucciare.
Quindi piatti semplici che non richiedono movimenti complessi e troppi strumenti di lavoro: i muscoli del timido saranno intostati e rigidi, le mani sudanti, le dita tremanti e tutte le facoltà intellettuali saranno impegnate nel affrontare la prova più annichilente per il classico t.d.a. (Timido Docile Ardente): la
fino qualche anno fa facevo cosi' davvero: evitavo di ordinare i cibi complicati,per esempio le pizze, dove mi sembrava che coltelli non sono mai abbastanza taglienti(quelli che capitavano a me) perche altri riuscivano tagliare in modo piu' veloce e sopratutto la mozzarella mi faceva terrore, si allungava al infinito e non si staccava mai
Vecchio 23-08-2011, 19:32   #7
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quarto corollario alla Legge di Murphy: «Se si prevedono quattro possibili modi in cui qualcosa può andar male e si prevengono, immediatamente se ne rivelerà un quinto»
Vecchio 23-08-2011, 20:25   #8
Banned
 

avete ragione il primo appuntamento in una pizzeria semplice ero terorizzato..ho odinato subito la mia pizza,pero me la sono cavata credo,facevo domande sulla vita della ragazza ogni tanto esprimevo opinione...vi giuro che alcuni momenti erano duri,non sapevo quando dovevamo alzarci,avevo paura di come muovermi mentre camminavamo,devo essere piu sciolto in mezzo alla folla con le donne,ma se non hai esperienza come cavolo si fa...speroc he al donna non si accorga,e sia una persona semplice,perche le brutte figure sono dietro la'ngolo
Vecchio 23-08-2011, 20:31   #9
Esperto
 

Io sto aspettando il buonista di turno che cantileni "bisogna solo essere se stessi!".
Vecchio 23-08-2011, 20:35   #10
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da chomsky Visualizza il messaggio
Io sto aspettando il buonista di turno che cantileni "bisogna solo essere se stessi!".

Vai e sii misterioso!
Vecchio 23-08-2011, 20:43   #11
Banned
 

basta anche una pizza e coca cola io ho fatto cosi'...
Vecchio 23-08-2011, 20:43   #12
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio
io avendo paura a guidare non avrei problemi di cene e affini,
troncherei già il tutto alla radice! -.-

sarebbe senza dubbio un evento estremamente ansiogeno,da pensarci a partire dalla settimana prima come minimo...senza contare poi il timore di condurre a termine figuracce varie nel mangiare,nel non avere fame per l'ansia,nello sporcarsi,nell'essereosservati mentre si mangia ecc...

poi trovare un posto carino..una ragazza in che luogo si aspetta di essere invitata?
si aspetta che offra io o no?
devo ordinare del vino o no?
io non bevo,è da pezzenti ordinare l'acqua o la coca cola?
quando dovrebbe durare la cena?
di cosa si parla?

brrr treeemendo al solo pensiero!

Capisco perfettamente. Ti pensi che con la mia ex (quando non stavamo ancora assieme) mi sono "ritrovato" in un caffè a guardare un piccolo spettacolo di musica sudamericana dal vivo (cosa carina) però c'erano anche alcuni miei colleghi -arrivati dopo per caso- seduti ad un tavolo vicino che potevano benissimo guardarmi....
Brrrrrrr come mi sono sentito giudicato! [non troppo da lei, x fortuna]
Vecchio 23-08-2011, 20:49   #13
Esperto
L'avatar di Titus
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio
io avendo paura a guidare non avrei problemi di cene e affini,
troncherei già il tutto alla radice! -.-
Il probelma alla radice più che altro è trovare la ragazza da portare fuori a cena.
Vecchio 23-08-2011, 20:55   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio

poi trovare un posto carino..una ragazza in che luogo si aspetta di essere invitata?
si aspetta che offra io o no?
devo ordinare del vino o no?
io non bevo,è da pezzenti ordinare l'acqua o la coca cola?
quando dovrebbe durare la cena?
di cosa si parla?
ua ragazza non si aspetta un luogo preciso,scegli posto che ti piace e se hai dubbio che a lei non piaccia puoi sempre chiederlo.
se la inviti sarebbe carino che offri,ma non e' un obligo,e' un segno di cortegiamento e chiarisce che il tuo scoppo non e' amicizia.
se tu non bevi vino non ordinarlo, se vuole lo fara' lei,personalmente io prendo sempre coca cola.
la cena dura fin che entrambi senza fretta avete finito di consumare.
ultima e' una domanda difficile di solito parlo di tutto quello che mi passa per la testa senza cercare di tirare fuori argomenti difficili o impegnativi..
Vecchio 23-08-2011, 20:56   #15
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da chomsky Visualizza il messaggio
Io sto aspettando il buonista di turno che cantileni "bisogna solo essere se stessi!".
e poi divertiti e basta, senza paranoie


Vecchio 23-08-2011, 20:58   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio
ah ok
ti invito per fare una prova allora
ok,ma io sono senza patente quindi impara a guidare prima


Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio
l'offrire è un segno di corteggiamento dici?

io lo vedevo come gentilezza più che altro..senza secondi fini per forza..
si,e' una gentilezza ,non e' certo un obligo,ma di solito non si offre ai amici quindi e' anche un gesto significativo.

Ultima modifica di Qwerty; 23-08-2011 a 21:03.
Vecchio 23-08-2011, 20:59   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
e poi divertiti e basta, senza paranoie


Avoglia! Devo dire molto molto utili come consigli. Per la serie: ti salvano la vita.
Vecchio 23-08-2011, 21:04   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da qwerty Visualizza il messaggio
si,e' una gentilezza ,non e' certo un obligo,ma di solito non si offre ai amici quindi e' anche un gesto significativo.
Che orrore la cavalleria. Che orrore offrire la cena per aumentare le probabilità di trombare, per poi avere le braccine con gli amici.
Vecchio 23-08-2011, 21:08   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da chomsky Visualizza il messaggio
Che orrore la cavalleria. Che orrore offrire la cena per aumentare le probabilità di trombare, per poi avere le braccine con gli amici.
non parlavo di cavalleria,ma di corteggiamento,anche tu puoi corteggiare un uomo se vuoi pur essendo una donna. amici dipende da quantita', se ce una bella compania grande sarebbe difficile permetterselo per una persona media..
Vecchio 23-08-2011, 21:11   #20
Esperto
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da chomsky Visualizza il messaggio
Che orrore la cavalleria. Che orrore offrire la cena per aumentare le probabilità di trombare, per poi avere le braccine con gli amici.
Un atto di cavalleria compiuto da un individuo non dotato di un animo nobile non è proprio cavalleresco.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il tda e la sua prima prima cena romantica. Topic semiseria
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La prima impressione. Cristal SocioFobia Forum Generale 34 02-05-2011 15:41
prima cena virtuale fobicotte historie d'O Contatti 95 27-09-2009 20:40
La mia prima seduta Carlom Trattamenti e Terapie 6 23-09-2009 12:17
Prima sigaretta o prima canna dottorzivago Off Topic Generale 36 10-12-2008 11:00
La mia prima festa boy-solo90 Amore e Amicizia 9 26-03-2008 00:12



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2