FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Cinema e TV
Rispondi
 
Vecchio 02-04-2012, 07:42   #401
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Facciamo così: chi ha intenzione di vederlo?

Contiamoci un momento ed eventualmente decidiamo se saltare ad altro.

Io nel weekend alla fine non sono riuscito, ma lo rivedrei una delle prossime sere...
Vecchio 02-04-2012, 11:56   #402
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Moonwatcher Visualizza il messaggio
Facciamo così: chi ha intenzione di vederlo?

Contiamoci un momento ed eventualmente decidiamo se saltare ad altro.

Io nel weekend alla fine non sono riuscito, ma lo rivedrei una delle prossime sere...

A questo punto chiederei chi ha intenzione di vedere questo e altri film, per poter capire se siano questo o altri film a non ispirare il desiderio di partecipazione al forum o se si tratti di un calo fisiologico d'interesse dovuto al tempo che trascorrendo ha consumato l'entusiasmo degli inizi.

Di sicuro un film come quello di Bunuel non fatto per ispirare partecipazione: una serie di rappresentazioni di dogmi e dispute religiose non accende la parte emozionale dello spettatore, rivolgendosi solo al suo intelletto e alla sua facoltà di giudizio.
Vecchio 02-04-2012, 12:24   #403
Esperto
L'avatar di Allocco
 

Io penso che lo guarderò sicuramente prima della discussione..

Tocca essere in vena temo, con 'sta primaveNa l'è dura
Vecchio 02-04-2012, 13:36   #404
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio
Di sicuro un film come quello di Bunuel non fatto per ispirare partecipazione: una serie di rappresentazioni di dogmi e dispute religiose non accende la parte emozionale dello spettatore, rivolgendosi solo al suo intelletto e alla sua facoltà di giudizio.
Presentandolo in questo modo sì, può anche "spaventare" o respingere, però bisogna dirlo che il film è classificabile come commedia/film grottesco e che si tratta di uno degli esempi del suo ritorno al Surrealismo più oltraggioso e anarchico, sempre più accentuato verso gli ultimi anni della sua vita.
Insomma un ritorno alle origini per Bunuel: autore che ha esordito agli albori del cinema sonoro (intorno al 1928) legandosi proprio alle avanguardie, e in special modo a quella surrealista.
Io non voglio condizionare chi non ha visto questo film, ma personalmente ritengo che sia un'opera che può anche divertire.
Certo non lo posso dare per scontato: tutto sta alla sensibilità dello spettatore.
Sensibilità all'argomento religioso, per l'appunto.
Qualcuno infatti potrà trovarlo blasfemo, in realtà il tema è affrontato in maniera "problematica".
Invece potrebbe sorgere qualche difficoltà a seguire l'andamento episodico e apparentemente frammentario del film, che fa anche largo uso della componente onirica.
Ma questo per lo spettatore abituato alla narrazione più lineare.
Comunque dopo la visione si discuterà anche di tale aspetto.
Per me, anche se saremo in 3 o 4, possiamo discuterne lo stesso.
Spero di essere in vena, perchè è un periodo un po' delicato per me...

Diciamo solo questo, una vera introduzione non la ritengo necessaria
(anche se questa in fondo lo è )


Ah, Maweeney, io non sono un moderatore

P.S: ho linkato la pagina di Wikipedia sul surrealismo (a dire il vero un po' stringata) solo nell'eventualità che qualcuno abbia ricordi scolastici vaghi.
Non si sa mai.
Che non vi venga in mente che io stia a sottovalutare la cultura di questo o quell'utente, perché non è così.
Tra l'altro qui c'è gente più colta di me, io ho solo qualche infarinatura sul cinema e su poche altre cose.

Ultima modifica di LeonardKraditor; 02-04-2012 a 13:42.
Vecchio 02-04-2012, 13:39   #405
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio
A questo punto chiederei chi ha intenzione di vedere questo e altri film, per poter capire se siano questo o altri film a non ispirare il desiderio di partecipazione al forum o se si tratti di un calo fisiologico d'interesse dovuto al tempo che trascorrendo ha consumato l'entusiasmo degli inizi.
Quote:
Originariamente inviata da Bourée Visualizza il messaggio
sarà una forma allergica alla primavera?
non ho partecipato attivamente ma ho seguito la discussione per scoprire qualche titolo interessante e leggere pareri su altri.
se posso esprimere il mio giudizio non richiesto, dico che se l'obiettivo è quello di coinvolgere, forse il cineforum dovrebbe essere più a misura di spettatore, e meno di cultore. questa è l'impressione che ho avuto, magari errata.

Ultima modifica di lauretum; 02-04-2012 a 13:42.
Vecchio 02-04-2012, 13:39   #406
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Allocco Visualizza il messaggio
Io penso che lo guarderò sicuramente prima della discussione..
...azz, allora non leggere il mio precedente post!
Vecchio 02-04-2012, 14:08   #407
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Io sono d'accordo con Bourée... volevo solo accertarmi che Labo ci fosse ancora e almeno lui lo vedesse, sia mai che ne discutevamo solo io e Leo, a questo punto avremmo potuto farlo in privato.

Proseguiamo con Buñuel!

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
non ho partecipato attivamente ma ho seguito la discussione per scoprire qualche titolo interessante e leggere pareri su altri.
se posso esprimere il mio giudizio non richiesto, dico che se l'obiettivo è quello di coinvolgere, forse il cineforum dovrebbe essere più a misura di spettatore, e meno di cultore. questa è l'impressione che ho avuto, magari errata.
Il fatto è che siamo tutti "spettatori", quindi secondo me facendo scegliere un film a ciascuno già si ottiene l'obiettivo di avere la massima pluralità possibile di gusti e tipo di film. Non mi sembra democratico invece "censurare" la scelta di qualcuno per scegliere solo film che abbiano il massimo consenso. Al massimo poniamo il minimo di tre "spettatori" per ciascun film, toh.

Quote:
Originariamente inviata da LeonardKraditor Visualizza il messaggio
Ah, Maweeney, io non sono un moderatore
Vabbè ma io ti considero un moderatore onorario della sezione cinema.
Vecchio 02-04-2012, 14:29   #408
Banned
 

io Bunuel me lo guardo, ma non lo discuto. e la primaver un centra nulla.
Vecchio 02-04-2012, 14:39   #409
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Bene, gli spettatori ci sono!
Vecchio 02-04-2012, 22:14   #410
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Moonwatcher Visualizza il messaggio
Vabbè ma io ti considero un moderatore onorario della sezione cinema.

Ti ringrazio, ma mi terrorizza solo l'idea.
Vecchio 03-04-2012, 19:26   #411
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da LeonardKraditor Visualizza il messaggio
Io non voglio condizionare chi non ha visto questo film, ma personalmente ritengo che sia un'opera che può anche divertire.
Certo non lo posso dare per scontato: tutto sta alla sensibilità dello spettatore.
Sensibilità all'argomento religioso, per l'appunto.
Qualcuno infatti potrà trovarlo blasfemo, in realtà il tema è affrontato in maniera "problematica".
Può divertire ma non si tratta di un divertimento facile da conseguire da chi non ha una particolare inclinazione per le dispute teologiche.
Ho scelto quest'opera perché la presentazione dell'autore e l'estrema sintesi della trama mi hanno recato alla mente il ricordo di una lontana mia lettura: La favola della botte di Swift. Non che il film abbia molto in comune con quella celebre satira, ma lo spirito che la pervade, la descrizione parodica dei riti e degli elementi esteriori che l'accompagnano possono avere qualche assonanza.
Vecchio 05-04-2012, 08:12   #412
Esperto
L'avatar di Amylee17
 

Bunuel è uno dei miei prediletti, perciò lo rivedo stravolentieri questo week-end, con un po' di tranquillità.
Vecchio 06-04-2012, 19:47   #413
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Un un film adatto alla celebrazione della Pasqua?
Vecchio 08-04-2012, 00:37   #414
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio
Un un film adatto alla celebrazione della Pasqua?
Ci fosse qualcosa sulla DC...

Comunque:

Vecchio 08-04-2012, 22:35   #415
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
In questo momento su Rete4

(mea culpa per aver consigliato la rete del Male)
Vecchio 08-04-2012, 23:06   #416
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ci fosse qualcosa sulla DC...

Comunque:

http://www.youtube.com/watch?v=zlClum28tTQ
Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
In questo momento su Rete4

(mea culpa per aver consigliato la rete del Male)
Ma tutto questo cosa c'entra con La via lattea di Bunuel

Vabbe', io sarò poco presente nei prossimi giorni, ma non ho capito... c'è un break pasquale?
Vecchio 09-04-2012, 00:01   #417
Esperto
 

Chiedilo a Labo, io gli ho solo risposto ^^
Vecchio 09-04-2012, 00:04   #418
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Secondo me La via lattea è già abbastanza dissacrante per festeggiare la Pasqua, eheh.
Vecchio 09-04-2012, 23:09   #419
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Chiedilo a Labo, io gli ho solo risposto ^^
Chiedevo suggerimenti per creare un buon clima pasquale che fungesse da cornice del dibattito sul film.


Due parole sul film (domani mi riprometto di approfondire un po'):
il film riproduce la tessitura base del romanzo picaresco: due personaggi di bassa estrazione sociale (la più bassa: mendicanti) sono il filo conduttore di una successione di episodi di storia della chiesa e di dispute su dottrine ed eresie, che scandiscono il loro percorso di "maturazione" attraverso un viaggio spazio temporale.

Un film che per essere compreso richiede diverse visioni che devono però rimanere piacevoli e divertenti; suggerisco pertanto di non affannarsi nella ricerca di una spiegazione di ogni dettaglio di ogni fotogramma, ma di mantenere deste le facoltà intellettive più che altro per costruire una coerente visione d'insieme.
Vecchio 10-04-2012, 20:34   #420
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Non ho l'ambizione di di dare un'estesa, persuasiva e completa spiegazione di quest'opera bunueliana, preferisco evidenziare e commentare alcuni tra gli infiniti episodi interessanti che costellano il film.




L’istruzione catechistica ci consente di comprendere il gesto dell’uomo in mantello che dà a chi ha e nega ha chi non ha alcun denaro. La lontana reminiscenza della “parabola dei talenti” torna utile .

Simpatico il prete che poi si scopre essere folle, turbato dall'impertinente domanda del vecchio barbone poco interessato alle astrattezze delle disquisizioni teologiche:


"Una volta nello stomaco, che ne è del corpo di Cristo?"

La lunga scena del ristorante di lusso, mi piace molto , sia per la laboriosa atmosfera creata da camerieri che discutono di dogmi e eresie con la vivacità e la scioltezza che oggi si userebbero per il calcio o i fatti di cronaca. L’impeccabile capo cameriere ha il ruolo di moderatore ed è l’autorità in materia, risponde con compiaciuta calma e diffusione alle questioni poste dai suoi sottoposti e riporta all’ordine però chi espone troppi perché.


In questo contesto s'inserisce la stupenda digressione che impone allo spettatore la presenza inquietante e possente di de Sade:


non è affatto un crimine dare forma a quelle bizzarre tendenze che ci vengono date dalla natura.”... “La natura bassa a se stessa!

Un successivo altro salto nel tempo propone poi la teatralità e le le qualità istrioniche di Gesù, che con mestiere sicuro racconta una parabola:





Questa è una mi prima parte, ne seguiranno altre e mi auguro si aggiungano anche le vostre!
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata




Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:56.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2