FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 27-10-2020, 11:38   #18981
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
se fossi americano voterei per Trump: a parte che odio l'identity politics dei democratici, ma se vince Biden poi dichiarerà una mezza dozzina di guerre in tutto il medio oriente e non solo coi droni, ma con i soldati.
Ma a queste affermazioni un tanto al chilo ("mezza dozzina") come bisognerebbe rispondere seriamente?
Comunque vediamo il pacifista Trump in azione, quello che ritira i soldati dalle missioni all'estero:

https://www.repubblica.it/esteri/201...che-196350634/

https://www.nytimes.com/2020/01/04/u...suleimani.html

E soprattutto:

https://www.bbc.com/news/election-us-2020-54060026

Does the US have fewer overseas troops?
President Trump has long called for troops to come home and has criticised US military interventions for being costly and ineffective.
Mr O'Hanlon says: "Mr Trump has scaled back the presence he inherited in Afghanistan and to a limited extent in Iraq and Syria."
In October 2020, national security adviser Robert O'Brien said the US had less than 5,000 troops in Afghanistan.
But, says Mr O'Hanlon: "He has only moved the needle modestly in terms of global operations and deployments, as we remain everywhere that we were on January 20, 2017 when he took office."
The reduction of troops was much greater under President Obama, as both large-scale deployments in Iraq and Afghanistan ended during his years in charge.



Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
in ogni caso il nuovo lockdown rallenterà i lavori parlamentari causando il rinvio della discussione sul perfido ddl Zan-Scalfarotto! una buona notizia!
Sia mai che si possa punire come merita la discriminazione, eh?
Intanto oggi riprende la discussione alla Camera.

Quanto agli input arrivati dalla commissione Affari costituzionali e quelli del Comitato per la legislazione, "abbiamo recepito - prosegue il deputato dem - le richieste di modifica definendo in modo più rigoroso le nozioni utilizzate (sesso, genere, identità di genere, orientamento sessuale) e ribadendo esplicitamente che la punibilità scatta quando vi sia 'il concreto pericolo del compimento di atti discriminatori o violenti'. "Inoltre - prosegue Zan - l'emendamento precisa che le opinioni non istigatorie 'restano salve', in quanto già discendenti direttamente dall'articolo 21 della Costituzione. Con questo emendamento smascheriamo anche tutte le fake news costruite ad arte nel corso di questi mesi su presunti intenti 'liberticidi' di questa legge".
https://www.repubblica.it/cronaca/20...83537-P4-S2-T1

Adesso vediamo quale altra scusa s'inventano da destra...

Ultima modifica di Winston_Smith; 27-10-2020 a 11:41.
Ringraziamenti da
Wrong (27-10-2020)
Vecchio 27-10-2020, 12:15   #18982
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Ribellarsi è giusto
"Una scintilla può dar fuoco a tutta la prateria"

Vecchio 27-10-2020, 12:32   #18983
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
.
Anche non votare non esime da certi rischi, anzi.
Vecchio 27-10-2020, 12:35   #18984
Esperto
L'avatar di Gummo
 

No l'ho trovata in giro per il webbe quest'immaginetta e volevo condividerla qui dato il contesto, gli scontri di questi giorni etc
Secondo me la frase Ribellarsi è giusto è semplice ma significativa, ormai hanno quasi tutti perso l'idea che per i propri diritti si possa protestare, andare contro allo stato di cose esistente.
E la scintilla che dà fuoco a tutta la prateria è un auspicio. Dal Covid potrebbe uscire uno sconvolgimento sociale di tipo progressista, un po' come è accaduto dopo la WW2 in Europa.
Vecchio 27-10-2020, 12:37   #18985
Esperto
L'avatar di Orion
 

Negli USA il senato, a maggioranza repubblicana, ha appena approvato la nomina della Barrett da parte di Trump a giudice della Corte suprema, a distanza di una settimana dalle elezioni.

Nel 2016 invece, quando fu Obama che voleva nominare un nuovo giudice, lo stesso senato sempre a maggioranza repubblicana si rifutò perfino di mettere ai voti la questione, con la scusa che mancavano alcuni mesi alle elezioni.


Se fossi americano io non so se sarei democratico, ma di sicuro so che non sarei repubblicano.
Vecchio 27-10-2020, 13:16   #18986
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Nessuno infatti parla del pericolo guerre e dei rapporti con la cina nel caso vincessero quei pazzi di Clinton biden Obama..almeno Trump si fa i casini in casa sua se vuole
Vorrei risponderti con le stesse maniere utilizzate dal vs. idolo Trump ma mi arriverebbe il ban a vita
Vecchio 27-10-2020, 13:27   #18987
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ma a queste affermazioni un tanto al chilo ("mezza dozzina") come bisognerebbe rispondere seriamente?
Comunque vediamo il pacifista Trump in azione, quello che ritira i soldati dalle missioni all'estero:

https://www.repubblica.it/esteri/201...che-196350634/

https://www.nytimes.com/2020/01/04/u...suleimani.html

E soprattutto:

https://www.bbc.com/news/election-us-2020-54060026

Does the US have fewer overseas troops?
President Trump has long called for troops to come home and has criticised US military interventions for being costly and ineffective.
Mr O'Hanlon says: "Mr Trump has scaled back the presence he inherited in Afghanistan and to a limited extent in Iraq and Syria."
In October 2020, national security adviser Robert O'Brien said the US had less than 5,000 troops in Afghanistan.
But, says Mr O'Hanlon: "He has only moved the needle modestly in terms of global operations and deployments, as we remain everywhere that we were on January 20, 2017 when he took office."
The reduction of troops was much greater under President Obama, as both large-scale deployments in Iraq and Afghanistan ended during his years in charge.
Obama ha sganciato 100mila bombe in 8 paesi diversi. Trump è meno guerrafondaio rispetto a lui. che a sua volta era meno guerrafondaio di Bush.

Quote:
Sia mai che si possa punire come merita la discriminazione, eh?
Intanto oggi riprende la discussione alla Camera.

Quanto agli input arrivati dalla commissione Affari costituzionali e quelli del Comitato per la legislazione, "abbiamo recepito - prosegue il deputato dem - le richieste di modifica definendo in modo più rigoroso le nozioni utilizzate (sesso, genere, identità di genere, orientamento sessuale) e ribadendo esplicitamente che la punibilità scatta quando vi sia 'il concreto pericolo del compimento di atti discriminatori o violenti'. "Inoltre - prosegue Zan - l'emendamento precisa che le opinioni non istigatorie 'restano salve', in quanto già discendenti direttamente dall'articolo 21 della Costituzione. Con questo emendamento smascheriamo anche tutte le fake news costruite ad arte nel corso di questi mesi su presunti intenti 'liberticidi' di questa legge".
https://www.repubblica.it/cronaca/20...83537-P4-S2-T1

Adesso vediamo quale altra scusa s'inventano da destra...
si vabbè, le "opinioni non istigatorie". e chi decide cosa è o non è istigatorio? o il ddl elenca la fattispecie delle "opinioni istigatorie" o è il solito pattume progressista-regressista.
Vecchio 27-10-2020, 13:29   #18988
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

a Philadelphia la polizia spara ad un uomo che resiste all'arresto e minaccia gli agenti con un coltello, come si vede chiaramente dal filmato. i buffoni di BLM/Antifa vandalizzano la città perché ogni scusa è buona per creare caos.
Vecchio 27-10-2020, 15:42   #18989
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
Obama ha sganciato 100mila bombe in 8 paesi diversi. Trump è meno guerrafondaio rispetto a lui. che a sua volta era meno guerrafondaio di Bush.
Occhio che Trump ha avuto un solo mandato per "gareggiare", rispetto a Obama e Bush (e speriamo non ne abbia altri).
E che Trump sia meno guerrafondaio di Obama direi che è quantomeno oggetto di discussione, per esempio in Afghanistan si è dato da fare ultimamente:

https://www.courthousenews.com/us-bo...-10-year-high/

E a proposito di bombe...

https://www.2lt.com.au/trump-who-vow...bush-or-obama/

In January 2017, as Donald Trump prepared to take office, US forces in Iraq conducted their heaviest month of aerial bombardment since the “shock and awe” bombing during the US invasion of Iraq in 2003. This time, the enemy was the Islamic State (IS), a group spawned by the US invasion of Iraq and Obama’s covert support for Al Qaeda-linked groups in Syria. Iraqi forces captured East Mosul from the Islamic State on January 24, and in February, they began their assault on West Mosul, bombing and shelling it even more heavily until they captured the ruined city in July. A Kurdish Iraqi intelligence report recorded that more than forty thousand civilians were killed in the US-led destruction of Mosul.
Trump famously summed up his policy as “bomb the shit out of” the Islamic State. He appeared to give a green light to the military to murder women and children, saying, “When you get these terrorists, you have to take out their families.”


In Afghanistan, as the Taliban gradually takes control of more of the country, Trump has resisted the temptation to send in tens of thousands more US troops, as Obama did, but he instead approved a major escalation in US bombing that made 2018 and 2019 the heaviest and deadliest years of US bombing in Afghanistan since 2001.

Trump has vetoed every bill passed by Congress to disengage US forces from the Saudi war in Yemen and to halt the sales of US-made warplanes and bombs, which the Saudis use to systematically kill Yemeni civilians.

E se proprio non bombarda, embarga:

Trump has also backed a coup in Bolivia, staged several failed ones in Venezuela, and targeted even the United States’ closest allies with sanctions to try to prevent them from trading with US enemies. Trump’s brutal sanctions on Venezuela, Iran, North Korea, Syria, and Cuba are not a peaceful alternative to war, but a form of economic warfare just as deadly as bombs, especially during a pandemic and its accompanying economic meltdown.

Quindi i conservatori "pacifisti" di tutto il mondo facciano un favore alla logica e alla realtà e dicano che votano Trump perché sostiene le loro idee conservatrici e non perché è una "colomba" rispetto a Obama o Biden.

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
si vabbè, le "opinioni non istigatorie". e chi decide cosa è o non è istigatorio? o il ddl elenca la fattispecie delle "opinioni istigatorie" o è il solito pattume progressista-regressista.
Al di là dei soliti mantra di parte reazionaria-conservatrice un tanto al chilo, il vero regresso è lasciare impunita o non adeguatamente punita la discriminazione.
Mi pare difficile che dirsi semplicemente contrari alle adozioni per i gay, per fare un esempio, possa portare a un "concreto pericolo del compimento di atti discriminatori o violenti", comunque vedremo quale sarà la stesura finale del decreto.

Ultima modifica di Winston_Smith; 27-10-2020 a 15:57.
Vecchio 27-10-2020, 16:11   #18990
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
No l'ho trovata in giro per il webbe quest'immaginetta e volevo condividerla qui dato il contesto, gli scontri di questi giorni etc
Secondo me la frase Ribellarsi è giusto è semplice ma significativa, ormai hanno quasi tutti perso l'idea che per i propri diritti si possa protestare, andare contro allo stato di cose esistente.
E la scintilla che dà fuoco a tutta la prateria è un auspicio. Dal Covid potrebbe uscire uno sconvolgimento sociale di tipo progressista, un po' come è accaduto dopo la WW2 in Europa.
Io mi riferivo alla vignetta con lo spremiagrumi.
Della massima di Mao dico solo che è bella, ma nel suo caso razzolava male
Per adesso in Europa abbiamo forse il piano Marshall in sedicesimo con il Recovery Fund, ma non vedo grandi scintille progressiste in atto, anzi un terreno fertile per nuovi populismi in un momento in cui quelli in auge fino a poco fa stavano mostrando la corda.

Ultima modifica di Winston_Smith; 27-10-2020 a 16:13.
Vecchio 27-10-2020, 16:12   #18991
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Occhio che Trump ha avuto un solo mandato per "gareggiare", rispetto a Obama e Bush (e speriamo non ne abbia altri).
E che Trump sia meno guerrafondaio di Obama direi che è quantomeno oggetto di discussione, per esempio in Afghanistan si è dato da fare ultimamente:

https://www.courthousenews.com/us-bo...-10-year-high/

E a proposito di bombe...

https://www.2lt.com.au/trump-who-vow...bush-or-obama/

In January 2017, as Donald Trump prepared to take office, US forces in Iraq conducted their heaviest month of aerial bombardment since the “shock and awe” bombing during the US invasion of Iraq in 2003. This time, the enemy was the Islamic State (IS), a group spawned by the US invasion of Iraq and Obama’s covert support for Al Qaeda-linked groups in Syria. Iraqi forces captured East Mosul from the Islamic State on January 24, and in February, they began their assault on West Mosul, bombing and shelling it even more heavily until they captured the ruined city in July. A Kurdish Iraqi intelligence report recorded that more than forty thousand civilians were killed in the US-led destruction of Mosul.
Trump famously summed up his policy as “bomb the shit out of” the Islamic State. He appeared to give a green light to the military to murder women and children, saying, “When you get these terrorists, you have to take out their families.”


In Afghanistan, as the Taliban gradually takes control of more of the country, Trump has resisted the temptation to send in tens of thousands more US troops, as Obama did, but he instead approved a major escalation in US bombing that made 2018 and 2019 the heaviest and deadliest years of US bombing in Afghanistan since 2001.

Trump has vetoed every bill passed by Congress to disengage US forces from the Saudi war in Yemen and to halt the sales of US-made warplanes and bombs, which the Saudis use to systematically kill Yemeni civilians.

E se proprio non bombarda, embarga:

Trump has also backed a coup in Bolivia, staged several failed ones in Venezuela, and targeted even the United States’ closest allies with sanctions to try to prevent them from trading with US enemies. Trump’s brutal sanctions on Venezuela, Iran, North Korea, Syria, and Cuba are not a peaceful alternative to war, but a form of economic warfare just as deadly as bombs, especially during a pandemic and its accompanying economic meltdown.

Quindi i conservatori "pacifisti" di tutto il mondo facciano un favore alla logica e alla realtà e dicano che votano Trump perché sostiene le loro idee conservatrici e non perché è una "colomba" rispetto a Obama o Biden.
la guerra in afganistan c'era già prima del suo mandato. piuttosto non ha iniziato altri conflitti in Siria, Corea del Nord, Libia o altre zone del medio oriente come invece hanno fatto Bush e Obama.

Quote:
Al di là dei soliti mantra di parte reazionaria-conservatrice un tanto al chilo, il vero regresso è lasciare impunita o non adeguatamente punita la discriminazione.
Mi pare difficile che dirsi semplicemente contrari alle adozioni per i gay, per fare un esempio, possa portare a un "concreto pericolo del compimento di atti discriminatori o violenti", comunque vedremo quale sarà la stesura finale del decreto.
le leggi che puniscono contro la discriminazione esistono già, esistono già anche le aggravanti per motivi futili e abietti. una legge come quella Zan/Scalfarotto è inutile. l'unico vero fine è quello di punire opinioni "sgradite". punire opinioni, di qualsiasi tipo, è illiberale.
Vecchio 27-10-2020, 16:14   #18992
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Orion Visualizza il messaggio
Negli USA il senato, a maggioranza repubblicana, ha appena approvato la nomina della Barrett da parte di Trump a giudice della Corte suprema, a distanza di una settimana dalle elezioni.

Nel 2016 invece, quando fu Obama che voleva nominare un nuovo giudice, lo stesso senato sempre a maggioranza repubblicana si rifutò perfino di mettere ai voti la questione, con la scusa che mancavano alcuni mesi alle elezioni.


Se fossi americano io non so se sarei democratico, ma di sicuro so che non sarei repubblicano.
Strano che non sia prevista una specie di semestre bianco o comunque un periodo fissato durante il quale non si può cambiare la compagine della Corte, vista l'importanza che riveste.
Vecchio 27-10-2020, 16:22   #18993
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
la guerra in afganistan c'era già prima del suo mandato. piuttosto non ha iniziato altri conflitti in Siria, Corea del Nord, Libia o altre zone del medio oriente come invece hanno fatto Bush e Obama.
Ma lui aveva promesso: "We are ending the era of endless wars”, le doveva terminare, non solo non iniziarne altre. Quelle in corso ha continuato a portarle avanti, anche con escalation di bombardamenti e attacchi in alcuni casi. L'impegno in termini di truppe dislocate all'estero è rimasto pressoché invariato. E in più ha riacceso l'ostilità con l'Iran e con Cuba, che sotto Obama si era attenuata.
Votarlo perché cambiasse l'indirizzo interventista USA si è rivelata un'illusione, come è inevitabile se si considera il ruolo internazionale a cui l'America, per quanto in crisi, difficilmente può permettersi di rinunciare.

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
le leggi che puniscono contro la discriminazione esistono già, esistono già anche le aggravanti per motivi futili e abietti. una legge come quella Zan/Scalfarotto è inutile. l'unico vero fine è quello di punire opinioni "sgradite". punire opinioni, di qualsiasi tipo, è illiberale.
Questo per me si chiama processo alle intenzioni, prima ancora di vedere le carte.
Quanto alle leggi antidiscriminazione già esistenti, sarebbe prevista appunto l'aggiunta della discriminazione a sfondo sessuale e per la sola istigazione e non propaganda:

La proposta di legge Zan, dal nome del relatore di maggioranza, Alessandro Zan del Pd, a proposito dei cosiddetti delitti contro l’uguaglianza, già previsti dagli articoli 604-bis e ter del codice penale, alle discriminazioni per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi, aggiunge, riallacciandosi alla legge Mancino, aggiunge, come abbiamo detto, quelli legati ai caratteri sessuali. La differenza, però, è che mentre se per la Shoah, per i crimini di genocidio, così come per quelli contro l’umanità e di guerra, per l’odio razziale e religioso, è reato anche la sola propaganda, per quelli compresi nella proposta di legge sarebbe reato solo l’istigazione (e non la propaganda). Oltre a questo, la nuova legge mira a diffondere una cultura della tolleranza, con l’istituzione della giornata nazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, fissa il giorno 17 maggio.
https://www.huffingtonpost.it/entry/...b656e9b0a044b0

Ultima modifica di Winston_Smith; 27-10-2020 a 16:25.
Vecchio 27-10-2020, 19:46   #18994
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ma lui aveva promesso: "We are ending the era of endless wars”, le doveva terminare, non solo non iniziarne altre. Quelle in corso ha continuato a portarle avanti, anche con escalation di bombardamenti e attacchi in alcuni casi. L'impegno in termini di truppe dislocate all'estero è rimasto pressoché invariato. E in più ha riacceso l'ostilità con l'Iran e con Cuba, che sotto Obama si era attenuata.
Votarlo perché cambiasse l'indirizzo interventista USA si è rivelata un'illusione, come è inevitabile se si considera il ruolo internazionale a cui l'America, per quanto in crisi, difficilmente può permettersi di rinunciare.
quello che temo io è che se vince Biden, l'interventismo militare americano aumenterà ancora di piu e raggiungerà i livelli di Bush. può anche essere che succeda il contrario, ma viste le dichiarazioni dei politici democratici in questi ultimi anni mi sono convinto del contrario. quando Trump non ha autorizzato l'attacco contro la Turchia hanno commentato "lol, ma dobbiamo aiutare i curdi!" che poi era una delle giustificazioni usate da Bush per attaccare l'Iraq.

Quote:
Questo per me si chiama processo alle intenzioni, prima ancora di vedere le carte.
Quanto alle leggi antidiscriminazione già esistenti, sarebbe prevista appunto l'aggiunta della discriminazione a sfondo sessuale e per la sola istigazione e non propaganda:

La proposta di legge Zan, dal nome del relatore di maggioranza, Alessandro Zan del Pd, a proposito dei cosiddetti delitti contro l’uguaglianza, già previsti dagli articoli 604-bis e ter del codice penale, alle discriminazioni per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi, aggiunge, riallacciandosi alla legge Mancino, aggiunge, come abbiamo detto, quelli legati ai caratteri sessuali. La differenza, però, è che mentre se per la Shoah, per i crimini di genocidio, così come per quelli contro l’umanità e di guerra, per l’odio razziale e religioso, è reato anche la sola propaganda, per quelli compresi nella proposta di legge sarebbe reato solo l’istigazione (e non la propaganda). Oltre a questo, la nuova legge mira a diffondere una cultura della tolleranza, con l’istituzione della giornata nazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, fissa il giorno 17 maggio.
https://www.huffingtonpost.it/entry/...b656e9b0a044b0
ti ripeto che l'istigazione non è definita dal ddl e di fatto reati contro l'orientamento sessuale e le aggravanti sono già previste dalle leggi esistenti. si tratta ovviamente di una proposta di legge che vuole punire certe opinioni.
mi sa che hai sbagliato a scegliere un nickname orwelliano a meno che tu non abbia letto Orwell come manuale di istruzioni piuttosto che non monito per il futuro. è chiaro che sei a favore della limitazione della libertà di parola. limitare le opinioni con la scusa che "istigano all'odio" è frutto di una logica illiberale che Orwell non avrebbe approvato.
Vecchio 28-10-2020, 12:10   #18995
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Il gov. Spagnolo alza del 2% i prelievi su chi guadagna più di 300.000 Euro e di alcuni punti le tasse sui proventi di operazioni finanziarie che riguardano i capitali milionari, tutto per finanziare la ripresa.
Godo senza ritegno
Vecchio 28-10-2020, 12:26   #18996
Esperto
L'avatar di Orion
 

Salvini in senato è stato richiamato all'obbligo di indossare la mascherina da Calderoli, che in quel momento faceva da vicepresidente.

Vedi tu se mi tocca provare sentimenti di stima per un Calderoli. Meno male che la cosidetta "grazia di stato" a quanto pare conta ancora qualcosa, va.
Vecchio 28-10-2020, 14:24   #18997
Esperto
L'avatar di Orion
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Il gov. Spagnolo alza del 2% i prelievi su chi guadagna più di 300.000 Euro e di alcuni punti le tasse sui proventi di operazioni finanziarie che riguardano i capitali milionari, tutto per finanziare la ripresa.
Godo senza ritegno
Mi auguro che misure del genere vengano adottare anche a livello sovranazionale, visto che il grande capitale non sta per nulla soffrendo, anzi.
Vecchio 28-10-2020, 15:38   #18998
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
quello che temo io è che se vince Biden, l'interventismo militare americano aumenterà ancora di piu e raggiungerà i livelli di Bush. può anche essere che succeda il contrario, ma viste le dichiarazioni dei politici democratici in questi ultimi anni mi sono convinto del contrario. quando Trump non ha autorizzato l'attacco contro la Turchia hanno commentato "lol, ma dobbiamo aiutare i curdi!" che poi era una delle giustificazioni usate da Bush per attaccare l'Iraq.
Il che fa quantomeno pari con il peggioramento dei rapporti con l'Iran e con Cuba attuato da Trump. Quindi, visto anche quanto riportato sopra, non vedo elementi per dire che con Biden l'interventismo americano aumenterebbe.

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
ti ripeto che l'istigazione non è definita dal ddl e di fatto reati contro l'orientamento sessuale e le aggravanti sono già previste dalle leggi esistenti. si tratta ovviamente di una proposta di legge che vuole punire certe opinioni.
IMO non è ovvio nulla di quello che dici, e mi sbaglierò ma nelle leggi esistenti non mi pare ci sia un esplicito riferimento alle sanzioni per discriminazioni contro l'orientamento sessuale.

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
mi sa che hai sbagliato a scegliere un nickname orwelliano a meno che tu non abbia letto Orwell come manuale di istruzioni piuttosto che non monito per il futuro. è chiaro che sei a favore della limitazione della libertà di parola. limitare le opinioni con la scusa che "istigano all'odio" è frutto di una logica illiberale che Orwell non avrebbe approvato.
E' chiaro che stai facendo strawmaning, visto che stai attribuendomi cose che né penso né ho scritto.
Vecchio 28-10-2020, 15:39   #18999
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Il gov. Spagnolo alza del 2% i prelievi su chi guadagna più di 300.000 Euro e di alcuni punti le tasse sui proventi di operazioni finanziarie che riguardano i capitali milionari, tutto per finanziare la ripresa.
Godo senza ritegno
Chissà se anche in Spagna c'è qualcuno che piange dicendo che sono misure che ammazzano l'economia o che i ricchi trasferiscono i capitali all'estero...
Vecchio 29-10-2020, 13:18   #19000
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Il che fa quantomeno pari con il peggioramento dei rapporti con l'Iran e con Cuba attuato da Trump. Quindi, visto anche quanto riportato sopra, non vedo elementi per dire che con Biden l'interventismo americano aumenterebbe.
perché Trump ha affermato di voler attuare una politica non interventista. Biden non lo ha mai affermato. anche se Trump non mantiene le promesse al 100%, non ho motivo di pensare che con Biden le cose non possano peggiorare.


Quote:
IMO non è ovvio nulla di quello che dici, e mi sbaglierò ma nelle leggi esistenti non mi pare ci sia un esplicito riferimento alle sanzioni per discriminazioni contro l'orientamento sessuale.



E' chiaro che stai facendo strawmaning, visto che stai attribuendomi cose che né penso né ho scritto.
allora se sei a favore della libertà di parola dovresti essere contro leggi che la limitano con giustificazioni molto vaghe quali l'incitamento all'odi o hate speech e quindi dovresti essere contrario al ddl Zan.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 33 27-06-2019 16:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 14:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 07:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 10:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 18-04-2009 23:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:05.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2