FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 14-06-2019, 13:16   #15021
Esperto
 

Vedo che la meloni segue le orme di salvini come propaganda becera

Schifo + schifo
Ringraziamenti da
Odradek (14-06-2019)
Vecchio 14-06-2019, 13:32   #15022
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Avete capito ragazzi? L'Italia è una repubblica comunista!
in realtà questo non è un governo di destra classico, e per capire cosa è la destra bisognerebbe fare un corso e qui non è il caso.
Bensì è un governo velleitario , demagogico e della spesa facile. Meno male che c'è una parte che risponde al Presidente Mattarella , se tiene il punto forse l'Ialia si salva. in alternativa scappate da questo paese
Vecchio 14-06-2019, 16:02   #15023
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Okay, scusa la mia semplificazione. Ma in soldoni cosa cambia? La cosa assurda è che metá degli interessi vanno a beneficio di prestatori privati: perchè? Quando avevamo sovranità monetaria gestivamo la faccenda in casa nostra, senza doverci mettere nelle mani di speculatori. Le aliquote erano più basse, il valore della moneta calmierato dall'intervento dello stato, il debito era gestibile, perché tanto il maggiore creditore dello stato italiano era proprio lo stato stesso. Faceva così schifo? per semplificare: aridatece lo statalismo economico della DC (ed è assurdo dover arrivare a dire certe cose), perchè il welfare state è sacro e intoccabile, anzi va sempre più allargato (e non tagliuzzato a rate come stanno facendo tutti i governi dal 92 in poi), mentre i mercati vanno piegati agli interessi di questo nostro stato. I mantra alla "ce lo chiedono i mercati" sono una bestemmia: nei paesi seri è lo stato a usare il mercato e non viceversa.
Non esistono trucchi contabili che risolvono problemi veri.
Avere o meno sovranità monetaria serve solo a sapere se l'effetto delle minchiate ti arriverà sotto forma di inflazione o di alti tassi di interesse sul debito.
Anzi a dirla tutta è più equa la seconda perché permette allo stato di decidere chi pagherà quei costi mentre l'inflazione favorisce chi possiede beni e titoli e sfavorisce chi ha redditi da lavoro.
Nei paesi seri lo stato usa il mercato e non viceversa perché se tieni il debito sotto controllo puoi fregartene di uno 1% in meno o in più di interessi. Siamo noi che ci siamo andati ad infilare in una situazione in cui abbiamo una montagna che ci può cascare addosso al primo alito di vento.

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Il greco Tsipras ha venduto il culo ai mercati, spassionatamente, con gioia; risultato: i greci stanno peggio di prima, ormai il territorio ellenico è una passerella di capitali internazionali. Uno stato allo scatafascio, un cumulo di macerie che si è portato via tutti gli strati più poveri del paese.
Questa è solo una narrazione fantasiosa.
Ogni volta che si parla della Grecia si prende il crollo dell'economia dei 354 miliardi di pil del 2008 ai 200 attuali.
Peccato che dal 1999 la Grecia TRUCCAVA I CONTI PUBBLICI e il 2008 è stato solo il momento in cui la bolla gli è scoppiata in faccia facendo venir fuori tutta la merda che c'era sotto.
Non a caso se si fa il confronto 1999-2018 viene fuori una media di +1.7% all'anno che è molto più realistica dei +6% che faceva imbrogliando.

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Materie prime, energia; con la finanza non mi sembra c'azzecchino molto. Anzi, molti ti verrebbero a dire che l'Euro ha penalizzato le esportazioni italiane, a vantaggio di altre economie (Germania) e che ha contribuito alla de-industrializzazione del paese. Paesi con la loro moneta, come l'Inghilterra, mi sembra abbiano ottimi rapporti di scambio con tutte le altre nazioni; l'Italia rimarrà sempre importante, non possono farla diventare un fantasma. Hanno bisogno di noi, non possono distruggerci. Il punto è questo: riappropriarsi delle leve economiche, industrializzare, valorizzare al massimo le risorse (es. usando l'energia nucleare, come fanno tutti i paesi seri e non freakkettoni), tutelare la nostra produzione, come fanno i cinesi, che a livello economico hanno iniziato ad esistere da molto meno tempo dell'Italia ma che hanno avuto molto più amore per il proprio paese, adottando una giusta strategia a medio-lungo termine (morale: ci siamo fatti fottere pure da un paese post-feudale!)
- C'entrano eccome invece perché le materie prime si comprano in dollari e se hai fatto il 20% di inflazione verranno a costarti il 20% in più.
- L'export italiano è il secondo d'Europa dopo la Germania e dall'entrata nell'euro è quasi raddoppiato
- Proprio l'Inghilterra è l'esempio peggiore che potevi fare perché ha basato l'economia degli ultimi decenni sul rigore dei conti e sul liberismo spinto imposti a muso duro negli anni della Thatcher.
- Il discorso sulla Cina è troppo lungo per riassumerlo in poche righe.

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Scusami ma quale sarebbe il guadagno per chi gestisce il centro a ordinare più pasti di quelli che servono?visto che hanno un'entrata fissa a migrante e non un rimborso spese mi pare evidente che così vanno a ridurre i loro guadagni,se un centro ha 100 migranti non può mica ordinarne 50 perchè i nostri simpatici ospiti preferiscono andare a mangiare da un'altra parte,non possono mica rischiare che poi manchino i pasti sai che macello salterebbe poi fuori?
Hai poca esperienza con storie di mafia, malaffare e costruzione.
Tanto per fare un esempio di uno schema abbastanza banale: magari i migranti sono stati assegnati a quel centro a patto che il servizio mensa venga subappaltato ad una certa ditta.
Vecchio 14-06-2019, 16:16   #15024
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da tersite Visualizza il messaggio
in realtà questo non è un governo di destra classico, e per capire cosa è la destra bisognerebbe fare un corso e qui non è il caso.
Bensì è un governo velleitario , demagogico e della spesa facile. Meno male che c'è una parte che risponde al Presidente Mattarella , se tiene il punto forse l'Ialia si salva. in alternativa scappate da questo paese
Concordo sul fatto che il governo giallo-verde non sia di destra classico. Come dicevamo giorni fa, anche a destra ci sono differenze abissali fra un partito come Forza Italia e uno come Fratelli d'Italia, per esempio. Ma poi, viviamo nella repubblica dei paradossi: è molto più """comunista""" Salvini del Partito Democratico, tanto per fare un esempio; un altro esempio può essere +Europa, un partito "radicale" e orgogliosamente liberista, che però elemosina aiuti pubblici per la propria radio di partito e che è europeista con tutto il cuore, un controsenso (scelto dai boniniani per convenienza politica) se consideriamo che l'Europa impone dei pesanti paletti che sono invisi sia ai sinceri socialisti che ai sinceri liberisti.
La seconda parte, con l'elogio a Mattarella, lo rifiuto a piene mani. Non ho fiducia in Salvini e Di Maio, ma ancor meno ne ho negli uomini dei mercati, cattocomunisti o democristiani che siano.

Ultima modifica di Gummo; 14-06-2019 a 16:20.
Vecchio 14-06-2019, 16:50   #15025
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Ancora a parlare di comunisti, democristiani... Ma stiamo nel 2019 o negli anni 80?
Vecchio 14-06-2019, 16:57   #15026
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
Non esistono trucchi contabili che risolvono problemi veri.
Avere o meno sovranità monetaria serve solo a sapere se l'effetto delle minchiate ti arriverà sotto forma di inflazione o di alti tassi di interesse sul debito.
Anzi a dirla tutta è più equa la seconda perché permette allo stato di decidere chi pagherà quei costi mentre l'inflazione favorisce chi possiede beni e titoli e sfavorisce chi ha redditi da lavoro.
L'inflazione NON favorisce i detentori di titoli (i creditori), al contrario essa agevola i debitori, in quanto consente loro di restituire un capitale che ha perso potere d'acquisto; inoltre, i redditi da lavoro non vengono compromessi qualora venga adottato un opportuno meccanismo di indicizzazione dei salari (scala mobile). Fra l'altro ho già mostrato come la crescita dei salari reali, in Italia, si sia arrestata proprio quando sono iniziate le politiche anti-inflazione, cioè dall'inizio degli anni '80, chissà perché? Alcuni economisti direbbero che alti tassi di inflazione corrispondono solitamente ad un basso livello di disoccupazione, il che vuol dire che la classe lavoratrice ha potere contrattuale da spendere in termini di lotta di classe.
Gli alti tassi di interesse sui titoli invece contribuiscono a drenare risorse dalla spesa pubblica per servizi a beneficio degli investitori, ossia dei detentori di capitali. Si prelevano soldi dai contribuenti, con le tasse e con i tagli alla spesa sociale, per darli agli speculatori; il che dimostra come le varie scelte istituzionali abbiano una certa influenza sul conflitto distributivo.

Guarda:

Ultima modifica di E. Scrooge; 14-06-2019 a 17:31.
Vecchio 14-06-2019, 17:31   #15027
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
che però elemosina aiuti pubblici per la propria radio di partito
Considerare RR una "radio di partito" vuol dire non averla mai ascoltata, essere in malafede, non tenere alla trasparenza dell'informazione politica o un misto delle tre.

RR trasmette dirette dal parlamento, le sedute delle commissioni, le conferenze di tutti i partiti, talvolta anche alcuni casi giudiziari con più rilevanza sociale e fa una rassegna stampa giornaliera.
Negli anni ha creato l'archivio più grande e completo della democrazia italiana.
Faccio notare che non c'è pubblicità, che opera volontariamente e sempre in regime di par condicio e che praticamente non c'è mediazione giornalistica (una delle trasmissioni ad esempio consiste nel far rispondere un politico alle domande del pubblico con il giornalista che fa da "centralinista").
Di fatto è ciò che dovrebbe essere Rai parlamento ma iniziato da molto prima e fatto molto meglio.

Qui il liberismo non c'entra nulla perché si tratta di un servizio pubblico senza nessun valore di mercato.
Un liberista prima si sincererebbe che quel servizio serva e poi lo metterebbe a gara ogni X anni perché possa aggiudicarselo il miglior concorrente.
Che cosa chiede RR da anni? Che la convenzione venga messa a gara (al momento ce n'è stata solo una nel 94 vinta da loro).

I governi italiani invece evitano la concorrenza a tutti i costi e si rifanno al modello statalista: i finanziamenti si danno come favore e si tolgono per antipatia, senza nessun criterio quanto più oggettivo e apolitico per determinare se sono meritati o meno.

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
che è europeista con tutto il cuore, un controsenso se consideriamo che l'Europa impone dei pesanti paletti che sono invisi sia ai sinceri socialisti che ai sinceri liberisti.
Un liberista vuole libero mercato e stato meno invasivo possibile nell'economia se non come elemento che acquista certi servizi da garantire ai cittadini o come regolatore al fine di garantire la concorrenza.
Il progetto UE nasce proprio per creare un mercato unico europeo e i "pesanti paletti" sono proprio per lo stato, non per l'economia.
Vecchio 14-06-2019, 18:27   #15028
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
Non esistono trucchi contabili che risolvono problemi veri.
Avere o meno sovranità monetaria serve solo a sapere se l'effetto delle minchiate ti arriverà sotto forma di inflazione o di alti tassi di interesse sul debito.
Anzi a dirla tutta è più equa la seconda perché permette allo stato di decidere chi pagherà quei costi mentre l'inflazione favorisce chi possiede beni e titoli e sfavorisce chi ha redditi da lavoro.
Nei paesi seri lo stato usa il mercato e non viceversa perché se tieni il debito sotto controllo puoi fregartene di uno 1% in meno o in più di interessi. Siamo noi che ci siamo andati ad infilare in una situazione in cui abbiamo una montagna che ci può cascare addosso al primo alito di vento.
Il meccanismo "+ moneta in circolazione = + inflazione" non è un automatismo, per quel che ne so io; si può contrastare, ad esempio, ancorando la moneta nazionale a un bene come l'oro. Poi è intervenuto Scrooge portando in gioco anche un'altra teoria interessante, che suggerisce un approccio diverso alla faccenda. Io non posso sbilanciarmi più di tanto su questo, perché non sono un economista.
Comunque sia, se il problema "sovranità monetaria = inflazione" è dubbio, al contrario la voracità dei mercati rispetto alla gestione statale del credito non può essere messa in discussione: è una certezza e ne stiamo pagando il prezzo.
Poi, parli di "minchiate", la minchiata sarebbe fare spesa pubblica? La minchiata è stata garantire un buon welfare state (buono, non eccelso) per tutta la seconda metà del '900? Quindi, desumendo, la cosa giusta è fare quello che chiedono i mercati, scagliarci contro la nostra costituzione "troppo socialista" (cit. JP Morgan) e rendere ogni speculatore contento. Sì, ma noi che fine facciamo?
Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio

Questa è solo una narrazione fantasiosa.
Ogni volta che si parla della Grecia si prende il crollo dell'economia dei 354 miliardi di pil del 2008 ai 200 attuali.
Peccato che dal 1999 la Grecia TRUCCAVA I CONTI PUBBLICI e il 2008 è stato solo il momento in cui la bolla gli è scoppiata in faccia facendo venir fuori tutta la merda che c'era sotto.
Non a caso se si fa il confronto 1999-2018 viene fuori una media di +1.7% all'anno che è molto più realistica dei +6% che faceva imbrogliando.
Giusta quindi la fine che l'Unione Europea in concerto con Tsipras hanno fatto fare al popolo greco? Giusto quindi che sbagliando dal punto di vista economico si diventi una colonia dei tedeschi? Che ironia: per gli errori di una classe dirigente incapace e/o corrotta devono rimetterci i cittadini; per questi errori, sono quindi giustificati migliaia di suicidi, senza contare di morti avvenute per cause contingenti (si ricordino i 700 bambini morti in Grecia, occultati dall'eroe della libertà, ovviamente filo-europeista, Federico Fubini.)



Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
- C'entrano eccome invece perché le materie prime si comprano in dollari e se hai fatto il 20% di inflazione verranno a costarti il 20% in più.
Ti rimando a quello che ho detto poco fa.
Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
- L'export italiano è il secondo d'Europa dopo la Germania e dall'entrata nell'euro è quasi raddoppiato
Vero, però ti lascio un grafico; guarda la Germania e confrontala con l'Italia:



Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
Proprio l'Inghilterra è l'esempio peggiore che potevi fare perché ha basato l'economia degli ultimi decenni sul rigore dei conti e sul liberismo spinto imposti a muso duro negli anni della Thatcher.
Il mio esempio era relativo ai rapporti con le altre nazioni, non a questioni di economia interna. Ripeto, l'Italia non è un'isola sperduta, l'Italia è un paese pieno di ricchezze, gli altri paesi non potranno MAI sbatterci la porta in faccia. Dobbiamo smetterla di chiedere elemosine, dobbiamo far valere le nostre risorse (economiche ed intellettuali,) abbiamo forza per combattere e non ci meritiamo la fine che stiamo facendo.

Sulla questione RR e simili ti rispondo più tardi o domani.

Ultima modifica di Gummo; 14-06-2019 a 18:32.
Vecchio 14-06-2019, 18:51   #15029
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Ancora a parlare di comunisti, democristiani... Ma stiamo nel 2019 o negli anni 80?
Mattarella è un democristiano, viene da quel mondo lí e penso ne sia fiero. Per quanto riguarda il PD, lo definivo partito cattocomunista per sfottò, ma in effetti non si merita piú neanche questo appellativo. Ormai il PD è un partito radicale allargato (cit qualcuno di cui non mi ricordo.)
Vecchio 14-06-2019, 18:54   #15030
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
L'inflazione NON favorisce i detentori di titoli (i creditori), al contrario essa agevola i debitori, in quanto consente loro di restituire un capitale che ha perso potere d'acquisto;
Mea culpa, non sono stato chiaro. Parlavo più genericamente di asset come possono essere immobili, mezzi di produzione, titoli di stato esteri, oro ecc... ovviamente chi possiede titoli di stato denominati nella moneta svalutata viene sfavorito.

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
inoltre, i redditi da lavoro non vengono compromessi qualora venga adottato un opportuno meccanismo di indicizzazione dei salari (scala mobile). Fra l'altro ho già mostrato come la crescita dei salari reali, in Italia, si sia arrestata proprio quando sono iniziate le politiche anti-inflazione, cioè dall'inizio degli anni '80, chissà perché? Alcuni economisti direbbero che alti tassi di inflazione corrispondono solitamente ad un basso livello di disoccupazione, il che vuol dire che la classe lavoratrice ha potere contrattuale da spendere in termini di lotta di classe.
Gli alti tassi di interesse sui titoli invece contribuiscono a drenare risorse dalla spesa pubblica per servizi a beneficio degli investitori, ossia dei detentori di capitali. Si prelevano soldi dai contribuenti, con le tasse e con i tagli alla spesa sociale, per darli agli speculatori; il che dimostra come le varie scelte istituzionali abbiano una certa influenza sul conflitto distributivo.
- Il trucco per fregare chi ha redditi da lavoro lo trovarono comunque ed è il fiscal drag.
- Con la scala mobile magari controlli il problema dei salari reali ma peggiori ulteriormente la situazione relativa all'effetto dell'inflazione sull'import (che in quel frangente era già tragica per le crisi petrolifere)

A che ci sono allego l'opinione di Modigliani, l'unico italiano premio nobel per l'economia, sulla questione della scala mobile:
"come è possibile che nessuno si impegni a far capire ai sindacati che aumenti di salari monetari senza aumenti di produttività possono solo generare inflazione o disoccupazione?"

Ultima modifica di Antonius Block; 14-06-2019 a 18:58.
Vecchio 14-06-2019, 19:11   #15031
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Mattarella è un democristiano, viene da quel mondo lí e penso ne sia fiero. Per quanto riguarda il PD, lo definivo partito cattocomunista per sfottò, ma in effetti non si merita piú neanche questo appellativo. Ormai il PD è un partito radicale allargato (cit qualcuno di cui non mi ricordo.)
o un partito social-democratico
o meglio ancora liberal-socialista, il che dal mio pto di vista consente di essere votato anche da noi liberali , che siamo pochini ma contiamo anche noi
Vecchio 14-06-2019, 19:24   #15032
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Concordo sul fatto che il governo giallo-verde non sia di destra classico. Come dicevamo giorni fa, anche a destra ci sono differenze abissali fra un partito come Forza Italia e uno come Fratelli d'Italia, per esempio. Ma poi, viviamo nella repubblica dei paradossi: è molto più """comunista""" Salvini del Partito Democratico, tanto per fare un esempio; un altro esempio può essere +Europa, un partito "radicale" e orgogliosamente liberista, che però elemosina aiuti pubblici per la propria radio di partito e che è europeista con tutto il cuore, un controsenso (scelto dai boniniani per convenienza politica) se consideriamo che l'Europa impone dei pesanti paletti che sono invisi sia ai sinceri socialisti che ai sinceri liberisti.
La seconda parte, con l'elogio a Mattarella, lo rifiuto a piene mani. Non ho fiducia in Salvini e Di Maio, ma ancor meno ne ho negli uomini dei mercati, cattocomunisti o democristiani che siano.
in pratica non ti 'fidi' di nessuno
allora Forza italia è senz'altro una dx diversa dalla Lega e da fdi, ma è residuale forse destinata alla scomparsa e purtroppo direi (non avrei mai voluto scriverlo ma l'alternativa cioè l'onda nera è peggio)
europa+ . sì hai ragione chiedere soldi per la 'loro radio' è una contraddizione , non ti dico gli improperi che ho, ricevuto facendoglielo notare sulla loro pagina facebook. Capitolo Europa la bonino e tutto il PR sono europeisti da sempre dalla loro nascita , tutto sta a vedere quale europa vogliono.
il 'sinistrismo' di questo governo mi fa veramente paura, perchè non sta facendo giustizia sociale (lo farebbe se mettesse per es. una imposta patrimoniale per pagare il Rdc) ma stampa soldi che non ha aumentando il debito. Vorrei dire che così son buoni tutti , ma pensate veramente che il pd erano schiavi dell'Europa cattiva che ci voleva in rcessione?
E ora sono arrivati gli agili Di Maio e Salvini che stampano moneta allegramente , era dunque così facile? Ma se non ci fosse l'europa e l'euro ad agguantarci (Draghi con il suo quantitative easing) dove sarebbe l'Italia??
Vecchio 14-06-2019, 20:05   #15033
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Fake, sulla fiducia


Certo, tutto fake, almeno potete non crederci
Vecchio 14-06-2019, 20:07   #15034
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Scusami ma quale sarebbe il guadagno per chi gestisce il centro a ordinare più pasti di quelli che servono?visto che hanno un'entrata fissa a migrante e non un rimborso spese mi pare evidente che così vanno a ridurre i loro guadagni,se un centro ha 100 migranti non può mica ordinarne 50 perchè i nostri simpatici ospiti preferiscono andare a mangiare da un'altra parte,non possono mica rischiare che poi manchino i pasti sai che macello salterebbe poi fuori?


Magari non gli piaceva il condimento della pasta
Vecchio 14-06-2019, 20:23   #15035
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Badblues Visualizza il messaggio
Certo, tutto fake, almeno potete non crederci
Lo sai anche tu che non ha senso

Sicuramente è fake il messaggio che vuol far passare la meloni , del migrante schizzinoso

Probabilmente sotto c'è una truffa ai danni dello stato
Vecchio 14-06-2019, 20:25   #15036
Esperto
 

Considera che quei centri sono gestiti anche dalla mafia
Vecchio 14-06-2019, 20:28   #15037
Banned
 

E allora non è ora di rivedere tutti questi sistemi mafiosi schifosi di solidarietà?
È ora che smettiamo di buttare via i nostri soldi in questo modo e lo Stato pensi direttamente lui a provvedere a vigilare sugli aiuti umanitari visto che paghiamo noi
Vecchio 14-06-2019, 21:09   #15038
Avanzato
L'avatar di Shenlong
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Ma poi, viviamo nella repubblica dei paradossi: è molto più """comunista""" Salvini del Partito Democratico, tanto per fare un esempio;
Ma non è assolutamente vero, Salvini è quello della flat tax eh, senza contare che gli immigrati sono spesso appartenenti alla fascia più povera e indifesa della popolazione

L'unica differenza tra Salvini e il PD è che il primo fa finta di stare vicino al povero italiano e ai suo problemi mentre i piddini (sopratutto renziani e matrice "liberal") sono più o meno apertamente boriosi e classisti. Ma nella realtà dei fatti è molto più reazionaria la politica economica della Lega
Vecchio 14-06-2019, 21:39   #15039
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Badblues Visualizza il messaggio
E allora non è ora di rivedere tutti questi sistemi mafiosi schifosi di solidarietà?
È ora che smettiamo di buttare via i nostri soldi in questo modo e lo Stato pensi direttamente lui a provvedere a vigilare sugli aiuti umanitari visto che paghiamo noi
Sono d'accordo, ma ci possono essere diversi approcci allo stesso problema

Quello di Matteo mi ripugna, unito al fatto che non credo ad una sola parola di quello che dice

In sardegna la prima legge del neo governatore leghista intende ripristinare i vitalizi sotto mentite spoglie

Matteo e soci sono la peggiore espressione del dopo berlusconi , non hanno alcun interesse se non quello delle loro tasche.

Siri, Rixi, Arata, ... è già evidente come stiano occupando pezzo dopo pezzo gli spazi lasciati vuoti da Forza Italia

Il fatto che le inchieste per corruzione e mafia piovano, non è perché c'è un complotto della magistratura...


Non avremo mai niente di buono da loro



Accolgo con favore i rumors della costituzione di frange leghiste ostili al cavaliere, ehm al capitano
Vecchio 14-06-2019, 21:48   #15040
Esperto
L'avatar di Orion
 

Ho appena sentito Landini al tg che durante questa giornata di scioperi in varie città italiane ha invocato maggiore attenzione da parte del governo in materia di diritti dei lavoratori, in particolare per quanto riguarda i salari.

Per quanto questo governo possa far schifo, comunque ha fatto cose come il decreto dignità, e se tutto va bene introdurrà finalmente la legge sul salario minimo orario.
I governi precedenti non hanno fatto nulla di tutto ciò, anzi, eppure non mi sembra che i sindacati all'epoca se ne fossero lamentati...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 17:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 15:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 08:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 11:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 19-04-2009 00:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 14:24.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2