FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 28-09-2018, 08:59   #12461
Esperto
L'avatar di tersite
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
ma al di là di questo, è proprio il concetto di pareggio del bilancio di uno stato ad essere ridicolo

uno stato che non è in perdita non assolve il suo dovere
e non si capisce più niente perchè in questo momento storico a difendere il concetto (apparso improvvisamente con la creazione dell'UE) sono partiti che in teoria si definiscono di sinistra boh

io ero rimasto che a sinistra
il problema non è il deficit di bilancio ma semplicemente di un debito pubblico enorme chi ci presta i soldi perchè l'Italia VIVE letteralmente di questo vuole garanzie :punto e basta
l'euro l'Europa Draghi per ora ci hanno salvato ma non sarà così per sempre :praticamente la narrazione è inversa l'Europa non è il bau-bau anzi è vero il contrario fuori dall'Europa avremmo fatto una brutta fine
Vecchio 28-09-2018, 11:16   #12462
Esperto
L'avatar di Odradek
 

Quote:
Originariamente inviata da IcEom Visualizza il messaggio
Nay baby, è ancora in circolazione
https://twitter.com/barnard2018

Cmq nn credo che possiam insinuare a tal merito visto dove scriviamo.
Barnard in effetti fu ricoverato da giovane in un ospedale psichiatrico. Le sue teorie economiche mi risultano semi-incomprensibili, ma mi sembrano alquanto confuse e complottistiche. Vederlo delirare alla Gabbia mi affascinava però. Ah, sul suo blog inveiva contro "le donne" e pubblicava foto del proprio membro...
Vecchio 28-09-2018, 12:11   #12463
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

L'Italia è in avanzo primario, ergo ha piú entrate con le tasse che spese per pagare i servizi publici. Il problema sono i miliardi di debito che abbiamo acquistato ad interesse, i quali continuano a fermentare. A naso, da ignorante, mi sembra illogico pensare di ripagare tale debito iniquo (dovuto a una classe politica corrotta), così come era iniquo per i tedeschi pagare l'ingente debito di guerra voluto da Hitler. Se l'Europa fosse un'unione di popoli e non di capitali basterebbe estinguere il debito. Dato che migliaia di speculatori ci marciano sopra ovviamente sognano un'Italia che spende tutti i suoi soldi per ripagare fino all'ultimo centesimo - l'Italia delle macerie. E pensare che potevamo essere una nazione unita, indipendente, custode del Mediterrano...
Vecchio 28-09-2018, 12:13   #12464
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da ansiolino Visualizza il messaggio
esatto, tra tutti il Giappone che ha uno dei debiti più alti del mondo eppure, è tra le prime 3 economie al mondo
Il nostro debito non può essere paragonato a quello giapponese

https://www.risparmiamocelo.it/perche-il-debito-pubblico-del-giappone-e-diverso-da-quello-dellitalia-e-della-grecia/?utm_source=Linkiesta&utm_campaign=Linkiesta&utm_m edium=link&utm_content=debito_pubblico_giappone
Vecchio 28-09-2018, 12:28   #12465
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
L'Italia è in avanzo primario, ergo ha piú entrate con le tasse che spese per pagare i servizi publici. Il problema sono i miliardi di debito che abbiamo acquistato ad interesse, i quali continuano a fermentare. A naso, da ignorante, mi sembra illogico pensare di ripagare tale debito iniquo (dovuto a una classe politica corrotta), così come era iniquo per i tedeschi pagare l'ingente debito di guerra voluto da Hitler. Se l'Europa fosse un'unione di popoli e non di capitali basterebbe estinguere il debito. Dato che migliaia di speculatori ci marciano sopra ovviamente sognano un'Italia che spende tutti i suoi soldi per ripagare fino all'ultimo centesimo - l'Italia delle macerie. E pensare che potevamo essere una nazione unita, indipendente, custode del Mediterrano...
Mai piaciuta la logica del condono, che conosciamo bene

I furbi sempre graziati, gli onesti sempre coglioni
Vecchio 28-09-2018, 12:36   #12466
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Mai piaciuta la logica del condono, che conosciamo bene

I furbi sempre graziati, gli onesti sempre coglioni
Fare usura nei confronti di uno stato lo chiami un comportamento onesto?
Io non farei condoni a nessuno. I nostri creditori rimarrebbero senza soldi e chi ha creato il nostro debito andrebbe in galera o, per esorcizzare il tutto, linciato in pubblica piazza. Altro che Grillo...
Vecchio 28-09-2018, 12:46   #12467
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Il nostro debito non può essere paragonato a quello giapponese

https://www.risparmiamocelo.it/perche-il-debito-pubblico-del-giappone-e-diverso-da-quello-dellitalia-e-della-grecia/?utm_source=Linkiesta&utm_campaign=Linkiesta&utm_m edium=link&utm_content=debito_pubblico_giappone
"se un debito è detenuto dalla banca centrale di un paese, è come se quella parte di debito pubblico non esistesse"

Già. Il problema è che noi italiani dal 1981 (https://www.maurizioblondet.it/divor...a-tesoro-1981/) abbiamo continuato a perseguire l'assurdo principio dell'indipendenza della banca centrale rispetto alla politica, scelta che ha prodotto risultati del genere:

"La crescita del deficit annuo rispetto al PIL, derivante dalla spesa per interessi passivi, portò in pochi anni il rapporto debito/PIl dal 56,86 del 1980 al 94,65% del 1990, fino al 105,20% del 1992"

.
Vecchio 28-09-2018, 13:25   #12468
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Fare usura nei confronti di uno stato lo chiami un comportamento onesto?
Io non farei condoni a nessuno. I nostri creditori rimarrebbero senza soldi e chi ha creato il nostro debito andrebbe in galera o, per esorcizzare il tutto, linciato in pubblica piazza. Altro che Grillo...
Potevamo votare 15 anni prodi invece di silvio

Storia recente, colpa nostra, adesso non possiamo pretendere regali , dobbiamo essere uomini e pagare i debiti
Vecchio 28-09-2018, 13:42   #12469
Esperto
 

E Giggino esulta.

Ultima modifica di minunmaailmass; 07-12-2018 a 15:57.
Vecchio 28-09-2018, 13:55   #12470
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Potevamo votare 15 anni prodi invece di silvio

Storia recente, colpa nostra, adesso non possiamo pretendere regali , dobbiamo essere uomini e pagare i debiti
Guarda che fu Prodi e non Silvio ad esautorare la Banca centrale italiana preferendo ad essa la Banca centrale europea. Inoltre quando nel 1981 si decise il divorzio fra Tesoro e Banca d'Italia (impedendo alla Banca d'Italia di acquistare mensilmente i titoli di stato, leggasi obbligazioni, emesse dal Tesoro), il governatore di quest'ultima era Carlo Azelio Ciampi, il Presidente della repubblica poi eletto con i voti dell'Ulivo prodiano. Insomma, quando per una volta Berlusconi non c'entra me lo tiri fuori a caso.

Banca d’Italia-Tesoro: il divorzio più caro della storia d’Italia

Ultima modifica di Gummo98; 28-09-2018 a 13:59.
Vecchio 28-09-2018, 14:30   #12471
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
"se un debito è detenuto dalla banca centrale di un paese, è come se quella parte di debito pubblico non esistesse"

Già. Il problema è che noi italiani dal 1981 (https://www.maurizioblondet.it/divor...a-tesoro-1981/) abbiamo continuato a perseguire l'assurdo principio dell'indipendenza della banca centrale rispetto alla politica, scelta che ha prodotto risultati del genere:

"La crescita del deficit annuo rispetto al PIL, derivante dalla spesa per interessi passivi, portò in pochi anni il rapporto debito/PIl dal 56,86 del 1980 al 94,65% del 1990, fino al 105,20% del 1992"

.
Ma avevamo l'inflazione al 21% nel 1980.
Vecchio 28-09-2018, 14:34   #12472
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Il nostro debito non può essere paragonato a quello giapponese

https://www.risparmiamocelo.it/perch...blico_giappone
la signorina dell'articolo però omette che loro la moneta non la comprano da banche estere...
Vecchio 28-09-2018, 14:40   #12473
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Ma avevamo l'inflazione al 21% nel 1980.
Sì, ma l'inflazione è arrivata a quei picchi principalmente per cause esogene, ossia:
1) la crisi petrolifera del 1973, diretta conseguenza della guerra del Kippur;
2) la crisi petrolifera del 1979, conseguenza della rivoluzione iraniana.

Nel grafico si notano abbastanza bene i momenti esatti in cui l'inflazione ha cominciato a lievitare.
https://it.inflation.eu/tassi-di-inf...ne-italia.aspx

Gli effetti dell'aumento del costo del greggio sono stati poi amplificati dall'accordo fra confindustria e sindacati del gennaio 1975, relativo all'irrigidiemento della cosiddetta scala mobile, che aveva la funzione di adeguare i salari al tasso di inflazione.

Ultima modifica di E. Scrooge; 28-09-2018 a 14:50.
Vecchio 28-09-2018, 15:11   #12474
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Mai piaciuta la logica del condono, che conosciamo bene

I furbi sempre graziati, gli onesti sempre coglioni
https://www.repubblica.it/economia/2...05/?refresh_ce

L'accordo di governo contiene anche il provvedimento per la cosiddetta 'pace fiscale' che prevede la chiusura delle cartelle Equitalia e che avrà un impatto una tantum sui conti. Una bozza del Def indica una soglia per il condono fino a 100 mila euro, sensibilmente inferiore al milione di euro cui puntava la Lega e che ha trovato la contrarietà del M5s. Ma la soglia potrebbe non essere stata fissata nell'accordo. Tanto che all'indomani del Consiglio dei ministri, il viceministro Massimo Garavaglia da RaiTre ha detto che il tetto "sarà 500 mila euro. Personalmente - ha aggiunto - un milione ci sta tutto, perché un'aziendina ci mette un attimo a cumulare un milione di arretrati. Però anche 500 mila ci può stare".
Vecchio 28-09-2018, 15:13   #12475
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da tersite Visualizza il messaggio
il problema non è il deficit di bilancio ma semplicemente di un debito pubblico enorme chi ci presta i soldi perchè l'Italia VIVE letteralmente di questo vuole garanzie :punto e basta
Ecco, da ieri credo che ricevere crediti di questo tipo sarà più difficile (e non parliamo per ora delle conseguenze su spread e soprattutto tassi di mutui e prestiti).
Spero almeno che la misura più "di sinistra" (il reddito di cittadinanza) si dimostri davvero incisiva.
Vecchio 28-09-2018, 15:54   #12476
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
Sì, ma l'inflazione è arrivata a quei picchi principalmente per cause esogene, ossia:
1) la crisi petrolifera del 1973, diretta conseguenza della guerra del Kippur;
2) la crisi petrolifera del 1979, conseguenza della rivoluzione iraniana.

Nel grafico si notano abbastanza bene i momenti esatti in cui l'inflazione ha cominciato a lievitare.
https://it.inflation.eu/tassi-di-inf...ne-italia.aspx

Gli effetti dell'aumento del costo del greggio sono stati poi amplificati dall'accordo fra confindustria e sindacati del gennaio 1975, relativo all'irrigidiemento della cosiddetta scala mobile, che aveva la funzione di adeguare i salari al tasso di inflazione.
Ma nella Germania Ovest non è aumentata l'inflazione perché banca e tesoro erano già separate.
Vecchio 28-09-2018, 16:21   #12477
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Ma nella Germania Ovest non è aumentata l'inflazione perché banca e tesoro erano già separate.
Sarà. Io quella di Andreatta continuo a giudicarla una scelta criminale.
Vecchio 28-09-2018, 16:27   #12478
Esperto
 

Quanto il pensiero magico liberista è trasversale da Lega a Liberi&Uguali: tutti diventati dei piccoli masters che si preoccupano dell'inflazione (mai endogena in un paese a forte trazione esportatrice, poi se siete venezuelani o argentini spiace per voi) - come se avessero dei crediti da farsi rimborsare o scrivano buste paghe ai loro dipendenti. Dei masters che vivono con 700€ al mese.

L'ho sempre detto: che uno di confindustria si preoccupi dell'inflazione ci sta, fa il suo gioco. Lo fa il poveraccio, allora è cojonaggine.
Vecchio 28-09-2018, 16:35   #12479
Esperto
 

Il PD per il 2019 prevedeva un'innalzamento delle tasse per circa 20k mln, nel 2020 a 40k mln.
Vecchio 28-09-2018, 16:44   #12480
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Harold Finch Visualizza il messaggio
L'ho sempre detto: che uno di confindustria si preoccupi dell'inflazione ci sta, fa il suo gioco. Lo fa il poveraccio, allora è cojonaggine.
Con l'inflazione non salgono anche i prezzi dei beni di consumo (anche quelli che servono ai poveracci)?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 14:43
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 31 24-01-2013 20:51
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 07:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 10:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 18-04-2009 23:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:25.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2