FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 23-12-2015, 12:43   #7381
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Markos, molto probabilmente t'incazzerai, ma se vieni qui a fare propaganda in stile Del Debbio scordati che qualcuno non possa dissentire e contestarti punto per punto. Quindi cortesemente gradirei evitare scene madri come le scorse volte che abbia discusso di queste cose: discutiamo nel merito senza trascendere, grazie mille.
Winston non mi incazzo....
Anzi.....
Rimango estasiato nel leggere che mi paragoni al populismo di Del Debbio quando io porto dati veri e propri tratti da fonti non di destra...
Che poi possano essere contestati non lo metto in dubbio...
Ma quanto scrivo l'ho recuperato da qualche parte mica me l'ha detto mio zio al bar...

Quote:
Ricordiamoci anche dell'articolo 3, eh, così per la cronaca.
Ehm è quindi?
Ad alcuni interessa che vengano rispettati alcuni articoli specifici mentre al sottoscritto interessa (anche se riguardano i poveri italiani che notoriamente fanno schifo ai sinistrorsi radical chic) che venga rispettata l'intera costituzione compresi gli articoli 4 e 36 che regolamentano il SACROSANTO diritto di ogni cittadino regolare (italiano o meno che sia) ad avere un lavoro e una paga dignitosa...
Un governo democraticamente in carica deve adoperarsi in via prioritaria ad ottemperare a questi che sono OBBLIGHI...(cosa che visto il numero di suicidi di italiani disperati in continuo aumento, i sei milioni e passa di disoccupati, il più del 40% di disoccupazione giovanile e i nove milioni e passa di poveri non avviene evidentemente)
Questo ritiene prioritario salvaguardare i propri interessi (vedi Banca Etruria) ed aiutare e mantenere i poveri di tutto il mondo ed è quindi chiaramente ANTICOSTITUZIONALE...
Con tutte le conseguenze del caso che sono sotto gli occhi di tutti...
(i voti alla lega e alle destre etc....)
Direi molto chiaro come discorso e difficilmente fraintendibile....

Quote:
E non ci facciamo domande su questo dato, eh, non mettiamo in discussione la nostra efficientissima burocrazia, non sia mai. Lamentiamocene solo e unicamente quando si tratta di Equitalia, il resto sono cazzi degli altri, che si arrangino. Evviva la superiore civiltà occidentale, per la gioia di dotrue.
Che poi mica esistono solo le domande di asilo politico e mica sono solo loro che possono avere diritto a rimanere in Italia, per quanto mi riguarda chiunque voglia lavorare e contribuire al benessere collettivo è il benvenuto. Farei a cambio tra tante di queste persone e tanti italiani DOC che campano alle nostre spalle in Parlamento...
Sei fantastico....
Qui si parla di pure e semplici regole valide in tutta Europa e che vengono applicate anche in maniera abbastanza rigida ma tu hai da ridire lo stesso....
Fantastico....
Anche nell'accogliente (e ricca a differenza nostra...Ma questo non lo dice nessuno) Germania se non hai diritto d'asilo mica ci resti eh...
Esattamente quello che dico io...Solo che io ragiono alla Del Debbio..http://www.huffingtonpost.it/2015/09...n_8098054.html
[quote]La cancelliera ha anche sottolineato la necessità di distinguere tra chi ha diritto all'asilo e chi no: "Quelli che non hanno necessità di protezione, dovranno tornare indietro", ha spiegato.
Quote:
Ma 'sta storia che bisogna mettere gli indigenti e i bisognosi "autoctoni" contro gli altri chi l'ha inventata? Boh. A me pare che se la passino male entrambi i gruppi di persone (purtroppo).
E torniamo al discorso di prima...
Mica sono contrario ad aiutare i poveri di tutto il mondo eh??'
Solo che se ho risorse limitate (la crisi italiana, seconda solo a quella Greca in Europa, non è una sensazione epidermica) e una quantità industriale di poveri a casa mia (non è una questione di nazionalità) che sarei in teoria obbligato a mantenere ed aiutare diventa difficile accontentare tutti...
Ma se poi addirittura snobbo i miei per aiutare gli altri non debbo stupirmi se la mia gente sul mio profilo Fb mi augura di morire male...(non ci credi? Guarda i commenti sotto il profilo del nostro Renzie...)
Quote:
Quindi senza cinesi l'Italia sarebbe a posto? I concordati e i condoni a raffica degli ultimi anni sono stati fatti per venire incontro ai cinesi? L'elettorato di Berlusconi era composto da cinesi?
Winston Winston...
Era un esempio...
Non esiste il sentirsi dire "Eh ma io gli italiani non li aiuto anche se la Costituzione mi obbliga perchè sono tutti evasori"( e l'ho sentita spesso dai vari proimmigrazionisti) perchè si tratta di una generalizzazione abominevole...
Esattamente paritaria all'altra...."I cinesi sono tutti evasori" oppure all'altra ancora "I rom sono tutti cattivi"...
Sono TUTTE generalizzazioni...
Non è che una possa definirsi valida mentre l'altra no (come fanno i sinistrorsi scherzosi)....
Mi sono spiegato?

Quote:
Eh già, è infatti grazie all'ignoranza che Salvini e simile marmaglia possono prosperare.
Ebbene si lo ammetto...
Sono proprio un ignorante...

Ultima modifica di Markos; 23-12-2015 a 13:18.
Vecchio 24-12-2015, 00:23   #7382
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
ahah è simpatico come cerchi di districarti
Chi ha detto che la politica è santa? chi ha detto che NON c'è chi fa entrare clandestini solo per profitto personale? chi ha detto che gli immigrati sono ricchi?
E si che sei stato tu a tirar fuori l'art.3 della costituzione...ma l'hai letto almeno?
Lo dice chi invoca gli squadroni della morte contro gli immigrati parassiti del popolo e non dice nulla contro la politica politicante (sarà perché ne fa parte? perché la Lega con fa come il M5S e invece si pappa i soldi pubblici come gli altri partiti?)?
Quindi sì, dare addosso agli immigrati in quel modo equivale a dire che tutto il resto va bene, che la crisi si risolve dando addosso a loro, perché così i soldi per i poveri "autoctoni" si troveranno (dagli! dagli all'untore!) e si tratta di una comoda arma di distrazione di massa. Paro paro come per i nazisti con gli ebrei "sanguisughe" nella Germania prostrata dall'inflazione e dalla crisi del '29: è un repertorio collaudato per i fascistelli, quello del capro espiatorio. Io l'art. 3 l'ho letto, per i fascisti purtroppo penso sia inutile consigliare di leggerlo, tra loro e la lettura c'è sempre stato un rapporto conflittuale

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
A parte che questo è un tuo punto di vista, i dati di fatto sono altri. Il papa è contro il matrimonio tra i gay: è uno stupido ignorante allora? O forse sono stupidi ignoranti chi nn la pensa come te?
Dipende se se la tiene come opinione personale e se non lo ammette nei suoi club privati (le Chiese) o fa propaganda perché lo Stato italiano lo neghi come diritto a tutti (ricordo che ho parlato di propaganda di odio razziale). I fascistelli ovviamente appartengono alla seconda categoria.

Ultima modifica di Winston_Smith; 24-12-2015 a 00:36.
Vecchio 24-12-2015, 00:32   #7383
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Ehm è quindi?
Ad alcuni interessa che vengano rispettati alcuni articoli specifici mentre al sottoscritto interessa (anche se riguardano i poveri italiani che notoriamente fanno schifo ai sinistrorsi radical chic) che venga rispettata l'intera costituzione compresi gli articoli 4 e 36 che regolamentano il SACROSANTO diritto di ogni cittadino regolare (italiano o meno che sia) ad avere un lavoro e una paga dignitosa...
Se deve essere rispettata l'intera Costituzione ci entra anche l'art.3.

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Un governo democraticamente in carica deve adoperarsi in via prioritaria ad ottemperare a questi che sono OBBLIGHI...(cosa che visto il numero di suicidi di italiani disperati in continuo aumento, i sei milioni e passa di disoccupati, il più del 40% di disoccupazione giovanile e i nove milioni e passa di poveri non avviene evidentemente)
Questo ritiene prioritario salvaguardare i propri interessi (vedi Banca Etruria) ed aiutare e mantenere i poveri di tutto il mondo ed è quindi chiaramente ANTICOSTITUZIONALE...
Con tutte le conseguenze del caso che sono sotto gli occhi di tutti...
(i voti alla lega e alle destre etc....)
Direi molto chiaro come discorso e difficilmente fraintendibile....
E che c'azzecca Banca Etruria con gli immigrati? Salvare il culo ai parenti e compari della Boschi con integrare potenziali cittadini che potranno far progredire il nostro paese? Non è chiaro per nulla ed è molto fraintendibile come discorso.

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Sei fantastico....
Qui si parla di pure e semplici regole valide in tutta Europa e che vengono applicate anche in maniera abbastanza rigida ma tu hai da ridire lo stesso....
Fantastico....
E certo, devo chiedere il permesso a te?

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Anche nell'accogliente (e ricca a differenza nostra...Ma questo non lo dice nessuno) Germania se non hai diritto d'asilo mica ci resti eh...
Esattamente quello che dico io...Solo che io ragiono alla Del Debbio..http://www.huffingtonpost.it/2015/09...n_8098054.html
Quote:
La cancelliera ha anche sottolineato la necessità di distinguere tra chi ha diritto all'asilo e chi no: "Quelli che non hanno necessità di protezione, dovranno tornare indietro", ha spiegato.
E sbaglia pure la cancelliera, mbè? Ogni paese d'Europa deve fare la sua parte, e la Germania che già ce le ha sfrante in abbondanza (vedi caso Grecia) la deve fare più degli altri.

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
E torniamo al discorso di prima...
Mica sono contrario ad aiutare i poveri di tutto il mondo eh??'
Solo che se ho risorse limitate (la crisi italiana, seconda solo a quella Greca in Europa, non è una sensazione epidermica) e una quantità industriale di poveri a casa mia (non è una questione di nazionalità) che sarei in teoria obbligato a mantenere ed aiutare diventa difficile accontentare tutti...
Ma se poi addirittura snobbo i miei per aiutare gli altri non debbo stupirmi se la mia gente sul mio profilo Fb mi augura di morire male...(non ci credi? Guarda i commenti sotto il profilo del nostro Renzie...)
E dalli con lo snobbare i tuoi, ridalli con la storia che l'Italia dovrebbe da sola risolvere la povertà di tutto il mondo (io non l'ho mai detto) ridalli con gli argomenti alla Del Debbio (sì, esattamente alla Del Debbio). Mi raccomando, fomentiamo la guerra tra i poveri (ancora Del Debbio style). Come se integrare gli immigrati equivalesse per forza a mantenere gli italiani nell'indigenza (altra favola deldebbiana e salviniana).

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Winston Winston...
Era un esempio...
Non esiste il sentirsi dire "Eh ma io gli italiani non li aiuto anche se la Costituzione mi obbliga perchè sono tutti evasori"( e l'ho sentita spesso dai vari proimmigrazionisti) perchè si tratta di una generalizzazione abominevole...
Esattamente paritaria all'altra...."I cinesi sono tutti evasori" oppure all'altra ancora "I rom sono tutti cattivi"...
Sono TUTTE generalizzazioni...
Non è che una possa definirsi valida mentre l'altra no (come fanno i sinistrorsi scherzosi)....
Mi sono spiegato?
E di grazia dov'è che io avrei sparato cazzate come quella evidenziata?

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Ebbene si lo ammetto...
Sono proprio un ignorante...
Ho parlato di marmaglia a proposito di Salvini e di chi lo sostiene. Tu mi pare avessi detto di non condividere le sue posizioni. Quindi non ho dato certo dell'ignorante a te. O c'hai la coda di paglia?

Ultima modifica di Winston_Smith; 24-12-2015 a 00:37.
Vecchio 24-12-2015, 07:26   #7384
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Se deve essere rispettata l'intera Costituzione ci entra anche l'art.3.
Si esattamente come gli articolii 4 e 36..... Non ne usciamo dai Winston ci siamo capiti...

Quote:
E che c'azzecca Banca Etruria con gli immigrati? Salvare il culo ai parenti e compari della Boschi con integrare potenziali cittadini che potranno far progredire il nostro paese? Non è chiaro per nulla ed è molto fraintendibile come discorso.
Vedo se riesco a spiegarmi meglio sarò più diretto...
Mantenere ed integrare potenziali nuovi cittadini è un'iniziativa lodevole ma per un paese in una situazione come la nostra non può essere prioritaria...
Moltissimi proimmigrazionisti definiscono bufale fascioxenofoboleghiste quelle che asseriscono che il profugo (reale o presunto che sia) venga mantenuto in alberghi/ostelli/abitazioni etc... per un tot di tempo mentre il povero italiano o straniero regolare (in Italia ci sono quattro milioni di persone dati Istat che non riescono a mettere insieme un pasto dignitoso per se e i propri figli) si attaccano al tram...
Sono loro che DEVONO avere la priorità...
Non sono assolutamente bufale (a parte che io sono circondato da alberghi che ospitano profughi ti potrei mettere centinaia di links a tal proposito tratte da fonti non di destra) e, prescindendo dall'opinione tua,mia o del singolo cittadino a tal proposito, tutto quanto è semplicemente ANTICOSTITUZIONALE secondo gli articoli (molto chiari) che ti ho nominato prima...
L'accostamento a Banca Etruria (altra porcata di questo governo ma di tipologia diversa) è semplicemente per farti capire che qui non è scoppiata ancora una rivoluzione perchè gli italiani sono un popolo di pecore....
Quote:
E sbaglia pure la cancelliera, mbè? Ogni paese d'Europa deve fare la sua parte, e la Germania che già ce le ha sfrante in abbondanza (vedi caso Grecia) la deve fare più degli altri.
E vaglielo a dire no?
P.s. Funziona cosi in tutta Europa.. Se non hai i permessi in una nazione non ci stai...Solo in Italia tutti possono entrare, uscire e delinquere liberamente...

Quote:
E dalli con lo snobbare i tuoi, ridalli con la storia che l'Italia dovrebbe da sola risolvere la povertà di tutto il mondo (io non l'ho mai detto) ridalli con gli argomenti alla Del Debbio (sì, esattamente alla Del Debbio). Mi raccomando, fomentiamo la guerra tra i poveri (ancora Del Debbio style). Come se integrare gli immigrati equivalesse per forza a mantenere gli italiani nell'indigenza (altra favola deldebbiana e salviniana).
Solo che gli italiani nell'indigenza ci sono (a milioni) mentre nugoli di profughi (reali o meno che siano) in albergo ci stanno eccome...
Torniamo al discorso di prima...
Quote:
E di grazia dov'è che io avrei sparato cazzate come quella evidenziata?
Non tu....
Tutti i proimmigrazionisti ad oltranza di mia conoscenza quando gli esponi questi che sono elementari dati di fatto...

Quote:
Ho parlato di marmaglia a proposito di Salvini e di chi lo sostiene. Tu mi pare avessi detto di non condividere le sue posizioni. Quindi non ho dato certo dell'ignorante a te. O c'hai la coda di paglia?
Ebbene si.....
No anzi....
Salvini ha la stessa preparazione politica di mio zio al bar (lo stesso che ti ho nominato prima) e io non l'ho mai votato....
Prende voti dai fascisti, dai razzisti veri (minoranza) e da una grande maggioranza di poveracci italiani dei quali tutti se ne sbattono (al governo)...
Ti potrei raccontare storie di povertà da paura ma se vuoi farti un'idea di come funzionano davvero (lasciando perdere le televisioni pubbliche che sono chiaramente asservite al potere) le cose per gli italiani in Italia dai un'occhiata a questo sito che è una specie di database (quindi dati recuperabili e non bufale) della miseria dello stivale...www.crisitaly.org.
Buon Natale Winston!!!
Vecchio 24-12-2015, 10:28   #7385
Esperto
L'avatar di dotrue
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Lo dice chi invoca gli squadroni della morte contro gli immigrati parassiti del popolo e non dice nulla contro la politica politicante (sarà perché ne fa parte? perché la Lega con fa come il M5S e invece si pappa i soldi pubblici come gli altri partiti?)?
Ma nn lo dico io!
quelle domande di prima erano riferite a ciò che hai letto di quello che ho scritto io, nn stiamo facendo campagna elettorale qua ma discutendo di idee diverse...
Per quanto riguarda i pentastellati, nn ti preoccupare: ne riparleremo tra 10-15 anni quando anche loro, forse, saranno ben incastrati nei posti di potere...vedremo se saranno ancora così immacolati ed idealisti (che poi anche loro vorrebbero una politica meno permissiva dell'immigrazione se nn sbaglio...)

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Quindi sì, dare addosso agli immigrati in quel modo equivale a dire che tutto il resto va bene, che la crisi si risolve dando addosso a loro, perché così i soldi per i poveri "autoctoni" si troveranno (dagli! dagli all'untore!) e si tratta di una comoda arma di distrazione di massa. Paro paro come per i nazisti con gli ebrei "sanguisughe" nella Germania prostrata dall'inflazione e dalla crisi del '29: è un repertorio collaudato per i fascistelli, quello del capro espiatorio.
Per i politici è ovvio che funziona così, devono cercare di assorbire quanti più voti possibili, io nn sono mica uno di loro...vale anche per gli esponenti della sinistra ovviamente che promettono chissà cosa, meno lavoro e più soldi per tutti (come se le risorse cadessero a mò di manna dal cielo...), e senza contare che i genocidi comunisti hanno fatto mooolti più morti, almeno nell'ultimo secolo.
La questione nn cambia: il problema è che il nostro stato spende per potenziali clandestini più di quello che dà a milioni di indigenti che per decenni hanno pagato tasse nel loro territorio


Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Io l'art. 3 l'ho letto, per i fascisti purtroppo penso sia inutile consigliare di leggerlo, tra loro e la lettura c'è sempre stato un rapporto conflittuale
Io l'ho letto ed è in contraddizione con l'ultima frase che ho scritto sopra...nn c'è peggior sordo di chi nn vuol sentire

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Dipende se se la tiene come opinione personale e se non lo ammette nei suoi club privati (le Chiese) o fa propaganda perché lo Stato italiano lo neghi come diritto a tutti (ricordo che ho parlato di propaganda di odio razziale). I fascistelli ovviamente appartengono alla seconda categoria.
Il punto è che nn se lo tiene come opinione personale visto che storicamente qua in Italia siamo sempre stati gli ultimi su tutte le questioni civili che andavano contro i principi della chiesa (fino a che quest'ultima nn ha deciso di cambiare le loro posizioni, ovviamente per nn perdere consensi). Strano eh? Tenendo conto che abbiamo il vaticancro in casa...Quindi le sue idee suonano come delle direttive, molto simili ad una forma di propaganda subliminale...
Vecchio 24-12-2015, 10:36   #7386
Esperto
L'avatar di dotrue
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Come se integrare gli immigrati equivalesse per forza a mantenere gli italiani nell'indigenza (altra favola deldebbiana e salviniana).
Aiuta di sicuro visto che, al contrario di quello che pensano i comunisti, i soldi nn sono infiniti e in questo periodo storico sono pure piuttosto scarsi. Equivale, per una famiglia, comprare le merendine per i bambini vicini di casa quando per i tuoi figli riesci a malapena a mettere insieme 3 pasti caldi al giorno e vestiti decenti... Ma nel nostro caso in questione è pure peggio perchè sarebbe come se i tuoi figli ti versassero pure dei soldi (tasse)
Vecchio 24-12-2015, 17:46   #7387
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Si esattamente come gli articolii 4 e 36..... Non ne usciamo dai Winston ci siamo capiti...
Io non dico mica che gli artt. 4 e 36 vanno buttati nel WC, tutt'altro.
Ma è chi è anti-immigrati che si dimentica dell'art.3.
Questa è la differenza.

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Vedo se riesco a spiegarmi meglio sarò più diretto...
Mantenere ed integrare potenziali nuovi cittadini è un'iniziativa lodevole ma per un paese in una situazione come la nostra non può essere prioritaria...
E chi l'ha detto?
E' nei momenti di crisi che si deve investire sul futuro. O vogliamo privarci del contributo (e dei contributi) di potenziali nuove generazioni di italiani, proprio quando potremmo averne più bisogno?

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Moltissimi proimmigrazionisti definiscono bufale fascioxenofoboleghiste quelle che asseriscono che il profugo (reale o presunto che sia) venga mantenuto in alberghi/ostelli/abitazioni etc... per un tot di tempo mentre il povero italiano o straniero regolare (in Italia ci sono quattro milioni di persone dati Istat che non riescono a mettere insieme un pasto dignitoso per se e i propri figli) si attaccano al tram...
Sono loro che DEVONO avere la priorità...
Non sono assolutamente bufale (a parte che io sono circondato da alberghi che ospitano profughi ti potrei mettere centinaia di links a tal proposito tratte da fonti non di destra) e, prescindendo dall'opinione tua,mia o del singolo cittadino a tal proposito, tutto quanto è semplicemente ANTICOSTITUZIONALE secondo gli articoli (molto chiari) che ti ho nominato prima...
Io ti metto solo questo link, riflettiamoci su:

http://www.ilpost.it/2015/06/17/immi...lusso-salvini/

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
E vaglielo a dire no?
P.s. Funziona cosi in tutta Europa.. Se non hai i permessi in una nazione non ci stai...Solo in Italia tutti possono entrare, uscire e delinquere liberamente...
Copioincollo una risposta a un'argomentazione simile, sempre dal link citato:

"fate una prova..cercate di andare a lavorare in Canada, usa, Australia,
ecc e verificate quanti documenti servono e che garanzie dovete
garantire.."

...e tuttavia questi tre paesi hanno una percentuale di stranieri che fa impallidire l'Italia.

E poi ti svelo un piccolo segreto: non è che ci voglia tanto ad avere un visto TURISTICO per visitare gli Stati Uniti. Personalmente non conosco nessuno a cui sia stato negato. E poi rimani là come clandestino. Esattamente come succede in Italia, con la differenza che i clandestini negli USA sono veramente una marea, città nelle città di persone che lavorano e mettono su famiglia, nella totale assenza di tutela e riconoscimento legale. Non proprio un modello da imitare, considerando che anche da parte repubblicana lo si mette sempre più in discussione.


Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Buon Natale Winston!!!
Buon Natale anche a te
Vecchio 24-12-2015, 18:06   #7388
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Ma nn lo dico io!
quelle domande di prima erano riferite a ciò che hai letto di quello che ho scritto io, nn stiamo facendo campagna elettorale qua ma discutendo di idee diverse...
Certe "idee" (tipo che gli immigrati facciano la bella vita sulle spalle dei poveri "autoctoni") sono esattamente boiate da campagna elettorale.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda i pentastellati, nn ti preoccupare: ne riparleremo tra 10-15 anni quando anche loro, forse, saranno ben incastrati nei posti di potere...vedremo se saranno ancora così immacolati ed idealisti (che poi anche loro vorrebbero una politica meno permissiva dell'immigrazione se nn sbaglio...)
Non è rilevante. Il punto del mio discorso era che intanto i leghisti "dalla vostra parte" (cit.) intascano soldi pubblici a go-go in saccoccia. E questo torna con l'idea che le crociate anti-immigrati "parassiti" siano una comoda arma di distrazione di massa per far fare la guerra tra poveri e mantenere ben salde le posizioni dei veri parassiti. Tipico dei fascisti.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Per i politici è ovvio che funziona così, devono cercare di assorbire quanti più voti possibili, io nn sono mica uno di loro...vale anche per gli esponenti della sinistra ovviamente che promettono chissà cosa, meno lavoro e più soldi per tutti (come se le risorse cadessero a mò di manna dal cielo...), e senza contare che i genocidi comunisti hanno fatto mooolti più morti, almeno nell'ultimo secolo.
La differenza la fa il fatto che c'è chi crede a certe fregnacce e chi no, indipendentemente dalla parte politica da cui vengono. La gara dei morti poi è francamente disgustosa, Stalin e Hitler sono due abomini e basta.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
La questione nn cambia: il problema è che il nostro stato spende per potenziali clandestini più di quello che dà a milioni di indigenti che per decenni hanno pagato tasse nel loro territorio
Per potenziali cittadini, casomai.
Quanto all'affermazione in sé, rispondo sotto.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Io l'ho letto ed è in contraddizione con l'ultima frase che ho scritto sopra...nn c'è peggior sordo di chi nn vuol sentire
Quella frase andrebbe quantomeno riletta alla luce di queste precisazioni (dal link che ho girato a Markos):

I centri per l’accoglienza sono finanziati attraverso il Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo (FNPSA), un fondo ordinario che prevede specifiche risorse iscritte nel bilancio di previsione del ministero dell’Interno, donazioni di privati e enti e le assegnazioni annuali dei fondi europei. Attualmente per ogni richiedente asilo vengono versati in media 35 euro al giorno. Lo Sprar costa la stessa cifra dei Cas e dei Cara: 35 euro per ospite. Non si tratta di un importo fisso, né definito per legge, e può variare da regione a regione in base al costo della vita e all’affitto delle strutture: in ogni caso si tratta di denaro che non viene versato direttamente agli ospiti ma che viene corrisposto ai gestori di tutti i centri. Questo denaro serve a coprire le spese per il vitto, l’alloggio, la pulizia, la manutenzione, in alcuni casi la formazione degli operatori e così via: quindi è anche con questo denaro che vengono pagate le persone che lavorano nei centri, per esempio i dipendenti delle imprese di pulizie. Da questa parte solo una piccola somma viene data ai migranti per le spese quotidiane: si tratta del cosiddetto pocket money e consiste, in media, in 2,50 euro al giorno a persona.

Non mi pare si possa parlare di immigrati "privilegiati" rispetto ai poveri "nostrani", specie alla luce di quest'altro articolo (è di Libero, quindi non si tratta di disinformatsija comunista ). Occhio alla parte evidenziata:

http://www.liberoquotidiano.it/news/...governo-e.html

Il governo ha in serbo un "piano disagiati", ossia un sussidio per i 5 milioni di italiani al di sotto della soglia di povertà. Secondo quanto riferisce il Messaggero, il Tesoro avrebbe già individuato una copertura da 2,4 miliardi, per consentire assegni massimi fino a 780 euro al mese, vincolati all'obbligo di partecipare a programmi di reinserimento sociale. Il reddito minimo, a partire dal 2016, prevederebbe anche un sussidio per gli 1,3 milioni di over 55 rimasti senza lavoro, come auspicato dal presidente Inps Tito Boeri.

Come funziona il sussidio di povertà - Per individuare i beneficiari verrebbero utilizzati criteri come dichiarazione dei redditi e parametri Isee. In collaborazione con l'Inps, inoltre il governo istituirà della commissioni territoriali per "attenzionare" le famiglie a cui andrebbe il sussidio di povertà, per verificare che i soldi dell'assegno vengano utilizzati effettivamente per bisogni primari. Questo sussidio andrebbe ad aggiungersi a quello, limitato, già presente da un paio d'anni: è il "Sia" (Sostegno per l'inclusione attiva), concesso a circa 10mila famiglie residenti in città con più di 250mila abitanti, con importo medio di 360 euro.


2,5 euro al giorno x 30 = 75 euro al mese
360 euro al mese / 4 (ipotizzando una famiglia di 4 persone) = 90 euro al mese

90 > 75, però i "privilegiati" che violano l'art.3 della Costituzione sono gli immigrati.
La Lega è allergica non solo all'educazione civica, ma anche alla matematica

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Il punto è che nn se lo tiene come opinione personale visto che storicamente qua in Italia siamo sempre stati gli ultimi su tutte le questioni civili che andavano contro i principi della chiesa (fino a che quest'ultima nn ha deciso di cambiare le loro posizioni, ovviamente per nn perdere consensi). Strano eh? Tenendo conto che abbiamo il vaticancro in casa...Quindi le sue idee suonano come delle direttive, molto simili ad una forma di propaganda subliminale...
Non venire a dire a me che la Chiesa dovrebbe farsi i cavoli suoi*, eh, il "comunista" tra i due non ero io?
Detto questo, a me pare che Ratzinger e Ruini fossero molto più invadenti e propagandatori di idee discriminatorie rispetto a Bergoglio (nella storia della Chiesa il fatto che fosse papa Tizio o Caio è stato spesso rilevante, data l'enorme rilevanza del ruolo). Almeno lui si è chiesto se giudicare un gay fosse lecito o no.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Aiuta di sicuro visto che, al contrario di quello che pensano i comunisti, i soldi nn sono infiniti e in questo periodo storico sono pure piuttosto scarsi. Equivale, per una famiglia, comprare le merendine per i bambini vicini di casa quando per i tuoi figli riesci a malapena a mettere insieme 3 pasti caldi al giorno e vestiti decenti... Ma nel nostro caso in questione è pure peggio perchè sarebbe come se i tuoi figli ti versassero pure dei soldi (tasse)
Ho già risposto sopra rispetto a questa storia dei profughi rimpinzati di "merendine".



* (ovviamente non nel senso che dovrebbe stare zitta, ma nel senso che dovrebbe evitare di influire in maniera lobbistica sulle decisioni della politica italiana)
Vecchio 24-12-2015, 22:16   #7389
Esperto
L'avatar di dotrue
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
La differenza la fa il fatto che c'è chi crede a certe fregnacce e chi no, indipendentemente dalla parte politica da cui vengono. La gara dei morti poi è francamente disgustosa, Stalin e Hitler sono due abomini e basta.
Sei tu che nomini sempre i fascisti come se fossero il male assoluto senza dire niente del tuo schieramento politico tirato all'estremo che ha fatto più morti e danni (nn parlavo di Stalin, quello è solo uno...dittature comuniste ce ne sono state a iosa)

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Per potenziali cittadini, casomai.
Ma di che parli, a loro nn interessa un cazzo dell'Italia, la maggior parte passa di qua solo perchè ci troviamo in mezzo...una bella percentuale di chi ci resta nemmeno si integra (colpa degli italiani, ovvio ) e qualcuno appena ha preso uno straccio di pensione o invalidità per qualche problema di vecchiaia se ne torna nel suo povero paese (nn ufficialmente,ovvio) a fare il nababbo (ma ritorna qui per curarsi, naturalmente...e chissà chi paga). Nn venirmi a far credere che sono fondamentali per la nostra economia xchè ora nn c'è più lavoro nemmeno per loro, eppure continuano ad entrare, x cui dì ai "compagni" di trovare altre scuse.
E cmq, fino a prova contraria, appena arrivati sono clandestini...

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Quella frase andrebbe quantomeno riletta alla luce di queste precisazioni (dal link che ho girato a Markos):
Riguardo a questo, è evidente che nn ci senti...lo so bene che quei 35 euro nn vanno DIRETTAMENTE a loro, ma vengono messi a disposizione dallo stato ai centri d'accoglienza per "mantenere" un immigrato...
Facciamo pure i conti: 35*30 è uguale a 1050 euro al mese...Sai quanti italiani si mantengono sotto quella soglia?? Perchè nn portare a 1050 euro il reddito minimo garantito anche senza lavorare (che tra l'altro nemmeno esiste e nn sarebbe attuabile) e le pensioni? Così, almeno per essere alla pari con persone che arrivano da nn si sa dove ...se nn è chiedere troppo naturalmente

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Detto questo, a me pare che Ratzinger e Ruini fossero molto più invadenti e propagandatori di idee discriminatorie rispetto a Bergoglio (nella storia della Chiesa il fatto che fosse papa Tizio o Caio è stato spesso rilevante, data l'enorme rilevanza del ruolo). Almeno lui si è chiesto se giudicare un gay fosse lecito o no.
Il risultato finora è lo stesso. E questo nn toglie nulla al concetto che, in Italia, le parole del papa contano eccome...per cui sempre propaganda è

Ultima modifica di dotrue; 24-12-2015 a 22:21.
Vecchio 24-12-2015, 22:44   #7390
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
e senza contare che i genocidi comunisti hanno fatto mooolti più morti, almeno nell'ultimo secolo.

Anche i rivoluzionari francesi sono stati sanguinari e instaurato il terrore post rivoluzionario, eppure tutte le democrazie occidentali di oggi sono ispirate a quei valori.
Vecchio 24-12-2015, 23:06   #7391
Esperto
L'avatar di dotrue
 

Nessuno mette in dubbio che certi eventi cruenti abbiano dato un contributo fondamentale alla crescita civile dell'umanità...anche le costituzioni di mezzo mondo sono derivate da ciò che è successo nella 2a guerra mondiale, tuttavia nn credo che ci sia un sano di mente che possa dire 'per fortuna che c'è stata...'
Vecchio 25-12-2015, 02:25   #7392
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
E chi l'ha detto?
E' nei momenti di crisi che si deve investire sul futuro. O vogliamo privarci del contributo (e dei contributi) di potenziali nuove generazioni di italiani, proprio quando potremmo averne più bisogno?
Con oltre il 40% di disoccupazione giovanile (in salita di oltre dieci punti percentuali dal 2011 in poi)?
C'è gente in giro che darebbe un rene per avere uno straccio di lavoro per dare da mangiare ai propri figli ma noi i lavoratori li dobbiamo importare per forza da tutto il resto del mondo alla faccia della Costituzione che mi obbligherebbe (ai sensi degli articoli che ho nominato prima) a dar la priorità ai miei cittadini?
Certo Winston hai ragione...
http://napoli.fanpage.it/si-uccide-a...la-faccio-piu/
P.s. E questa storia descritta nel link è solo una delle tante di quest'anno di poveracci senza lavoro che si ammazzano (ce ne sono sei milioni di disoccupati in Italia)....Ma noi li dobbiamo importare dall'estero certo....

Quote:
Io ti metto solo questo link, riflettiamoci su:

http://www.ilpost.it/2015/06/17/immi...lusso-salvini/
Io ti metto questo riflettici su (e ne potrei mettere altri ma finirei domani mattina)...
.
1) La Gabbia è una trasmissione di la sette quindi non legata a Mediaset o altre fonti di destra...
2) Il contenuto lo posso confermare confrontando quello che ho visto li con le realtà della mia zona...E' esattamente cosi che accade per molte realtà (Non per tutte).
3) Il contenuto del link che hai messo è corretto per quanto concerne l'inizio e inerentemente tantissimi informazioni tecniche ivi contenute...Il problema è la fine...In diversi casi (non in tutti) i profughi ci vanno davvero in albergo a 2/3/4 stelle che sia ( (e ci restano pure per anni in attesa di una risposta alla domanda d'asilo che più spesso è negativa) e questo a prescindere da tutto visto che è un servizio che non viene garantito agli sfrattati, ai terremotati e ai senzatetto italiani è semplicemente ANTICOSTITUZIONALE ai sensi degli articoli 4 e 36...
Non si scappa caro Winston...



Quote:
Copioincollo una risposta a un'argomentazione simile, sempre dal link citato:

"fate una prova..cercate di andare a lavorare in Canada, usa, Australia,
ecc e verificate quanti documenti servono e che garanzie dovete
garantire.."

...e tuttavia questi tre paesi hanno una percentuale di stranieri che fa impallidire l'Italia.

E poi ti svelo un piccolo segreto: non è che ci voglia tanto ad avere un visto TURISTICO per visitare gli Stati Uniti. Personalmente non conosco nessuno a cui sia stato negato. E poi rimani là come clandestino. Esattamente come succede in Italia, con la differenza che i clandestini negli USA sono veramente una marea, città nelle città di persone che lavorano e mettono su famiglia, nella totale assenza di tutela e riconoscimento legale. Non proprio un modello da imitare, considerando che anche da parte repubblicana lo si mette sempre più in discussione.
Certo in Australia da irregolare non ci entri (in Australia ho testimonianze dirette mentre in Canada mi informo ma non si tratta in ogni caso di paesi con una percentuale di disoccupati, di poveri e di suicidi per la crisi come l'Italia anzi ) e per quanto riguarda gli Stati Uniti c'è una differenza sostanziale che mi sembra incredibile che tu non riesca a cogliere...Se una persona riceve un qualsivoglia tipo di visto sicuramente viene registrata da qualche parte anche se poi alla scadenza dello stesso viene "dimenticata" dentro...
Qui si parla di gente che entra, esce, rientra, delinque come se nulla fosse come se fossero fantasmi...
Gente che delinque (come l'albanese di Vaprio D'Adda che è stato ammazzato dal pensionato...Era stato espulso e si manteneva in Italia rubando alla povera gente) che ammazza (Il marocchino che ha sgozzato il ragazzo di Terni era l'anno scorso era stato espulso ed era rientrato in tutta tranqullità) e che ha una tendenza alla delinquenza che è 34 volte quella del comune cittadino italiano secondo dati (ne ho altri meno recenti ma sulla stessa lunghezza d'onda se vuoi li metto) del principale quotidiano finanziario italiano ....I timori delle popolazioni locali possono anche essere esagerati, ma non si può dimenticare che il tasso di criminalità degli stranieri è 6 volte quello degli italiani, e quello degli stranieri irregolari 34 (trentaquattro) volte.
di Luca Ricolfi - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/2FadjU.
Buonanotte!!!
Vecchio 27-12-2015, 18:55   #7393
Esperto
 

Per adesso risposte brevi, in questi giorni ho poco tempo. Del resto parlerò più avanti.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Sei tu che nomini sempre i fascisti come se fossero il male assoluto
Ovviamente perché lo sono, basta conoscere un po' di storia.

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
senza dire niente del tuo schieramento politico tirato all'estremo che ha fatto più morti e danni (nn parlavo di Stalin, quello è solo uno...dittature comuniste ce ne sono state a iosa)
Se Kim-Jong Un è un appartenente al mio "schieramento politico tirato all'estremo", allora posso dire che Himmler era un appartenente al tuo "schieramento politico tirato all'estremo". Vedi un po' tu: se mi vuoi per forza affibbiare genocidi "rossi", allora mi sento autorizzato a darti del fascista e del nazista. Se invece vuoi discutere senza criminalizzare l'interlocutore, fammi sapere.

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Con oltre il 40% di disoccupazione giovanile (in salita di oltre dieci punti percentuali dal 2011 in poi)?
C'è gente in giro che darebbe un rene per avere uno straccio di lavoro per dare da mangiare ai propri figli ma noi i lavoratori li dobbiamo importare per forza da tutto il resto del mondo alla faccia della Costituzione che mi obbligherebbe (ai sensi degli articoli che ho nominato prima) a dar la priorità ai miei cittadini?
La tesi che senza immigrati la disoccupazione italiana sarebbe minore o azzerata è quantomeno tutta da dimostrare.
Vecchio 27-12-2015, 19:04   #7394
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Sei tu che nomini sempre i fascisti come se fossero il male assoluto senza dire niente del tuo schieramento politico tirato all'estremo che ha fatto più morti e danni (nn parlavo di Stalin, quello è solo uno...dittature comuniste ce ne sono state a iosa)



naturalmente...e chissà chi paga). Nn venirmi a far credere che sono fondamentali per la nostra economia xchè ora nn c'è più lavoro nemmeno per loro, eppure continuano ad entrare, x cui dì ai "compagni" di trovare altre scuse.
E cmq, fino a prova contraria, appena arrivati sono clandestini...



p
Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
.



Ovviamente perché lo sono, basta conoscere un po' di storia.


peccato che il fascismo non ci sia più da un pezzo, vi ricordo che la marcia su roma è del 1922 entriamo nel 2016 , sono passati quasi 100 anni!
e del comunismo resta qualche residuo , non considero tale nè la cina che si è aperta al mercato nè cuba che ha fatto pace con gli Usa , rimane appunto la corea del nord , ma che ci si debba accapigliare per dei regimi che sono tutto il male possibile, sì d'accordo ma appartengono alla storia è ridicolo su dai!
Vecchio 27-12-2015, 19:06   #7395
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da tersite Visualizza il messaggio
peccato che il fascismo non ci sia più da un pezzo


(la stessa Corea del Nord è un regime sostanzialmente fascista, così come l'URSS di Stalin a suo tempo eh, sapevàtelo: il vero comunismo è il società senza classi, che i cosiddetti "regimi rossi" non hanno mai realizzato, rinviandola al "sole dell'avvenire")

Ultima modifica di Winston_Smith; 27-12-2015 a 19:08.
Vecchio 27-12-2015, 19:08   #7396
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
non ne sei convinto? Pensi che la Le Pen farà la marcia su Parigi ?
manganellerà el opposizioni , aprirà le camere a gas , farà la guerra alla Germania e roba così ?
di sicuro quella donna , padre e nipoti varie non mi piace x nulla , ma il fascismo storico era altra cosa ...
Vecchio 27-12-2015, 19:10   #7397
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio


(la stessa Corea del Nord è un regime sostanzialmente fascista, così come l'URSS di Stalin a suo tempo eh, sapevàtelo: il vero comunismo è il società senza classi, che i cosiddetti "regimi rossi" non hanno mai realizzato, rinviandola al "sole dell'avvenire")
o 'comunista' il che per un liberale come me è essenzialmente la stessa cosa, a parte il capitalismo e un minimo di libertà economica che sotto il fascismo esisteva e sotto il comunismo non esiste , per il resto sono la stesa m...a
Vecchio 27-12-2015, 19:12   #7398
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da tersite Visualizza il messaggio
non ne sei convinto? Pensi che la Le Pen farà la marcia su Parigi ?
manganellerà el opposizioni , aprirà le camere a gas , farà la guerra alla Germania e roba così ?
Non ne ha bisogno, basta che segua l'esempio "luminoso" del camerata Silvio (che, ricordo, tra le altre cose si è servito dei campi di concentramento presso il contoterzista Gheddafi per limitare gli sbarchi sulle coste italiane).
E se la nipotina fa vedere un po' di tette, l'Eliseo sarà quasi assicurato qualche sprovveduto in più che la vota sotto effetto "ormonale" lo troverà di sicuro.
Vecchio 27-12-2015, 20:58   #7399
Banned
 

Che palle la storia dei giovani che non trovano lavoro per colpa dei migranti...
Propaganda pure...
Il problema é che non vanno in pensione i vecchi italiani e che i giovani italiani non possono e non vogliono sostituirli


Firma: Un giovane disoccupato... Ma onesto... Al contrario della propaganda
Vecchio 27-12-2015, 21:00   #7400
Banned
 

Tra l'altro strumentalizzare i morti per fini propagandistici o per darsi ragione é alquanto meschino orrido e immorale...

Siano giornali o chi in continuazione li riporta
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 33 27-06-2019 16:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 14:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 07:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 10:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 18-04-2009 23:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:08.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2