FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 09-11-2012, 21:53   #3801
Esperto
L'avatar di Rick Blaine
 

Quote:
Originariamente inviata da psiche86 Visualizza il messaggio
Quindi in politica chi potrebbe spendere bene le parole?
I cittadini che conducono una vita activa; cittadini che in Italia non esistono.
E comunque non vedo cosa c'entri con la tua domanda di prima.
Vecchio 10-11-2012, 00:08   #3802
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Monti sta adempiendo al compito cui era stato preposto: noi avevamo e abbiamo un debito; Monti deve ripianarlo. Noi siamo una provincia imperiale. La meno importante, sotto tutti i punti di vista.
Il compito di Monti non era tanto quello di impegnarsi a far calare il nostro debito pubblico, quanto a guidare il Paese fino a nuove elezioni in maniera imparziale e restituire al nostro Stato un'immagine credibile dopo le figuracce collezionate in quasi 20 anni di berlusconismo

Quote:
Originariamente inviata da psiche86 Visualizza il messaggio
Allora se è destinato meglio non sprecare altre parole no?
E' destinato a restare tale e quale a come è ora fin quando resteranno al potere le stesse persone che promettono di toglierci dai guai che loro hanno creato e che continuano a creare

Quote:
Originariamente inviata da psiche86 Visualizza il messaggio
Quindi in politica chi potrebbe spendere bene le parole?
Il popolo, ma il popolo italiano non esiste...
Vecchio 10-11-2012, 01:37   #3803
Esperto
L'avatar di Rick Blaine
 

Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
Il compito di Monti non era tanto quello di impegnarsi a far calare il nostro debito pubblico, quanto a guidare il Paese fino a nuove elezioni in maniera imparziale e restituire al nostro Stato un'immagine credibile dopo le figuracce collezionate in quasi 20 anni di berlusconismo

Questa è la versione favolistica della vicenda, e lo pensi anche tu. Purtroppo quella da me descritta è la triste verità.
E riguardo al berlusconismo: questo è un termine che non vuol dire nulla, oltre a dare troppa importanza a un personaggio come Berlusconi che non ne ha. Il popolo ha importanza. Come hai detto tu:

Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
Il popolo, ma il popolo italiano non esiste...
Vecchio 10-11-2012, 01:56   #3804
Esperto
L'avatar di Rick Blaine
 

Quote:
Originariamente inviata da Bourée Visualizza il messaggio
Noi siamo una colonia, questo è innegabile. Dal 1948 siamo palesemente una colonia, ma probabilmente lo eravamo già da prima. Comunque, non credo che l'obiettivo d Monti sia di riparare il debito (rimane sempre membro della trilaterale come il greco papademus, d'altra parte) e neanche il famigerato spread mi pare abbia risentito positivamente di questo incarico. E, onestamente, non credo neanche che il principale problema sia il debito (non in questa fase, almeno); l'economia italiana è stata letteralmente assaltata negli ultimi decenni... stiamo svendendo quel poco di produzione di qualità che ci era rimasta. Per non parlare delle menti che perdiamo ogni anno, dei brevetti che non sappiamo cogliere e via dicendo.
Non siamo poco importanti, siamo strategicamente ed economicamente molto allettanti invece.



Non ho altro da dire.

Ultima modifica di Rick Blaine; 28-04-2013 a 12:45.
Vecchio 10-11-2012, 02:05   #3805
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Questa è la versione favolistica della vicenda, e lo pensi anche tu. Purtroppo quella da me descritta è la triste verità.
E riguardo al berlusconismo: questo è un termine che non vuol dire nulla, oltre a dare troppa importanza a un personaggio come Berlusconi che non ne ha. Il popolo ha importanza. Come hai detto tu:
Monti ha avuto il coraggio di tirar fuori dal cilindro proposte che gli altri partiti avrebbero voluto avanzare al posto suo, ma non l'hanno mai fatto per non perdere la fiducia degli elettori.
Il Pdl abolì l'Ici, come promesso, ma non ha esitato ad esprimersi in favore della reintroduzione della stessa tassa che aveva cestinato, ora chiamata Imu. Probabilmente quella dell'Ici fu una mossa disperata, e prettamente demagogica, ponderata dalle stesse persone che hanno voluto reintrodurla.
E risulta strano che il Pd ed altri partiti d'opposizione ora, con Monti, facciano lo stesso verso della maggioranza. Con Berlusconi questo non accadeva e ciò, tecnicamente, implicherebbe il fatto che il governo dei professori sia quanto di meglio potessimo augurarci.
Eppure mi pare che gli stessi partiti che sostengono Monti non vedano l'ora di toglierselo dai piedi

Il berlusconismo è una triste realtà, invece. Berlusconi ha gettato fumo negli occhi per quasi un ventennio, se si ricandidasse probabilmente molta gente correrebbe ancora in suo soccorso, pronta a votarlo di nuovo. Votarlo di nuovo e criticarlo per la sua inadeguatezza, ma sempre votandolo di nuovo.
L'italiano medio è l'elettore berlusconiano medio, quello che crede in Dio e bestemmia, quello che conferisce alla sinistra lo straordinario potere di creare crisi economiche a suo piacimento pur senza governare, quello che quando la giustizia chiede spiegazioni a Berlusconi "è un complotto" ma che quando fa altrettanto con personaggi degli altri schieramenti va tutto bene, quello che impugna fiero le sentenze di assoluzione ai processi contro Berlusconi poiché il fatto non è reato, senza però sapere che quel fatto non è più reato per pervenute modifiche del governo Berlusconi su quella legge. Quello che pensa che Ruby Rubacuori fosse la nipote di Mubarak, che ad Arcore si trascorreva il tempo a giocare a briscola, che gli appartamenti delle arcorine a Milano 2 siano coincidenze.
Berlusconi ha avuto dalla sua i soldi, gli appoggi giusti, la televisione, organi di stampa e la straordinaria dote di saper ammaliare la mente dell'italiano medio.
Alcuni nonni di oggi sono soliti affermare che: "Quando c'era Mussolini i treni arrivavano puntuali", frase pronunciata con un velo di nostalgia e tonnellate di censure per gli orrori del fascismo. Quando noi saremo vecchi, alcuni nonni come noi diranno sospirando: "Quando c'era Berlusconi i treni arrivavano puntuali".
Ecco cosa ha creato Berlusconi, anche quando non ci sarà più risentiremo della sua "politica"

Ultima modifica di rainy; 10-11-2012 a 02:09.
Vecchio 10-11-2012, 02:17   #3806
Esperto
 

Una delle poche cose che mi rende fiero di me stesso è di aver capito fin dall'inizio che tipo fosse Bonifacio e di non averlo MAI votato *si dà una pacca sulla spalla*
Vecchio 10-11-2012, 02:18   #3807
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Questo, però, io non lo vedo affatto un punto a suo favore.
Non ho detto questo e, personalmente, a me Monti non piace.
Ma occorre riconoscergli una certa trasparenza e professionalità che non si vedeva da tempo. La figura di Giovanardi o di Capezzone non è minimamente paragonabile a quella di Monti

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Tutto vero. Ma, per come la vedo io, è stato l'italiano medio a creare Berlusconi. Anziché di berlusconismo, si dovrebbe parlare di... non lo voglio dire: mi fan cagare i neologismi.
E perché questo è successo? Perché la gente scoprì la televisione, la rete gratuita, Mediaset, il Tg5...
Episodi come la falsa terremotata pro-Berlusconi a Forum o le faziose conduzioni del Tg4 di Emilio Fede sono classici esempi di propaganda velata.
Mia nonna guardava (guarda) sempre Emilio Fede al Tg4 e ovviamente votava (vota?) Berlusconi, e così i miei zii e la mia famiglia. E' una reazione a catena
Vecchio 10-11-2012, 02:32   #3808
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Trasparenza... Oddio, a me non sembra un personaggio proprio limpido.
Ricordo il giorno in cui entrò, per la prima volta, al Senato. Fece un umile inchino e a me risultò molto piacevole.
Il rispetto per le istituzioni, almeno questo, l'ha sempre mostrato

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda la professionalità, gli è bastato prendere un fantoccio borghese.
Mi riferivo al suo portamento.
Perlomeno ci ha risparmiato battute sul "doppio volto della mela"

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
E chi permise a Berlusconi di creare la sua fortuna? Questa è un po' la versione di Giuda: non se ne esce.
Ehm... prova ad immaginare... *coff* *coff*
Non voglio beccarmi querele scontate

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio


Scusa, ma non posso evitare lo sgomento. Com'è possibile che tu, culturalmente parlando, sia nato e cresciuto in una famiglia con simpatie berlusconiane?
Questo non lo so. Fatto sta che mi ritrovo ad essere la pecora rossa della mia famiglia
Immagino che ti spaventeresti se ti dicessi anche che la mia famiglia ha simpatie ultranazionaliste
Vecchio 10-11-2012, 02:33   #3809
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Bourée Visualizza il messaggio
Berlusconi è frutto dei 50 anni che lo hanno preceduto, dei poteri che lo hanno sostenuto e ne hanno favorito l'ascesa. Non dimentichiamo che in italia abbiamo avuto diverse anomalie dagli anni '60 in poi...
Ma pure prima.

Quote:
Originariamente inviata da Bourée Visualizza il messaggio
Ecco perché, Winston, non capisco come si possa paragonare a Bonifacio! eheheh
Ambedue sono in conflitto d'interessi
Vecchio 12-11-2012, 23:31   #3810
Banned
 

Ho visto il confronto dei candidati per le primarie del centrosinistra, su Sky Tg24.

Renzi sembrava il tipico secchione della classe, quello che alza la mano subito dopo l'ingresso dell'insegnante dicendo: "Prof, ho fatto tutti i compiti!". Più che un dibattito, la sua somigliava ad un'interrogazione in piedi alla cattedra.
Quando ha detto: "Io voglio che l'Europa diventi gli Stati Uniti d'Europa" sono caduto dalla sedia.
Per carità, non votatelo. Quello è capace di sostituire i mezzi pubblici con le automobiline di Topolino.

La Poppato mi è parsa molto decisa e preparata, è stata decisamente la sorpresa della discussione. Ma non mi convince, troppo schematica. Come quelle ragazzine che alle superiori fanno comunella tra loro, s'imparano a memoria il libro senza capirci una mazza e se chiedi di poter copiare ti dicono: "Ma vattene, sfigato".
Secondo me, al primo ruggito della Merkel si chiuderebbe in bagno a piangere.
Tra l'altro, una sostenitrice di Renzi le ha chiesto se, in caso di elezione a presidente del Consiglio, avrebbe continuato a percepire lo stipendio di consigliera regionale del Veneto.
La Poppato aveva a disposizione un minuto e 30 secondi e per un minuto e 30 secondi ha parlato di tutt'altri argomenti, glissando totalmente la domanda sui soldi.

Tabacci è stato un fantoccio messo lì per far numero. La sua politica è vecchia come le scarpe consumate che portava questa sera.
Questo dorme in piedi, basta far ridere l'Europa!
"Io sono un cattolico che sa stare al suo posto". Parole sue, andiamo bene...

Veniamo ai veri protagonisti: Vendola e Bersani. Questi due candidati li ho visti molto propositivi e pronti.

Vendola ci ha messo la rabbia e le idee, rappresenta davvero bene la frustrazione di questo Paese. Ha proposto progetti interessanti e mi ha colpito personalmente, ma Nichi dà sempre quella sensazione di inarrivabile soddisfazione. E' come se non riuscisse a stimolare quel qualcosa in più che potrebbe condurlo ad un ampio consenso nazionale. Non trasmette quella sicurezza e quella convinzione tipica che si ricerca nel politico a cui gli italiani sono chiamati a concedere le chiavi dello Stato. E' un eterno incompiuto, ma ammetto che mi è piaciuto molto e, sicuramente, ha conquistato tanti punti a suo favore dopo questa sera.

Bersani rappresenta "l'usato sicuro".
Non ha proposto ponti sullo Stretto o economia ai livelli pre-crisi, ma è stato molto concreto e realista.
Non sarà un politico eccellente, ma è esperto. Non si farà rimpiangere, ma sa quel che ci vuole per il bene dell'Italia. Non sarà il miglior primo ministro della storia, ma almeno è una persona ragionevole e certamente non sprovveduta.
Mi è piaciuto molto sopratutto sui matrimoni e adozioni gay.
"Favorevole ai matrimoni tra persone dello stesso sesso, ma per le adozioni dobbiamo prenderci una pausa di riflessione. Ci sono già bambini che crescono in famiglie con genitori omosessuali, prima cerchiamo di capire come si trovano loro e poi arriveremo ad una soluzione. Per il bene di questo Paese deve arrivare prima il cambiamento e poi le leggi".

Io scelgo Bersani, perché di meglio non c'è.
E' una frase terribile, ma è la verità. Dobbiamo andare a votare e dobbiamo scegliere il male minore, anche se un comportamento simile sarebbe degno del miglior democristiano del secolo scorso

Se si potesse, un "consolato" a due Vendola-Bersani sarebbe la soluzione migliore.
Purtroppo, però, il popoletto italiota pendeva dalle labbra di Renzi e plaudiva persino i suoi sospiri, manco fosse pagato per farlo. Ancora una volta la scarsità di neuroni dell'italiano medio sarà il principale protagonista delle elezioni.

Ultima modifica di rainy; 12-11-2012 a 23:55.
Vecchio 12-11-2012, 23:46   #3811
Esperto
L'avatar di Trent
 

Nettamente meglio Renzi per me.(comunque gli applausi c'erano per tutti,ognuno aveva una quota di sostenitori come al solito nei dibattiti in tv)
A livello comunicativo c'è un abisso con gli altri,e già si sapeva.

Puppato e Tabacci inutili,Bersani lo escludo solo per aver citato il papa come modello di riferimento,Vendola populista sull'abolizione dell'IMU per le prime case-che non è nemmeno nel suo programma-e mi è caduto pure lui sul modello di riferimento religioso.
Vecchio 12-11-2012, 23:47   #3812
Esperto
L'avatar di Milo
 

Ma avete visto la locandina dei fantastici 5??
Vecchio 12-11-2012, 23:52   #3813
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Trent Visualizza il messaggio
Puppato e Tabacci inutili,Bersani lo escludo solo per aver citato il papa come modello di riferimento,Vendola populista sull'abolizione dell'IMU per le prime case-che non è nemmeno nel suo programma-e mi è caduto pure lui sul modello di riferimento religioso.
Anche Renzi ha promesso 10 ministri nel suo governo: 5 uomini e 5 donne
Se non è demagogia questa...
Vecchio 13-11-2012, 00:06   #3814
Esperto
L'avatar di Trent
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Ma avete visto la locandina dei fantastici 5??
Ch trashata
Però simpatico,dai.


Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
Anche Renzi ha promesso 10 ministri nel suo governo: 5 uomini e 5 donne
Se non è demagogia questa...
Vero.Anche se l'aveva già detto anche prima del confronto.
Comunque in realtà pure Vendola aveva già parlato di abolizione dell'Imu,lì per lì mi era sembrata una sparata in stile Berlusconi sull'ICI,invece no.Vabbè,niente.

Comunque ora ESIGO il confronto per le primarie PdL,che potrebbero creare dei momenti televisivi storici.
Santanchè vs Gelmini

Ultima modifica di Trent; 13-11-2012 a 00:10.
Vecchio 13-11-2012, 00:08   #3815
Banned
 

Qualcuno conosce i nomi dei candidati alle primarie del Pdl?
Non che mi interessi molto, ma non li conosco
Vecchio 13-11-2012, 00:13   #3816
Esperto
L'avatar di Trent
 

Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
Qualcuno conosce i nomi dei candidati alle primarie del Pdl?
Non che mi interessi molto, ma non li conosco
Penso non siano ancora definitivi,sicuri Alfano,Santanchè e Galan,forse la Gelmini,si è parlato pure della Mussolini.Spettacolo.
Vecchio 13-11-2012, 00:17   #3817
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Trent Visualizza il messaggio
Penso non siano ancora definitivi,sicuri Alfano,Santanchè e Galan,forse la Gelmini,si è parlato pure della Mussolini.Spettacolo.


Stai scherzando?
Vivessimo in un Paese normale, qualsiasi partito guidato da uno qualsiasi di questi candidati non arriverebbe all'1%
Vecchio 13-11-2012, 00:31   #3818
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
Ho visto il confronto dei candidati per le primarie del centrosinistra, su Sky Tg24.

Tabacci è stato un fantoccio messo lì per far numero. La sua politica è vecchia come le scarpe consumate che portava questa sera.
Questo dorme in piedi, basta far ridere l'Europa!
"Io sono un cattolico che sa stare al suo posto". Parole sue, andiamo bene...
Non è vero. Ha usato tutti i suoi interventi per smerdare Renzi con ottimo successo. Lunga vita al compagno Tabacci. Vendola poco coraggioso e troppo nervoso. Era la sua occasione per emergere ma non la sfruttata. Peccato. La sensazione è che sarà uno scontro Bersani - Renzi..
Vecchio 13-11-2012, 00:37   #3819
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da No_Shelter Visualizza il messaggio
Lunga vita al compagno Tabacci
Cattocomunista... la peggior razza
Vecchio 13-11-2012, 00:42   #3820
Banned
 

Comunque, i candidati del Pdl:

-Alfano
-Santanché
-Galan
-Crosetto

Per ora questi sono confermati
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 17:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 15:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 08:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 11:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 19-04-2009 00:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:20.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2