FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 10-08-2013, 17:47   #1
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

ora come ora non avevo niente da fare, e pensavo che spesso la sessualità è questione di società.. ad esempio i tacchi alti e le tètte a forma di çulo (false e innaturali, visto che mediamente donne hanno le tette cadenti senza reggiseno) sono il classico fetish della nostra società.
se mostrassi i tacchi alti e le tette çulose ad un maschio medio boscimane capace che le schifierebbe..
i boscimani preferiscono le donne col sedere gigantesco. (l'ho letto in diversi libri di antropologia XD)

quindi penso che ovviamente la società una certa influenza l'ha..

Secondo voi fin quanto può influire la società sulle nostre preferenze sessuali ? e l'influenza si limita ad "accessori" (tipo tacchi alti e tette çulose) o anche al "sesso" di una persona ?


per voi quanto quanto ha "influito" ?

per esperienza personale io non sono molto attratto dalle donne da sempre anzi.. solitamente mi "disgustano" o mi stanno indifferenti, però se vedo una trans che rispecchia i classici canoni anche se non sono tanto attratto sono "incuriosito"

invece per i maschi ho gusti molto più ampi.. ma devono avere una base di faccia squadrata e un corpo magro/atletico.. solitamente caucasici ma anche alcuni classici africani (versione allargata di will smith) sono ultra boni , mentre un maschio dell'etiopa non mi piace proprio...... (siccu siccu senza forme, un pene sottilissimo e lunghissimo e un viso a fragolino, bleah)
Vecchio 10-08-2013, 17:49   #2
Avanzato
 

etero si nasce secondo me
Vecchio 10-08-2013, 17:50   #3
Esperto
L'avatar di eVito Corleone
 

Se tutti fossero bisessuali sarebbe un mondo migliore.
Vecchio 10-08-2013, 17:52   #4
Esperto
L'avatar di Kody
 

Io ho il vago ricordo che l'orientamento sessuale è scritto nel DNA.

Qui qualche info a riguardo [non ho letto tutto]
Vecchio 10-08-2013, 17:52   #5
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Non so quanto a lungo potrà rimanere aperto questo topic... Mi raccomando!
--- Moderazione ---
Vecchio 10-08-2013, 19:00   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Ansiaboy Visualizza il messaggio
ora come ora non avevo niente da fare, e pensavo che spesso la sessualità è questione di società.. ad esempio i tacchi alti e le tètte a forma di çulo (false e innaturali, visto che mediamente donne hanno le tette cadenti senza reggiseno) sono il classico fetish della nostra società.
se mostrassi i tacchi alti e le tette çulose ad un maschio medio boscimane capace che le schifierebbe..
i boscimani preferiscono le donne col sedere gigantesco. (l'ho letto in diversi libri di antropologia XD)

quindi penso che ovviamente la società una certa influenza l'ha..

Secondo voi fin quanto può influire la società sulle nostre preferenze sessuali ? e l'influenza si limita ad "accessori" (tipo tacchi alti e tette çulose) o anche al "sesso" di una persona ?


per voi quanto quanto ha "influito" ?

per esperienza personale io non sono molto attratto dalle donne da sempre anzi.. solitamente mi "disgustano" o mi stanno indifferenti, però se vedo una trans che rispecchia i classici canoni anche se non sono tanto attratto sono "incuriosito"

invece per i maschi ho gusti molto più ampi.. ma devono avere una base di faccia squadrata e un corpo magro/atletico.. solitamente caucasici ma anche alcuni classici africani (versione allargata di will smith) sono ultra boni , mentre un maschio dell'etiopa non mi piace proprio...... (siccu siccu senza forme, un pene sottilissimo e lunghissimo e un viso a fragolino, bleah)

Ginta

quando leggo i tuoi post mi viene da pensare all'utente Ginta che le'estate scorsa iniziava topic simili ai tuoi...

che fine abbia fatto ora non lo so...
Vecchio 10-08-2013, 19:13   #7
Banned
 

http://www.oggi.it/focus/personaggi/...a-vera-storia/
Vecchio 10-08-2013, 19:54   #8
Banned
 

Sinceramente non mi sono mai posto il problema. Però ricordo che da bambino mi piacevano le bambine...
Vecchio 10-08-2013, 20:37   #9
Banned
 

Etero si nasce perchè l'uomo è nato ed è fatto per stare con la donna, gay si diventa.
Vecchio 10-08-2013, 20:44   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Balordo Visualizza il messaggio
Sinceramente non mi sono mai posto il problema. Però ricordo che da bambino mi piacevano le bambine...
Io invece mi ricordo che già alle elementari ero attratto dagli uomini robusti, specie se barbuti o baffuti... per esempio alcuni papà dei miei compagnetti

Omosessuali si nasce, ovviamente.
Vecchio 10-08-2013, 21:07   #11
Banned
 

Ma fanculo se si nasce etero o gay, ma chi se ne fotte, ciascuno dovrebbe avere solo il diritto di nascere sano, l'unico e vero diritto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vecchio 10-08-2013, 21:09   #12
Esperto
L'avatar di An.dream
 

Credo si diventi, eterosessuale o omosessuale che sia.
È un processo di maturazione per cui a poco a poco si definisce la propria sessualità, che solitamente dovrebbe assestarsi e consolidarsi negli anni adolescenziali, anche se di certo non è la regola.
Penso sia un po' fuorviante cercare di definire il proprio orientamento in base ai gusti in età pre-adolescenziale e sinceramente non credo nemmeno ai vari esperimenti che portano a pensare che l'omosessualità abbia base genetica; al più avrà una minima componente genetica, ma l'influenza dell'ambiente è di gran lunga maggiore.
Vecchio 10-08-2013, 22:06   #13
Esperto
L'avatar di muttley
 

Non credo proprio che l'orientamento sessuale sia innato. In natura il sesso riproduttivo è sempre quello eterosessuale, ma la sessualità intesa nel suo lato ludico e gratuito, può avere direzioni molteplici, e non è un caso che tra le specie in cui esiste la pratica del sesso fine a se stesso, convivano i due principali orientamenti sessuali.
Vecchio 10-08-2013, 23:12   #14
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da Giuseppe V Visualizza il messaggio
gay si diventa.
scusa ma, sei gay per saperlo ? XD


Quote:
Originariamente inviata da briox77 Visualizza il messaggio
Ginta

quando leggo i tuoi post mi viene da pensare all'utente Ginta che le'estate scorsa iniziava topic simili ai tuoi...
Ogni estate c'è ne uno XD
Vecchio 10-08-2013, 23:17   #15
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da LeonardKraditor Visualizza il messaggio
Io invece mi ricordo che già alle elementari ero attratto dagli uomini robusti, specie se barbuti o baffuti... per esempio alcuni papà dei miei compagnetti

Omosessuali si nasce, ovviamente.
E anche attratti dai bears, a quanto pare XD

io invece alle elementari (dalla terza in su) ricordo che mi eccitavano i muscoli....
guarda caso anche ora.. XD
Vecchio 11-08-2013, 04:29   #16
Banned
 

secondo me l'orientamento è un'approssimazione quasi sempre, basta vedere i casi di omosessualità in carcere oppure i racconti della vita da marinaio per capire che l'eterosessualità e l'omosessualità sono solo due approssimazioni.

ciò detto, io ritengo ci siano componenti genetiche che influiscano, componenti di imprinting che influiscano (non modificabili ma dipendenti dai primissimi istanti di vita) e componenti culturali (modificabili a posteriori in qualsiasi contesto) che influiscono.

Quindi casi alla "luca era gay" di povia secondo me sono possibili, come anche il contrario.

Addirittura avevo letto di un ragazzo che per un trauma cerebrale di non mi ricordo che tipo (forse una perforazione del lobo frontale, forse un ictus o un'attacco epilettico) si era risvegliato dal coma non provando più attrazione sessuale per le donne, ma provandola per gli uomini.

Vedendo quanto siamo simili uomini e donne in termini anatomici mi vien difficile credere che l'orientamento sessuale sia una cosa molto complessa, anzi sono convinto che sia possibile far diventare temporaneamente gay o etero una persona attraverso una opportuna stimolazione cerebrale (utilizzando ad esempio la tms), se solo si sapesse quali aree del cervello sono coinvolte e in che modo stimolarle.
Vecchio 11-08-2013, 04:36   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Ansiaboy Visualizza il messaggio
scusa ma, sei gay per saperlo ? XD

No non sono gay, ma ho espresso il mio parere come tu hai espresso il tuo sugli etero.E tu sei etero per sapere che è la società che influenza i gusti degli etero?
Vecchio 11-08-2013, 07:31   #18
Esperto
L'avatar di barclay
 

Etero si nasce, ma non chiedemi perché
Vecchio 11-08-2013, 08:52   #19
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da Giuseppe V Visualizza il messaggio
Etero si nasce perchè l'uomo è nato ed è fatto per stare con la donna, gay si diventa.



tornando seri.
Si nasce etero. E si nasce gay. Penso comunque che in ogni persona ci sia una parte etero e una parte gay. In alcuni la parte etero è dello zerovirgolazero cinque magari, in altri è preponderante.
Questo potrebbe spiegare perchè molte persone si ritrovano gay o bisex dopo una vita da etero, e viceversa ( anche se questo caso lo ritengo più difficile ).
E' comunque genetica. Non si diventa gay per moda ( ) o per ambienti sociali. Al massimo gli ambienti sociali possono far venire fuori più facilmente qualcosa che è sempre stato dentro e magari represso.
Non a caso in famiglie gay spesso ci son più elementi gay.
Vecchio 11-08-2013, 08:53   #20
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da Giuseppe V Visualizza il messaggio
No non sono gay, ma ho espresso il mio parere come tu hai espresso il tuo sugli etero.E tu sei etero per sapere che è la società che influenza i gusti degli etero?
Si ma non è questione di pareri, ma di dati di fatto se parti con una certa certezza assoluta.

bada bene, io non ho detto che etero si diventa
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a ETERO si nasce o si diventa ?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Timidi si nasce o si diventa? Titus Timidezza Forum 69 23-09-2011 00:12
Timidi si nasce o ci si diventa? tutto o niente Timidezza Forum 38 02-08-2010 14:18
Vf si nasce o si diventa? Milo SocioFobia Forum Generale 14 19-12-2009 14:58
Timidi si nasce o si diventa? CapitanFobic Timidezza Forum 15 15-02-2009 12:52
SF si nasce o si diventa? homer SocioFobia Forum Generale 35 06-04-2008 21:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:14.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2