FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 21-04-2012, 20:28   #1
Banned
 

----

Ultima modifica di lennon; 13-09-2014 a 19:35.
Vecchio 21-04-2012, 20:46   #2
Banned
 

Io non riuscirei mai a fare quello che ha fatto quel ragazzo perchè nella migliore delle ipotesi finirei con l'essere compatito...una cosa che odio profondamente.
Vecchio 21-04-2012, 20:59   #3
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da zucchina Visualizza il messaggio
mi sa che per come lo ha detto lui nn stesse dando l'impressione di aver disperato bisogno di aiuto e sostegno proprio di quelle persone...
se invece una persona fobica, isolata e magari anche depressa, si mette a dire che soffre di solitudine come un cane, che non sa mai con chi uscire e non riesce a stringere amicizie....è imbarazzante perchè le persone avvertono che sta implicitamente chiedendo aiuto disperato proprio a loro e nn so a quanti farebbe piacere imbarcarsi in una cosa simile...
sì poi almeno io non voglio che le persone pensino che sono "disperata"...
l'ho sempre odiato...possono non uscire per mesi con nessuno ma se conosco qualcuno di nuovo dò sempre idea di avere altri giri e altri amici ( anche se mi sa che dopo poco si vede che non ho altri giri visto che giro sempre con gli stessi)..poi comunque le persone sono stronze magari potrebbero anche prendermi in giro e di sicuro se conoscessimo qualcuno di nuovo sarei bollata come la persona senza amici e sola al mondo così m brucerei già l'impressione che potrei fargli...
preferisco non raccontare niente di me lasciare sempre un dubbio...
ora il ragazzo che dici tu se mai gli presenteranno qualcuno quel qualcuno saprà che lui ha dei problemi di quel tipo sarà bollato per sempre come uno "diverso"............un estroverso di sicuro gestisce meglio questa cosa credo che per un introverso è la fine
non è il massimo fidati meglio non aprirsi mai soprattutto se vuoi risolvere i tuoi problemi..
Vecchio 21-04-2012, 21:26   #4
Esperto
L'avatar di vikingo
 

queste cose le puoi raccontare ad un amico a 2 amici,ad un gruppo mi sem,bra una follia,quano non saranno piu tuoi amici ti potrebbero sputtanare senza pieta'...
Vecchio 21-04-2012, 21:54   #5
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

L'orgoglio è uno dei nostri peggiori nemici.

Io sono cosi orgoglioso che non ho mai avuto il coraggio di dire a un amico o ex "ciao stasera nn so che fare usciamo insieme?" perchè.......perchè avrei il timore di passare dallo sfigato solitario senza amici.

Non ho mai approfondito un rapporto di amicizia perche voleva dire mettere a nudo la mia soltudine......e di questo ho paura rischierei di assare da sfigato

Al lavoro sto di merda.....potrei parlare con un la responsabile e chiedere di cambiare.....luogo e colleghi che mi stanno rovinando. No non ci vado perchè sarebbe una sconfitta personale, mi vergognerei a ripresentarmi dai colleghi dopo il colloquio che dovrei sopportare anche per pochi giorni ma no, sono troppo orgoglioso, davanti a loro passerei da pappamolle che se la svigna


Bisogna stare attenti....l'orgoglio ci puo rovinare
Vecchio 21-04-2012, 22:32   #6
Banned
 

---

Ultima modifica di lennon; 13-09-2014 a 19:36.
Vecchio 21-04-2012, 23:20   #7
Esperto
L'avatar di recluso
 

Quote:
Originariamente inviata da lennon Visualizza il messaggio
quella parte mi riguarda moltissimo...
quoto entrambi, purtroppo...

Ne uccide più l'orgoglio che la spada (cit).
Vecchio 21-04-2012, 23:34   #8
Esperto
L'avatar di psiche86
 

Quote:
Originariamente inviata da lennon Visualizza il messaggio
quella parte mi riguarda moltissimo...
Credo che riguardi parecchie persone qui dentro.
Si dovrebbe depotenziare la parola sfigato, per permettere di poter parlare liberamente senza essere etichettati.
Solo che ci vuole tempo e molta costruzione di sè.
Dico questo perchè io stessa riscontro che rispetto ai miei anni di liceo in cui avrei potuto morire di vergogna per aver fatto sapere di non uscire mai, ora invece vedo la cosa con più distacco, credo sia il risultato di un lavoro su sè stessi.
Vecchio 22-04-2012, 00:04   #9
Banned
 

----

Ultima modifica di lennon; 13-09-2014 a 19:36.
Vecchio 22-04-2012, 00:09   #10
Esperto
L'avatar di psiche86
 

Quote:
Originariamente inviata da lennon Visualizza il messaggio
La cosa più simpatica è che anche se non le dici certe cose si capiscono lo stesso. Io non uscivo mai al liceo, ma sicuramente in 5 anni la cosa si intuisce, pur non parlandone mai. Mettici che abito in paese piccolo, era facile capire che il sabato e la domenica lo passavo a casa.
Quindi a questo punto meglio parlarne, tanto ti "scoprono" lo stesso. Ma è facile a dirsi.
Infatti mi sa che è capitata pure a me una cosa simile, solo che come tu dici pur sapendo che gli altri sapevano, almeno due mie compagne di uni che frequentavo spesso per motivi di studio, non sono mai riuscita a parlare con loro di altro, nonostante mi ci trovassi bene in loro compagnia.
Vecchio 22-04-2012, 01:20   #11
Banned
 

Il fatto che abbia spiaccicato in pubblico i suoi problemi tutto sommato risolvibili lo categorizza come estroverso puro.
Vecchio 22-04-2012, 08:51   #12
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da lennon Visualizza il messaggio
O con lui l'hanno fatto solo perché è una persona estroversa e già accettata dal gruppo?
Propendo per questa spiegazione. Arriverei anche a dire che potrebbe aver detto una bugia. Ha spiegato come fa a venire al corso nonostante l'agorafobia? Non è che nel gruppo c'è una ragazza timida che vuole scoparsi e quindi s'atteggia ad agorafobico per infilarsi nel suo letto?
Quote:
E' anche fidanzato
Quindi lui scopa, il che che lo rende un vero uomo agli occhi del gruppo. È inutile girarci intorno: il non avere una vita sessuale è una delle poche cose che nessuno perdona.

Se "confessi" pubblicamente la tua FS, molto probabilmente, otterrai solo le solite frasi fatte o cadrai vittima del solito "guru", che pensa d'aver capito tutto della vita ed etichetta quelli che non fanno come lui come stupidi.

Ultima modifica di barclay; 22-04-2012 a 09:06.
Vecchio 22-04-2012, 08:57   #13
Esperto
L'avatar di Yumenohashi
 

Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
Propendo per questa spiegazione. Arriverei anche a dire che potrebbe aver detto una bugia. Ha spiegato come fa a venire al corso nonostante l'agorafobia? Non è che nel gruppo c'è una ragazza timida che vuole scoparsi e quindi s'atteggia ad agorafobico per infilarsi nel suo letto?
Che ingegnoso metodo per rimorchiare hahahah
Vecchio 22-04-2012, 09:11   #14
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da VUCHAN94 Visualizza il messaggio
Che ingegnoso metodo per rimorchiare hahahah
Prima di liquidarlo come un metodo stupido (e magari caderci) leggi l'esperienza di questa utente (che è quasi tua coetanea): http://www.fobiasociale.com/ce-un-ragazzo-e-_-16687/
Vecchio 22-04-2012, 09:27   #15
Esperto
L'avatar di gielle1958
 

Io credo che tutto dipenda dalla persona con cui,a fatica, ci si apre.
Con un B R A V O psicologo può valerne la pena.
Non credo molto alle terapie di gruppo: sono buone,almeno per me,per i disturbi "lievi".
Per quelli che si trascinano da anni senza avere un'apparente remissione credo che,le terapie di gruppo,siano una perdita di tempo prezioso.
Gli estroversi hanno,come tutti,i loro problemi.Nessuno ne è immune dato che la normalità non esiste. A volte,secondo me,siamo noi introversi che "mitizziamo" gli estroversi.Talvolta invidiandoli.
Però io ho visto degli estroversi fare dei "botti" col cervello che mamma mia.
Per cui non dubito che anche questo possa realmente soffrire di qualche disturbo più o meno lieve.
Non lo invidio.Nemmeno se,cosa che a me non interessa più,riesce ad avere rapporti sessuali con l'altro sesso.
Mi piacerebbe,questo si,avere un rapporto afettivo,non fisico,con una donna per la capacità di amare che hanno le donne. Tuttavia non credo che questa cosa sia ad esclusivo appannaggio degli estroversi.
Almeno,per quel che mi riguarda,continuerò a cercare sia di stare meglio(che è la cosa principale)sia una donna con cui condividere.
Vecchio 22-04-2012, 09:32   #16
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da gielle1958 Visualizza il messaggio
Non credo molto alle terapie di gruppo: sono buone,almeno per me,per i disturbi "lievi". Per quelli che si trascinano da anni senza avere un'apparente remissione credo che,le terapie di gruppo,siano una perdita di tempo prezioso
Concordo
Vecchio 22-04-2012, 12:47   #17
Banned
 

io mi ci trovo benissimo e ho fatto un sacco di progressi con la terapia di gruppo, rimane la mia fobia del lavoro, la non voglia di socializzare e i pensieri di morte, in pratica uno schifo

però se voglio adesso so interagire
Vecchio 22-04-2012, 13:05   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lennon Visualizza il messaggio
Seguo un corso serale da un po' di tempo in cui viene gente di tutte le età. Ebbene un ragazzo molto estroverso della mia età, proprio ieri sera, ha confessato davanti a 5/6 persone compreso me e l'insegnante di avere grossi problemi che io credo possano essere legati all'Agorafobia.
E' anche fidanzato e non ha assolutamente problemi di fobia sociale e nemmeno timidezza, dal momento che è il pagliaccio del gruppo.
Dopo questa "confessione" diciamo, in cui ha anche detto di essere andato da vari psicologhi, tutti gli altri sembravano molto stupiti, ma allo stesso tempo comprensivi, e da quel momento è come se avessero deciso di impegnarsi per farlo uscire da quella situazione.
Comunque sostanzialmente diceva di avere ricorrenti attacchi di panico, soprattutto quando usciva di casa e cose del genere.

Io son rimasto sorpreso principalmente dalla naturalezza e dalla tranquillità con cui l'ha spiegato. Inutile dire che io non mi sognerei neanche di accennare solo una minima parte della mia situazione.
Però la cosa mi ha fatto molto pensare, perché non liberarsi raccontandolo a qualcuno? Magari otterrei feedback positivi come in questo caso...
O con lui l'hanno fatto solo perché è una persona estroversa e già accettata dal gruppo?
Tanto sono solo interessamenti falsi... una persona deve cavarsela da sola... può veramente fare affidamento soltanto su se stessa.
La gente fa sempre così.. ascolta il caso umano del momento e fa finta di interessarsi e si applica per risolvergli i problemi salvo poi creare migliaia di altri problemi prendendo decisioni senza ragionare.
Vecchio 22-04-2012, 13:25   #19
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Comportamenti come fare i pagliacci, mentire, ricercare l'attenzione correlati alla fobia sociale possono inquadrarsi nel disturbo istrionico tuttavia lennon ha detto che il ragazzo non è socio fobico ma ha semplicemente detto che secondo lui è agorafobico.. quindi tutto il resto non centra nulla.
A meno che non sia un adolescente è improbabile che stia diventando socio fobico in questo momento e comunque l'agorafobia non è esclusivamente correlata alla fobia sociale.
Mentirebbe per portarsi a letto qualcuna? fingersi socio fobici non aiuta nelle conquiste chi più di noi lo sa meglio?
È vero però che non conosciamo il punto di vista degli estroversi al riguardo

Il punto è: ha fatto bene ad aprirsi?
Se si tratta solamente di agorafobia certo che sì, non rischia certamente tutte le ripercussioni che si rischiano spiattellando in giro della fobia sociale.
Vecchio 22-04-2012, 13:58   #20
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
Mentirebbe per portarsi a letto qualcuna? fingersi socio fobici non aiuta nelle conquiste chi più di noi lo sa meglio? È vero però che non conosciamo il punto di vista degli estroversi al riguardo
È proprio questo il punto: noi non facciamo finta, ecco perché non aiuta
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Estroverso confessa i suoi problemi
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
perchè la gente non si fà mai i caxxi suoi! tutto o niente Timidezza Forum 76 17-12-2012 21:14
KI HA IN FAMIGLIA UN ESTROVERSO EroDioperglialtri SocioFobia Forum Generale 17 11-03-2009 18:29
piu uno cerca d farsi i caxxi suoi... pain SocioFobia Forum Generale 14 14-12-2007 17:33
caldo, università, problemi su problemi.... ed esami da fare mariobross Forum Scuola e Lavoro 1 19-07-2007 11:50



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:05.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2