FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 16-07-2020, 10:21   #141
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Alcune delle aspiranti potrebbero essere quelle che subiscono recensioni del genere...
Può darsi. Tu sei a conoscenza di casi concreti del genere?
Ci sono storie di donne che si sarebbero adattate anche a lavorare in un altoforno ma sono state scartate/licenziate subito in quanto lavoro "da uomini" e non è rimasto loro che mettersi a battere per campare?
Non è una domanda retorica, sarei curioso di saperlo.
Vecchio 16-07-2020, 10:36   #142
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Può darsi. Tu sei a conoscenza di casi concreti del genere?
Ci sono storie di donne che si sarebbero adattate anche a lavorare in un altoforno ma sono state scartate/licenziate subito in quanto lavoro "da uomini" e non è rimasto loro che mettersi a battere per campare?
Non è una domanda retorica, sarei curioso di saperlo.
Non conosco casi concreti del genere, ma mi piacerebbe approfondire...
Vecchio 17-07-2020, 21:23   #143
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da Biancalatte Visualizza il messaggio
Dunque ho pensato per superare la fobia sociale, l'invidia delle donne e altro, di diventare uomo, nel senso i capelli corti ce li ho, mi bastano dei vestiti da maschio. Non entrerei cosí in competizione con donne, sarei poú tranquilla in generale... Che ne dite?
Aggiungerei anche di non depilarti le ascelle e le gambe per 6 mesi, cosi' ti cali ancora meglio nella parte.
Vecchio 17-07-2020, 23:42   #144
Principiante
L'avatar di Gallina
 

sarebbe stato decisamente meglio, credo, meno fronzoli e più schiettezza, avrei inoltre potuto difendermi meglio quando da regazzini mi bullizzavano, se fossi stato un bambinone ben piantato...
Vecchio 17-07-2020, 23:44   #145
Esperto
L'avatar di varykino
 

Quote:
Originariamente inviata da Gallina Visualizza il messaggio
sarebbe stato decisamente meglio, credo, meno fronzoli e più schiettezza, avrei inoltre potuto difendermi meglio quando da regazzini mi bullizzavano, se fossi stato un bambinone ben piantato...
in effetti la vita di una gallina penso sia più difficile di quella di un uomo , scherzo lol
Ringraziamenti da
Gallina (17-07-2020)
Vecchio 18-07-2020, 09:10   #146
Esperto
 

Il topic rispetto alle intenzioni di colei che l'ha aperto ha preso due direzioni definite e distinte... In merito al discorso uomo/donna è mio parere che non esista un genere distintamente privilegiato ma che entrambe abbiano i loro pro e contro...
Affermare che un certo retaggio culturale sfavorisca la donna in certi ambiti ben precisi è cosa buona e giusta ma lo è altrettanto affermare che la frase "nascere donna in questa società è un inferno e nascere uomo, specialmente europeo, sia un privilegio evidente" presente fra le femministe e i femministi sia una porcata lurida abominevole e schifosa anche se politicamente corretta...
Sulla questione gap salariale mi fido della parola degli esperti dove lavoro io non è per nulla cosi nelle posizioni dirigenziali c'è una divisione abbastanza equa a livello di sesso come nel mio ufficio quello che prende meno sono io come base oraria (e sono qui da quindici anni) e lavoro con due donne (una è ancora ammalata e si è presa il virus mentre l'altra non è sempre presente e ha una libertà di movimento che io mi sogno visto che a casa in ferie non ci posso stare per ora anche se ne ho da vendere)..
Sicuramente la mia esperienza è limitata ma ripeto che è una realtà pare diffusissima nella quale non mi sono mai imbattuto nonostante abbia cambiato diversi lavori prima di finire qui...
Relativamente invece al discorso sull'identità di genere ritengo che ognuno consapevolmente (cioè io sono contrario ad agire sui bambini che sono incapaci di intendere e di volere) debba poter decidere cosa fare e cosa essere senza dover essere necessariamente criticato od osteggiato da nessuno..
Sono felice che vengano fatti passi avanti in tal senso con relative tutele...
Poi però io se fossi in Biancalatte non saprei quanto possa convenire diventare uomo per superare certi tipi di fobie...
Ma ognuno devo poter fare quello che si sente...
Vecchio 18-07-2020, 09:25   #147
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Gallina Visualizza il messaggio
sarebbe stato decisamente meglio, credo, meno fronzoli e più schiettezza, avrei inoltre potuto difendermi meglio quando da regazzini mi bullizzavano, se fossi stato un bambinone ben piantato...
E se nascevi bambino mingherlino?
Vecchio 18-07-2020, 09:49   #148
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Infatti, meglio l'altoforno che fare la prostituta ed essere recensita in questo modo.
Cerco sempre di stare lontano dai discorsi maschi vs femmine perché li ho sempre trovati (specialmente sui forum) una sorta di ''tifoseria vs tifoseria''.

Ma contando che faccio un lavoro manuale vorrei dirti un paio di cose.

Sei mai stata dentro un altoforno? Io sì.
Da come scrivi direi proprio di no. La pericolosità di quel mestiere a livello di infortuni e malattie professionali è una roba che manco ti puoi immaginare, credimi.

L' esempio che fai con le prostitute non c' entra niente, se si parla di ragazze sfruttate sulla strada è un conto ed io sono assolutamente contrario, ma piantiamola di mettere sullo stesso piano professioniste che lavorano IN NERO a 200 euro l' ora e operai morti di tumore ai polmoni per tutta la merda che hanno respirato, oppure con problemi di deambulazione causa lavoro, oppure con arti amputati. (nel tuo caso più che mettere sullo stesso piano si parla di definire come ''fortunati'' questi ultimi)
Tra l' altro con stipendi dieci e passa volte minori (pagandoci le tasse)
Non ne faccio un discorso a livello di sesso, se si parlasse di un gigolo ti direi la stessa identica cosa...
E non venitemi a parlare del bisogno di soldi, che se vuoi guadagnare 200 euro l' ora lo fai perché i soldi ti piacciono e per te non è un problema vendere il tuo corpo, altrimenti fai un altro mestiere.

Davvero, per favore lasciamo stare certe cose che ti assicuro personalmente che portare fuori in barella dall' officina uno che ci ha lasciato un piede non è proprio il massimo della vita. E leggere che questa persona sia ''privilegiata'' in quanto uomo lo trovo imbarazzante.
Ringraziamenti da
Abe's Oddysee (18-07-2020), Markos (18-07-2020), Milo (18-07-2020)
Vecchio 18-07-2020, 12:21   #149
Banned
 

Come se gli uomini non fossero competitivi credo sia proprio il contrario. Magari conosci persone sbagliate.

Il fatto che non ti piaccia truccarti e non ti metta vestiti troppo femminili credo siano caratteristiche della tua personalità. Che, personalmente, apprezzo in una ragazza. Cioè se fossi donna mi starebbe sul cazzo dovermi truccare altrimenti mi prendono per sciatta. Il sangue dalla vaghena basta e avanza.
Quindi è lodevole il fatto di essere a proprio agio con le proprie fattezze naturali e mandare a cagare il contesto sociale che in un certo senso obbliga pratiche culturali. Certo, nel momento in cui cresci in un certo contesto, generalmente una ragazza si sente a proprio agio nel truccarsi, non credo lo senta come un obbligo, ma appunto non vale in tutti i casi.
Vecchio 28-02-2021, 00:57   #150
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Abe's Oddysee Visualizza il messaggio
Da che mondo é mondo il ruolo della femmina nei rapporti di coppia é passivo, mentre il maschio deve sempre ostentare 3000 qualità. Una donna può benissimo decidere di restare in stato di passività oppure prendere in mano la situazione (nessuno glielo vieta), qualsiasi delle due scelte non gli impedirà di intrattenere relazioni.
"Lo stato di passività non è un vantaggio e non è nemmeno qualcosa che decidi coscientemente, è il frutto marcio di una società patriarcale."
Ringraziamenti da
Trinacria (28-02-2021)
Vecchio 28-02-2021, 08:01   #151
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
"Lo stato di passività non è un vantaggio e non è nemmeno qualcosa che decidi coscientemente, è il frutto marcio di una società patriarcale."
Quindi vale anche per l'uomo: il patriarcato lo obbliga ad essere attivo e non lo decide coscientemente. Solo che se nessuno può decidere stiamo in balìa della sorte e riferendomi a quanto detto da Abe's Oddysee, la donna viene accettata sia nella sua versione passiva sia in quella attiva. Ripeto sulla
fiducia: entrambe casuali, entrambe fuori dal controllo razionale.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (28-02-2021)
Vecchio 28-02-2021, 08:04   #152
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Non ho espresso un'opinione personale, ho semplicemente messo insieme rendendoli coerenti, i due concetti delle due parti in campo.
Vecchio 28-02-2021, 09:57   #153
Esperto
L'avatar di Aree
 

Secondo me non è "diventando uomo" che supereresti la fobia... forse dovresti riflettere più sul fatto che entri in competizione con altre donne e che questo ti fa star male.

Sul sentirsi a volte più un uomo credo che sia una sensazione abbastanza comune, semplicemente perchè le cose che interpretiamo come "da uomo" o "da donna" sono state etichattate culturalmente in quel modo, ma maschi e femmine non sono poi così diversi; non è strano che una donna si veda bene con i capelli corti o che un uomo si vesta aderente...è più una questione di gusti e di condizionamenti culturali.
Vecchio 28-02-2021, 12:02   #154
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Ahahahahahahahahahaha non riesco a smettere di ridere.

Seriamente, puoi vestirti come vuoi, comprarti il macchinone, ma la donna sente puzza di sfigato e insicuro a metri di distanza.
Vecchio 28-02-2021, 12:11   #155
Intermedio
 

Se ti interessa io sono un maschio, ma ho un debole per le ragazze che assomigliano a ragazzini...

No non datemi del pedofilo ...

Ultima modifica di Vento; 28-02-2021 a 12:19.
Vecchio 01-03-2021, 15:54   #156
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Quindi vale anche per l'uomo: il patriarcato lo obbliga ad essere attivo e non lo decide coscientemente. Solo che se nessuno può decidere stiamo in balìa della sorte e riferendomi a quanto detto da Abe's Oddysee, la donna viene accettata sia nella sua versione passiva sia in quella attiva. Ripeto sulla
fiducia: entrambe casuali, entrambe fuori dal controllo razionale.
Ma essere attivi è un vantaggio, essere passivi no e spesso chi accetta la donna passiva è solo perché pensa di poterla manipolare meglio.
Vecchio 01-03-2021, 17:03   #157
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Ma essere attivi è un vantaggio
Non sempre, a volte è più che altro un onere e basta, senza garanzia di risultato positivo (anzi).

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
essere passivi no
Non sempre, a volte consente di evitare esposizioni inequivocabili e le relative conseguenze.

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
e spesso chi accetta la donna passiva è solo perché pensa di poterla manipolare meglio.
Non sempre l'ho già detto?

Resta il fatto che troppo spesso sono ancora in vigore dei ruoli di genere che possono risultare fonte di disagio sia per uomini che per donne, il "frutto marcio" di cui parlavi non riguarda solo donne. Criticare solo i ruoli che riguardano il proprio sesso di appartenenza è scorretto, oltre che inutile allo scopo che ci si prefigge (non si elimineranno mai del tutto i ruoli di genere senza portarvi una critica radicale a 360°).

Ultima modifica di Winston_Smith; 01-03-2021 a 17:23.
Vecchio 01-03-2021, 17:21   #158
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Ma essere attivi è un vantaggio, essere passivi no e spesso chi accetta la donna passiva è solo perché pensa di poterla manipolare meglio.
Se essere attivi fosse un vantaggio, ci sarebbe una gara ad essere più attivi degli altri.
Manipolare meglio una donna passiva? Che significa "passività"? Devi un attimo spiegarmelo. La passività non impone accondiscendenza, cioè posso benissimo essere passivo e dire no a tutti.
In verità, se parliamo di iniziativa sessuale, ci sono tantissimi uomini che vorrebbero essere oggetti passivi. Il discorso è molto semplice e già spiegato: hai maggiore certezza del coinvolgimento della donna, che si è "compromessa", quindi è molto motivata.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Diventare uomo per superare fobia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
11 passi per superare la fobia sociale!! Graziepapi SocioFobia Forum Generale 10 14-10-2015 16:27
Come superare la fobia di pubblicare i post su facebook? rocketmail_89 SocioFobia Forum Generale 88 05-04-2014 15:59
Superare la Fobia Sociale, ci voglio provare! Chi è con me? Toxy Amore e Amicizia 13 28-01-2014 17:50
11 passi per superare la fobia sociale rainy SocioFobia Forum Generale 23 02-07-2012 22:02
consigli per superare la fobia sociale? infern0 SocioFobia Forum Generale 11 10-10-2011 01:51



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:42.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2