FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 04-05-2020, 13:51   #1
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Ciao a tutti,
ormai conoscete fin troppo bene la mia storia quindi mi sembra inutile che ve la rispiego, per chi non la conoscesse l'ho spiegata, in linea di massima, qua:
https://fobiasociale.com/una-vita-di...-storia-67047/
Il motivo di questo Topic non è il soffermarsi su quella persona, perché, ormai, non c'è più niente da fare anche se, in realtà, non me ne capacito ancora e mai, probabilmente.
Tralasciando tutto il resto, io voglio farvi, a Voi, un quesito molto importante: mi devo mettere con un ragazzo con non mi piace? Mi devo accontentarmi, così tanto per non rimanere sola?
Ciò è sorto perché ho 21 anni e le esperienze sentimentali corrispondono allo zero. È una vergogna essere arrivata a questa età ancora single e, peggio ancora, VERGINE. Questa condizione mi comporta una sorta di estremo imbarazzo quando mi devo confrontare con le altre ragazze su questo argomento, mi sento inferiore, inutile, handicappata.

Ritornando alla domanda, titolo del Topic, cioè mi dovrei mettere con un uno di cui non provo nessunissimo interesse fisico soltanto per omologarmi alle altre, così almeno penso "bene sono fidanzata, quindi sono una ragazza normale come tutte le altre".

E ultima cosa ma non meno importante, dovrei mettere insieme con uno che non mi piace, tanto, in questa circostanza, un ragazzo vale l'altro (non provo interesse per nessuno), solo ed esclusivamente per non rimanere sola?

Secondo voi?
Vecchio 04-05-2020, 14:00   #2
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Se non ti piace non ha senso metterti con lui. Ma avendo 21 anni ne hai di tempo per trovare qualcuno che ti piacerà! Se proprio per grossa sfortuna ( o altro) non lo si riesce trovare anche dopo molti anni per non sentirsi soli meglio prendersi un gatto ( o cane o altro) piuttosto che persona che non piace.
Ringraziamenti da
choppy (05-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 14:12   #3
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

"Dovrei".
In base a quale criterio? Fa una differenza enorme...
Vecchio 04-05-2020, 14:29   #4
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Vado controcorrente, tanto per cambiare: un partner che non piace fino al midollo ma è decente può essere un'ottima opzione per tempi non troppo lunghi. Il fatto di non avere avuto esperienze in campo intimo è effettivamente un handicap. Non dimentichiamo che la gente "là fuori" è malevola e generalmente cattiva e a meno di non essere bravissimi a mentire è molto probabile che ci saranno situazioni in cui si verrà in argomento e si sarà smascherati in un batter d'occhio. Non che mi faccia piacere o che ci sia qualcosa di buono in questo, ma il mondo non l'abbiamo fatto noi. Non solo, ma dato che l'attrattiva sessuale è una componente imprescindibile di una coppia, "è tutta esperienza".

Quindi sì, a meno che il/la partner non lo si trovi ripugnante, forforoso, unticcio e repellente con pseudopodi al posto delle mani, perché no? Basta non fare giochi sporchi, ovvero mettere in chiaro che non ci si vuole sposare, non creare aspettative o illusioni. Certamente non si può dire "mi metto con te per costruire una mia esperienza" o, meglio, sarebbe bello poter essere così sinceri. Però si può tentare di fare un gioco dignitoso nel comune interesse. Non c'è niente ma niente di male in questo: non si danneggia nessuno, e non si fa del male (*). Penso sia infinitamente meglio così di quelle tantissime coppie che stanno insieme per convenienza, trascinando grigiume per anni: nessuno ha il coraggio di rompere quindi corna, corna, ancora corna, tradimenti, insofferenza. Queste sono le cose di cui eventualmente biasimare sé stessi se non si ha il coraggio di affrontarle.

Avere un po' di esperienza crea tutta una serie di condizioni positive, e perché no, potrebbe essere il passo intermedio che mancava per un rapporto serio.



(*) esiste la possibilità che il partner, nonostante fosse stato avvisato/a prima poi si innamori sul serio. Non ho soluzioni a questo problema, cose che possono capitare. Ma credo che rammentare a intervalli frequenti che non è una cosa seria possa aiutare almeno a restare onesti con sé stessi.

Ultima modifica di pokorny; 04-05-2020 a 18:54.
Ringraziamenti da
lisbeth_ (04-05-2020), syd_77 (04-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 14:31   #5
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

sei donna,quindi no
Ringraziamenti da
choppy (05-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 14:41   #6
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

So cose di cui ci si fa un sacco di paranoie prima, dopo quando le si vive diventano stronzate
Dipende anche da quanta importanza uno da alla relazione, e al sesso come obiettivi irrinunciabili.
A me del sesso, o di ben figurare con gli altri su ste cose ormai non frega nulla.
So che in giro ci so anche quelli che rompono le palle agli altri per ste cose, ma se sono fissati loro che ci posso fare io?

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 04-05-2020, 14:42   #7
Esperto
L'avatar di Edwin
 

Ti parlo per esperienza personale, il tuo caso potrebbe essere diverso per cui non prenderlo come un tentativo di analizzarti quanto i due centesimi di una persona che pensa possa esserci passato.

Anche io ho avuto questo genere di infatuazione e posso dirti che quel che provavo raccontava molto più dei miei disagi in quel periodo della mia vita che di altro. E una volta che il problema incidentale sfuma ritorna sotto altre forme, ed il circolo vizioso non finirà.

Nel mio caso essere ossessionato da una ragazza corrispondeva al mio stare male interiormente, alla difficoltà che provavo nel vivere le relaziono sociali e in parte alla fuga: idealizzare, nel mio caso, era un cuscinetto sicuro in cui rintanarmi e non confrontarmi con il mondo.
Il mio sogno è li, non ho bisogno d'altro, e non posso far nulla per raggiungerlo...allora che importa muoversi?
Il sogno è irraggiungibile, perchè ce lo creiamo o ce lo poniamo in modo che sia irraggiungibile.

L'unica è lavorare su sè stessi, stare bene con sè stessi e sperare che un giorno si troverà qualcuno che, stando a sua volta bene con sè, abbia piacere nel passare il tempo con noi.

Ah, la risposta alla domanda del topic è semplice. No, non risolverà nulla accontentarti, ti porterà penso solo insoddisfazione, oltre che eventuale dolore per il tuo partner.

Ultima modifica di Edwin; 04-05-2020 a 14:44.
Vecchio 04-05-2020, 16:23   #8
Esperto
 

Secondo me stare con qualcuno che non ti piace lo vivresti una sofferenza, penseresti che non puoi avere di piu', ti sentiresti quasi una prostituta, ti porterebbe a svalutarti.
Cioe' un conto e' se qualcuno ti si propone anche se esteticamente/caratterialmente ecc. non e' il massimo e tu pensi "che meraviglia, qualcuno si interessa a me, anch'io posso vivere questa esperienza, anch'io un fidanzato " allora si' ( a 18 anni mai avuto nessuno ragionavo cosi', son poi subito scappata ma per un attimo ero entusiasta) ma se invece il tuo primo pensiero e' "mah! forse mi devo rassegnare, tanto di meglio non posso avere" beh...solo tu puoi valutare, se i pro superano i contro, quindi se ti vada di farlo . Pero' magari piu' avanti trovi invece qualcuno con cui davvero vi trovate (e facilmente capitera')... anche perche' andando avanti si matura e si e' meno attratti dal bello mezzo stron.o che appena ci considera, ma piu' da qualcuno con cui si crea una certa intesa e affetto... e non e' vero che c'e' sta fretta di fare esperienza , se troverai qualcuno con cui sentirai davvero intesa sara' onorato che provi l'intimita per la prima volta con lui ...se ti chiede se hai avuto esperienze e' piu' bello rispondere "aspettavo la persona giusta, te" che si' "ero triste e mi svalutavo cosi' mi son messa coi primi che capitava e che mi volevano e l'ho data in giro tanto per "

Ultima modifica di ila82; 04-05-2020 a 16:43.
Ringraziamenti da
choppy (05-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 16:42   #9
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
e non e' vero che c'e' sta fretta di fare esperienza , se troverai qualcuno con cui sentirai davvero intesa sara' onorato che provi l'intimita per la prima volta con lui ...se ti chiede se hai avuto esperienze e' piu' bello rispondere "aspettavo la persona giusta, te" che si' "ero triste e mi svalutavo cosi' mi son messa coi primi che capitava e che mi volevano e l'ho data a destra e a manca "
Penso che i nostri due post possano degnamente concorrere a "se doveste scegliere le poche righe da inserire nel prossimo Voyager per descrivere la psicologia della nostra specie, quali scegliereste?"

Dai che saremo i primi esseri umani letti dagli aglieni ^_^
Vecchio 04-05-2020, 16:49   #10
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Sei ancora in tempo per non accontentarti, magari ci pensi dopo i 25 se non ti va bene prima.
Per affrontare l’aspetto sessuale invece magari te ne trovi uno ben messo anche se non ti va troppo a genio, almeno fai esperienza.
Vecchio 04-05-2020, 16:51   #11
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Secondo me dovresti semplicemente divertirti un po', fare un po' di esperienza, con gente che ti piace certo, ma non è che deve essere per forza subito l'Amore quello definitivo. Vedi, conosci gioca, sii spensierata su questa cosa. Non dico che sia facile, però prova, "divertiti, bisogna divertirsi nella vita" (cit.)
Ringraziamenti da
JR_Reloaded (04-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 18:47   #12
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Grazie a tutti per i consigli.
Ringraziamenti da
pokorny (04-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 21:02   #13
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

La domanda che ti poni è sbagliata "devo davvero accontentarmi in amore?" è sbagliata perchè tu parli di amore ma effettivamente non sai ancora cosa sia l'amore. Non sto dicendo questo per farti stare male, lo sto dicendo per farti riflettere, sei molto giovane quindi non c'è nulla di male se ancora non hai avuto tante esperienze ma il punto è come puoi sapere cosa vuoi e cosa non vuoi in amore se non sai che cos'è?

Tu provi un'infatuazione per un ragazzo, ma l'infatuazione non è innamoramento, tanto meno amore. L'infatuazione è una cosa (un sentimento superficiale, che ti porta ad idealizzare) l'innamoramento è un'altra cosa (un sentimento più profondo della semplice infatuazione ma è ancora è labile) e l'amore è un'altra cosa ancora. Ecco, per arrivare a sapere cosa è l'amore, che sentimento sia, cosa si prova quando lo si prova, devi darti modo di arrivarci a provarlo, come dice syd devi provare ad avvicinarti agli altri, conoscere qualcuno, passarci del tempo insieme, condividere qualcosa, starci anche in intimità. Non devi pensare che una persona debba piacerti da subito, so che magari tu sei una persona idealista, ma l'amore vero non è l'infatuazione platonica che si prova per un ragazzo che non hai mai neanche sfiorato.

Quindi, non porti già da adesso la domanda "devo accontentarmi in amore" è sbagliato che tu te la ponga perchè non hai ancora l'esperienza per porti questa domanda, (ma non devi prenderla come una cosa negativa che tu non abbia ancora l'esperienza per portela, anzi, meglio, l'amore è una rottura di c***...hahah, il mio consiglio è di fermarti all'innamoramento e poi scappare via e comunque non devi avere fretta perchè ti ripeto sei giovanissima, a vent'anni neanche io sapevo minimamente cosa fosse l'amore, pensavo che se provavo "ammirazione" per qualcuno allora lo amavo dunque ogni volta che provavo ammirazione per qualcuno credevo di essere innamorata, adesso che sono una vecchia invece posso dire con più consapevolezza cosa voglio e cosa non voglio e di certo se ammiro qualcuno non penso più di esserne innamorata) quando avrai superato il primo step dell'infatuazione, avrai provato l'innamoramento e poi l'amore, allora potrai davvero sapere cosa vuoi o cosa non vuoi, se ti devi accontentare o meno, allo stato attuale non puoi.

Dunque il mio consiglio è, anche se so che è molto difficile e fa paura, avvicinati agli altri, dagli un'opportunità, datti un'opportunità, ti ripeto non pensare che debba scoppiare subito l'amore a prima vista, basta che un ragazzo ti ispiri interesse e poi conoscendolo vedrai.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 04-05-2020 a 21:09.
Ringraziamenti da
DeadSoul (05-05-2020), Nessun (04-05-2020), Warner84 (05-05-2020)
Vecchio 04-05-2020, 22:30   #14
Esperto
L'avatar di varykino
 

è impossibile dare una risposta , perchè la risposta è dentro di te e però è sbagliata (cit) .

no seriamente ognuno reagisce alle cose in modo diverso .... te dici dovrei accontentarmi e scopare uno che nn mi piace ?

uno ti dirà no no cerca quello che ami ... un altro ti dice fallo cosi te levi il dente

quello puoi deciderlo solo te , ma proprio nessuno puo consigliarti ....

la cosa più difficile è l altra , trovare qualcosa che duri nel tempo e nn parlo di sesso parlo proprio di umanità
Ringraziamenti da
Nightlights (04-05-2020), XL (04-05-2020)
Vecchio 05-05-2020, 06:36   #15
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Eppure sto molto male, la situazione sta diventando decisamente insostenibile per me. Spero con tutto il cuore di morire di presto.
Vecchio 05-05-2020, 07:12   #16
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Eppure sto molto male, la situazione sta diventando decisamente insostenibile per me. Spero con tutto il cuore di morire di presto.
Da quanto tempo sei ossessionata (perché di questo si tratta) da quel ragazzo? Comunque ti capisco, in adolescenza mi ero ossessionato anche io per una, è molto brutto lo so, ma devi sforzarti di capire che è solo idealizzazione.
Vecchio 05-05-2020, 07:55   #17
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Eppure sto molto male, la situazione sta diventando decisamente insostenibile per me. Spero con tutto il cuore di morire di presto.
Rispetto al fatto che non dovresti accontentarti sono d'accordo, sfondi una porta aperta, è l'esserti fissata con una persona sola e specifica che non condivido.
Vecchio 05-05-2020, 08:04   #18
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Da quanto tempo sei ossessionata (perché di questo si tratta) da quel ragazzo? Comunque ti capisco, in adolescenza mi ero ossessionato anche io per una, è molto brutto lo so, ma devi sforzarti di capire che è solo idealizzazione.
Da quando avevo 16 anni.
Vecchio 05-05-2020, 08:11   #19
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Hai 21 anni, sei giovanissima.
Hai tutto il tempo per fare esperienze, cambiare idea, incontrare persone nuove.
Prima o poi ti capiterà di conoscere un ragazzo speciale e ti assicuro che tutto il resto diventerà un ricordo.
Nel frattempo io eviterei di intrecciare relazioni solo per omologarti (a chi, poi? A 21 anni non sono mica tutti/e fidanzati/e ). Bisogna avere rispetto di noi stesse e degli altri. Un compromesso non farebbe onore a te, ai tuoi sentimenti... poi mettiti anche nei panni di un probabile moroso. Immagina come si sentirebbe, non credo ti piacerebbe essere scelta "tanto per".
Vecchio 05-05-2020, 08:18   #20
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Da quando avevo 16 anni.
L'unico consiglio che posso darti è quello di non fantasticarci su, quando i tuoi pensieri vanno li cerca di bloccarli, è dura ma provaci. Quando ci fantastichi su è come se continuassi a buttare benzina sulla tua ossessione e ad alimentarla.
Ringraziamenti da
DeadSoul (05-05-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Davvero mi devo accontentare in amore?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vivere per accontentare gli altri TãoSozinho Disturbo evitante di personalità 14 25-12-2019 10:47
ma davvero devo andare? alien boy Off Topic Generale 52 01-11-2019 19:38
Essendo fobici in amore dobbiamo saperci accontentare? Smeraldina SocioFobia Forum Generale 21 22-08-2016 13:33
L'Amore vero e sincero (disinteressato) esiste davvero o è un sogno infantile? LucaNiiJieni Off Topic Generale 8 28-07-2013 14:36
Sapersi accontentare.. Sociofobic SocioFobia Forum Generale 52 01-10-2010 17:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:29.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2