FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 20-07-2020, 22:36   #21
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Sono scaturite delle risposte molto interessanti.. si evince che oggi giorno non cè trippa per gatti, o se cè ne, è poca...
Per quel che mi riguarda sto lavorando giusto per tirare a campare, il lavoro non mi piace e mi prosciuga energie fisiche e mentali, ma si va avanti... continuo a girare nella ruota del criceto
Sto provando a crearmi qualcosa con internet, ma sò che sono energie sprecate e non porteranno a nulla
Vecchio 21-07-2020, 01:16   #22
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Io un lavoro collegato ai miei interessi e ai miei studî universitarî l'ho trovato, quasi per caso più che altro, ma resta il fatto che anche nel lavoro, fosse pure quello "ideale", ci si trascina dietro tutte le proprie problematiche che vanno a impattare sulla qualità dell'impiego.
Nel mio caso, avrei potuto arrivare a lavorare ad alto livello raggiungendo una buona sicurezza economica ma, causa disturbo evitante e difficoltà nel relazionarmi col prossimo, mi ritrovo a lavorare precariamente e pagato molto meno di quanto meriterei...
Per qualche anno ho cercato di rendere una delle mie passioni, un lavoro, e a quel tempo ciò che facevo non era inflazionato come ora, avrei quindi potuto specializzarmi approfondendo il ramo e crearmi un posizione abbastanza solida, anche perchè i miei lavori venivano apprezzati dai clienti. Purtroppo la mia fragile emotività si è scontrata malomodo con un mondo in cui devi essere spietato altrimenti non vieni rispettato e finirai per essere sfruttato o peggio ancora non pagato. Non ho saputo tirare fuori gli artigli e alla fine ho mollato.
Vecchio 21-07-2020, 06:55   #23
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Quote:
Originariamente inviata da intruder Visualizza il messaggio
Per qualche anno ho cercato di rendere una delle mie passioni, un lavoro, e a quel tempo ciò che facevo non era inflazionato come ora, avrei quindi potuto specializzarmi approfondendo il ramo e crearmi un posizione abbastanza solida, anche perchè i miei lavori venivano apprezzati dai clienti. Purtroppo la mia fragile emotività si è scontrata malomodo con un mondo in cui devi essere spietato altrimenti non vieni rispettato e finirai per essere sfruttato o peggio ancora non pagato. Non ho saputo tirare fuori gli artigli e alla fine ho mollato.
Per noi con problemi di ansia sociale accade questa cosa purtroppo.
Me ne sono reso conto anche io, nonostante i vari "sogni" e le possibili strade da percorrere, sento che riesco a mala pena a reggere il mio lavoro da operaio con poche interazioni, figuriamoci lavori di altro tipo.

Purtroppo l'ansia sociale è un grave handicap in questa società

Ultima modifica di Locharb; 21-07-2020 a 06:59.
Ringraziamenti da
intruder (21-07-2020)
Vecchio 21-07-2020, 07:08   #24
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Locharb Visualizza il messaggio
Sono scaturite delle risposte molto interessanti.. si evince che oggi giorno non cè trippa per gatti, o se cè ne, è poca...
Per quel che mi riguarda sto lavorando giusto per tirare a campare, il lavoro non mi piace e mi prosciuga energie fisiche e mentali, ma si va avanti... continuo a girare nella ruota del criceto
Sto provando a crearmi qualcosa con internet, ma sò che sono energie sprecate e non porteranno a nulla
Che lavoro fai?
Vecchio 21-07-2020, 08:49   #25
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
Che lavoro fai?
Operaio settore gomma plastica
Vecchio 21-07-2020, 10:50   #26
Intermedio
L'avatar di Ben Sahar
 

Ciao Locharb, mi rivedo parecchio nel tuo post. Da anni sogno di crearmi un'indipendenza finanziaria (e di conseguenza, anche negli altri ambiti della vita) tramite un'attività online. Mi sono interessato a tutto quanto possa esistere per creare delle entrate online e ho veramente consumato tutti i forum/blog/ecc... sull'argomento da diversi anni. Purtroppo non sono ancora riuscito a creare nulla di concreto, quindi vado avanti col mio deprimente lavoro da dipendente, 8 ore al giorno in ufficio (+ 2 ore di tragitto casa/lavoro in auto), intrappolato nella ruota del criceto come il 99% delle persone.
Vecchio 21-07-2020, 13:19   #27
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Locharb Visualizza il messaggio
Operaio settore gomma plastica
mah, io mi riterrei fortunato ad avere già un lavoro come il tuo e a stare impegnato almeno quelle 8-9 ore al giorno,in casa ti sale una depressione da paura...fidati
Vecchio 21-07-2020, 13:37   #28
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

A me é sempre piaciuto gestire e organizzare, rendere più efficiente un sistema. Reputo di essere abbastanza pragmatico, quindi direi che potrei essere anche portato al settore imprenditoriale.
Ho la passione per la campagna, stare tra la natura e gli spazi aperti, se potevo farlo avrei puntato sull'agricoltura in un modo innovativo e probabilmente anche sull allevamento di animali.

Invece poi ho sempre fatto lavori guardando solo ai soldi, perché per me il lavoro ha come obbiettivo produrli, sono i soldi poi che possono farmi accedere a quello che mi piace.
Se ero ricco di famiglia magari puntavo più a fare un lavoro che mi piaceva e avrei avuto anche aiuti dalla famiglia per cominciare anche un attività in proprio, come quella della campagna che purtroppo richiede parecchie risorse per cominciare.
Vecchio 21-07-2020, 13:50   #29
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Vivere di arte, producendo roba fatta da me. Ma non ho basi solide sociali per propormi e farmi pubblicità col passaparola, inoltre non sono sicuro della validità dei miei lavori...non mi sento mai all'altezza, tecnicamente imperfetto.
Anche la scrittura mi affascina... ma insomma...non prendiamoci in giro.
Vecchio 21-07-2020, 14:19   #30
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
A me é sempre piaciuto gestire e organizzare, rendere più efficiente un sistema. Reputo di essere abbastanza pragmatico, quindi direi che potrei essere anche portato al settore imprenditoriale.
Ho la passione per la campagna, stare tra la natura e gli spazi aperti, se potevo farlo avrei puntato sull'agricoltura in un modo innovativo e probabilmente anche sull allevamento di animali.

Invece poi ho sempre fatto lavori guardando solo ai soldi, perché per me il lavoro ha come obbiettivo produrli, sono i soldi poi che possono farmi accedere a quello che mi piace.
Se ero ricco di famiglia magari puntavo più a fare un lavoro che mi piaceva e avrei avuto anche aiuti dalla famiglia per cominciare anche un attività in proprio, come quella della campagna che purtroppo richiede parecchie risorse per cominciare.
In campagna non si guadagna più un cavolo, te lo garantisco avendo parenti che fanno i contadini e gli allevatori, sono più le spese che i guadagni...
Vecchio 21-07-2020, 14:36   #31
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
mah, io mi riterrei fortunato ad avere già un lavoro come il tuo e a stare impegnato almeno quelle 8-9 ore al giorno,in casa ti sale una depressione da paura...fidati
Non hai possibilità di fare l'operaio?
Vecchio 21-07-2020, 15:02   #32
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Tutto mi va a noia facilmente e poi anche fare un lavoro fantastico a cui terrei molto (come cambiare la sabbietta a Choupette Lagerfeld) sarebbe una fonte di ansia.
Vecchio 21-07-2020, 22:26   #33
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
mah, io mi riterrei fortunato ad avere già un lavoro come il tuo e a stare impegnato almeno quelle 8-9 ore al giorno,in casa ti sale una depressione da paura...fidati
Lo capisco, ma anche lavorare credimi te la fa venire la depressione.
Praticamente dove lavoro mi parlano solo quando devono rimproverarmi, ormai non salutano nemmeno più
Vecchio 27-07-2020, 15:49   #34
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Locharb Visualizza il messaggio
Lasciamo da parte per un attimo la fobia sociale.
Da tempo sto cercando di trovare il modo per "crearmi" un lavoro , un'entrata , attraverso i miei interessi, ciò che mi piace.
Io ho già un lavoro, (che non amo, come la maggior parte delle persone), lo sto vivendo male, è un lavoro "di fatica" e poco stimolante, come può essere fare l'operaio o lavorare in ufficio, o fare le pulizie, o lavorare in un ristorante ecc.
Alla fine della giornata mi ritrovo sempre a pensare: Si, ho guadagnato dei soldi anche oggi, si , posso vivere e crearmi un' indipendenza economica (tra molti anni) , ma non sono soddisfatto.
Tutti noi fatichiamo, 8 ore e più al giorno, ma poi non siamo soddisfatti di ciò che facciamo. Lavoriamo per qualcun'altro, come dipendenti, ma l'attività non è la nostra.

Siccome il lavoro occupa ormai quasi tutte le giornate dal lunedì al venerdì, sarebbe bene fare qualcosa che ci piaccia, per poter vivere meglio.
Quello che vi sto chiedendo è se avete idee, state facendo qualcosa per, avete fatto qualcosa per crearvi un lavoro che vi soddisfa (a parte andare all'università per prendere una laurea).
Io ho tentato per anni, e sto tentando tuttora di crearmi un lavoro online, tramite youtube, sito internet, amazon , facebook, bitcoin ecc
Ma è maledettamente difficile. Voi avete qualche idea che sia percorribile?
Questo vuole essere un thread per chi è insoddisfatto del proprio lavoro e vorrebbe crearsi un' occupazione che dia qualche soddisfazione.
lavorare online secondo me è rischioso perchè scostante, con tuo progetto oggi magari ci fai un pacco di soldi e vivi alla grande ma se poi un giorno la piattaforma cambia? o cambiano le regole?

secondo me è giusto quello che dici ma la soluzione va trovata nel mondo reale, tutto ciò che è online può essere un aiuto ma non l'unica via
Vecchio 27-07-2020, 18:41   #35
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
lavorare online secondo me è rischioso perchè scostante, con tuo progetto oggi magari ci fai un pacco di soldi e vivi alla grande ma se poi un giorno la piattaforma cambia? o cambiano le regole?

secondo me è giusto quello che dici ma la soluzione va trovata nel mondo reale, tutto ciò che è online può essere un aiuto ma non l'unica via
Giustissimo, dopo anni credo di averlo capito, i "lavori" online sono una gran icul...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Crearsi un lavoro che piace, per vivere meglio.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Non mi piace vivere Fallito91 SocioFobia Forum Generale 24 23-06-2020 15:38
Ma a voi piace vivere? XL Depressione Forum 207 06-09-2019 21:17
per un fobico meglio vivere in citta' o in un paese? lupo-solitario SocioFobia Forum Generale 47 29-04-2014 13:21
Ma a voi piace vivere? Lost SocioFobia Forum Generale 45 21-06-2009 21:55
ma ci piace vivere?? osservatore SocioFobia Forum Generale 16 16-09-2007 18:06



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2