FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Chiudi la discussione
 
Vecchio 22-12-2008, 15:50   #1
Avanzato
L'avatar di KOBE
 

rieccomi dopo un periodo in cui mi sono limitato a leggere i vostri post, più che altro perchè avevo poca voglia di scrivere, colgo spunto dal mio ultimo colloquio con la terapista.
Durante l'ultima seduta mi ha chiesto cosa vuol dire per me essere socialmente adeguato ed io non ho saputo rispondere, ovviamente non so farlo neache adesso.
Secondo voi cosa vuol dire essere socialmente adeguato?
Vecchio 22-12-2008, 15:58   #2
Avanzato
L'avatar di emilio-uahlim
 

Secondo te?
Vecchio 22-12-2008, 17:50   #3
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

quando facevo le superiori e prendevo la corriera di mattina per andare a scuola mi sentivo socialmente inadeguato rispetto agli altri studenti che mi sembravano allegri, gioiosi, trilli e giulivi mentre io ero solitamente cupo e introverso.
in altre parole i miei coetanei mi sembravano dei cazzoni e io al loro confronto spiccavo con la mia inopportuna serietà.
non saprei dire precisamente dove finisse la realtà e iniziasse la paranoia, ma è una sensazione che mi porto dietro ancora oggi.
Vecchio 22-12-2008, 19:26   #4
Banned
 

socialmente adeguato:

Avere uno o + scopi che si cerca di perseguire (possibilmente anche utili per la società, tipo trovare un ottimo lavoro il + presto possibile, fare volontariato e chi più ne ha più ne metta); conoscere più gente possibile e magari essere ben voluto da tutte queste persone; avere un buon gruppo di amici (più numeroso è meglio è); uscire spesso e divertirsi (se ci si riesce, sennò perlomeno "far finta"); lavorare e\o studiare con profitto; va bene essere cupi ed introversi una volta ogni tanto (mica son tutti allegri 365 giorni all anno) ma sempre che la cosa sia sporadica e che non infici la vita di tutti i giorni; cercare di mantenere buoni rapporti familiari (ma non sempre ciò è possibile più che altro anche per i familiari..); non combinare casini in giro; non drogarsi; bere moderatamente e un mucchio di altre cose.

tutto ciò per me significa essere socialmente adeguati...
Vecchio 22-12-2008, 19:52   #5
Esperto
L'avatar di Vento_del_Sud
 

Socialmente adeguato è chi ha un numero di amici su Facebook maggiore o uguale a 75; chi non è su Facebook è out.
Vecchio 22-12-2008, 20:07   #6
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento_del_Sud
chi non è su Facebook è out.
Fiero di essere out. 8)
Vecchio 22-12-2008, 22:20   #7
Intermedio
L'avatar di harmattan
 

http://nap.wikipedia.org/wiki/Cazzimma
Vecchio 22-12-2008, 22:33   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento_del_Sud
Socialmente adeguato è chi ha un numero di amici su Facebook maggiore o uguale a 75; chi non è su Facebook è out.
Più che amici direi conoscenze/persone che non conosci ma che hanno il tuo stesso cognome/persone che conoscevi ma che non vedi da 27 anni, per cui non considererei il numero di contatti in fb come un segno della tua adeguatezza sociale, per cui anch'io fiero di sentirmi socialmente inadeguato 8)
Vecchio 23-12-2008, 00:16   #9
Esperto
L'avatar di giordano
 

Quote:
Originariamente inviata da KOBE
Secondo voi cosa vuol dire essere socialmente adeguato?
...conosco solo l'essere asocialmente adeguato
Vecchio 23-12-2008, 00:22   #10
Avanzato
L'avatar di KOBE
 

a quanto pare non son l'unico a non sapare cosa sia l'adeguatezza sociale?
come mi ha detto la psicolaga se non sai come dovrebbe essere una persona adeguata socialmente come fai a sapere di essere inadeguato?
Vecchio 23-12-2008, 01:45   #11
Esperto
L'avatar di gattasilvestra
 

e dopo la mirabolante esperienza di Clark

Quote:
Originariamente inviata da KOBE
come mi ha detto la psicolaga se non sai come dovrebbe essere una persona adeguata socialmente come fai a sapere di essere inadeguato?
che abbia ragione Giova sugli psicologi?
(alcuni)

questa frase più che di illuminazione mistica mi sa di placebo, però ci penserò su...
Vecchio 23-12-2008, 07:48   #12
Banned
 

socialmente adeguato .... non parla come me in modo difficilmente comprensibile e facilmente frainteso, non sente il bisono di distanziarsi dagli altri molto spesso perchè non li regge, non ha tempi lunghissimi, non si blocca perfino in situazioni semplici quando gli altri meno se lo aspettano

forse non ha una autocritica feroce come la mia nella frase sopra ... boh, forse si accetta di più
Vecchio 23-12-2008, 12:44   #13
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da KOBE
rieccomi dopo un periodo in cui mi sono limitato a leggere i vostri post, più che altro perchè avevo poca voglia di scrivere, colgo spunto dal mio ultimo colloquio con la terapista.
Durante l'ultima seduta mi ha chiesto cosa vuol dire per me essere socialmente adeguato ed io non ho saputo rispondere, ovviamente non so farlo neache adesso.
Secondo voi cosa vuol dire essere socialmente adeguato?
essere se stessi, accettarsi per quel che si è, sforzarsi di vivere, cioè di affrontare le paure che ci attanagliano, sempre, mai fermarsi, mai darla vinta alle paure, amarsi e volere bene a se stessi e al prossimo
Vecchio 23-12-2008, 14:44   #14
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da gattasilvestra
e dopo la mirabolante esperienza di Clark

Quote:
Originariamente inviata da KOBE
come mi ha detto la psicolaga se non sai come dovrebbe essere una persona adeguata socialmente come fai a sapere di essere inadeguato?
che abbia ragione Giova sugli psicologi?
(alcuni)

questa frase più che di illuminazione mistica mi sa di placebo, però ci penserò su...
io ho sempre ragione :P

basta che ti ripeti questa frase e sarai improvvisamente pure meno fobica 8)

gli psicologi sono essere umani...magari sono stati sui libri più di altre persone, ma nulla di che...
tanto per dire...sono sicuro che il mio ex prof di filo avrebbe potuto fare benissimo lo psicologo...

una persona con la giusta sensibilità e che sa guardare la vita da ogni prospettiva, che sa analizzare ecc..ecc..potenzialmente può essere il nostro miglior psicologo...
per assurdo credo che un ex-fobico/introversone "rinsavito" possa essere d'aiuto più di uno psicologo...perchè alcuni psicologi alcune situazioni nemmeno le hanno vissute dall'interno e ne parlano solo astrattamente.

Anche un Freud può aver lasciato diversi punti in sospeso...
lo psicologo deve solo aiutarti a farti scegliere una strada...dopo di che una volta che sei sul bivio sei tu che devi prendere la decisione finale e prendere il coraggio x imboccare quella strada.

Ma io resto sempre dell'idea che un buon amico con la giusta sensibilità e ampiezza interiore può fare altrettanto.

Insomma...ragazzi lo psicologo non è un illuminato! Non è che il giorno dopo la laurea scende Dio che gli conferisce poteri straordinari.
E' una persona (o dovrebbe essere) che ha una passione x la psicologia/filosofia, che è capace di interiorizzare bene, riflettere, sensibile e che collega a tutto ciò le conoscenze che via via ha appreso (ma non sono x forza conoscenze assolute --> cioè non è che esiste la definizione "sei un musone? significa che sei stato violentato da piccolo".
Ogni persona è una storia a sè e soprattutto lo psicologo non ha alcun potere straordinario che viene dal cielo...ha acquisito solo un certo tipo di conoscenze universitarie.
Ma x assurdo...se io fossi un divoratore di libri/dispense? senza laurearmi potrei benissimo raggiungere le sue conoscenze (e dal momento che ho un grado di riflessione, osservazione, interiorizzazione, sensibilizzazione elevato potrei sicuramente dare risposte e proporre soluzioni soddisfacenti)
Vecchio 23-12-2008, 22:10   #15
Principiante
L'avatar di eve_leSs
 

Io penso che essere adeguato socialmente, significa SENTIRSI adeguato socialmetne, stando bene con sè stesso e con gli altri. Se ti viene l'ansia in mezzo alla gente è perchè ti senti diverso, siamo noi che pensiamo di essere inadeguati. Se per assurdo io fossi pazza e nonostante gli altri mi dimostrassero di non apprezzarmi, io mi sentissi apprezzata lo stesso, sarei socialmente adeguata. Uhm non penso si sia capito molto però.. Comunque io la penso così
Vecchio 20-03-2010, 10:32   #16
jennifer
Guest
 

ragazzi io non so cosa vuol dire adeguato per caso sapete rispondermi nella maniera piu giusta!!!
Vecchio 23-03-2010, 18:30   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento_del_Sud Visualizza il messaggio
Socialmente adeguato è chi ha un numero di amici su Facebook maggiore o uguale a 75; chi non è su Facebook è out.
quanto è vero,oggi è venuta mia cugina a trovarmi e mi ha chiesto del perchè non mi iscrivo a facebook,la stessa cosa me la chiede sempre mio fratello,l amico di mio fratello e mia sorella...io già non ho voglia di vedere e sentire nessuno,figuriamoci se mi iscrivo li,dove tutti mi potrebbero trovare.comunque per me essere socialmente adeguato significa avere un lavoro o studiare,ovviamente con profitto,avere degli amici,uscire di tanto in tanto,e anche avere qualche storia d amore,se la fortuna lo permette
Vecchio 23-03-2010, 21:38   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da perla nera Visualizza il messaggio
quanto è vero,oggi è venuta mia cugina a trovarmi e mi ha chiesto del perchè non mi iscrivo a facebook,la stessa cosa me la chiede sempre mio fratello,l amico di mio fratello e mia sorella...io già non ho voglia di vedere e sentire nessuno,figuriamoci se mi iscrivo li,dove tutti mi potrebbero trovare.comunque per me essere socialmente adeguato significa avere un lavoro o studiare,ovviamente con profitto,avere degli amici,uscire di tanto in tanto,e anche avere qualche storia d amore,se la fortuna lo permette
Quoto, FB non è il Vangelo.
Vecchio 24-03-2010, 01:13   #19
Esperto
L'avatar di FobicJoe
 

come fai a quotare una cosa che non hai manco provato?
Vecchio 17-02-2012, 19:15   #20
Esperto
L'avatar di dentromeashita
 

socialmente adeguato dici?...secondo me,e io sono fuori,(come gli agricoltorii quando coltivano pomodori per cit.)è ridere quando devi ridere,cioè non quando tu ti senti di ridere,ma quando nella situazione sociale il tizio estroverso e socialmente accettato fa o dice una cosa che fa socialmente ridere...a me non fa ridere,quindi non sono socialmente adeguato.beh questa è solo una che mi viene in mente,...in generale,è starci dentro,capace di stare dentro le situazioni,e piu ci stai da protagonista,e brilli,(ma stando sempre al'interno9piu si socialmente adeguato,è inutile brillare se nessuno vede la tua luce,ecc.ecc....
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa vuol dire socialmente adeguato?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
"essere sfigati"....ma che vuol dire???? clizia SocioFobia Forum Generale 20 16-12-2012 18:02
cosa devo fare/dire/pensare? cancellato2369 Amore e Amicizia 13 01-10-2008 16:27
Non so piú cosa dire!!!!!!!! cancellato2822 Amore e Amicizia 3 22-06-2008 18:10
Che vuol dire Wonderlust76 Amore e Amicizia 8 03-06-2008 18:58
combattere vuol dire guardarci in faccia dimmuBorgir Off Topic Generale 1 09-07-2007 08:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:38.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2