FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Timidezza Forum
Rispondi
 
Vecchio 13-04-2018, 16:38   #21
Super Moderator
L'avatar di Weltschmerz
 

Cosa ne pensa il mio gatto piuttosto.
Ringraziamenti da
cancellato13564 (13-04-2018)
Vecchio 13-04-2018, 16:46   #22
Banned
 

Che c'hai problemi e sei da evitare.
Vecchio 13-04-2018, 17:45   #23
Banned
 

tu stesso dici di vergognarti dei tuoi comportamenti.
il problema allora non è cosa pensano gli altri, ma cosa pensi tu delle cose che fai. eviti gli altri perché pensi di non meritare la compagnia altrui, perché non apprezzi te stesso dunque perché dovrebbero altre persone?

il lavoro va fatto su se stessi innanzi tutto... in bocca al lupo
Ringraziamenti da
Jupiter (13-04-2018)
Vecchio 13-04-2018, 20:05   #24
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

fortunatamente vivo in una città che non ha tempo per guardarte gli altri
vivessi in un paese penserei alla domanda del topic 24 ore al giorno
Vecchio 13-04-2018, 20:28   #25
Avanzato
L'avatar di ristrect
 

Io mi sono svegliato stamattina con questa cosa in testa. Non so per quale motivo, sicuro qualche sogno strano. Capisco molto bene quello che dici, io posso dirti che anche cercando di nascondere questo tuo lato non te ne vieni più fuori. Bisognerebbe riuscire ad affrontare questa cosa, so che è difficile però bisogna affrontarle. Io non ci riesco o forse non ne ho mai avuto modo. Mi crea parecchia noia questa cosa.
Vecchio 13-04-2018, 21:22   #26
Esperto
L'avatar di Crystal
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio

tutto ciò mi farebbe sentire come gli altri, non più diverso

Non mi mancano certo argomenti di discussione e credo di essere una persona interessante, ma per la mancanza di questi tre elementi mi considero un alieno e penso che se gli altri ne venissero a conoscenza proverebbero pena e mi vedrebbero come una persona inferiore
Ma se non ne vengono a conoscenza e ti reputano interessante comunque, a cosa serve parlare di questi altri argomenti?
Se ti poni di partenza in seconda fascia ovvio che ti dai un'accettata alle gambe...
Cavolo sei interessante senza questi 3 basi importanti, immagina se le avessi...così non te la sei mai posta?

Forse averle darebbero più stabilità, più sicurezza mentale a te, più che agli altri. Quando parlano con te mica pensano al fatto che non hai lavoro, non hai ragazza...pensano a quello che dici, ed a come lo dici. Anzi, se sono tuoi amici solo alla prima.
Vecchio 14-04-2018, 07:18   #27
Esperto
 

Quote:
Come da titolo, cosa può pensare una persona qualsiasi di uno che ha una vita sociale che fa schifo, non ha mai avuto una ragazza e non studia (pur essendo iscritto all'università) né lavora?
Dipende...
Guarda tendenzialmente, almeno secondo la mia esperienza, il prossimo è molto giudicante non solamente nei confronti della singola persona problematica o meno che sia ma dell'intera collettività...
Donne (alla stragrande i giudizi sull' aspetto fisico e sul fatto se uno sia "interessante" o meno) o anche uomini (pure loro fanno la loro ottima figura quando c'è da giudicare sommariamente) ovviamente in termini generali...
Quindi non farti illusioni sotto questo punto di vista anche se davanti non ti sarà detto nulla alle spalle il chiacchericcio sul prossimo (non solo su di te) riempirà i momenti di pausa...
Poi dipende dalla qualità delle persone in questione il fatto che lo stesso possa influenzare il loro giudizio o la loro amicizia nei tuoi confronti è inutile dire che chi cambia opinione e comportamento verso un amico per una qualsiasi delle "mancanze" sopradescritte è un individuo davvero limitato e superficiale..
Fattene una ragione sbattitene e vai avanti quindi perché si tratta della normalità delle cose..
Vecchio 14-04-2018, 07:52   #28
Esperto
L'avatar di claire
 

Io so che pensano che non ho le rotelle a posto quando dico che non voglio il ruolo ma preferisco le supplenze.E infatti è vero,le rotelle a posto non le ho.
Vecchio 14-04-2018, 08:47   #29
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Al di là dei discorsi giusti che sono stati fatti, condivido o ho condiviso le sensazioni del post iniziale. L'area più problematica per me è sempre stata quella del timore del giudizio degli altri.

Ultima modifica di Blue Sky; 26-05-2018 a 20:44.
Vecchio 14-04-2018, 11:17   #30
Principiante
L'avatar di Tipostrano89
 

Io da quando ero un ragazzino ho sofferto di fobia e timore del giudizio degli altri...ma perchè dobbiamo elemosinare l'attenzione di persone superficiali che sanno solo giudicare fermandosi all'apparenza? Piuttosto pensassero quello che gli pare, siamo persone interessanti, non bisogna deprimersi in quanto non ci sentiamo parte della società, è la società che fa schifo ed è pieno di persone superficiali....bisogna recuperare un minimo di autostima e credere di valere come persone...voi vorreste l'attenzione e l'amicizia di persone che direttamente o indirettamente pensano che siete degli scemi e parlano male di voi? Piuttosto preferisco rimanere solo con 0 amici

Ultima modifica di Tipostrano89; 14-04-2018 a 11:19.
Vecchio 14-04-2018, 16:27   #31
Esperto
L'avatar di redone
 

Lavoro,quindi frequentando un ambiente sociale so che tu ti fai un opinione,come loro se l'ha fanno su di te,il giudizio è inevitabile puoi essere la ragazza più simpatica del mondo,ma se ti conoscono da una vita e sanno che non hai relazioni e mai niente da raccontare,giudizi e battutine sono inevitabili,quando ero più giovane ne soffrivo ora non mi importa niente,così va la vita,avrei voluto capirla un po'prima sta cosa!
Vecchio 14-04-2018, 17:18   #32
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Esempio molto concreto.
Ieri sono stato a un concerto (ovviamente da solo) e ho conosciuto una ragazza (anche lei era sola). Ci siamo trovati bene e credo proprio che lei mi abbia trovato interessante

...ma adesso viene il problema

metti che mi chiede cosa ho fatto nel fine settimana e io non ho fatto nulla che considero interessante: cosa le dico?

metti che qualche volta mi chiede di uscire e io dico sempre di essere libero e non aver nulla da fare: non è strano che una persona non abbia mai impegni?

metti che scopre che sono parecchio indietro con gli esami (lei invece sta per laurearsi): non mi considera forse un fallito?

metti che le racconto di aver fatto piccoli viaggi o esperienze sempre da solo: non mi considera forse una persona strana?

metti che finisce per scoprire che la sera non esco quasi mai e sto a casa al pc (conoscendosi queste cose dovrebbero venir fuori...): non mi vedrebbe come strano e anormale?

etc etc..
Vecchio 14-04-2018, 19:07   #33
Esperto
L'avatar di Bostonian
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
Esempio molto concreto.
Ieri sono stato a un concerto (ovviamente da solo) e ho conosciuto una ragazza (anche lei era sola). Ci siamo trovati bene e credo proprio che lei mi abbia trovato interessante

...ma adesso viene il problema

metti che mi chiede cosa ho fatto nel fine settimana e io non ho fatto nulla che considero interessante: cosa le dico?

metti che qualche volta mi chiede di uscire e io dico sempre di essere libero e non aver nulla da fare: non è strano che una persona non abbia mai impegni?

metti che scopre che sono parecchio indietro con gli esami (lei invece sta per laurearsi): non mi considera forse un fallito?

metti che le racconto di aver fatto piccoli viaggi o esperienze sempre da solo: non mi considera forse una persona strana?

metti che finisce per scoprire che la sera non esco quasi mai e sto a casa al pc (conoscendosi queste cose dovrebbero venir fuori...): non mi vedrebbe come strano e anormale?

etc etc..
Be, considerando che l'alternativa è il non approfondire la conoscenza e lasciarsi sfuggire una ragazza che ti può interessare, direi che è meglio correre il rischio di essere visti come strani.

Visto che sei stato comunque in grado di crearti una situazione di questo tipo, ora cerca di aumentare la conoscenza, non si sa mai...

Io non riesco a fare nemmeno questo primo step di entrare in contatto...
Vecchio 14-04-2018, 21:45   #34
Principiante
 

ti capisco benissimo

il non avere una posizione sociale porta ad isolarsi, ma isolandosi si ci allontana ulteriormente dall'ottenere una posizione sociale.Per la ricerca del lavoro i contatti sociale sono molto importanti.

Devi assolutamente non cadere in questa spirale, inventati delle false posizioni o confidati solo con singole persone che giudichi sensibili, usa tecniche di compartimentazione delle amicizie.
Vecchio 15-04-2018, 13:46   #35
Esperto
 

credo di capire bene ciò che intendi...si crea una certa contrapposizione: per quanto uno possa essere simpatico,intelligente ed anche acculturato il non avere una vita interessante,la mancanza di certe esperienze può cmq penalizzare la reputazione soprattutto con le ragazze....soluzioni beh ovviamente non ce ne sono a parte quella di riuscire a crearsela questa vita interessante....per il resto beh cercare di glissare,vagheggiare,o modificare il più possibile...
Vecchio 16-04-2018, 08:30   #36
Intermedio
L'avatar di SenzaUscita
 

Le persone normali possono pensare alla tua situazione per 5 minuti poi vengono attirate da altre discussioni più interessanti ... non pensare che gli altri stanno 24h su 24h a pensare a quanto sei sfigato ...

Ultima modifica di SenzaUscita; 16-04-2018 a 08:39.
Ringraziamenti da
Crystal (16-04-2018)
Vecchio 16-04-2018, 08:58   #37
Intermedio
L'avatar di Dago
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
Come da titolo, cosa può pensare una persona qualsiasi di uno che ha una vita sociale che fa schifo, non ha mai avuto una ragazza e non studia (pur essendo iscritto all'università) né lavora?

Io tendo ad evitare le persone vergognandomi molto degli elementi detti sopra. Se non me ne vergognassi o se questi elementi non ci fossero, penso che starei bene...

Non ho una vera e propria fobia sociale, ad esempio quando sto con le persone non sono in ansia... Ma poi finisco per evitarle temendo che scoprano che sono quasi solo o che non studio, in tal modo non riesco a costruire nessun vero rapporto
beato te che non hai ansia, le persone "normali" fingono di avere una vita sociale piena tante amicizie successo ma in fin dei conti siamo un po tutti soli. Quindi se le tue sono sole paranoie le puoi superarle benissimo fingendoti una persona interessante con gli altri anche se non studi non hai rapporti con nessuno creati un personaggio a la gente non importa cià che fai ma che personaggio sei
Vecchio 16-04-2018, 09:33   #38
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Dago Visualizza il messaggio
beato te che non hai ansia, le persone "normali" fingono di avere una vita sociale piena tante amicizie successo ma in fin dei conti siamo un po tutti soli. Quindi se le tue sono sole paranoie le puoi superarle benissimo fingendoti una persona interessante con gli altri anche se non studi non hai rapporti con nessuno creati un personaggio a la gente non importa cià che fai ma che personaggio sei
ma no ahah, prima o poi la gente lo scopre che sto fingendo. Mi è già capitato di fingere e poi di evitare le persone con cui avevo finto e con cui mi ero inventato cose, sentendomi in colpa con loro...
Vecchio 16-04-2018, 09:34   #39
Intermedio
L'avatar di Dago
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
ma no ahah, prima o poi la gente lo scopre che sto fingendo. Mi è già capitato di fingere e poi di evitare le persone con cui avevo finto e con cui mi ero inventato cose, sentendomi in colpa con loro...
mica devi inventarti cose... creati un personaggio fingi di essere ciò che non sei
Vecchio 16-04-2018, 09:35   #40
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Dago Visualizza il messaggio
mica devi inventarti cose... creati un personaggio fingi di essere ciò che non sei
fammi qualche esempio concreto...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa pensa una persona normale di uno che non ha amici, ragazza, lavoro/studio?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Forse se fossi un uomo sarei una persona normale Sad but true Off Topic Generale 289 29-12-2014 23:13
lavoro e studio red dragon SocioFobia Forum Generale 0 20-04-2013 12:20
Una persona brutta è normale che si faccia ste paranoie? Timidboy Amore e Amicizia 22 16-07-2011 12:41
Una curiosità .. lavoro , studio o altro ? rectius74 Forum Scuola e Lavoro 14 12-08-2007 14:24
LAVORO & STUDIO nature70 Forum Scuola e Lavoro 2 02-06-2004 20:22



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:48.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2