FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Timidezza Forum
Rispondi
 
Vecchio 05-01-2007, 11:30   #1
Principiante
L'avatar di emanuele1981
 

Salve a tutti mi sono iscirtto da poco nel forum e sono quì per esporre il mio problema che da anni mi affligge e mi è diventata ossessiva la cosa.

Breve storia della mia vita...sin da quando ero bambino sono stato sempre fermato da quella brutta bestia nera che si chiama "OBBESITA'" e quindi mi sentivo già all'epoca inferiore ed incapace di reagire contro i continui insulti e sfottò da parte dei compagni e delle ragazze che mi reputavano una persona handicappata"loro lo credevano,nonostante gli contassi i peli nel......"..6 anni fà all'età di 19 anni feci una dieta e risucii a dimagrire la bellezza di ben "60 Kg" passando da un peso di 124 Kg a 64 Kg....sembravo un'altra persona mi sentivo uguale agli altri finalemnte...dopo di un pò sono caduto in brutto baratro,mi cominciò a venire il pallino "ora posso trovarmi anche io la ragazza" ebbi una serie di avvenure con un paio di ragazze e mi sentivo fiero,quando ad un certo punto mi mi si in testa di trovare la ragazza giusta da quì sono cominciati i guaii le ragazze mi dicevano sempre di no,ero entrato nel mondo degli sfigati e cominciai a piangermi addosso,nessuno mi vuole faccio schifo mi dicono sempre di no fino al punto di non uscire più da casa perchè vedevo i miei amici tutti fidanzati ed io il classico sfigato del gruppo...ed nonostante i miei amici mi dicevano ma non ci pensare arriva prima o poi divertiamoci,si campa uan sola volta...blablabla.....ma io niente duro di comprendonio.ora sono anni che mi assilla questa cosa mi è diventata un'ossessione vera e propria mi sento insicuro di provarci con una ragazza..a dire la verità riesco ad instaurare il rapporto di amicizia per il momento,riesco ad farmi dare il numero cosa che molti ragazzi non riescono nemmeno,ma quando escono una sola volta con me non mi si filano più...c'è qualche cosa di me che non và...vorrei sfatarlo questo mistero...perchè non è normale che una ragazza scarti al primo incontro...devi essere proprio un'horror in stile dario Argento per poter essere evitato!!!

sono una persiona "purtoppo" seria ed intelligente visto che sto lavoro con il computer,sto a contatto con gente colta ed istruita.che devo fare per fare colpo devo assumere alcool,droghe per piacere?....fare dei debiti in banca per piacere ad una ragazza?....sono disperato aiutatemi

un ringraziamento di cuore

Emanuele
Vecchio 05-01-2007, 13:49   #2
Esperto
 

riesci già in imprese per me impossibili , go on finding someone che ti possa amare
Vecchio 05-01-2007, 15:05   #3
Esperto
L'avatar di pisendlav
 

Che tu sia una persona seria ed intelligente non è un "purtroppo" ma un "per fortuna".
Certo che essere sempre seri è un limite. Soprattutto nei momenti di svago, nell'approccio con l'altro sesso ecc, sarebbe bene sdrammatizzare, vivere un po' di superficialità, divertirsi e far divertire, in altre parole non annoiare.
Riguardo all'intelligenza invece più ce n'è meglio è.
Ciao
Vecchio 05-01-2007, 15:57   #4
Kai
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da emanuele1981
Salve a tutti mi sono iscirtto da poco nel forum e sono quì per esporre il mio problema che da anni mi affligge e mi è diventata ossessiva la cosa.

Breve storia della mia vita...sin da quando ero bambino sono stato sempre fermato da quella brutta bestia nera che si chiama "OBBESITA'" e quindi mi sentivo già all'epoca inferiore ed incapace di reagire contro i continui insulti e sfottò da parte dei compagni e delle ragazze che mi reputavano una persona handicappata"loro lo credevano,nonostante gli contassi i peli nel......"..6 anni fà all'età di 19 anni feci una dieta e risucii a dimagrire la bellezza di ben "60 Kg" passando da un peso di 124 Kg a 64 Kg....sembravo un'altra persona mi sentivo uguale agli altri finalemnte...dopo di un pò sono caduto in brutto baratro,mi cominciò a venire il pallino "ora posso trovarmi anche io la ragazza" ebbi una serie di avvenure con un paio di ragazze e mi sentivo fiero,quando ad un certo punto mi mi si in testa di trovare la ragazza giusta da quì sono cominciati i guaii le ragazze mi dicevano sempre di no,ero entrato nel mondo degli sfigati e cominciai a piangermi addosso,nessuno mi vuole faccio schifo mi dicono sempre di no fino al punto di non uscire più da casa perchè vedevo i miei amici tutti fidanzati ed io il classico sfigato del gruppo...ed nonostante i miei amici mi dicevano ma non ci pensare arriva prima o poi divertiamoci,si campa uan sola volta...blablabla.....ma io niente duro di comprendonio.ora sono anni che mi assilla questa cosa mi è diventata un'ossessione vera e propria mi sento insicuro di provarci con una ragazza..a dire la verità riesco ad instaurare il rapporto di amicizia per il momento,riesco ad farmi dare il numero cosa che molti ragazzi non riescono nemmeno,ma quando escono una sola volta con me non mi si filano più...c'è qualche cosa di me che non và...vorrei sfatarlo questo mistero...perchè non è normale che una ragazza scarti al primo incontro...devi essere proprio un'horror in stile dario Argento per poter essere evitato!!!

sono una persiona "purtoppo" seria ed intelligente visto che sto lavoro con il computer,sto a contatto con gente colta ed istruita.che devo fare per fare colpo devo assumere alcool,droghe per piacere?....fare dei debiti in banca per piacere ad una ragazza?....sono disperato aiutatemi

un ringraziamento di cuore

Emanuele


è incredibile,io ogni post che leggo su sto sito c'è sempre qualche ragazzo che ha sofferto per colpa di una donna senza cuore....mi sa che è proprio come dico io e cioè che come le vuoi mettere le donne sono comunque delle troie....diventi il loro pivello per un certo periodo e poi ti mandano a fanculo...è proprio vero il detto "hanno la pelle liscia fuori e sono maiale dentro"... :evil:
Vecchio 05-01-2007, 16:12   #5
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
è incredibile,io ogni post che leggo su sto sito c'è sempre qualche ragazzo che ha sofferto per colpa di una donna senza cuore....mi sa che è proprio come dico io e cioè che come le vuoi mettere le donne sono comunque delle troie....diventi il loro pivello per un certo periodo e poi ti mandano a fanculo...è proprio vero il detto "hanno la pelle liscia fuori e sono maiale dentro"...
Sei parente di Moreno?
E se incominciassimo un po a capire cosa c'è che non va in noi invece di dare la colpa alle donne?Leggi in ogni post parlare delle donne perchè spesso è uno dei problemi che affliggono L UOMO, non il timido o il fobico sociale ma L' UOMO.Certo, c'è chi ha meno problemi con le donne,ma tutti, anche chi non ha nessun tipo di problema personale nella sua vita ha avuto problemi di questo tipo.Per noi probabilmente questa difficolta è raddoppiata ma non di certo per colpa del sesso opposto.

PS:Vorrei sottolineare che non ho detto che le donne sono delle sante, ci sono anche delle gran stronze, ma dare la colpa a loro sempre di tutto mi sembra nascondere la vera radice dei nostri problemi.
Vecchio 05-01-2007, 16:18   #6
Intermedio
L'avatar di Twist87
 

che palle kai...

io cerco di sovrassedere ma quello che continui a dire è davvero superficiale per non dire qualcos'altro.
Sei davvero pesante...puoi essere incazzato quanto vuoi con le donne per tutti gli svariati motivi del mondo, ma riconosci per lo meno che esistono le eccezioni...non fai che generalizzare...

mi intristisce leggere ciò che scrivi, oltre a farmi incazzare...
se è così che la pensi davvero, quello che vedi è solo te stesso e la tua incazzatura.
...se continui a pensarla così ,non godrai di alcuna compagnia oltre al tuo io e al tuo superdotato orgoglio maschile.

Magari ti basti, non hai bisogno di altro. Cmq, personalmente credo che non serva che tu ci faccia sapere ogni giorno che vorresti sterminare ogni troia, cioè tutta la popolazione femminile.

Spero che questa sia solo rabbia...anzi credo che sia un sistema di difesa...anzi non non lo so e non mi interessa, ci tenevo solo a fartelo presente.
Vecchio 05-01-2007, 16:32   #7
Kai
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Twist87
che palle kai...

io cerco di sovrassedere ma quello che continui a dire è davvero superficiale per non dire qualcos'altro.
Sei davvero pesante...puoi essere incazzato quanto vuoi con le donne per tutti gli svariati motivi del mondo, ma riconosci per lo meno che esistono le eccezioni...non fai che generalizzare...

mi intristisce leggere ciò che scrivi, oltre a farmi incazzare...
se è così che la pensi davvero, quello che vedi è solo te stesso e la tua incazzatura.
...se continui a pensarla così ,non godrai di alcuna compagnia oltre al tuo io e al tuo superdotato orgoglio maschile.

Magari ti basti, non hai bisogno di altro. Cmq, personalmente credo che non serva che tu ci faccia sapere ogni giorno che vorresti sterminare ogni troia, cioè tutta la popolazione femminile.

Spero che questa sia solo rabbia...anzi credo che sia un sistema di difesa...anzi non non lo so e non mi interessa, ci tenevo solo a fartelo presente.

Certo non sono mica solo le donne a farmi incazzare,perchè si è vero le donne sono troie ma certi uomini si meritano di peggio di una fidanzata del genere....cioè solo l'idea di fidanzarsi sapendo che quasi tutte le coppie si lasciano è da stupidi...
scaricatevi sta canzone dal titolo "Paranoia"...poi dopo averla ascoltata venitemi a dire che cio che dice sta canzone non è la realta di ogni italiano di oggi....


http://www.latooscuro.com/Download.htm

ma ascoltatela e non sparate cazzate a cui voi stessi neanke credete...
Vecchio 05-01-2007, 16:47   #8
Intermedio
L'avatar di Twist87
 

assolutamente indiscutibile...

qui il sorriso è solo paranoia, e vivere il sorriso(quello vero) fa paura è vero, è così per me, è così per te, è così per voi...
che ce ne si accorga o no, è così.

Ribadisco però quello che ho appena detto.
Vecchio 05-01-2007, 16:48   #9
Esperto
 

Ragazzi, moriremo tutti vergini davanti e col culo rotto, quindi piantatela di piagnucolare !

Tu manu hai un problema, sei una persona seria.
Per i _ragazzi_ sono i 40 anni questo non e` ammesso, devi essere un fighettone gasato incazzoso sicuro di se` e delle sue stronzate e mai fermarti a pensare, potrebbero pensare che non sei felice e attivo mentre tu SEI SEMPRE ATTIVO E FELICE HAI CAPITO????? E appena hai 2 soldi da parte sputtanarli in macchine viaggi puttane e altre cazzate. E mi raccomando: scarpe di marca da almeno 150 euro.

In questo modo non avrai le donne di questo forum ma avrai tutte le altre, enjoy !!!!!!!! :P :P
Vecchio 05-01-2007, 16:53   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Kai
cioè solo l'idea di fidanzarsi sapendo che quasi tutte le coppie si lasciano è da stupidi...
Allora l'umanita` e` un'idiozia vivente, si vive sapendo di morire eccetera..

Ultima modifica di pard; 02-05-2010 a 16:47.
Vecchio 05-01-2007, 16:56   #11
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
Anche per questo non faccio mai nulla, tanto...
...Chi crede nel destino giustifica l' inerzia
Vecchio 05-01-2007, 17:07   #12
Esperto
L'avatar di pisendlav
 

Quote:
Originariamente inviata da Kai
l'idea di fidanzarsi sapendo che quasi tutte le coppie si lasciano è da stupidi...
Questo concetto è molto relativo.
Io potrei dire che è da stupidi non vivere l'esperienza dell'amore pur sapendo che possa finire.
In generale evitare di fare cose al solo pensiero che forse ti faranno soffrire...non dovremmo fare quasi nulla: perchè lavorare sapendo che mi potrà licenziare, perchè iniziare un'attività con la consapevolezza che mi potrà andare male, perchè vivere sapendo di dover morire? Perchè sì, perchè mi va di farlo, perchè intanto lo faccio con tutta la passione poi si starà a vedere...
Kai, tu mi fai sentire una canzone, io invece ti cito Lorenzo de' Medici:
"Ciò c'ha esser, convien sia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza."
Vecchio 05-01-2007, 17:41   #13
Kai
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da pisendlav
Quote:
Originariamente inviata da Kai
l'idea di fidanzarsi sapendo che quasi tutte le coppie si lasciano è da stupidi...
Questo concetto è molto relativo.
Io potrei dire che è da stupidi non vivere l'esperienza dell'amore pur sapendo che possa finire.
In generale evitare di fare cose al solo pensiero che forse ti faranno soffrire...non dovremmo fare quasi nulla: perchè lavorare sapendo che mi potrà licenziare, perchè iniziare un'attività con la consapevolezza che mi potrà andare male, perchè vivere sapendo di dover morire? Perchè sì, perchè mi va di farlo, perchè intanto lo faccio con tutta la passione poi si starà a vedere...
Kai, tu mi fai sentire una canzone, io invece ti cito Lorenzo de' Medici:
"Ciò c'ha esser, convien sia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza."
SIETE TUTTI FILOSOFI,PERò NON RIUSCITE A TIRAR FUORI IL CORAGGIO E STATE SEMPRE A PIANGERE....MA NON SARA CHE è LA GENTE CHE CI HA RIDOTTO COSI?
TI PARE CHE UNO SI ALZA UNA MATTINA E DIVENTA SOCIOFOBICO PER COLPA SUA?
QUALCUNO CHE GLI HA FATTO DEL MALE CI STA DI SICURO...TANTO DA FARLO ARRIVARE AL PUNTO DI NON CREDERE PIU IN SE STESSO E NEI SUOI PRINCIPII....SE SCEGLI DI VIVERE DEVI PER FORZA FARE DEL MALE A QUALCUNO E PER FORZA SOTTOSTARE A QUALCUN'ALTRO...
MA NON SOTTOSTARE A TUTTI TEMENDO IL LORO GIUDIZIO CHE DI SICURO è NEGATIVO....
SOLO COSI SMETTEREMO DI SOFFRIRE E LA VIA SI APRIRA DAVANTI A NOI... :!: :!:
Vecchio 05-01-2007, 18:16   #14
Esperto
L'avatar di pisendlav
 

Quote:
Originariamente inviata da Kai
SIETE TUTTI FILOSOFI,PERò NON RIUSCITE A TIRAR FUORI IL CORAGGIO E STATE SEMPRE A PIANGERE....MA NON SARA CHE è LA GENTE CHE CI HA RIDOTTO COSI?
TI PARE CHE UNO SI ALZA UNA MATTINA E DIVENTA SOCIOFOBICO PER COLPA SUA?
QUALCUNO CHE GLI HA FATTO DEL MALE CI STA DI SICURO...TANTO DA FARLO ARRIVARE AL PUNTO DI NON CREDERE PIU IN SE STESSO E NEI SUOI PRINCIPII....
Ti dico come la penso (ovvio che è il mio punto di vista).
Una componente è del tutto naturale: chi nasce alto chi basso, biondo o moro, bello o brutto, più o meno intelligente, veloce o lento, cagasotto o coraggioso.
Poi esiste anche la colpa oggettiva di qualcuno, che secondo me quasi sempre sta nella famiglia (anche inconsapevolmente). Può capitare che sia anche un altro ambiente, ma avviene da piccoli. Anche questo è un fatto del tutto naturale: in tutti i gruppi di bambini c'è competizione, c'è il leader, quelli che sono rispettati, e quelli che per debolezza subiscono, perchè non riescono a ribellarsi. Sto parlando di bambini non di adulti. Io ho questi ricordi, penso chiunque ha gli stessi ricordi. E' solo un modo di prepararsi alla vita, che è come dici tu, far male a qualcuno e sottostare a qualcun altro, esattamente così a tutti i livelli. Quelli che vediamo in televisione e che governano il nostro paese, che vediamo tutti vestiti per bene, che dicono belle parole piene di rispetto per tutti, loro sono i più corrotti. non puoi diventare un politico del parlamento se non fai "piaceri" a qualcuno. E i piaceri non sono altro che ingiustizie per qualcun altro. Ma questo come dicevo vale a tutti i livelli, tutti. E' impossibile vivere senza commettere ingiustizie, anche la chiesa sbaglia tutti i "santi" giorni. Tempo fa qualcuno nel forum diceva che è una tristezza e difatti lo è, ma è necessario avere la consapevolezza che l'uomo è questo, che le cose stanno così. Quindi quando tu dici:

Quote:
SE SCEGLI DI VIVERE DEVI PER FORZA FARE DEL MALE A QUALCUNO E PER FORZA SOTTOSTARE A QUALCUN'ALTRO...
MA NON SOTTOSTARE A TUTTI TEMENDO IL LORO GIUDIZIO CHE DI SICURO è NEGATIVO....
SOLO COSI SMETTEREMO DI SOFFRIRE E LA VIA SI APRIRA DAVANTI A NOI... :!: :!:
hai perfettamente ragione!
Vecchio 05-01-2007, 18:46   #15
Principiante
L'avatar di _Daniele_
 

Quote:
Originariamente inviata da Kai
TI PARE CHE UNO SI ALZA UNA MATTINA E DIVENTA SOCIOFOBICO PER COLPA SUA?
In linea di massima la fobia sociale è determinata da qualcosa che non funziona a dovere nel nostro cervello, quindi direi che da un certo punto di vista è colpa nostra. Eccezion fatta per casi veramente particolari e rari (ad esempio violenze fisiche e psicologiche molto pesanti), in cui oggettivamente vi sono fatti che possono aver determinato l'insorgere di tale scompenso, la massima parte del problema risiede nella nostra percezione distorta della realtà (e dunque anche di noi stessi). Le esperienze che a tuo parere "ci hanno ridotto così" sono infatti comuni alla quasi totalità del genere umano, eppure la stragrande maggioranza delle persone non è affatto sociofobica.
Vecchio 05-01-2007, 21:28   #16
Intermedio
L'avatar di apaticusboy
 

Quote:
che vediamo in televisione e che governano il nostro paese, che vediamo tutti vestiti per bene, che dicono belle parole piene di rispetto per tutti, loro sono i più corrotti. non puoi diventare un politico del parlamento se non fai "piaceri" a qualcuno. E i piaceri non sono altro che ingiustizie per qualcun altro.
Probabilmente è pure sbagliato fare di tutta l'erba un fascio pero' ci sara' chi sicuramente è arrivato al potere per meriti suoi ma poi entrando in un'ambiente deve sottostare e di conseguenza fare buon viso a cattivo gioco.Difficilmente chi ha tanti soldi non fa' carte false per ottenere qualcosa.
Vecchio 05-01-2007, 21:55   #17
Esperto
L'avatar di pisendlav
 

Quote:
Originariamente inviata da apaticusboy
Quote:
che vediamo in televisione e che governano il nostro paese, che vediamo tutti vestiti per bene, che dicono belle parole piene di rispetto per tutti, loro sono i più corrotti. non puoi diventare un politico del parlamento se non fai "piaceri" a qualcuno. E i piaceri non sono altro che ingiustizie per qualcun altro.
Probabilmente è pure sbagliato fare di tutta l'erba un fascio pero' ci sara' chi sicuramente è arrivato al potere per meriti suoi ma poi entrando in un'ambiente deve sottostare e di conseguenza fare buon viso a cattivo gioco.Difficilmente chi ha tanti soldi non fa' carte false per ottenere qualcosa.
Quindi confermi quello che ho detto, non lo neghi. Per chi subisce delle ingiustizie sapere che era solo una questione di buon viso a cattivo gioco sai cosa gliene importa?
Quanto al discorso di chi ha tanti soldi...ma sono proprio loro che comandano tutto, loro che decidono chi dove e quando!
Comunque hai ragione nel dire che è sbagliato generalizzare.

Adesso basta sono completamente fuori tema.
Vecchio 05-01-2007, 23:06   #18
Intermedio
L'avatar di apaticusboy
 

Quote:
Quindi confermi quello che ho detto, non lo neghi.
si lo confermo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a COMPLESSI MENTALI
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
complessi fisici chimera SocioFobia Forum Generale 77 23-03-2009 23:45
schemi mentali punker SocioFobia Forum Generale 29 25-06-2008 14:45
AVEVA PROBLEMI MENTALI morenson000 SocioFobia Forum Generale 12 17-02-2008 16:35
seghe mentali velvet76 DOC Forum 0 06-07-2007 19:49
Complessi d'inferiorità.Leggete qui x piacere Micia SocioFobia Forum Generale 5 27-04-2005 18:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:34.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2