FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Bullismo Forum
Rispondi
 
Vecchio 24-10-2019, 17:27   #21
Esperto
L'avatar di pokorny
 

A me ha solo avuto l'effetto di darmi mazzate ad autostima, sicurezza, etc.

Ah per rispondere alla domanda di partenza: non c'è nessuna giustificazione.
Vecchio 24-10-2019, 17:36   #22
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Oggi ho bloccato un caso di mini pre-bullismo .
Non si trattava della solita zuffa fra bambini,la vittima subiva calci e pugni da più giorni, dati di nascosto e in silenzio, e nascondeva la cosa alle maestre per vergogna.
I bambini hanno già fatto la pace, ma hanno una nota e sono stati fermati i genitori.
É subdolo il bullismo, perchè è fatto di nascosto di proposito.
Io ho visto solo il bambino piangere ma non le botte, per fortuna il resto della classe non è stata omertosa.
PS:che cavolo è sto Fortnite, ci mancava solo quello.
Fortnite ? Non é quel videogioco che va tanto di moda ?
Vecchio 24-10-2019, 17:39   #23
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Pima Visualizza il messaggio
Fortnite ? Non é quel videogioco che va tanto di moda ?
A me ha evocato il Marmite, una raccapricciante crema australo-neozelandese dalla ricetta irriferibile che mi auguro di dover assaggiare (perché vorrebbe dire che sarei in nz e integrato in quanto prima o poi mi verrebbe offerta)
Vecchio 24-10-2019, 17:43   #24
Avanzato
L'avatar di GiveYourPaw
 

Fornite? C'è quel gioco genera bullismo?

Siamo finiti allora... a me fa venire il caghetto
Vecchio 24-10-2019, 17:55   #25
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da incompresa88 Visualizza il messaggio
Purtroppo no, non c'è giustizia. I bulli di solito sono proprio quelli che più vanno avanti nella vita. E spesso sono anche quelli di cui non sospetteresti mai (come gli insegnanti). Tutta gente super integrata. Invece sono quelli come noi a pagarne le conseguenze poi.
Un classico, il mondo premia i forti e schiaccia i deboli; è sempre stato così. E intanto i danni a me chi li ripaga? Mi diranno che c'è lo psicologo che mi aspetta, o uno psichiatra, pronto a imbottirmi di psicofarmaci (tra l'altro bisogna pure sperare che tutto ciò funzioni, non si ha nemmeno la garanzia). Frattanto gli stronzi impuniti chissà dove staranno a fare i festini.
Vecchio 24-10-2019, 18:00   #26
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Ed ecco la cavolata del giorno! .
Io non so voi ma ciò che non mi ha ucciso di certo non mi ha resa più forte.
Vale solo per alcuni, forse. Di certo è una frase che non può essere considerata come dogma assoluto.
Vecchio 24-10-2019, 18:16   #27
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Viewer Visualizza il messaggio
Un classico, il mondo premia i forti e schiaccia i deboli; è sempre stato così. E intanto i danni a me chi li ripaga? Mi diranno che c'è lo psicologo che mi aspetta, o uno psichiatra, pronto a imbottirmi di psicofarmaci (tra l'altro bisogna pure sperare che tutto ciò funzioni, non si ha nemmeno la garanzia). Frattanto gli stronzi impuniti chissà dove staranno a fare i festini.
Lo psicologo e i farmaci servirebbero ai bulli, in realtà. Anzi, andrebbero messi direttamente in un manicomio (dopo aver buttato la chiave). Ma sappiamo bene che le cose non vanno così.
Vecchio 24-10-2019, 18:52   #28
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da incompresa88 Visualizza il messaggio
Lo psicologo e i farmaci servirebbero ai bulli, in realtà. Anzi, andrebbero messi direttamente in un manicomio (dopo aver buttato la chiave). Ma sappiamo bene che le cose non vanno così.
Infatti, ma qua le cose si fanno al contrario. E se mai dovessero riaprire i manicomi, i primi a finirci dentro siamo proprio noi.
Ringraziamenti da
bukowskiii (24-10-2019)
Vecchio 24-10-2019, 19:41   #29
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Non posso giustificare il bullismo ma posso comprendere il bullo.
In pratica nn lo ammazzerei ma lo educherei
Vecchio 24-10-2019, 20:02   #30
Esperto
L'avatar di CryingOnMyMind
 

Non giustifico un cazzo.
Vecchio 27-10-2019, 02:42   #31
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Chi "fa la voce grossa" è quello con le palle, anche tra adulti queste dinamiche si ripetono solo che da adulti ci si gira un pò più intorno con gli atteggiamenti e i modi di fare, ma di fondo il meccanismo è sempre lo stesso. Personalmente ho sempre avuto una certa ammirazione per le persone che scelgono di evitare la vita "socialona", la vedo una scelta coraggiosa e che denota un forte carattere, anche se il culto dell'estroversione che c'è adesso la fa sembrare una cosa negativa.

Ultima modifica di Nightlights; 27-10-2019 a 02:49.
Vecchio 27-10-2019, 08:54   #32
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
il vomitevole cameratismo
Esatto, questo è quello che avviene nel lavoro. Si creano dei microgruppi che si spalleggiano per danneggiare o escludere o far si che vada via spontaneamente l'indesiderato. In pratica il mobbing orizzontale.
Vecchio 28-10-2019, 00:36   #33
Principiante
L'avatar di Sinless
 

Ho subito bullismo per parte delle elementari, per tutte le medie (vorrei poter tornare indietro ed essere la persona che sono ora ma ahimè non è possibile) e un bullismo più sottile alle superiori.

Le motivazioni scatenanti erano molto semplici: l'aspetto esteriore. Di mio, caratterialmente parlando, non ho mai saputo difendermi alla meglio e, anzi, ricorrevo al silenzio o alla mamma che parlava alle riunioni scolastiche, durante elementari e medie. La cosa non ha fatto altro che peggiorare la situazione perchè... boh? Non so dire con esattezza se a peggiorare sono stati i genitori altrui a parlar male dei miei genitori e di me, colpiti nell'orgoglio perchè una madre difendeva la figlia ed attaccava i figli bulletti, o sia stata una reazione "coraggiosa" dei bulletti stessi tipo rivolta verso l'autorità genitoriale altrui e dandoci di conseguenza giù più pesante ancora nei miei confronti.

Il bullismo in quel caso era piramidale: il bullo principale spingeva tutti gli altri, che di per sè non erano bulli ma trovavano divertente coalizzare con il più "forte" del gruppo. Sul femminile, invece, la cosa era più blanda ma omertosa, talvolta chi si rivoltava subiva ugualmente e spesso è stato lasciato che il gioco dei bulli continuasse sulle vittime preferite per evitare di diventarne una mira.

Dalla parte dei docenti, invece, c'era uno strano gioco. La "capo docenti" era una viperella che conosceva ogni singolo fatto ma non sopportava nè bulli nè vittime. Puniva in egual modo entrambi e sulle seconde infieriva. Credo, ad oggi, che il suo fosse un modo per "rendere forte il debole" secondo qualche astrusa idealogia atavica. Non ha idea di quanto bene potesse fare NON prendere quella strada.
Altri docenti amavano prendersi gioco di altri soggetti non bullizzati o farli sentire in colpa di qualcosa che non avevano commesso. (ricordo un episodio in particolare: ad una ragazza che era molto più sviluppata fisicamente delle altre, molto studiosa e dedita, uno dei bulli aveva messo le mani addosso. La professoressa aveva riso dicendo che "probabilmente in fondo le piaceva pure". Inutile dire come si è sentita lei...)

Ho passato tre anni a piangere, a svegliarmi al mattino ansiosa e intristita e tornare a casa da scuola sollevata che la cosa fosse finita, per quella giornata.

Alle superiori, vuoi che il periodo pre-adolescenziale in piena fase di cambio ormoni fosse lievemente passato, il bullismo era molto meno marcato. Ma ammetto che parlo più sul lato femminile qui, perchè di compagni maschi ne avevo solo uno sempre sul lato estetico, inteso come corpo e vestiario, c'era una specie di gara a formare gruppi ad esclusione di altri. In questo periodo mi sono rafforzata, ma non vuol dire che sia stato piacevole al 100%.

Credo che chi ha detto "non è sempre negativa l'esperienza, qualcuno ne esce rafforzato" intendesse questo. Sono esperienze di base SEMPRE NEGATIVE, non dovrebbero esistere e chi di dovere (genitori in primis per l'educazione primaria e i docenti per quella sul luogo) debba prendere provvedimenti seri e immediati nel momento in cui si sospetta o si viene a sapere che il bullismo è compiuto. MAI, mai mai mai, giustificare. Una "bravata" è uno scherzo compiuto una volta, senza vittime di qualsiasi genere (ferite o traumi psicologici) che non viene ripetuta più, da cui si impara che ci sono modi migliori per divertirsi, e che non prende di mira un soggetto in particolare perchè lo si considera "inferiore". MAI, mai mai mai, considerare gesti simili come rafforzamento dei deboli, perchè alcuni (probabilmente molti) di questi deboli interiorizzeranno al punto da provare paura e odio. Anche se altri potrebbero uscirne rinnovati e più forti (o addirittura diventare bulli a loro volta), NO, non va giustificato, non va compiuto, NO.
La nostra società è fondata sulla prevaricazione del prossimo, in ogni ambito. E' utopico ma sarebbe bellissimo se mettessimo da parte questi atteggiamenti. Sembra che facciamo del male da piccoli come preparazione alla società dei grandi, per poi lamentarci del comportamento di altri piccoli o di altri grandi. Siamo un po' tanto deficienti e allo stesso tempo urliamo allo scandalo senza dare vere e proprie soluzioni, figuriamoci le precauzioni.
Vecchio 28-10-2019, 15:00   #34
Intermedio
L'avatar di pollyjean
 

Riesco a giustificarlo quando si tratta di bambini/ragazzini: in questi casi me la prendo con genitori, educatori in generale e chi insomma dovrebbe dar loro il buon esempio nel periodo dello sviluppo della personalità.
Il bullismo da adulti, che mi vien pure male chiamarlo mobbing tanto per dargli una veste più decorosa ma sempre di quello si tratta, non riesco a giustificarlo se non con l'ignoranza, ma pure così mi viene male. Vedo in queste persone dei grossi problemi, insicurezze di fondo, rabbia repressa in altri contesti che sfogano sulle persone inermi che capitano a tiro, quindi a volte più che rabbia provo pena per loro.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come si può giustificare il bullismo?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Bullismo adolescenziale e bullismo adulto clark SocioFobia Forum Generale 12 22-06-2016 19:46
Giustificare o condannare? awasted Off Topic Generale 8 11-01-2016 07:45
Il non volersi conformare è solo un modo per giustificare la propria diversità? Selenio Off Topic Generale 9 15-08-2014 22:29
Bullismo Alex2 Bullismo Forum 15 23-02-2013 17:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:36.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2