FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Bullismo Forum
Rispondi
 
Vecchio 22-02-2013, 23:54   #1
Esperto
L'avatar di Alex2
 

Anche la psichiatria ufficiale inizia a far emergere questo tragico problema, la cosa più dolorosa per me è che porterò fino alla tomba le ferite del bullismo mentre i cari bulli sono con la morosa o la graziosa famigliola che io non ho anche grazie a loro...
http://www.corriere.it/salute/neuros...36ab9097.shtml

Ultima modifica di Alex2; 23-02-2013 a 01:47.
Vecchio 23-02-2013, 00:00   #2
Esperto
L'avatar di passenger
 

Bah, per me non esiste alcuna relazione deterministica di causa -> effetto tra il bullismo ed alcuni problemi che si possono avere da grandi.

Non giustifico ovviamente in alcun modo il bullismo, però è - come in tutti i campi della vita - una questione di elaborazione delle esperienze di vita.

Dopo una delusione d'amore si può rinunciare e dire che gli uomini/le donne fanno tutti/e schifo, oppure no.

Dopo aver subito del bullismo a scuola, si può passare tutta la vita a rimuginarci sopra, e dare la colpa di tutto al bullismo, oppure no.
Vecchio 23-02-2013, 00:04   #3
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da passenger Visualizza il messaggio
Bah, per me non esiste alcuna relazione deterministica di causa -> effetto tra il bullismo ed alcuni problemi che si possono avere da grandi.

Non giustifico ovviamente in alcun modo il bullismo, però è - come in tutti i campi della vita - una questione di elaborazione delle esperienze di vita.

Dopo una delusione d'amore si può rinunciare e dire che gli uomini/le donne fanno tutti/e schifo, oppure no.

Dopo aver subito del bullismo a scuola, si può passare tutta la vita a rimuginarci sopra, e dare la colpa di tutto al bullismo, oppure no.
Mi piace quando la butti sul costruttivismo
Vecchio 23-02-2013, 00:08   #4
Esperto
L'avatar di passenger
 

Secondo me, caro Alex2, non hai buoni motivi e scusanti per portarti nella tomba il bullismo come non ne hai per portartici la tua ignoranza della lingua italiana.

A meno che uno non vada avanti per inerzia, s'intende, ma la responsabilità in tal caso è tua, né dei bulli né tantomeno di Dante.
Vecchio 23-02-2013, 00:58   #5
Banned
 

il bullismo esiste solo nella civilissima specie umana
Vecchio 23-02-2013, 01:20   #6
Esperto
L'avatar di Alex2
 

Passenger Tu hai bisogno di un corso di umiltà mi pare, non permetterti mai più certi atteggiamenti nei miei riguardi, ma guarda te se devo stare attento ai punti ed alle virgole neanche stessi preparando una tesi di laurea...

Comunque ho corretto gli errori che scrivendo di getto possono capitare a parte certi geni

Ultima modifica di Alex2; 23-02-2013 a 01:23.
Vecchio 23-02-2013, 01:41   #7
Esperto
L'avatar di Alex2
 

A parte la questione grammaticale il discorso che fai e' assai superficiale, ho solo detto che certe esperienze di bullismo capitate nella mia adolescenza ed infanzia mi rendono difficile,ma sempre meno col passare del tempo,vivere con serenita' la vita sociale, esperienza comune in questo forum, questo comunque non vuol dire che rimango bloccato nel passato ma cerco di migliorarmi ogni giorno.
Vecchio 23-02-2013, 02:17   #8
Avanzato
L'avatar di BANZAI!
 

bisogna pure ricordarsi che i bulli, nella maggior parte dei casi, altro non sono che persone con grandi ferite all'interno; non insultatemi per questo, quello che fanno non è una giustificazione (e lo dico da uno che ha subito), quantomeno un'attenuante. Ovviamente questo vale solo per i bulli fino ai 16 anni: se si mantengono certi comportamenti anche nell'età adulta, allora le cose cambiano drasticamente. Poi questo discorso lo faccio con la mente, se dovessi lasciarmi andare alle emozioni, anch'io penso che proverei tutt'altro che pietà per chi mi ha fatto certe cose..... fortuna che la parte razionale ha la meglio, e ci sono passato sopra/ o comunque cerco di passarci sopra, di perdonare e di non provare rancore verso chi in passato mi ha bullato (si può dire bullato ?).
Vecchio 23-02-2013, 08:31   #9
Esperto
L'avatar di barclay
 

*** NON QUOTARE, PER FAVORE ***
Io il bullismo l'ho subito ed ancor piú il mobbing: il problema, in entrambi i casi, è che, anche quando sconfinano nelle aggressioni fisiche, sono comunque aggressioni psicologiche: non smettono finché non ti vedono crollare.
Una volta, a scuola, mi misero un uccello morto nella borsa: ho sempre pensato che l'unica reazione che avrebbero rispettato sarebbe stata il ficcarglielo a forza in gola e farglielo mangiare crudo e con le penne, poi ovviamente io sarei stato sospeso e/o denunciato e loro sarebbero passati per vittime, cosí ho fatto finta di niente ed ho somatizzato la rabbia
Storie come queste, come vedete, sono difficili da dimenticare: ancora oggi, a 26 anni di distanza, quel ricordo è nitidissimo, il senso d'impotenza è devastante
*** NON QUOTARE, PER FAVORE ***

Ultima modifica di barclay; 23-02-2013 a 08:41.
Vecchio 23-02-2013, 09:55   #10
Esperto
L'avatar di passenger
 

Quote:
Originariamente inviata da Alex2 Visualizza il messaggio
A parte la questione grammaticale il discorso che fai e' assai superficiale, ho solo detto che certe esperienze di bullismo capitate nella mia adolescenza ed infanzia mi rendono difficile,ma sempre meno col passare del tempo,vivere con serenita' la vita sociale, esperienza comune in questo forum, questo comunque non vuol dire che rimango bloccato nel passato ma cerco di migliorarmi ogni giorno.
Ti chiedo scusa per il tono da me usato che era dovuto ad una cattiva interpretazione di quanto da te scritto.

Mi fa piacere leggere che al contrario tu abbia raggiunto la maturità tipica di una persona adulta.
Vecchio 23-02-2013, 11:01   #11
Esperto
L'avatar di EdgarAllanPoe
 

Quote:
Originariamente inviata da Alex2 Visualizza il messaggio
Anche la psichiatria ufficiale inizia a far emergere questo tragico problema, la cosa più dolorosa per me è che porterò fino alla tomba le ferite del bullismo mentre i cari bulli sono con la morosa o la graziosa famigliola che io non ho anche grazie a loro...
http://www.corriere.it/salute/neuros...36ab9097.shtml
I bulli con la morosa e con la graziosa famigliola, è una cosa relativa. Ce ne sono tanti che sono single, e sono più malvagi di quelli con la morosa. Il problema è che spesso questa gente anche quando ha la morosa vuole per forza farti sentire inadeguato. Conosco tanta gente che ha solo voglia di distruggerti moralmente, a tutta questa gente auguro di essere messa in carcere. Ti fanno sentire inadeguato, e ti provocano sofferenza psicologia, indipendentemente dal discorso della morosa. Anche se nel mio caso, vedo sempre gente che mi rompe le palle con questa storia. E in genere si tratta di gente che si sente inadeguata, e quindi si comporta con gli altri proiettando il proprio vissuto. Pensate a quei complessati hanno rovinato il mondo, quando per il loro senso di inadeguatezza sono diventati dei dittarori. Paradossalmente, dovremmo ammettere che quei bulli che stiamo criticando siamo noi. Certo l'introverso è sensibile, in genere è quello che subisce bullismo. Però credo che questa cosa influisca poco.

Ultima modifica di EdgarAllanPoe; 23-02-2013 a 11:17.
Vecchio 23-02-2013, 11:10   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Alex2 Visualizza il messaggio
Anche la psichiatria ufficiale inizia a far emergere questo tragico problema, la cosa più dolorosa per me è che porterò fino alla tomba le ferite del bullismo mentre i cari bulli sono con la morosa o la graziosa famigliola che io non ho anche grazie a loro...
http://www.corriere.it/salute/neuros...36ab9097.shtml
Ti capisco benissimo,fa male vedere tutto cio,capita anche a me,vedere quelli che son stati bulli con te,o potrebbero esserlo ancora potenzialmente se ci avessi a che fare,o con la ragazza o sistemati in altri frangenti,mentre io per colpa loro mi tolsi anche la voglia di uscire di casa,e di socializzare,morissero sti infami li odierò sempre.
Vecchio 23-02-2013, 11:35   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da passenger Visualizza il messaggio
Bah, per me non esiste alcuna relazione deterministica di causa -> effetto tra il bullismo ed alcuni problemi che si possono avere da grandi.

Non giustifico ovviamente in alcun modo il bullismo, però è - come in tutti i campi della vita - una questione di elaborazione delle esperienze di vita.

Dopo una delusione d'amore si può rinunciare e dire che gli uomini/le donne fanno tutti/e schifo, oppure no.

Dopo aver subito del bullismo a scuola, si può passare tutta la vita a rimuginarci sopra, e dare la colpa di tutto al bullismo, oppure no.
Si, ma chi passa la vita a rimuginarci sopra probabilmente lo fa perchè ha un carattere nettamente più sensibile di altre persone, e credo che questo vada tutelato e compreso, invece di essere calpestato, non lo fa per semplice scelta. Stai calpestando il mio diritto a essere me stesso.
Vecchio 23-02-2013, 12:47   #14
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da dicred Visualizza il messaggio
Essere sensibili porta tante qualità.
In me non le vedo (e probabilmente non le vedono neanche gli altri)
Vecchio 23-02-2013, 12:57   #15
Esperto
L'avatar di Alex2
 

Quote:
Originariamente inviata da passenger Visualizza il messaggio
Ti chiedo scusa per il tono da me usato che era dovuto ad una cattiva interpretazione di quanto da te scritto.

Mi fa piacere leggere che al contrario tu abbia raggiunto la maturità tipica di una persona adulta.
Ok, tutto a posto, ammetto di essere un po' permaloso
Vecchio 23-02-2013, 17:09   #16
Avanzato
 

il vero problema legato al bullismo,almeno per come l'ho vissuto sulla mia pelle,è che i bulli si trascinano anche gli altri.se io in un ambiente vengo preso di mira dai soliti due coglioni,gli altri meno bulli,li seguono,si associano e non mi vogliono,non mi parlano,mi infamano alle spalle con altre persone,per cui mi fanno diventare quello che subisce,lo zimbello e cosi dopo finisco isolato,una volta isolato e che mi vedono sempre solo e in difficoltà,poi rincarano la dose,subisco bullismo più feroce e se mi difendo e cerco di far valere le mie ragioni,passano alle mani,per paura di trovarmi da solo contro tutti lascio perdere perchè ne prenderei e ne esco mortificato,avvilito e questo meccanismo mi ha portato alla rovina,non ho mai potuto avere amicizie e ora che sono sulla trentina è tutto finito,so che non può più cambiare niente,non potrò neanche avere una fidanzata,perchè nessuna vuole uno completamente solo e isolato dagli altri,perchè mi percepisce come debole.
ora non so se sono i sardi particolarmente schifosi,ma qui funziona cosi,la mia unica colpa era essere timido e bruttino e mi hanno fatto peggiorare mille volte.l'unica cosa che mi solleva un po è che molti di quei topi di fogna hanno una vita di merda pure loro
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Bullismo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Bullismo adolescenziale e bullismo adulto clark SocioFobia Forum Generale 12 22-06-2016 19:46
Il Bullismo non ha età wonderlust76_return SocioFobia Forum Generale 10 18-11-2011 18:51
Reagire al bullismo shady74 Bullismo Forum 29 27-10-2011 22:36
Bullismo in metropolitana calinero Bullismo Forum 135 06-12-2009 00:00
Anti-Bullismo Odio5 Bullismo Forum 11 05-12-2009 13:16



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2