FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 21-07-2021, 22:18   #1
Principiante
 

Bene, come promesso, qui spiego com'è una sessione con EMDR.
Di cosa si tratta.


Nel suo acronimo EMDR= Desensibilizzazione e rielaborazione dei movimenti oculari.
nel suo acronimo in inglese è Eye movement desensitization and reprocessing.

La terapia è stata fondata da Francine Shapiro.
Parte della teoria EMDR è che l'inconscio può guarire se stesso attraverso la stimolazione bilaterale.
La stimolazione bilaterale può essere: visiva o uditiva.
Attraverso gli occhi o attraverso le orecchie, viene utilizzata la stimolazione bilaterale. Nel mio caso l'udito ha funzionato.

L'EMDR non è una farsa, una terapia alternativa o altro.
È una terapia ufficiale ed è utilizzata specificamente per il Disturbo Post Traumatico da Stress secondo il DSM-5.
Ma secondo l'ICD-11, che è il manuale psichiatrico dell'OMS, è usato anche per i traumi.

La terapia è stata fondata nel 1987 ma ha iniziato ad essere utilizzata per i pazienti privati ​​solo a metà degli anni novanta.
Ha iniziato ad essere utilizzato dai paesi. L'hanno applicato ai soldati che venivano dalla guerra per eliminare il loro trauma o disturbo da stress post traumatico.

L'EMDR non è indicato per la fobia sociale, ma per i traumi. Se hai una fobia sociale a causa di un evento traumatico. Ad esempio: bullismo intrafamiliare, bullismo scolastico, Molestie sul posto di lavoro, abusi di ogni tipo. L'EMDR in questi casi è la terapia ideale per eliminare eventuali sequele. Nel mio caso, il seguito del bullismo è stata la fobia sociale (tra gli altri sequel).

Se l'origine della tua fobia sociale non è traumatica, queste informazioni non ti saranno di alcuna utilità. L'EMDR non ti aiuterà affatto. In caso di fobia sociale senza una ragione apparente, quello che posso raccomandare è fare teatro o terapia cognitivo comportamentale.

Nella prima seduta il mio terapista EMDR mi ha chiesto della mia vita, delle diagnosi che mi sono state fatte in passato, dell'età, ecc. Quello che fa ogni psicologo. Poi passa a chiederti cosa vorresti risolvere, per partire da un'idea.

Nella seconda sessione inizi già ad applicare la tecnica EMDR. Ti dice di seguire con gli occhi i movimenti delle dita delle mani senza muovere la testa, è come una specie di ipnosi. Nel mio caso non ha funzionato. Poiché non funzionava, mi ha applicato la parte uditiva. Mi ha fatto mettere delle cuffie collegate a un tablet con una musica rilassante che aveva un suono che passava dall'orecchio sinistro a quello destro e poi a sinistra e così via.

Era musica con un suono "bilaterale". Avevo un'idea in mente, ha messo in pausa la musica e mi ha detto di dirle la prima cosa che le è venuta in mente. Glielo dicevo, e lei rimetteva la musica, così via finché a un certo punto le dicevo qualcosa e piangevo. Lì ho eliminato un trauma. Va notato che non è "un trauma" secondo l'EMDR sono come "nodi" cioè sono traumi vari. Ogni volta che dici qualcosa e piangi durante l'EMDR hai eliminato un trauma, se non hai pianto non hai guarito nulla.

Questo fa parte della teoria EMDR, secondo la quale una persona guarisce il proprio inconscio attraverso la stimolazione bilaterale. La musica da sola non è ciò che genera quel trauma che può essere eliminato ma il suono bilaterale che lo accompagna.

Risponderò a tutte le vostre domande, fatemi sapere di sfuggita se c'è qualcosa che non si capisce perché scrivo tutto dal traduttore di google, sono argentino e non capisco la lingua italiana. Aggiungerò più contenuti e correggerò gli errori se possibile. Saluti.
Vecchio 21-07-2021, 23:23   #2
Principiante
L'avatar di Daya
 

Si anche io ho fatto EMDR. Ma a me è sempre servito solamente il movimento degli occhi.
Vecchio 22-07-2021, 01:03   #3
Esperto
L'avatar di pure_truth2
 

Sì lo conosco, mi è stato fatto alla buona per una seduta, tanto per darmi un'idea,ma non volli proseguire.
Questa cosa del dover piangere mi è nuova, tuttavia.
Il fatto di mettermi a piangere davanti al terapeuta costituirebbe,di per sé,un ulteriore trauma 😆
Vecchio 22-07-2021, 11:45   #4
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Nirvana18 Visualizza il messaggio
Bene, come promesso, qui spiego com'è una sessione con EMDR.
Di cosa si tratta.


Nel suo acronimo EMDR= Desensibilizzazione e rielaborazione dei movimenti oculari.
nel suo acronimo in inglese è Eye movement desensitization and reprocessing.

La terapia è stata fondata da Francine Shapiro.
Parte della teoria EMDR è che l'inconscio può guarire se stesso attraverso la stimolazione bilaterale.
La stimolazione bilaterale può essere: visiva o uditiva.
Attraverso gli occhi o attraverso le orecchie, viene utilizzata la stimolazione bilaterale. Nel mio caso l'udito ha funzionato.

L'EMDR non è una farsa, una terapia alternativa o altro.
È una terapia ufficiale ed è utilizzata specificamente per il Disturbo Post Traumatico da Stress secondo il DSM-5.
Ma secondo l'ICD-11, che è il manuale psichiatrico dell'OMS, è usato anche per i traumi.

La terapia è stata fondata nel 1987 ma ha iniziato ad essere utilizzata per i pazienti privati ​​solo a metà degli anni novanta.
Ha iniziato ad essere utilizzato dai paesi. L'hanno applicato ai soldati che venivano dalla guerra per eliminare il loro trauma o disturbo da stress post traumatico.

L'EMDR non è indicato per la fobia sociale, ma per i traumi. Se hai una fobia sociale a causa di un evento traumatico. Ad esempio: bullismo intrafamiliare, bullismo scolastico, Molestie sul posto di lavoro, abusi di ogni tipo. L'EMDR in questi casi è la terapia ideale per eliminare eventuali sequele. Nel mio caso, il seguito del bullismo è stata la fobia sociale (tra gli altri sequel).

Se l'origine della tua fobia sociale non è traumatica, queste informazioni non ti saranno di alcuna utilità. L'EMDR non ti aiuterà affatto. In caso di fobia sociale senza una ragione apparente, quello che posso raccomandare è fare teatro o terapia cognitivo comportamentale.

Nella prima seduta il mio terapista EMDR mi ha chiesto della mia vita, delle diagnosi che mi sono state fatte in passato, dell'età, ecc. Quello che fa ogni psicologo. Poi passa a chiederti cosa vorresti risolvere, per partire da un'idea.

Nella seconda sessione inizi già ad applicare la tecnica EMDR. Ti dice di seguire con gli occhi i movimenti delle dita delle mani senza muovere la testa, è come una specie di ipnosi. Nel mio caso non ha funzionato. Poiché non funzionava, mi ha applicato la parte uditiva. Mi ha fatto mettere delle cuffie collegate a un tablet con una musica rilassante che aveva un suono che passava dall'orecchio sinistro a quello destro e poi a sinistra e così via.

Era musica con un suono "bilaterale". Avevo un'idea in mente, ha messo in pausa la musica e mi ha detto di dirle la prima cosa che le è venuta in mente. Glielo dicevo, e lei rimetteva la musica, così via finché a un certo punto le dicevo qualcosa e piangevo. Lì ho eliminato un trauma. Va notato che non è "un trauma" secondo l'EMDR sono come "nodi" cioè sono traumi vari. Ogni volta che dici qualcosa e piangi durante l'EMDR hai eliminato un trauma, se non hai pianto non hai guarito nulla.

Questo fa parte della teoria EMDR, secondo la quale una persona guarisce il proprio inconscio attraverso la stimolazione bilaterale. La musica da sola non è ciò che genera quel trauma che può essere eliminato ma il suono bilaterale che lo accompagna.

Risponderò a tutte le vostre domande, fatemi sapere di sfuggita se c'è qualcosa che non si capisce perché scrivo tutto dal traduttore di google, sono argentino e non capisco la lingua italiana. Aggiungerò più contenuti e correggerò gli errori se possibile. Saluti.
Ho letto che la mia psicologa fa questo tipo di terapia per il trauma, vorrei provarla mi sembra molto interessante
Vecchio 23-07-2021, 16:14   #5
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Daya Visualizza il messaggio
Si anche io ho fatto EMDR. Ma a me è sempre servito solamente il movimento degli occhi.
Interessante.. e cosa hai provato con EMDR se puoi dirlo?
Vecchio 23-07-2021, 17:22   #6
Esperto
L'avatar di Lory
 

Io ho fatto diverse sedute di EMDR ma l'effetto benefico è stato molto limitato. Io credo che sia più indicato per chi ha subito dei veri e propri traumi.
Vecchio 23-07-2021, 18:41   #7
Principiante
L'avatar di Daya
 

Quote:
Originariamente inviata da Nirvana18 Visualizza il messaggio
Interessante.. e cosa hai provato con EMDR se puoi dirlo?
Scusa, non ho capito la domanda

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Vecchio 23-07-2021, 18:42   #8
Principiante
L'avatar di Daya
 

Comunque non sono d'accordo col fatto che devi piangere per forza

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Vecchio 23-07-2021, 20:19   #9
Esperto
L'avatar di Lory
 

Quote:
Originariamente inviata da Daya Visualizza il messaggio
Comunque non sono d'accordo col fatto che devi piangere per forza

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Infatti non si deve piangere per forza
Vecchio 23-07-2021, 22:23   #10
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Daya Visualizza il messaggio
Scusa, non ho capito la domanda

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Quale problema di salute volevi curare con emdr?
Vecchio 23-07-2021, 22:42   #11
Esperto
 

Beh è come un'ipnosi appunto, l'ipnosi è una cosa molto utile anche se alcuni credono sia una cavolata da prestigiatori, non credo che con me funzionerebbe perchè io non sono suscettibile all'ipnosi, faccio molta "resistenza" ed è quasi del tutto impossibile applicare alla mia mente delle suggestioni che possano farmi andare in uno stato ipnotico o simil ipnotico (non tutti hanno la stessa suscettibilità agli stimoli ipnotici, alcuni sono particolarmente suscettibili, altri per nulla, in genere sono le persone che tendono a pensare in modo "positivo" ad essere più facilmente ipnotizzabili, le persone che tendono a pensieri negativi sono più resistenti all'ipnosi, forse perchè appunto si "fidano" meno di chi li ipnotizza e oppongono resistenza, io tendo molto di più ai pensieri negativi). Inoltre credo che la mia fobia non abbia un'origine traumatica, è in gran parte congenita.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 23-07-2021 a 23:00.
Vecchio 24-07-2021, 00:43   #12
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da JR_Reloaded Visualizza il messaggio
Beh è come un'ipnosi appunto, l'ipnosi è una cosa molto utile anche se alcuni credono sia una cavolata da prestigiatori, non credo che con me funzionerebbe perchè io non sono suscettibile all'ipnosi, faccio molta "resistenza" ed è quasi del tutto impossibile applicare alla mia mente delle suggestioni che possano farmi andare in uno stato ipnotico o simil ipnotico (non tutti hanno la stessa suscettibilità agli stimoli ipnotici, alcuni sono particolarmente suscettibili, altri per nulla, in genere sono le persone che tendono a pensare in modo "positivo" ad essere più facilmente ipnotizzabili, le persone che tendono a pensieri negativi sono più resistenti all'ipnosi, forse perchè appunto si "fidano" meno di chi li ipnotizza e oppongono resistenza, io tendo molto di più ai pensieri negativi). Inoltre credo che la mia fobia non abbia un'origine traumatica, è in gran parte congenita.

Sono d'accordo, credo anche che ci sia un ''effetto placebo'', se la persona è positiva sulla terapia e si concentra con entusiasmo bene su ciò che dice il terapeuta, è più suscettibile all'ipnosi e l'effetto curativo è più probabile. E la persona crede veramente nella terapia. È come l'omeopatia, (ma l'omeopatia è solo pastiglie di zucchero)
Vecchio 24-07-2021, 09:17   #13
Principiante
L'avatar di Daya
 

Quote:
Originariamente inviata da Lory Visualizza il messaggio
Infatti non si deve piangere per forza
"Ogni volta che dici qualcosa e piangi durante l'EMDR hai eliminato un trauma, se non hai pianto non hai guarito nulla."
Dicevo di questa parte

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Vecchio 24-07-2021, 09:18   #14
Principiante
L'avatar di Daya
 

Quote:
Originariamente inviata da Nirvana18 Visualizza il messaggio
Quale problema di salute volevi curare con emdr?
Dei ricordi traumatici.

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Vecchio 24-07-2021, 10:54   #15
Esperto
L'avatar di Lory
 

Quote:
Originariamente inviata da Daya Visualizza il messaggio
"Ogni volta che dici qualcosa e piangi durante l'EMDR hai eliminato un trauma, se non hai pianto non hai guarito nulla."
Dicevo di questa parte

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Non tutti piangono dinanzi il superamento di un trauma.
Vecchio 24-07-2021, 14:39   #16
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Lory Visualizza il messaggio
Non tutti piangono dinanzi il superamento di un trauma.
In EMDR durante la terapia sì. Piangendo lo elimini. Devi anche sapere come capire quando parli di un trauma.
Inoltre, non è un singolo trauma, ce ne sono molti. E l'EMDR li elimina uno ad uno se si segue bene quanto indicato dallo psicologo. Avrò pianto in totale, in 1 anno facendo EMDR, circa 30 volte.
Quando rimuovi un trauma, ne compaiono di più. Sono come "ostacoli mentali" e l'EMDR li sblocca e consente l'autoguarigione dell'inconscio, come indicato da parte della sua teoria scientificamente supportata.

Ultima modifica di Nirvana18; 24-07-2021 a 14:43.
Vecchio 24-07-2021, 14:53   #17
Esperto
L'avatar di Lory
 

Quote:
Originariamente inviata da Nirvana18 Visualizza il messaggio
In EMDR durante la terapia sì. Piangendo lo elimini. Devi anche sapere come capire quando parli di un trauma.
Inoltre, non è un singolo trauma, ce ne sono molti. E l'EMDR li elimina uno ad uno se si segue bene quanto indicato dallo psicologo. Avrò pianto in totale, in 1 anno facendo EMDR, circa 30 volte.
Quando rimuovi un trauma, ne compaiono di più. Sono come "ostacoli mentali" e l'EMDR li sblocca e consente l'autoguarigione dell'inconscio, come indicato da parte della sua teoria scientificamente supportata.
Ora ti senti a posto?
Vecchio 24-07-2021, 15:40   #18
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Lory Visualizza il messaggio
Ora ti senti a posto?
Sì, ma ho anche la schizofrenia che non ha cura e questa è accompagnata da sintomi, anche cognitivi, quindi è difficile per me studiare, ma questo è il mio prossimo obiettivo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come curare la fobia sociale con EMDR
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fobia sociale? O fobia di mostrare se stessi agli altri? sfigato SocioFobia Forum Generale 6 08-04-2019 11:35
in percentuale % , quanto pensate di curare la vostra fobia ricotta27 SocioFobia Forum Generale 2 13-10-2017 08:28
curare la fobia sociale Smeraldina SocioFobia Forum Generale 23 02-09-2011 19:59
Ma esistono dei veri e propri farmaci che possano curare la fobia sociale? GiuseppeSport Medicine 8 11-01-2011 18:00
fobia sociale - pazzia sociale o cosa credevate ? brontolone SocioFobia Forum Generale 2 13-06-2009 10:52



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:07.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2