FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 11-10-2008, 20:58   #1
eze
Banned
 

oggi sn esploso vado a fare la colazione alla caffetteria , mi siedo ordino e aspetto dopo 10minuti nn arrivava a servirmi e arrivata ed,io ho detto era ora lei mi dice cn l,aria di superiorita delle ragazze scusa ,cm , al improvviso l,ho insultata di brutto una raffica di belle parole , volevo parlarne cn voi esperti del forum , si rischia anche la denuncia cs ,e cm se la timidezza sia sparita in una frazione di secondo ,sara un odio verso le donne derivato dai rifiuti che ho subito nella mia vita ?cs puo essere
Vecchio 11-10-2008, 21:07   #2
Esperto
L'avatar di MarcheseDelGrillo
 

Aggressività e remissività sono comportamenti solo APPARENTEMENTE opposti... in realtà si tratta solamente di due modi diversi con i quali si manifesta l'insicurezza di sè stessi.

Si torna sempre allo stesso discorso: la necessità di lavorare anzitutto su sè stessi, sulla propria autostima e sulla percezione che si ha di sè. Dopodichè, automaticamente, migliora il rapporto con gli altri.

Una persona veramente auto-consapevole difficilmente sarà aggressiva verso gli altri, così come difficilmente si mostrerà remissiva.
Vecchio 11-10-2008, 21:07   #3
Esperto
 

a volte capita anche a me di incazzarmi nero per una cazzata e di conseguenza mettermi nei guai.
può essere che dai rifiuti che ti sei beccato hai accumulato un'odio o un senso di "sfottimento" da parte delle donne.
scommetto che hai iniziato a pensare "non arriva perchè ha capito che sono...(come sei) e allora sei partito in quarta.
come ho detto,anche io spesso sono provocatorio con la gente,quando esco..
cmq sia,ti becchi la denuncia quando dici parolacce. basta un "scemo" o "scema" o può tranquillamente denunciarti,non servono le scazzottate.
ma comunque non lo farà,sicuramente perchè penserà che gli sbirri gli ridano in faccia e dunque se ne vergognerà.
e poi agli sbirri non frega molto quello...hanno altro da fare.
se lo fa,ti tieni la denuncia e va bene..almeno ti sei sfogato con qualcuno che al momento diciamo "odiavi",ma è troppo,con una che ti ha fatto girare le palle a 360.
Vecchio 11-10-2008, 21:18   #4
eze
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Falcor
a volte capita anche a me di incazzarmi nero per una cazzata e di conseguenza mettermi nei guai.
può essere che dai rifiuti che ti sei beccato hai accumulato un'odio o un senso di "sfottimento" da parte delle donne.
scommetto che hai iniziato a pensare "non arriva perchè ha capito che sono...(come sei) e allora sei partito in quarta.
come ho detto,anche io spesso sono provocatorio con la gente,quando esco..
cmq sia,ti becchi la denuncia quando dici parolacce. basta un "scemo" o "scema" o può tranquillamente denunciarti,non servono le scazzottate.
ma comunque non lo farà,sicuramente perchè penserà che gli sbirri gli ridano in faccia e dunque se ne vergognerà.
e poi agli sbirri non frega molto quello...hanno altro da fare.
se lo fa,ti tieni la denuncia e va bene..almeno ti sei sfogato con qualcuno che al momento diciamo "odiavi",ma è troppo,con una che ti ha fatto girare le palle a 360.
e cs esatto anche tu reagisci cs ora se mi fissano riesco a trattenermi x poco xche so gia che guardano xche sn un cesso ,
Vecchio 11-10-2008, 21:32   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da eze
Quote:
Originariamente inviata da Falcor
a volte capita anche a me di incazzarmi nero per una cazzata e di conseguenza mettermi nei guai.
può essere che dai rifiuti che ti sei beccato hai accumulato un'odio o un senso di "sfottimento" da parte delle donne.
scommetto che hai iniziato a pensare "non arriva perchè ha capito che sono...(come sei) e allora sei partito in quarta.
come ho detto,anche io spesso sono provocatorio con la gente,quando esco..
cmq sia,ti becchi la denuncia quando dici parolacce. basta un "scemo" o "scema" o può tranquillamente denunciarti,non servono le scazzottate.
ma comunque non lo farà,sicuramente perchè penserà che gli sbirri gli ridano in faccia e dunque se ne vergognerà.
e poi agli sbirri non frega molto quello...hanno altro da fare.
se lo fa,ti tieni la denuncia e va bene..almeno ti sei sfogato con qualcuno che al momento diciamo "odiavi",ma è troppo,con una che ti ha fatto girare le palle a 360.
e cs esatto anche tu reagisci cs ora se mi fissano riesco a trattenermi x poco xche so gia che guardano xche sn un cesso ,
beh io anni fa,mi incazzavo veramente e piu di una rissa è stata scatenata dalle convinzioni e provocazioni.
perchè..per per scatenare la rabbia,non si può spaccare legna tutto il giorno. e non mi pare neanche giusto.
Vecchio 11-10-2008, 22:06   #6
Principiante
L'avatar di kheen
 

Quote:
e cs esatto anche tu reagisci cs ora se mi fissano riesco a trattenermi x poco xche so gia che guardano xche sn un cesso ,

ti sei chiesto perchè ti fissano? non è perchè sei un cesso ( tra l'altro non credo tu lo sia e anche fosse si può vivere alla grande anche da "cessi"), è perchè tu sei gia sulla difensiva e ti aspetti che ti fissino.

Guarda ho avuto lo stesso problema, o fuggire o attaccare, ho evitato luoghi pubblici per molto tempo, continuavo a chiedermi perchè la gente mi fissasse, e non capivo, è stato terrificante.
Poi con calma, il tempo, medicine e terapia le cose si sono messe meglio, anche se un'esperienza del genere ti cambia per sempre.
Vecchio 12-10-2008, 07:17   #7
eze
Banned
 

credimi sn cesso e mi ridono pure in faccia xo preferisco trattenere la rabbia xche appunto becchi la denuncia e cs dopo il danno pure la beffa
Vecchio 12-10-2008, 09:50   #8
Intermedio
 

...
Vecchio 12-10-2008, 10:08   #9
eze
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Maya
dovresti andare a scusarti! anche se non ti denuncierà per vari motivi è bene che ti discolpi...


anche a me capita che quando "mi arrabbio" mi trasformo, ma lo faccio quando ricevo solo delle ingiustizie e cmq riesco a mantenere la calma, alzo la voce ma non è molto dato che ho la voce bassa ( anche quella )


mi è capitato un episodio proprio giorni fa, non sto qui a raccontare i particolari, stavo con alcuni "amici", ci siamo imbattuti con delle forz dell'ord, ci hanno trattato in un modo che non auguro a nessuno, ma non era necessario, dato che il "reato" da noi commesso non era così incriminatorio, o meglio si poteva ragionare senza discutere. ed invece , come detto prima,ci hanno trattato come delle bestie, senza una dignità, a me in particolare, offendendomi anche( senza motivo). alchè non ci ho visto più, ho iniziato a rispondergli, sempre con voce non troppo alta, ero calma perchè sapevo di stare nella ragione, e più lui alzava la voce , sembrava un pazzo vi giuro, mi si avvicinava come se mi voleva picchiare, alla fine avevamo le facce vicinissime ( quasi a baciarci)a mò di sfida ed io le ho detto : non mi fai paura. e lui sempre più che non stava nella pelle, urlava a più non posso, si agiatava e sbraitava ed io lì ferma nelle mie ragioni, giuste più che altro. si erano avv anche altri loro colleghi a farci domande ecc...
adesso nè pagherò le conseguenze di sicuro.
però la cosa che mi ha dato Soddisfazione , credetemi, è stato quando uno di loro ha confidato ad uno dei miei amici che io avevo le "palle".
lì vi giuro sono stata al settimo cielo.
spero di non imbattermici più con queste cose....è stato terribile...
nn ci penso proprio di scusarmi anzi aspetto una sua mossa x infierire, cs i cessi nn devono fare colazione in caffetteria possono andare sl i fighi adesso sa che sn un cesso che nn si lascia calpestare quella li
Vecchio 12-10-2008, 13:44   #10
Avanzato
L'avatar di genau
 

Una volta mi stavo beccando una denuncia da mia madre, stanca di sentirsi dire dalla propria figlia parole sgradevoli, a volte offensive, pesanti. I farmaci mi hanno aiutato.
Vecchio 12-10-2008, 13:57   #11
Esperto
L'avatar di muttley
 

Il mio problema è come controllare l'aggressività verbale....altrui! Il mio carattere flemmatico induce spesso gli interlocutori in stati di impazienza e scocciatura.
Vecchio 12-10-2008, 14:47   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da MarcheseDelGrillo
Aggressività e remissività sono comportamenti solo APPARENTEMENTE opposti... in realtà si tratta solamente di due modi diversi con i quali si manifesta l'insicurezza di sè stessi.

Si torna sempre allo stesso discorso: la necessità di lavorare anzitutto su sè stessi, sulla propria autostima e sulla percezione che si ha di sè. Dopodichè, automaticamente, migliora il rapporto con gli altri.

Una persona veramente auto-consapevole difficilmente sarà aggressiva verso gli altri, così come difficilmente si mostrerà remissiva.
Si.
Vecchio 12-10-2008, 14:49   #13
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Più che controllarla..bisognerebbe capire le cause che la scaturiscono.. :wink:
Vecchio 12-10-2008, 15:19   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da eze
oggi sn esploso vado a fare la colazione alla caffetteria , mi siedo ordino e aspetto dopo 10minuti nn arrivava a servirmi e arrivata ed,io ho detto era ora lei mi dice cn l,aria di superiorita delle ragazze scusa ,cm , al improvviso l,ho insultata di brutto una raffica di belle parole , volevo parlarne cn voi esperti del forum , si rischia anche la denuncia cs ,e cm se la timidezza sia sparita in una frazione di secondo ,sara un odio verso le donne derivato dai rifiuti che ho subito nella mia vita ?cs puo essere
ma quale denuncia, in Italia si rimane impuniti per omicidio figurati se ti denuncia una vacca.....cmq hai fatto bene, anzi dovevi alzare le mani, sai adesso come ti starà deridendo con le amiche...starà dicendo "oggi un povero cesso sfigato mi ha risposto male, poveraccio ke pena quel cesso"....devi vendicarti...
Vecchio 12-10-2008, 15:31   #15
Intermedio
L'avatar di Timidone
 

basta ignorare , così nn si sentono considerati. è il miglior metodo.
Vecchio 12-10-2008, 15:36   #16
Esperto
 

mi è capitato di essere attaccato mentre ero in pista a ballare,la scorsa estate...mi sono sbronzato un po ed ero libero...cosa che non voglio piu fare.
un tipo ha iniziato a fissarmi,poi le ridacchiate assieme a una tipa e mantenendo la calma gli ho detto "vuoi picchiarmi?dai mandami in carrozzina che ti mangio la casa così me ne faccio una e te ti metto a grattare le scale tutto il giorno...e mi paghi pure la gheisha" questo qua si incazzava a manetta,anche perchè ballavo fissandolo mentre ripetevo.....io gli ho ripetuto "ti farò massacrare di lavoro,farai tutto quello che dico io,a te la scelta...alla fine questo ha mollato e siamo andati a bercela assieme,si è scusato e il discorso è finito li...
cmq io non penso che debba scuse a questa persona...perchè se per un caffè devo aspettare 10 min...della serie "paziente,ma non scemo o pollo."
cioè il caffè lo pago TANTO,per prima cosa.Perchè se sta qua ha voglia di chiacchierare ai tavoli,parlare con quello che fa le brioches è un problema esclusivamente SUO.
Vecchio 17-10-2008, 21:50   #17
Esperto
L'avatar di gattasilvestra
 

Quote:
Originariamente inviata da kheen
ti sei chiesto perchè ti fissano? non è perchè sei un cesso ( tra l'altro non credo tu lo sia e anche fosse si può vivere alla grande anche da "cessi")
non voglio difendere eze... fa implodere le sue argomentazioni quando centra tutto sul fisico ma poi si rifiuta di migliorarsi fisicamente grazie alla chirurgia: visto che parla solo del suo aspetto... ignorando l'incongruenza tra considerarlo l'unico problema e il non volerlo risolvere... l'argomento di fatto si risolve in un NULLA COSMICO... -__-

ma chi vive alla grande anche da cesso ha una personalità sicuramente più coraggiosa, solida e menefreghista di quella di un fobico... quindi è impossibile non avere timore degli sguardi: tutti guardano tutti ma SPESSO guardano in modo sgradevole, stranito o imbarazzato, la persona "brutta" (mi spiace, ma è una verità)

magari un fobico/timido non si guarda attorno e tantomeno fissa i bruttini/strani, ma per le persone "sane" (mah!) è la regola :-)

per fortuna molti lo fanno senza cattiveria, via...

Quote:
mi è capitato di essere attaccato mentre ero in pista a ballare,la scorsa estate...mi sono sbronzato un po ed ero libero...cosa che non voglio piu fare.
un tipo ha iniziato a fissarmi,poi le ridacchiate assieme a una tipa e mantenendo la calma gli ho detto "vuoi picchiarmi?dai mandami in carrozzina che ti mangio la casa così me ne faccio una e te ti metto a grattare le scale tutto il giorno...e mi paghi pure la gheisha" questo qua si incazzava a manetta,anche perchè ballavo fissandolo mentre ripetevo.....io gli ho ripetuto "ti farò massacrare di lavoro,farai tutto quello che dico io,a te la scelta...alla fine questo ha mollato e siamo andati a bercela assieme,si è scusato
LOL! Sì infatti... da non-fobici certi stupidi si disinnescano molto facilmente... (tralascio volutamente che ti fossi dovuto ubriacare per cambiare)

Quote:
basta ignorare , così nn si sentono considerati. è il miglior metodo.
mi sembra difficile, almeno quando si è soli...
Vecchio 17-10-2008, 22:00   #18
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

Quote:
Originariamente inviata da Assorto
Eze, Santa Susanna ma vuoi imparare a scrivere !!!!
E già....
Vecchio 17-10-2008, 22:25   #19
Esperto
L'avatar di Chioccioccolata
 

Quote:
Originariamente inviata da Wonderlust76
Quote:
Originariamente inviata da Assorto
Eze, Santa Susanna ma vuoi imparare a scrivere !!!!
E già....
Quote:
Originariamente inviata da Dante
Eze...io sono il padre della lingua italiana...icchè t'ha' fatto alla mi' figliola??
:lol:
Vecchio 18-10-2008, 01:40   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Maya
le forze dell'ord, ci hanno trattato in un modo che non auguro a nessuno, ma non era necessario, dato che il "reato" da noi commesso non era così incriminatorio, o meglio si poteva ragionare senza discutere. ed invece , come detto prima,ci hanno trattato come delle bestie, senza una dignità, a me in particolare, offendendomi anche( senza motivo). alchè non ci ho visto più, ho iniziato a rispondergli, sempre con voce non troppo alta, ero calma perchè sapevo di stare nella ragione, e più lui alzava la voce , sembrava un pazzo vi giuro, mi si avvicinava come se mi voleva picchiare, alla fine avevamo le facce vicinissime ( quasi a baciarci)a mò di sfida ed io le ho detto : non mi fai paura. e lui sempre più che non stava nella pelle, urlava a più non posso, si agiatava e sbraitava ed io lì ferma nelle mie ragioni.
che ridicoli. se però sentono puzza di mafianza,con un soffio li butti giu...ahahahah. mioddio..
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a cm fatte a controllare l,agressivita verbale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
comunicazione non verbale vikingo SocioFobia Forum Generale 45 10-11-2009 14:18
Linguaggio non-verbale Who_by_fire SocioFobia Forum Generale 8 04-11-2008 12:10
COME FATE A CONTROLLARE L'ANSIA? Graziepapi Ansia e Stress Forum 6 04-09-2006 17:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:04.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2