FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 08-09-2019, 16:42   #1
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quando ero più "piccoletto", notavo una totale avversione nei confronti di argomenti come "cartoni animati", "fumetti", cose simili.

Abbastanza anni or sono, un giorno, giravo i canali della tv sky a caso e un mio cugino più piccolo entrò nella stanza. Ero arrivato nel centinaio dei canali dei cartoni e mi disse "ma che fai guardi ancora i cartoni?"

Ricordo quante me ne dissero a scuola una volta che mi azzardai a mettere come sfondo del telefono una fanart molto "astratta" di un pokémon (quello sprite pixellato dello spettro di lavandonia). "Che infantile, ancora appresso ai pokémon".

Col tempo smisi dunque di esporre "irl" qualsivoglia mio interesse per cose simili.

Poi feci amicizia con alcuni appassionati di genere fantasy che mi invitarono a visitare quelle fiere dedicate appunto a questo genere di cose. Mi prese un colpo.
Pieno di "persone adulte" che andavano in giro esponendo fieramente, dico proprio e sottolineo, fieramente, abbigliamento, gadget, o addirittura cosplay, dedicati alle loro serie preferite o ai loro personaggi preferiti. Alcuni di loro, venni a sapere, anche nel quotidiano, senza preoccupazione alcuna delle potenziali conseguenze di tale comportamento.
Questo non mi fece comunque desistere dal non espormi troppo in tal senso.

Non troppo tempo fa, in un supermercato, sentii due signore non troppo anziane che discutevano proprio di questo. Suo nipote aveva come hobby il cosplay, diceva scontertata la prima. Che hobby schifoso e infantile, rispondeva disgustata la seconda, aggiungendo improperi verso le giovani generazioni.

Gironzolando su internet è facile trovare, tra forum e social, discussioni aperte da chi appunto si vergogna molto delle proprie passioni riguardanti collezioni di fumetti gadget action figures o oggettistica varia, cosplay, eccetera, o addirittura ha grossi problemi nel quotidiano a causa di quelle.

Ancora ora frequento ogni tanto quel genere di fiere, perché, anche se col tempo mi è diventato sempre più "pesante" ammetterlo, da sempre sono un amatore (appassionato mi pare un termine molto enfatizzato) di fumetti e serie animate, e sempre rimango stupito da questa enorme discrepanza.

Soprattutto perché si tratta di hobby/passioni che, a meno che non si trovi il modo di lucrarci ad esempio con investimenti di compra-vendita, son sempre in perdita.

Ovviamente questo stesso discorso potrebbe valere per qualsiasi altra cosa, come per chi va in giro vestito seguendo un certo stile...i metallari, gli emo, mi han sempre dato molto da pensare ad esempio.

Anche in piccolo il mio interesse per "affari religiosi", ad esempio, ha fatto storcere il naso a più di qualcuno, tanto da farmi rinunciare nel tempo ad indossare qualsivoglia simbolo/ciondolo/bracciale/eccetera che avevo trovato in giro nel tempo. Le uso come decorazioni per gli angoli più remoti della mia stanza ormai. Sia mai qualcuno entrando non se li trovi davanti e si faccia qualche strana idea sul mio conto. E stessa cosa vale/varrebbe per qualsiasi cosa riguardante quel di cui parlavo prima, ovvero gadget, oggettistica, action figures, eccetera, eccetera, eccetera, che anzi evito anche di comprare perché oltre che un modo non "rispettabile" di spendere soldi sarebbero appunto un ingombro non da poco che non saprei dove tenere, considerando quel che ho appena scritto.

Quali sono le vostre opinioni, le vostre esperienze, in merito?

Tl;dr: Avete voi stessi passioni/gusti considerabili impopolari, tanto da poter far saltare in aria la vostra reputazione se li "confessaste" irl?
Dove pensate sia l'equilibrio tra il coltivarli in privato e il poterli esporre mettendo a rischio la propria reputazione?
Vecchio 08-09-2019, 17:46   #2
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quando andavo alle medie ero già un fan accanito del quartetto cetra, che già allora era antico... Tanto presa per il culo più presa per il culo meno, non faceva differenza. Ho sempre nascosto qualsiasi cosa mi facesse diventare il soggetto di turno ma sempre con scarso successo.
Vecchio 08-09-2019, 18:15   #3
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Io i cartoni animati li guardo ancora e adoro tutto ciò che riguarda la Disney e i My little pony.
Anche essere fan sfegata di Star Trek non mi ha mai resa molto popolare, tutti a gasarsi per Star Wars, che a me non ha mai appassionato più di tanto.
Noto che mettere magliette o felpe di gruppi metal o di Star Trek/Jurassic Park/BackToTheFuture/Area51/Nasa etc mi fa apparire immatura e un po' strana... me ne frego, voglio essere apprezzata per come sono, non perché mi conformo alla massa (che in un impeto di snobismo, disprezzo pure un po').
Siate fieri delle vostre passioni, vi daranno molto di più della gente là fuori.
Ringraziamenti da
limitless (08-09-2019), stellina0391 (08-09-2019), Teach83 (09-09-2019), Wrong (08-09-2019)
Vecchio 08-09-2019, 18:33   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quando all'università ho cominciato a conoscere altra gente che condivideva il mio stesso interesse per fumetto e animazione giapponesi, all'inizio un po' mi vergognavo di seguire determinati titoli che, anche all'interno della comunità, era considerati forse troppo "infantili" o "per ragazze". Li seguivo "clandestinamente", senza aprirmi agli altri al riguardo.
Ma è durato poco, e ho imparato molto presto a fregarmene altamente dell'eventuale giudizio altrui, come del resto bisogna fare.
C'è da dire che, per fortuna, tra chi segue manga e anime ho sempre riscontrato poco pregiudizio riguardi ai gusti degli altri, ognuno guarda e legge ciò che più gli piace lasciando in pace gli altri anche se hanno gusti diversi dai proprî, o anche se sono gusti per titoli strani o minoritarî.
Le guerre tra fan in realtà sono tra le cose più tristi che ci sono, proprio perché i fan di qualcosa in genere sono già malvisti dalla società, e quindi farsi la guerra tra persone già viste male è davvero sterile e improduttivo, oltre che autolesionista.
Ringraziamenti da
stellina0391 (10-09-2019)
Vecchio 08-09-2019, 19:30   #5
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Quando all'università ho cominciato a conoscere altra gente che condivideva il mio stesso interesse per fumetto e animazione giapponesi, all'inizio un po' mi vergognavo di seguire determinati titoli che, anche all'interno della comunità, era considerati forse troppo "infantili" o "per ragazze".
Know what u feel. Preferendo gli slice of life alle mazzate mi son sempre ritrovato ad apprezzare serie più "femminili". Buona vecchia anna dai capelli rossi.

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
e i My little pony.
My little pony dici mai sentita nominare

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Quando andavo alle medie ero già un fan accanito del quartetto cetra, che già allora era antico... Tanto presa per il culo più presa per il culo meno, non faceva differenza. Ho sempre nascosto qualsiasi cosa mi facesse diventare il soggetto di turno ma sempre con scarso successo.
Ed essere l'unico che ascoltava bluegrass e jazz in mezzo a decine di rockettari/metallari?
Ringraziamenti da
pokorny (08-09-2019)
Vecchio 08-09-2019, 19:31   #6
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Adesso è "figo" seguire fumetti, cartoni animati, videogiochi. Vent'anni fa era da poveri sfigati. Io ne ero una grande appassionata e non me ne sono mai vergognata. Ora non li seguo più, a parte rare eccezioni: sarà l'età (over-40) o forse perché sono diventata completamente amorfa.
Vecchio 08-09-2019, 19:32   #7
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
My little pony dici mai sentita nominare
Please, i MioMiniPony sono solo i G1 (e vi salutano dalla mia libreria )
Vecchio 08-09-2019, 19:39   #8
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da Wrong Visualizza il messaggio
Adesso è "figo" seguire fumetti, cartoni animati, videogiochi.
Suppongo possa dimostrarlo il successo che hanno le fumetterie, in effetti.
Quote:
Originariamente inviata da Wrong Visualizza il messaggio
Please, i MioMiniPony sono solo i G1 (e vi salutano dalla mia libreria )
Vecchio 08-09-2019, 20:06   #9
Esperto
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Io i cartoni animati li guardo ancora e adoro tutto ciò che riguarda la Disney e i My little pony.
Anche essere fan sfegata di Star Trek non mi ha mai resa molto popolare, tutti a gasarsi per Star Wars, che a me non ha mai appassionato più di tanto.
Noto che mettere magliette o felpe di gruppi metal o di Star Trek/Jurassic Park/BackToTheFuture/Area51/Nasa etc mi fa apparire immatura e un po' strana... me ne frego, voglio essere apprezzata per come sono, non perché mi conformo alla massa (che in un impeto di snobismo, disprezzo pure un po').
Siate fieri delle vostre passioni, vi daranno molto di più della gente là fuori.
Ti adoro! e condivido ogni singola parola.
Vecchio 08-09-2019, 20:24   #10
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Ti adoro! e condivido ogni singola parola.
Ringraziamenti da
stellina0391 (11-09-2019)
Vecchio 08-09-2019, 20:28   #11
Esperto
L'avatar di limitless
 

Fumetti, cartoni animati e in generale tutte queste forme di "nerdaggine" mi hanno sempre appassionato.
Tuttavia è una forma di passione che tengo per me e divulgo solo a quei pochi che so essere interessati quanto me
Vecchio 08-09-2019, 23:50   #12
Principiante
L'avatar di Shadows
 

"Non ti sembra ora di crescere?" cit. persona in risposta al fatto che stessi andando ad una fiera del fumetto

"Ma gli anime vanno bene, la Disney è per i bambini di sei anni" - - - > Sono stata a Disneyland e si divertivano più gli adulti che i bambini

"Ancora dietro ai Pokémon stai?" - - - > Gioco ancora a Pokémon GO, con altre persone adulte

Dell'ultimo punto solitamente evito di parlarne perché mi guardano come se avessi ucciso qualcuno.
Ringraziamenti da
stellina0391 (10-09-2019)
Vecchio 09-09-2019, 07:32   #13
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da limitless Visualizza il messaggio
Fumetti, cartoni animati e in generale tutte queste forme di "nerdaggine" mi hanno sempre appassionato.
Il termine nerd ormai è quasi quasi sinonimo di "cervellone ultra-acculturato", neanche riuscirei a definirmi tale.

Quote:
Originariamente inviata da Shadows Visualizza il messaggio
Gioco ancora a Pokémon GO, con altre persone adulte
Avrete passato anche voi una soddisfacentissima settimana a collezionare quintali di unown immagino.

Ultima modifica di utopia?; 09-09-2019 a 07:35.
Vecchio 09-09-2019, 08:27   #14
Esperto
L'avatar di zoe666
 

sempre avuto passioni strane e non condivise dai coetanei.
Alle medie facevo incetta di librogame.
A 15 anni facevo le poste al giornalaio per accaparrarmi prima del tempo l'ultimo numero degli xmen.
A 18 la mia serata ideale era vedermi col mio migliore amico e vederci horror anni '70 a casa mia.
A 20 facevo collezione di vhs prime edizioni.
Tuttora vado in giro con magliette di film vecchi, o di cose sicuramente considerate strane per una quasi 40enne
Ne parlo tranquillamente, se una cosa mi appassiona poco mi importa se non è condivisa.
Solo con la passione per le teorie che vanno contro le verità ufficiali ammetto che ne parlo solo in certi contesti o con persone con cui ho un minimo di confidenza.
Vecchio 09-09-2019, 08:42   #15
Esperto
L'avatar di Rincewind88
 

Da piccolo ero più in fissa con i personaggi storici che con i cartoni e fumetti.
Per intenderci, in tutta la mia vita avrò visto si e no 4 puntate di Dragon Ball.
Fin da giovane, però, ho sempre amato i videogiochi, passione che mi porto appresso anche alla mia attuale veneranda età. A ciò si aggiungano cinema, serie tv, fantasy (ma non solo) e qualche fumetto che ritengo capolavoro (Watchmen, The Killing Joke, Life and Times of Scrooge McDuck).
Per combattere la timidezza faccio il cosplayer solo una volta l'anno ma non posso negare che mi sono sempre divertito un sacco, conoscendo altri "insospettabili" nerd come il sottoscritto che almeno per qualche ora si lasciano andare.
Ed è tutto bellissimo.
Vecchio 09-09-2019, 08:43   #16
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
Solo con la passione per le teorie che vanno contro le verità ufficiali ammetto che ne parlo solo in certi contesti o con persone con cui ho un minimo di confidenza.
Anche tu fan di tsoukalos?
Vecchio 09-09-2019, 08:47   #17
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da Rincewind88 Visualizza il messaggio
Per combattere la timidezza faccio il cosplayer solo una volta l'anno ma non posso negare che mi sono sempre divertito un sacco, conoscendo altri "insospettabili" nerd come il sottoscritto che almeno per qualche ora si lasciano andare.
Ed è tutto bellissimo.
L'idea di far cosplay mi attirerebbe pure ma quella di doverci andare in giro per il paesetto e poi sul treno e poi per la città prima di raggiungere la fiera di turno e poi idem per il ritorno mi preoccupa non poco...quindi semplicemente lascio perdere.
Vecchio 09-09-2019, 10:59   #18
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Guardate che alla fine sono i nerd a guidare il mondo economico, vedi Zukenberg . Quindi nerdare fa bene ed è scientificamente provato, che siano videogiochi/fumetti o film. Quindi w i nerd ! E abbasso i tamarri paninari 😂
Ringraziamenti da
Lory (09-09-2019), stellina0391 (10-09-2019)
Vecchio 09-09-2019, 11:21   #19
Esperto
L'avatar di Rincewind88
 

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
L'idea di far cosplay mi attirerebbe pure ma quella di doverci andare in giro per il paesetto e poi sul treno e poi per la città prima di raggiungere la fiera di turno e poi idem per il ritorno mi preoccupa non poco...quindi semplicemente lascio perdere.
Anche io avevo le tue stesse perplessità. Sul treno la prima volta ero tesissimo. Poi mi sono reso conto che era pieno di miei simili (che aumentavano man mano che ci avvicinavamo alla meta) e non ci ho fatto più caso. Negli anni successivi ci sono arrivato anche in macchina, evitando questi problemi (non che avessi chissà quali cosplay ingombranti).
Vecchio 09-09-2019, 11:25   #20
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Mi sono stati sempre simpatici i nerdazzi, mi trasmettendo a pelle la sensazione di essere mentalmente aperti o almeno con una buona predisposizione a esserlo. Però nn ci capisco mai un cavolo quando parlano dei loro interessi e quell euforia e passione a seguire quelle cose che vanno poco sul pratico, mentre io se nn c'è un risvolto pratico che va più sul reale perdo interesse.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cartoni fumetti "infantilate" varie
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Se Donna: "Una poco di buono" Se Uomo: "Playboy". Quali sono i motivi secondo te ? Dave64_128 Off Topic Generale 357 27-05-2018 19:41
"Hai sbagliato" "Cosa ho fatto?" "Lo dovresti sapere" Heisenberg Off Topic Generale 20 24-06-2015 22:42
"Lo stai facendo con qualcuna?" "No" "E perché?" Heisenberg SocioFobia Forum Generale 67 18-12-2014 21:27
Shutter Island [""""SPOILER"""""] Paridone Forum Cinema e TV 5 13-09-2014 21:10
Gruppo "Emotivi Anonimi" (in varie città) Who_by_fire Contatti 3 24-12-2010 14:47



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2