FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Bullismo Forum
Rispondi
 
Vecchio 27-08-2020, 10:04   #1
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Questione che m'è venuta in mente questa mattina ripensando per l'ennesima volta al mio passato.

Mi piacerebbe rispondessero tutti/e coloro che hanno subito bullismo a scuola.
Subendolo avete mai provato a parlarne ai vostri genitori? Come hanno preso la cosa? Come hanno reagito? Hanno cercato di supportarvi, sono intervenuti nell'àmbito scolastico? È servito a qualcosa? O vi hanno lasciato nel vostro brodo, a cavarvela da soli?

Mi piacerebbe ci fossero tante risposte, è una questione che mi sta molto a cuore.
Vecchio 27-08-2020, 10:16   #2
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Ho subito bullismo alle scuole medie e ricordo di aver provato ad accennare la cosa ai miei ma o non avevo ben reso l idea di quello che stava succedendo o non so cosa ,sta di fatto che mi sono dovuta arrangiare da sola perché l unica risposta ottenuta fu qualcosa tipo " devi farti valere " . Non ho più tentato di parlare coi miei di nulla ,mi sono sempre tenuta tutto dentro anche cose ben più gravi del bullismo ..ho sicuramente sbagliato ma quando ti senti dare certe risposte da chi pensi dovrebbe proteggerti fa più male che ricevere un insulto o un pugno da un estraneo .
Vecchio 27-08-2020, 10:17   #3
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Mio padre se ne fregava e mia madre intervenne, peggiorando le cose
Vecchio 27-08-2020, 10:56   #4
Esperto
 

Non gliene parlai mai direttamente, ma la reazione a una conseguenza del bullismo che subivo alle medie (dalla quale si poteva capire benissimo quello che succedeva) fu più che altro quella di colpevolizzarmi (as usual). Ma erano quasi trent'anni fa, un periodo in cui certe cose erano "normali" e per lo più dovevi cavartela da solo e "farti valere" (tanto bastapococheccevo').
Vecchio 27-08-2020, 11:07   #5
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Mai detto nulla, non volevo creare altri problemi in famiglia.
Ps. Era oggettivamente bullismo ma ad oggi non riesco a vederlo completamente sotto questa ottica. Non so il motivo. Sbaglio, eh.. ne sono consapevole.
Vecchio 27-08-2020, 11:10   #6
Avanzato
L'avatar di cringe
 

Me lo meritavo.
Dovevo essere preso in giro.
Dovevo essere maltrattato.

Mai parlato comunque.
Vecchio 27-08-2020, 11:33   #7
Super Moderator
L'avatar di limitless
 

Ho subito una forma di bullismo molto blanda quando andavo alle superiori, ma ero già devastato psicologicamente e quel poco è bastato per farmi crollare del tutto.

Con i miei non ne ho mai parlato apertamente, avessi parlato con sincerità chissà come sarebbe andata...
Ringraziamenti da
Moonwatcher (28-08-2020)
Vecchio 27-08-2020, 12:04   #8
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Questione che m'è venuta in mente questa mattina ripensando per l'ennesima volta al mio passato.

Mi piacerebbe rispondessero tutti/e coloro che hanno subito bullismo a scuola.
Subendolo avete mai provato a parlarne ai vostri genitori? Come hanno preso la cosa? Come hanno reagito? Hanno cercato di supportarvi, sono intervenuti nell'àmbito scolastico? È servito a qualcosa? O vi hanno lasciato nel vostro brodo, a cavarvela da soli?

Mi piacerebbe ci fossero tante risposte, è una questione che mi sta molto a cuore.
Moderatamente, ovvero bullismo in quantità fisiologica. La reazione è sempre stata quella solita squilibrata dei miei: me la dovevo cavare da solo (e va benissimo) ma le volte che mia madre mi trovava a reagire a una prepotenza sanzionava me perché secondo il suo ideale altoborghese di cosa fosse la classe e l'educazione io non avrei dovuto abbassarmi (sua idea) a scendere allo stesso livello. Non sono stati episodi drammatici, nemmeno quelli provocati da mia madre, ma su di me hanno avuto una risonanza enorme per via di tendenze caratteriali innate (e di cui tra parentesi un genitore avrebbe modo di accorgersi).

Niente di che stupirsi se sono venuto su una persona dalle reazioni squilibrate incapace di dosare la reazione rispetto alla causa.

Ultima modifica di pokorny; 27-08-2020 a 12:36.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (27-08-2020)
Vecchio 27-08-2020, 12:09   #9
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

"Se qualcuno fa il prepotente colpisci per primo e colpisci più forte."

Questa era ai miei tempi la reazione dei genitori se parlavi di bullismo scolastico.
Vecchio 27-08-2020, 13:39   #10
Principiante
L'avatar di Okras
 

Io quando andavo alle medie sono stato brevemente vittima di un bullo...ricordo che un giorno mi stufai e arrivai a spaccargli una sedia nella schiena 😀 da quel giorno nessuno osava dirmi più niente ...mi sono beccato una sospensione e un rischio bocciatura Ma ci ho guadagnato l’essere lasciato in pace per un po’ di anni..
Ora questi sono metodi brutali , da non seguire...purtroppo nella società in cui viviamo se non reagisci ti prendono per “fifone”...
Il bullismo è solo il riflesso della società... da grandi poi i bulli sono i colleghi , le false amicizie ecc
Secondo me bisognerebbe guardarlo come una palestra di vita personale di quello
Che da grandi ci aspetta....
Vecchio 27-08-2020, 14:12   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Okras Visualizza il messaggio
Io quando andavo alle medie sono stato brevemente vittima di un bullo...ricordo che un giorno mi stufai e arrivai a spaccargli una sedia nella schiena 😀 da quel giorno nessuno osava dirmi più niente ...mi sono beccato una sospensione e un rischio bocciatura Ma ci ho guadagnato l’essere lasciato in pace per un po’ di anni..
Ora questi sono metodi brutali , da non seguire...purtroppo nella società in cui viviamo se non reagisci ti prendono per “fifone”...
Il bullismo è solo il riflesso della società... da grandi poi i bulli sono i colleghi , le false amicizie ecc
Secondo me bisognerebbe guardarlo come una palestra di vita personale di quello
Che da grandi ci aspetta....
Pensi che bisognerebbe essere più tutelati legalmente in caso di reazione nei confronti dei bulli?
Vecchio 27-08-2020, 14:34   #12
Principiante
L'avatar di Okras
 

Quote:
Originariamente inviata da choppy Visualizza il messaggio
Pensi che bisognerebbe essere più tutelati legalmente in caso di reazione nei confronti dei bulli?
Ho letto sopra di un genitore che ha detto al figlio di non scendere al livello...io la penso così in una certa maniera ...quindi secondo me reagire in quel modo e’ stato sbagliato da parte mia perchè mi sono comportato come lui...secondo me dovrebbero mettere più psicologi nelle scuole o anche agenti fuori la scuola e nei ritrovi comuni per non permettere a questa gente di prendersela con i più deboli...scoraggiarli insomma...perchè a livello legale come dimostri di essere vittima di un bullo picchiato ?lui potrebbe fare la parte della vittima e quindi non troveresti giustizia. Più che altro aumenterei la sensibilità sociale
Sull argomento così che i bulli vengano moralmente disapprovati ad unanime dalla comunità ... Siccome abitiamo in un mondo dove chi fa il duro è premiato sin da bambino( “sei un vero maschio! Yeah” ) per mantenere livelli di speranza bassi basterebbe come già detto la visione della rassegnazione al bullismo come preparazione a ciò che spetta da adulti.
Vecchio 27-08-2020, 14:54   #13
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Ogni tanto rivango il passato delle medie con mio padre..che ritengo mi abbia segnato moltissimo..risposta di mio padre:"sono normali episodi dell' adolescenza,sono cose di vento
anni fa"..ritengo che mi abbiano formato..mi abbiano fatto talmente male che sono ridotto così
Vecchio 27-08-2020, 17:32   #14
Esperto
L'avatar di Noradenalin
 

Mai detto niente a nessuno, me ne vergognavo e io stesso mi mortificavo per le medesime cose, ancor prima che lo facessero gli altri.
Vecchio 28-08-2020, 08:43   #15
Avanzato
L'avatar di Torschlusspanik
 

Alle medie ero la preda preferita dei bulli: grassa e depressa, potevo andare a lamentarmi quanto volevo a chi di dovere, si beccavano una sospensione e tutto come prima. A quel punto diventavo aggressiva pure io e anche io passavo alle mani. Perché ovviamente l'abuso verbale non bastava.

I miei genitori? Negazionisti, mio padre in primis. Mia madre ogni tanto andava a parlare con docenti e preside, ma serviva a niente a tal punto che ha smesso di andarci. Mio padre, quando tocca l'argomento e dico la mia esperienza, lui mi dice "eh, ma tu non ci hai mai detto niente all'epoca."

Niente? NIENTE?

Io tornavo a casa in lacrime quando veniva a prendermi, dicevo che non ne potevo più e io non dicevo NIENTE? Questo mi fa innervosire ancora dopo anni...
Vecchio 28-08-2020, 08:59   #16
Esperto
 

Una volta ne ho parlato e mia madre è intervenuta, ma mi sono vergognata, non volevo essere considerata "cocca di mamma" e per il resto (dalle medie in poi) mi sono sempre arrangiata perché pensavo fosse giusto così.
Non avrei comunque accettato intercessioni e mi sarei molto arrabbiata e vergognata se i miei si fossero messi in mezzo.
Vecchio 28-08-2020, 09:00   #17
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Questione che m'è venuta in mente questa mattina ripensando per l'ennesima volta al mio passato.

Mi piacerebbe rispondessero tutti/e coloro che hanno subito bullismo a scuola.
Subendolo avete mai provato a parlarne ai vostri genitori? Come hanno preso la cosa? Come hanno reagito? Hanno cercato di supportarvi, sono intervenuti nell'àmbito scolastico? È servito a qualcosa? O vi hanno lasciato nel vostro brodo, a cavarvela da soli?

Mi piacerebbe ci fossero tante risposte, è una questione che mi sta molto a cuore.
Bullismo no, diciamo prese per
il culo continue ma mai alle mani siamo arrivati...certo facevano male più delle
Mani forse. Poi col tempo ho imparato a lasciare queste persone nella loro pochezza.
Vecchio 28-08-2020, 11:00   #18
Esperto
L'avatar di muttley
 

Non ne parlavo perché in quanto control freak, non solo avrebbero reagito, ma avrebbero iper reagito, peggiorando addirittura le cose.
Figurarsi che quando interruppi un contratto di lavoro (su decisione comune con la "datrice"), quando lo dissi mio padre si incazzò talmente tanto che disse che voleva la sua testa, che adesso le telefono, gliela faccio vedere io...
Una volta mi presi una nota in seconda media, perché fu segnalata una dimenticanza di materiale. Lo raccontai a mia madre a casa (errore) e lei si incazzò che prese il telefono e telefonò alla mia compagna di classe che aveva segnalato la dimenticanza alla prof insultandola a da capo a piedi in preda all'isteria. Però se glielo ricordo oggi dice che era colpa mia che avevo drammatizzato la vicenda e non sua che aveva sovrareagito

Ultima modifica di muttley; 28-08-2020 a 11:03.
Vecchio 28-08-2020, 12:21   #19
Esperto
L'avatar di clizia
 

Ciao, sinceramente non ho mai messo al corrente i miei genitori dei problemi di bullismo avuti a scuola (dalle elementari fino alle superiori a fasi alterne). Pensavo che mi avrebbero dato addosso dicendomi che era colpa mia e che non mi facevo rispettare e comunque avrei vissuto come una vergogna il prlargli dei miei problemi, essendo i miei molto rigidi e intolleranti. Così mi sono tenuta tutto dentro ed è cresciuto dentro di me il senso di incomprensione da parte dei miei genitori, che appunto non sentivo mai come vicini o solidali.
Vecchio 18-11-2020, 02:56   #20
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da cringe Visualizza il messaggio
Me lo meritavo.
Dovevo essere preso in giro.
Dovevo essere maltrattato.

Mai parlato comunque.
A volte mi capita di pensare lo stesso..
Odio talmente tanto me stessa..
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Bullismo scolastico e reazioni dei genitori
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Reazioni a Calcutta Eclipse Forum Musica 0 09-02-2018 02:28
Bullismo adolescenziale e bullismo adulto clark SocioFobia Forum Generale 12 22-06-2016 19:46
Reazioni esagerate clark SocioFobia Forum Generale 12 06-05-2014 12:38
nascere timidi+bullismo scolastico=rovina della vita tino Bullismo Forum 30 02-04-2009 17:07
Reazioni BadDream SocioFobia Forum Generale 6 31-03-2009 18:18



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:25.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2