FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Disturbo evitante di personalità
Rispondi
 
Vecchio 30-08-2020, 21:10   #21
Intermedio
L'avatar di Calcifer94
 

Quote:
Originariamente inviata da Wolf5 Visualizza il messaggio
In realtà è una persona che conosco da tanti anni, anche se ultimamente si parla solo di lei e delle sue cose, e raramente mi viene chiesto come sto ecc. poi essendo già chiusa di mio non parlo mai delle mie cose e mi limito ad ascoltare i suoi problemi
Forse dovresti cercare di capire se la tua riluttanza ad uscire sia dovuta esclusivamente all'ansia, paura di non essere una buona compagnia o al contrario dal fatto che non riesci più a trovarti bene con la tua amica a causa di una incompatibilità di carattere
Vecchio 31-08-2020, 15:12   #22
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Anche a me capita. Per una persona sofferente di fobia sociale è più che normale.
Vecchio 31-08-2020, 19:16   #23
Intermedio
L'avatar di Jack Dundee 987
 

Anche a me, quando ancora frequentavo i miei (ex) amici capitava di inventarmi delle scuse perché non avevo voglia di uscire. Tendenzialmente sono un solitario per carattere e molte volte preferivo starmene a casa a guardare un film piuttosto che uscire. Giusto per fare un esempio, ricordo che il 10 settembre del 2005 dovevamo andare a festeggiare il 18esimo con tutti i coscritti del mio paese ed eravamo circa una trentina, ovviamente un'ora prima avevo chiamato un mio amico per comunicargli che non sarei andato a festeggiare perché avevo la febbre, (ovviamente non era vero). Le situazioni come quella che ho descritto mi hanno sempre messo un'ansia fortissima, roba da cominciare a pensarci già 2 settimane prima e farsi un sacco di problemi
Vecchio 31-08-2020, 19:24   #24
Esperto
 

Ho rifiutato anche inviti da colleghi ad esempio, la paura di trovarmi in situazioni di imbarazzo mi blocca costantemente, cerco di andare a fare la spesa negli orari dove c’è meno gente , anche le passeggiate le faccio volentieri nell’oscurità della sera o la mattina presto
Vecchio 02-09-2020, 04:47   #25
Principiante
L'avatar di Rainha
 

Quote:
Originariamente inviata da Jack Dundee 987 Visualizza il messaggio
Anche a me, quando ancora frequentavo i miei (ex) amici capitava di inventarmi delle scuse perché non avevo voglia di uscire. Tendenzialmente sono un solitario per carattere e molte volte preferivo starmene a casa a guardare un film piuttosto che uscire. Giusto per fare un esempio, ricordo che il 10 settembre del 2005 dovevamo andare a festeggiare il 18esimo con tutti i coscritti del mio paese ed eravamo circa una trentina, ovviamente un'ora prima avevo chiamato un mio amico per comunicargli che non sarei andato a festeggiare perché avevo la febbre, (ovviamente non era vero). Le situazioni come quella che ho descritto mi hanno sempre messo un'ansia fortissima, roba da cominciare a pensarci già 2 settimane prima e farsi un sacco di problemi
Non ti viene più semplice dire che non ci vai perché, ebbene sì, non siamo tutti uguali e se molti non aspettano altro che eventi del genere invece a te (e a molti altri nel mondo) causano disagio?
Non bisogna vergognarsi per come si è, altrimenti già noi stessi ci poniamo come "sbagliati"... e se noi per primi ci sembriamo inaccettabili come possiamo pretendere di essere compresi dagli altri?
Vecchio 02-09-2020, 06:41   #26
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Wolf5 Visualizza il messaggio
deludere le aspettative degli altri è una delle più frequenti cause dell'ansia, anche se a volte non lo pensiamo in modo diretto
Ma in sostanza, quali sarebbero le aspettative degli altri?
Vecchio 02-09-2020, 06:44   #27
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Rainha Visualizza il messaggio
Non ti viene più semplice dire che non ci vai perché, ebbene sì, non siamo tutti uguali e se molti non aspettano altro che eventi del genere invece a te (e a molti altri nel mondo) causano disagio?
Non bisogna vergognarsi per come si è, altrimenti già noi stessi ci poniamo come "sbagliati"... e se noi per primi ci sembriamo inaccettabili come possiamo pretendere di essere compresi dagli altri?
Anche perché, è vero che rifiutare inviti e uscite si finisce come eremiti, e io ne so qualcosa purtroppo, però è anche vero che se una situazione ti mette ansia e non ti ci trovi perché sei inadatto e incapace di starci, che fai?
Vecchio 02-09-2020, 10:08   #28
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Jack Dundee 987 Visualizza il messaggio
roba da cominciare a pensarci già 2 settimane prima e farsi un sacco di problemi
in questi casi andrebbe contattato subito uno psicologo, ma da ragazzini chi ci pensa?
Vecchio 14-10-2020, 14:34   #29
Esperto
 

Credo di avere peggiorato la mia situazione proprio non affrontandola, ricordo da giovane di avere rifiutato di uscire su invito quando invece lo desideravo tantissimo, dovevo andare a chiedere aiuto in quel momento, forse potevo fare qualcosa , e non finire solo , fobico e depresso per il resto della mia vita
Vecchio 14-10-2020, 16:08   #30
Intermedio
L'avatar di Servo di Yahweh
 

Io quando ero più piccolo avevo timore di uscire, come se quello che ci fosse fuori mi avrebbe ammazzato o fatto del male. Ora vorrei tanto uscire ma sono solo.
Vecchio 14-10-2020, 19:18   #31
Principiante
 

vero.. è importante chiedere aiuto per tempo, altrimenti si mettono in atto tutti i comportamenti disfunzionali che poi portano a tutti i problemi che sappiamo..
Vecchio 14-10-2020, 19:27   #32
Kel
Intermedio
L'avatar di Kel
 

Esci o succede come al sottoscritto... Si sono annoiati e adesso non mi chiedono più di uscire.. Da anni
Vecchio 14-10-2020, 19:33   #33
Principiante
L'avatar di Sil25
 

Mesi fa anch'io ero in questa situazione, ovviamente non è passata del tutto. Però, seguendo i consigli della mia psicoterapeuta, diciamo che ora va meglio.
Uscire nel mio quartiere o zone vicine, sia in macchina che a piedi, non mi da grandi fastidi. Certo un po' di ansia anticipatoria c'è sempre, ma riesco a tenerla a bada. Riguardo i luoghi molti affollati o traffico della città, ancora non riesco bene a starci sola, ma sicuramente lavorandoci su, riacquisterò calma e fiducia anche lì.
Ringraziamenti da
enemyofthesun (14-10-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ansia di uscire
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Essere invitati ad uscire ≠ essere invitati ad uscire nelle festività TãoSozinho Amore e Amicizia 16 19-04-2017 23:41
Ansia ansia e ancora.... ansia! iturbe89 Storie Personali 3 27-06-2015 09:58
(Ansia) incontro con una ragazza più grande di me (ansia) Helpless Child Amore e Amicizia 23 12-09-2013 13:06
Uscire porta ansia!!!!!!! Memole88 SocioFobia Forum Generale 27 07-11-2010 15:57
Ansia anteriore e ansia posteriore JohnReds Ansia e Stress Forum 16 08-03-2009 21:13



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:35.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2