FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 15-09-2020, 19:37   #21
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

questo topic mi ha fatto venire in mente un episodio della mia vita
una volta sono stato da una psicologa!!
pazzesco che questa cosa mi arrivi alla memoria dopo anni che frequento questo forum

non mi soffermo sui dettagli, non era una visita chiesta da me, era tipo un atto dovuto, comunque è andata bene, alla fine lei mi sembrava rincuorata, si sentiva molto giù perchè era tipo ingabbiata in un lavoro diciamo di tipo "seriale" tipo catena di montaggio, quasi piangeva poveretta, comunque ero molto giovane ma ricordo di aver trovato parole di conforto per lei

pensandoci ora, col cinismo della maturità, avrei dovuto farmi pagare -____-

comunque mi è tornato in mente per il fatto della schedatura, vabbè non mi va di dire dettagli per privacy ma ci sono ambiti della vita in cui ci si scopre schedati in tutto, tipo grande fratello!!

detto ciò, fregatevene, lo psicologo è di moda, è usato pure troppo a mio parere, ovviamente non mi riferisco assolutamente a nessuno che soffra di fobia sociale o altri disturbi importanti
per altre questioni sono in grado di constatare che negli ultimi anni è usatissimo, specialmente dai giovani (magari su pressione dei genitori, perchè non prendono tutti 30 agli esami universitari quindi sicuramente hanno seri problemi mentali)
Vecchio 15-09-2020, 19:47   #22
Esperto
L'avatar di HelterSkelter
 

Quote:
Originariamente inviata da Nessun Visualizza il messaggio
Secondo me sui documenti universitari risulta
No no te lo assicuro

Sent from my Redmi Note 5 using Tapatalk
Ringraziamenti da
Nessun (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 00:03   #23
Esperto
L'avatar di Ciasty
 

Ritengo che le uniche rogne le potresti avere per un eventuale porto d'armi
Vecchio 16-09-2020, 02:07   #24
Intermedio
L'avatar di pure_truth2
 

Quote:
Originariamente inviata da Ciasty Visualizza il messaggio
Ritengo che le uniche rogne le potresti avere per un eventuale porto d'armi
O nel caso facessi fuori qualcuno,o tirassi una statuetta a Berlusconi, allora li stai tranquillo che il giorno dopo c'è la tua diagnosi in prima pagina. Seguivo rotocalchi di cronaca nera,e puntualmente si spiattellava vita morte e miracoli del soggetto in questione,tra cui appunto se fosse seguito da uno psichiatra (detto in tono non certo comprensivo)
Per la patente nessun problema , vieni segnalato solo (e neanche sempre) se dichiari di bere o di fare uso di stupefacenti.
Ringraziamenti da
choppy (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 09:34   #25
Esperto
L'avatar di Teach83
 

sei un artista affermato e hai un disturbo è un plus da aggiungere al curriculum.
Fidati, aumentano pure le quotazioni dei tuoi lavori.
Non ti dico poi se passi a miglior vita prima dei trent'anni: faranno aste con cifre da capogiro.
In caso contrario è meglio tenerselo per se. Nessuno lo verrà a sapere, tranne se finisci in un caso di cronaca che ti coinvolge direttamente...
Ringraziamenti da
choppy (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 11:59   #26
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Quote:
Originariamente inviata da Edwin Visualizza il messaggio
Ho avuto modo di parlare con persone che mi han detto questa cosa, e dato che si vagliava l'idea di farmi iniziare un percorso psichiatrico mi ha spaventato.
A me pare una leggenda metropolitana per moltissimi motivi tra cui l'ovvio segreto professionale dello psicologo e del medico, ma mi è venuto in mente di chiedere sul forum se qualcuno ha esperienza diretta in merito, nello specifico se dopo una visita psichiatrica, magari nel servizio pubblico, avesse poi avuto problemi di sorta in varie situazioni, che fosse trovare lavoro al semplice fatto che venisse fatto presente dai medici.
Io avevo paura di questa eventualità, infatti anche per questo smisi di andare al CSM.
Vecchio 16-09-2020, 12:11   #27
Esperto
L'avatar di claire
 

Chi ha scelto di non occuparsi dei propri problemi è liberissimo, ma potrebbe evitare di ridicolizzare psichiatri psicologi e chi ne usufruisce, in un forum di problemi psicologici per giunta.
Ringraziamenti da
Dahmer (16-09-2020), Silent Bob (16-09-2020), Wrong (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 13:08   #28
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
detto ciò, fregatevene, lo psicologo è di moda, è usato pure troppo a mio parere, ovviamente non mi riferisco assolutamente a nessuno che soffra di fobia sociale o altri disturbi importanti

per altre questioni sono in grado di constatare che negli ultimi anni è usatissimo, specialmente dai giovani (magari su pressione dei genitori, perchè non prendono tutti 30 agli esami universitari quindi sicuramente hanno seri problemi mentali)
Sono d'accordo, un conto è se si hanno dei problemi che creano disagio per se stessi e allora ci sta, ma succede anche che si ricorra agli psicologi perché non si soddisfano le aspettative che altri hanno riposto su di noi, che ci vogliono diversi da come siamo ecc..
A quel punto si entra in un loop in cui ci si sente sbagliati per ogni cosa, ci si fa un sacco di domande, cercando di andare contro noi stessi, e questa è una trappola.


Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
DeadSoul (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 13:49   #29
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Chi ha scelto di non occuparsi dei propri problemi è liberissimo, ma potrebbe evitare di ridicolizzare psichiatri psicologi e chi ne usufruisce, in un forum di problemi psicologici per giunta.
siamo sensibili...
Ringraziamenti da
DeadSoul (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 15:38   #30
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightlights Visualizza il messaggio
Sono d'accordo, un conto è se si hanno dei problemi che creano disagio per se stessi e allora ci sta, ma succede anche che si ricorra agli psicologi perché non si soddisfano le aspettative che altri hanno riposto su di noi, che ci vogliono diversi da come siamo ecc..
A quel punto si entra in un loop in cui ci si sente sbagliati per ogni cosa, ci si fa un sacco di domande, cercando di andare contro noi stessi, e questa è una trappola.


Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
infatti, però proprio grazie a questi lo psicologo è stato sdoganato, perciò dico fregatevene, non c'è nulla di cui vergognarsi, un pò come la chirurgia estetica che prima era negata e nascosta ed adesso è esibita, lo sdoganamento ha aiutato chi la usa per motivi maggiormente fondati di chi ne abusa
sono effetti collaterali benefici
Vecchio 16-09-2020, 16:05   #31
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Ma chissenefrega..se ti interessa la tua salute vacci e basta..io che ho subito anche ricoveri cosa dovrei dire?
Ringraziamenti da
Silent Bob (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 16:32   #32
Principiante
 

È davvero inquietate sapere che in qualche modo si è schedati, ma immagino funzioni cosi quando ci si espone, ti prendono e per la sicurezza di tutti ti mettono una bella etichetta in fronte.
Mi dispiace tanto ma questo è solo un altro motivo per evitare di "curarsi", non sono il genere di persona che si sente tranquilla quando è trattata in questo modo, come un nome su una scheda.
Ringraziamenti da
DeadSoul (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 16:40   #33
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
È davvero inquietate sapere che in qualche modo si è schedati, ma immagino funzioni cosi quando ci si espone, ti prendono e per la sicurezza di tutti ti mettono una bella etichetta in fronte.
Mi dispiace tanto ma questo è solo un altro motivo per evitare di "curarsi", non sono il genere di persona che si sente tranquilla quando è trattata in questo modo, come un nome su una scheda.
Pure per le malattie fisiche sei "schedato", se vai al pronto soccorso ti fanno il verbale eh.
Non vuol mica dire che ti trattano male.
Ringraziamenti da
choppy (16-09-2020)
Vecchio 16-09-2020, 20:58   #34
idk
Esperto
L'avatar di idk
 

C'entra poco, ma quando ero appena maggiorenne mia madre e il suo medico (che ai tempi era pure il mio) ebbero a mia insaputa un dialogo che aveva come oggetto il mio blocco. La natura di quel dialogo era confidenziale e riguardava i miei malesseri, tuttavia è da escludersi che lei fosse stata esplicita sulle mie reali condizioni. Dico solo che quando mi presentai da lui per chiedere un certificato anamnestico -molti anni dopo, e senza averlo mai visto o consultato prima- mi fece un po' di rimostranze. Il ficcanaso aveva registrato sulla mia cartella le impressioni di quel vago dialogo, tant'è che quando chiesi quel certificato dovetti scansare con maestria la sua indiscrezione. Non voglio nemmeno immaginare a livelli più alti cosa combinano.
Vecchio 16-09-2020, 23:12   #35
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Edwin Visualizza il messaggio
A me han letteralmente detto che smetti di lavorare perchè i datori di lavoro lo vengono a sapere. E' ovviamente una stupidaggine (e chi l'ha detto non aveva mai visto uno psicologo), ma mi chiedevo quanto ci fosse di vero, ad esempio non sapevo la cosa della patente
Lo nascondi
Vecchio 17-09-2020, 04:31   #36
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Pure per le malattie fisiche sei "schedato", se vai al pronto soccorso ti fanno il verbale eh.
Non vuol mica dire che ti trattano male.
Si non escludo le malattie fisiche, anche esse sarebbero un forte disagio se dovessero essere presentate apertamente in valutazioni varie.
Può essere presa come esempio l'obesità che non si può nascondere e che può creare tanta discriminazione.
Le malattie mentali hanno un tabù ancora più forte, c'è poco da fare i progressisti, immagino di trovare una forte motivazione, presentarmi a colloqui per lavori che mi cambierebbero la vita, ed essere fatto fuori perché schedato come in terapia per depressione maggiore e\o a causa di somministrazione di psicofarmaci.
Non disprezzo la terapia, sarei tanto stupido da inserirla sul curriculum come esperienza personale, ma realisticamente parlando queste cose ti segano le gambe in un contesto formale.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (17-09-2020)
Vecchio 17-09-2020, 06:37   #37
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Si non escludo le malattie fisiche, anche esse sarebbero un forte disagio se dovessero essere presentate apertamente in valutazioni varie.
Può essere presa come esempio l'obesità che non si può nascondere e che può creare tanta discriminazione.
Le malattie mentali hanno un tabù ancora più forte, c'è poco da fare i progressisti, immagino di trovare una forte motivazione, presentarmi a colloqui per lavori che mi cambierebbero la vita, ed essere fatto fuori perché schedato come in terapia per depressione maggiore e\o a causa di somministrazione di psicofarmaci.
Non disprezzo la terapia, sarei tanto stupido da inserirla sul curriculum come esperienza personale, ma realisticamente parlando queste cose ti segano le gambe in un contesto formale.
Se non c'è forte incompatibilità non succede.

Poi che possano esserci fughe di notizie ok, ma teoricamente nessuno viene a sapere quello che non vuoi dichiarare.

Tutto può accadere,si può essere sgamati anche in internet a parlare dei propri disturbi perché l'anonimato al 100% non esiste, ma rinunciare a curarsi per paura che vengano affisse in paese le cartelle cliniche, non mi pare saggio.
Vecchio 17-09-2020, 16:48   #38
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Edwin Visualizza il messaggio
Come fai a dirlo?
Pensa a un concorso per ispettore di polizia... Ovvio che vadano a guardare.

La verità è molto più semplice: è vero che per certi incarichi si dà un'occhiata al "profilo sanitario" (non so come si chiama...) ma si tratta di problemi che credo che nessuno di noi sul forum avrà mai la fortuna di avere (pensate di che alfismo e capacità professionali stiamo parlando). Più semplicemente, quasi sempre c'è da fare un'autocertificazione sulle notizie che possono interessare il referente e questa è una spada di Damocle: in caso di bugia scoperta, e si scopre sempre, nel privato si tagliano ponti, nel pubblico si potrebbe andare nel penale.

Non credo che nella realtà ci siano scenari più "incisivi" di questi.
Vecchio 18-09-2020, 00:26   #39
Principiante
L'avatar di Okras
 

Penso ci sia il segreto d’ufficio. Nessuno può passare informazioni personali su una persona a terzi o ad altro istituto per legge, a meno che non lo richieda sotto dicitura scritta il tribunale stesso. Poi boh ste cose le ho studiate ma mica le ho capite bene, non vorrei dire una cavolata. Ma a quanto ne so,il segreto professionale ( e la riservatezza) sono cose serie. Non si scherza insomma.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a "Andare dallo psichiatra ti scheda"
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Rimedi per uscire dallo stato "zombie" degli antipsicotici ndm Medicine 13 01-08-2018 19:16
andare a vivere da soli serve per darsi una "svegliata"? syd_77 SocioFobia Forum Generale 87 29-04-2016 09:31
"Hai sbagliato" "Cosa ho fatto?" "Lo dovresti sapere" Heisenberg Off Topic Generale 20 24-06-2015 22:42
Shutter Island [""""SPOILER"""""] Paridone Forum Cinema e TV 5 13-09-2014 21:10
Voi perché vivete? Cosa vi fa "andare avanti"? LucaNiiJieni SocioFobia Forum Generale 62 06-08-2013 10:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:49.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2