FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Visualizza i risultati del sondaggio: Vi ridono in faccia?
Spesso/sempre 3 14.29%
Qualche volta 5 23.81%
Poche volte/nessuna volta 13 61.90%
Chi ha votato: 21. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 12-03-2018, 17:24   #1
Esperto
 

Ciao a tutti. Come avevo già scritto prima oggi ho avuto l'ennesima sensazione che, a una mia compagna di corso, a un certo punto, venisse da ridermi in faccia. A voi capita? È una cosa frustrantissima, anche perchè a volte non c'è proprio motivo di ridere. Cazzo, dicessi cose strane o fossi in panico ok, ma a volte proprio non capisco cosa ci sia di buffo... cioè sí, appariró come un coglione perchè ho un tono di voce ridicolo, perchè ho una faccia da cazzo, perchè parlo poco e fa strano sentirmi quando parlo eccetera. Adesso ho questa paranoia e ovviamente a causa di questo mi comporto in maniera più disagiata e di conseguenza poi agli altri verrà più da ridere. Continuo a pensare che non dovrei considerarmi una persona normale con tantissimi problemi, ma letteralmente un disabile...
Vabbuó dai, almeno dopo mi faccio una carbonara.
Vecchio 12-03-2018, 19:26   #2
Esperto
L'avatar di hermit_nightman
 

Mai
Vecchio 12-03-2018, 20:03   #3
Esperto
L'avatar di Sickle
 

mi ridono alle spalle di sicuro... ma in faccia mai...
Vecchio 12-03-2018, 22:06   #4
Esperto
L'avatar di syd_77
 

in passato succedeva spesso, perlopiù quando balbettavo.. lì era proprio lampante.
ora non succede, casomai qualche adolescente si fa qualche risatina mentre cammino.

invecchiando il fenomeno tende a diminuire, rimango sempre un imbranato con la faccia da cazzo, però un po' più anonimo.
Vecchio 12-03-2018, 22:08   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
in passato succedeva spesso, perlopiù quando balbettavo.. lì era proprio lampante.
ora non succede, casomai qualche adolescente si fa qualche risatina mentre cammino.

invecchiando il fenomeno tende a diminuire, rimango sempre un imbranato con la faccia da cazzo, però un po' più anonimo.
Mah, non mi pare che avessi una faccia da soggetto. Io ho invece veramente una faccia da sfigato alpha e non aiuta per niente.
Vecchio 12-03-2018, 22:10   #6
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Bluevelvet93 Visualizza il messaggio
Mah, non mi pare che avessi una faccia da soggetto. Io ho invece veramente una faccia da sfigato alpha e non aiuta per niente.
ce l'ho nelle espressioni, e il corpo nelle movenze, ma ripeto..da ragazzo i difetti erano più evidenti, rispetto agli altri ragazzi, crescendo diventi una persona di mezza età come tante altre, si nota meno e si camuffa meglio la subumanità
Vecchio 12-03-2018, 22:11   #7
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Sickle Visualizza il messaggio
mi ridono alle spalle di sicuro... ma in faccia mai...
evidentemente fai paura, a me non si son mai fatti scrupolo di sbottarmi a ridere in faccia, anche le donne, si vede che proprio non mi teme nessuno
Vecchio 12-03-2018, 22:15   #8
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Bluevelvet93 Visualizza il messaggio
Cazzo, dicessi cose strane o fossi in panico ok, ma a volte proprio non capisco cosa ci sia di buffo...
tu rispondigli così:

Vecchio 12-03-2018, 22:25   #9
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

Io volevo tanto vedere l'esotico Vietnam, il gioiello dell'Asia orientale. Io volevo incontrare gente interessante, stimolante, con una civiltà antichissima e farli fuori tutti. Volevo essere il primo ragazzo del mio palazzo a fare centro dentro qualcuno.
Vecchio 12-03-2018, 22:28   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da MEandjustMe Visualizza il messaggio
Io volevo tanto vedere l'esotico Vietnam, il gioiello dell'Asia orientale. Io volevo incontrare gente interessante, stimolante, con una civiltà antichissima e farli fuori tutti. Volevo essere il primo ragazzo del mio palazzo a fare centro dentro qualcuno.
Lo stai guardando pure tu su Iris?
Vecchio 12-03-2018, 22:43   #11
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Proprio oggi non riuscivo a dormire perché ripensavo a tutti gli episodi di bullismo subiti, le risate in faccia quando piangevo o non riuscivo a reagire. Provo tanta rabbia ancora a pensarci e mi immagino mille modi in cui sfascerei la testa a quei deficienti.
Vecchio 12-03-2018, 22:51   #12
Principiante
 

Accettare il dolore per continuare una vita, come ingoiare un tizzone per gustare la pizza.

Al tuo posto mi sarei già arreso; se le cose sono sempre andate così perché dovrebbero cambiare adesso?
È difficile imparare da soli come quando a 5 anni nessuno giudicava.

Quindi le opzioni :
- Andare a tentoni da soli, o aiutati da qualcuno, per correggere un difetto.
-Ingoiare il tizzone e continuare la vita.

Con la prima emergeranno tutte le fobie sociali : 'Perché questa ragazza ride di me?'/ 'Appena proverò a parlare inizieranno a ridere, a quel punto non saprò più cosa dire' ; verrai giudicato. Vorrai iniziare il tuo percorso di miglioramento con cautela e troverai l'e-book che supererà ogni tua aspettativa. Nonostante esistano libri magici per ogni sorta di miglioramento la formula magica da loro propinata funziona, in genere, solo sull'autore del libro. La verità è che senza qualche mazzata sui denti non ne salterai fuori. Se esiste una formula magica, è personale.

Io preferisco la seconda opzione: ridere di quelli che ancora hanno voglia di migliorarsi e mangiarsi la pizza.
Vecchio 12-03-2018, 22:52   #13
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Ogard Visualizza il messaggio
Proprio oggi non riuscivo a dormire perché ripensavo a tutti gli episodi di bullismo subiti, le risate in faccia quando piangevo o non riuscivo a reagire. Provo tanta rabbia ancora a pensarci e mi immagino mille modi in cui sfascerei la testa a quei deficienti.
Io ero perculato dalle ragazze alle superiori. Se fossero stati uomini probabilmente li avrei picchiati (una volta raggiunto il limite) e non mi avrebbero più rotto la minchia, ma visto che si parla di femmine era pura utopia.
Vecchio 13-03-2018, 01:46   #14
Intermedio
 

Una volta mi è capitato che una mamma di uno a cui feci ripetizioni, si mise a ridere in maniera forte a crepapelle mentre le parlavo normalmente a mio giudizio. Secondo voi a cosa può esser stato dovuto? Non mi va giù ancora oggi e a ripensarci mi viene voglia di eliminare me o lei dalla faccia della Terra. Perché? Perché è una cosa che non doveva capitare, è un incubo pensare che invece è successa.

Ultima modifica di SirioIldragone; 13-03-2018 a 01:49.
Vecchio 14-03-2018, 15:41   #15
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da SirioIldragone Visualizza il messaggio
Una volta mi è capitato che una mamma di uno a cui feci ripetizioni, si mise a ridere in maniera forte a crepapelle mentre le parlavo normalmente a mio giudizio. Secondo voi a cosa può esser stato dovuto? Non mi va giù ancora oggi e a ripensarci mi viene voglia di eliminare me o lei dalla faccia della Terra. Perché? Perché è una cosa che non doveva capitare, è un incubo pensare che invece è successa.
magari aveva la stupidera, a volte si ride per scemenze, capisco il fastidio e la rabbia, ma devi fare uno sforzo per capire che il problema non era tuo ma suo

anche io ricordo episodi a scuola nel quale son stato deriso magari per stupidate, va detto che con me ci sono sempre andati coi piedi di piombo perchè in quanto a prese in giro ne uscivano con le ossa rotte
diciamo che ero un troll ancora prima della nascita dei troll .__.
anche perchè, al netto dei delinquenti, il bulletto ha una strategia di attacco, ma in difesa è alquanto scarso, a quel punto per la paura di finire vittima diventa tuo amicone e ti esenta da prese in giro o altro

mai me la sono presa coi deboli o con chi non era abbastanza estroverso da potersi difendere, al massimo non ho fatto abbastanza per aiutarli, questo sì.
Vecchio 14-03-2018, 16:01   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da SirioIldragone Visualizza il messaggio
.
Forse ha colto un aspetto di te di cui non hai consapevolezza, l'inconsapevolezza a volte è comica (la comicità involontaria).
Naturalmente quello di cui uno non si rende conto è quello che andrebbe trattato con più delicatezza, quindi il suo riso può indicare problemi di empatia, oppure che quello che ha colto riguardava anche lei e se ne è difesa ridendo (la risata spesso è una difesa), oppure che era una persona talmente buona da poter ridere in maniera autenticamente bonaria e compassionevole (ridendo non di te, ma con te).
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Vi ridono in faccia?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quando ti ridono in faccia senza motivo Bluevelvet93 SocioFobia Forum Generale 14 31-05-2016 19:25
Ragazze che ridono DI te? Still Ill SocioFobia Forum Generale 16 22-09-2015 22:18
Riaffrontare il passato faccia a faccia.. Markos Amore e Amicizia 2 08-04-2013 16:57
Faccia a faccia con se stessi mascherata Disturbo evitante di personalità 2 27-03-2008 20:12
Quando ridono di te Crisalide SocioFobia Forum Generale 12 29-11-2006 20:14



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:25.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2