FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 11-07-2018, 12:57   #161
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
«Ti tolgo la scorta» non è una minaccia alla libertà d'opinione?!
La vedo più che altro come una provocazione; però dovete capire che io, come penso anche molti altri, non aderisco al 100% a ciò che il segretario del partito che ho votato dice, dice di voler fare, o fa.

Ci sono una marea di cose che contesterei alla Lega: flat tax, posizione in materia di droghe leggere, retorica del vangelo e del crocifisso in piazza, posizioni di alcuni membri del partito riguardo al tema dei diritti civili ecc...
Vecchio 11-07-2018, 14:26   #162
Esperto
 

Alla fine i politici si avvalgono di tecnici ,per me e' piu' questione di indirizzi portati avanti e desiderati dai propri votanti e di prendersi la responsabilità, prendere la decisione finale, servono anzitutto generiche capacita' personali e buone intenzioni e onesta'. Anche perche' deve affrontare questioni di ogni tipo e nessuno ha competenza su tutto dall'economia, alla giustizia alla salute.
Se no mettiamo nero su bianco quali requisiti curricolari (di studio o comunque esperienza sul campo) occorrano per candidarsi alle varie posizioni.
Poi sarebbe dire che tutti quelli che han votato e appoggiano Salvini son ignoranti (e aggiungerei - sempre nell'opinione di cotali- deficienti) e che neanche hanno il buon gusto di affidarsi ad uno che non lo sia, un'affermazione discutibile.
Per me tutti i partiti son populisti nell'accezione qui sostenuta, nel senso che cercano di far presa sulla gente (cambia giusto il target principale a cui si rivolgono ma c'e' comunque il tentativo di ingraziarsi tutti), del resto si sa che viene curato anche molto il look e il modo di parlare ecc., e' una lotta come di marketing per suscitar consensi. Questo e' un problema, si', ma universale e difficilmente risolvibile. Quando pero' qualcuno apertamente la mette in c.lo alla maggior parte della gente allora deve necessariamente giustificare dicendo che che si' lui fa misure impopolari ma perché c'e' un bene maggiore della collettivita' e nel lungo termine ecc (che magari c'e' o magari no , fa solo gli interessi di alcuni) , che lui a differenza di atri non e' un populista.

Ultima modifica di ila82; 11-07-2018 a 14:45.
Vecchio 11-07-2018, 14:43   #163
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
Sì, ma solamente se accetti di cedere alla prima obiezione sensata di chi è "titolato" o "addetto ai lavori". Come dire: "esprimi la tua opinione, d'accordo, ma quando parlo io tu stai zitto e accetti di avere torto a priori, perché io so' io, e voi nun siete un cazzo".
No, ha detto di essere perplesso rispetto ai pareri di chi pretende di conoscere un argomento meglio di chi vi è dentro o vi lavora quotidianamente e non mi pare un'eresia. Se non mi sono perso qualcosa, non ha parlato di zittire nessuno.
Per la cronaca, poi, di fronte a un'obiezione sensata sarebbe il caso non di cedere ma quantomeno di rispondere con altrettanto senso: cosa che nello stile Salvini non è contemplata, in quanto le risposte sono del genere "ONG criminali", #chiudiamoiporti e slogheggi (cit.) vari.
Vecchio 11-07-2018, 14:48   #164
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
La vedo più che altro come una provocazione; però dovete capire che io, come penso anche molti altri, non aderisco al 100% a ciò che il segretario del partito che ho votato dice, dice di voler fare, o fa.
Ho capito bene? Un ministro degli Interni che "provoca" uno scrittore sotto minaccia della criminalità organizzata? Il ministro degli Interni deve fare il suo mestiere, che comprende tra l'altro la difesa dei cittadini dal crimine, non certo l'utilizzo di metodi mafiosi (se non sei d'accordo con me può essere il caso che qualcuno vada a rivedere l'assegnazione della tua scorta, vedi come ti devi regolare...), sia pure per "provocazione" (?) Questa e diverse altre uscite del soggetto in questione lo rendono a mio avviso totalmente unfit (cit.) a ricoprire posti di responsabilità che non merita affatto (che poi, a parte prendersela con migranti e rom come capri espiatori, finora cosa ha fatto di concreto e di utile alla collettività da quando è al governo?). Io uno così non lo voto neanche se mi sparano.
Ringraziamenti da
paccello (11-07-2018)
Vecchio 11-07-2018, 14:59   #165
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
Per me tutti i partiti son populisti nell'accezione qui sostenuta, nel senso che cercano di far presa sulla gente
Infatti non si discute soltanto dei politici quando si fa riferimento alla marea montante del populismo, si parla più in generale di una temperie culturale, un network allargato che va da giornalisti di quart'ordine come Mario Giordano e Gianluigi Paragone, e financo a finti filosofi come Fuffaro.
Viviamo uno zeitgeist diametralmente opposto a quello post-68, quando andava di moda fare i rivoluzionari inalberando la triade Mao-Marx-Marcuse, fino quasi a legittimare ideologicamente cose come la lotta armata e simili. Oggi si arriva a legittimare un atteggiamento complessivamente difensivo e sovranista, dove tutto quello che proviene dall'estero è male e ogni analisi sofisticata del reale viene bollata come "radical chic".
Vecchio 11-07-2018, 15:15   #166
Esperto
L'avatar di muttley
 

https://www.nextquotidiano.it/marco-...diego-bianchi/
Vecchio 11-07-2018, 15:20   #167
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Infatti non si discute soltanto dei politici quando si fa riferimento alla marea montante del populismo, si parla più in generale di una temperie culturale, un network allargato
ma sai io credo che ciascuno debba scegliere le proprie fonti e a chi dar credito, e' quella che si chiama democrazia e liberta' di pensiero, e liberta' di parola che lo possano dire
se non si e' d'accordo si argomenta, non si censura, pensare che sia necessario la censura, bloccare alla fonte perché la gente che ci va dietro e che e' tanta e' chiaramente in errore nonché irrecuperabile alla verita' mi pare eccessivamente presuntuoso
Vecchio 11-07-2018, 16:12   #168
Esperto
L'avatar di muttley
 

Non mi sembra che qualcuno voglia censurare. E' bene ricordare però che un certo modo di fare informazione fallace, è assai contagioso. Salvini e molti altri si sono sovente serviti delle fake news in questi anni, per sollevare polveroni emotivi e spostare voti a favore. Ti pare corretto agire in questo modo?
Vecchio 11-07-2018, 17:17   #169
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Salvini e molti altri si sono sovente serviti delle fake news in questi anni, per sollevare polveroni emotivi e spostare voti a favore.
a me sembra che tutti vadano alla ricerca , pubblichino notizie che portino acqua al loro mulino… inventare hmm, di solito non si tratta di inventare ma presentare in una certa luce , che sia fatto in buona o mala fede...e omettendo altro… insomma in modo tendenzioso ma di nuovo e' una questione universale, insomma non e' vero o falso, bianco o nero ma grigio… la gente deve poi scegliere a quale tonalita' di grigio dare piu' fiducia..(se anche ci fosse bianco solo buono solo vero difficile riconoscerlo e poi difficile comunque possa avere la verita' ultima su argomenti complessi e magari vari)

invece le notizie false palesemente e sbugiardate sonspesso fatte ad hoc per screditare la corrente che teoricamente l'avrebbe messa in giro o avuto interesse a farlo, cioe' bisognerebbe bene andare a indagare chi la ha messa in giro davvero

guardavo ora il video di Salvini postato da Scrooge e devo dire che a me pare piu' populista far presa sulla reazione emotiva riguardo i poveri bambini in mare e cattivoni quelli che non vogliono aiutare

Ultima modifica di ila82; 11-07-2018 a 20:15.
Vecchio 11-07-2018, 17:33   #170
Intermedio
L'avatar di Edwin
 

Penso che il populismo nasca dove è conveniente possa nascere.
Nelle nostre democrazie è fisiologica (perchè vincente) una trattativa al ribasso per far presa sulla maggior parte delle persone.

Non auspico cambiamenti particolari della nostra costituzione, dico solo che è il linguaggio del potere (da questo punto di vista, nessun partito si salva sebbene è evidenti che alcuni partiti utilizzino una retorica più bassa di altri) ed è destinato ad ingigantirsi più le persone diventano "partecipi" della cosa pubblica ad esempio grazie ad internet (nota: per me internet è fantastico e non porrei limiti alla libertà di esperessione su queste piattaforme, oltre ovviamente a casi che sarebbero reati in ogni caso).

Purtroppo non ho idea di come si contrasti, sono abbastanza avvilito dalla piega che sta prendendo la comunicazione pubblica e la gestione del consenso.
Vecchio 11-07-2018, 18:07   #171
Esperto
L'avatar di Gio.solo
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Sì, ma la "soluzione" proposta dalla Lega non è una soluzione
quindi la soluzione antipopulista al problema sarebbe? perchè carte alla mano i paesi del mediterraneo sono lasciati soli e chiudere i porti è l'unica soluzione fattibile al momento

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Posizione di destra, per la cronaca. Quindi almeno su sicurezza e immigrazione puoi tranquillamente definirti di destra.
pretendere che le strade siano sicure e che si controllino gli ingressi sarebbe solo di destra?

quindi per gli antipopulisti l'ideale su sicurezza e immigrazione sarebbe l'anarchia totale?

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
E allora trovi giusto che se ne parli così poco?
l'evasione non danneggia direttamente le persone, la criminalità e l'anarchia si, ecco perchè.
Vecchio 11-07-2018, 18:22   #172
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
No, ha detto di essere perplesso rispetto ai pareri di chi pretende di conoscere un argomento meglio di chi vi è dentro o vi lavora quotidianamente e non mi pare un'eresia.
A me invece pare un'eresia.

La veridicità di un'opinione non dipende né dall'autorità, né dalla posizione occupata da chi la pronuncia. Quindi non è affatto illegittimo pretendere di saperne di più rispetto a chi risulta "addetto ai lavori", perché non è detto che il "non addetto" dica cazzate a prescindere, come non è detto che l'addetto ai lavori dica cose esatte a prescindere. Ma poi chi ti ha detto che un addetto ai lavori ne sa sempre di più rispetto ad un autodidatta? Questo è semplicemente un pregiudizio tuo, e tale rimane. BISOGNA VALUTARE IL MERITO DI OGNI ASSERZIONE, senza prestare attenzione alla collocazione di chi la pronuncia; non vorrai mica cadere nella trappola della fallacia argomentativa "ad hominem"? Questa tendenza di tacciare a prescindere coloro che non possono esibire 28 lauree è semplicemente ridicola, oltre che antidemocratica, e per di più risulta contraria alle regole dell'argomentazione.

Non importa che la legge di Lavoisier sia sostenuta da un bracciante lucano, da una casalinga di Treviso piuttosto che da un pastore abruzzese; prendi in mano i reagenti, pesali, fai quattro calcoli e verifica che la legge sia empiricamente fondata; ma, indovina un po', l'autorità di coloro che l'hanno sostenuta non c'entra assolutamente niente con la veridicità della legge stessa. La verità si fonda sui fatti e sui dati empirici, non sull'autorità degli scienziati, perché quella non conta niente.

Ultima modifica di E. Scrooge; 11-07-2018 a 18:57.
Vecchio 11-07-2018, 19:10   #173
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
A me invece pare un'eresia.

La veridicità di un'opinione non dipende né dall'autorità, né dalla posizione occupata da chi la pronuncia. Quindi non è affatto illegittimo pretendere di saperne di più rispetto a chi risulta "addetto ai lavori", perché non è detto che il "non addetto" dica cazzate a prescindere, come non è detto che l'addetto ai lavori dica cose esatte a prescindere.
Comunque se una persona non ne sapesse nulla di un certo argomento, credo che sia corretto dar credito prima ad un addetto ai lavori e poi alla casalinga di Treviso.
Se tu avessi problemi col 730 daresti più credito su come compilarlo alla casalinga di Treviso o ad un commercialista con uno studio avviato?

Secondo me l'autorità viene usata quando una persona preparata in certe materie si mette a pontificare su tutto, negli altri casi si sfrutta semplicemente una probabile competenza.

Come faccio a verificare una dimostrazione matematica là dove le persone che ci capiscono qualcosa hanno studiato anni per capirla? Non posso farlo io direttamente, se viene poi la casalinga di Treviso e dice che è scorretta, dovrei dare a questa lo stesso credito di chi ha vinto la medaglia Fields e dice che è corretta?

Per quanto riguarda la politica penso che non consista nell'applicazione di regole comuni (così come capita quando si deve verificare se una dimostrazione è corretta), c'è proprio a monte un insieme di valori, preferenze e priorità condivise dal rappresentante, partito ed elettori, non si tratta soltanto di applicare norme comuni o svolgere un lavoro in modo corretto, la parte importante consiste proprio nell'esprimere dove andare, per questo trovo un po' assurdo pensare che i rappresentanti debbano essere solo tecnici o esperti.

Ultima modifica di XL; 11-07-2018 a 19:30.
Vecchio 11-07-2018, 19:30   #174
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Come faccio a verificare una dimostrazione matematica là dove le persone che ci capiscono qualcosa hanno studiato anni per capirla? Non posso farlo io direttamente, se viene poi la casalinga di Treviso e dice che è scorretta, dovrei dare a questa lo stesso credito di chi ha vinto la medaglia Fields e dice che è corretta?
In tal caso si dovrebbe sospendere il giudizio (https://it.m.wikipedia.org/wiki/Sosp...e_del_giudizio), in quanto non è possibile, razionalmente dico, giungere ad alcuna conclusione.

Ultima modifica di E. Scrooge; 11-07-2018 a 20:42.
Vecchio 11-07-2018, 19:32   #175
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda la politica penso che non consista nell'applicazione di regole comuni (così come capita quando si deve verificare se una dimostrazione è corretta), c'è proprio a monte un insieme di valori, preferenze e priorità condivise dal rappresentante, partito ed elettori, non si tratta soltanto di applicare norme comuni o svolgere un lavoro in modo corretto, la parte importante consiste proprio nell'esprimere dove andare, per questo trovo un po' assurdo pensare che i rappresentanti debbano essere solo tecnici o esperti.
In questo sono d'accordo con te.
Vecchio 12-07-2018, 10:44   #176
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
Temo che spingano ben oltre, cioè allo sterminio o sterilizzazione dei malati di mente, d'hitleriana memoria.
Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Da malato di mente dico : magari

Basta sia indolore
… finché si scherza.

Ma il discorso di Salvini mi fa preoccupare un bel po'… oltre ad essere in#@@@ ta nera.
Vecchio 12-07-2018, 11:12   #177
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Noriko Visualizza il messaggio
… finché si scherza.

Ma il discorso di Salvini mi fa preoccupare un bel po'… oltre ad essere in#@@@ ta nera.
Figurati, il 99% di quello che dice è irrealizzabile, gli serve solo a raccogliere voti, neanche lui crede alle puttanate che dice, solo gli italiani possono pendere dalle sue labbra, ma d'altronde prima si pendeva da quelle di silvio e renzi, a noi ci piace esserci così, un po' scanzonati
Ringraziamenti da
Noriko (12-07-2018)
Vecchio 12-07-2018, 11:23   #178
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
A me invece pare un'eresia.

La veridicità di un'opinione non dipende né dall'autorità, né dalla posizione occupata da chi la pronuncia. Quindi non è affatto illegittimo pretendere di saperne di più rispetto a chi risulta "addetto ai lavori", perché non è detto che il "non addetto" dica cazzate a prescindere, come non è detto che l'addetto ai lavori dica cose esatte a prescindere. Ma poi chi ti ha detto che un addetto ai lavori ne sa sempre di più rispetto ad un autodidatta? Questo è semplicemente un pregiudizio tuo, e tale rimane. BISOGNA VALUTARE IL MERITO DI OGNI ASSERZIONE, senza prestare attenzione alla collocazione di chi la pronuncia; non vorrai mica cadere nella trappola della fallacia argomentativa "ad hominem"? Questa tendenza di tacciare a prescindere coloro che non possono esibire 28 lauree è semplicemente ridicola, oltre che antidemocratica, e per di più risulta contraria alle regole dell'argomentazione.

Non importa che la legge di Lavoisier sia sostenuta da un bracciante lucano, da una casalinga di Treviso piuttosto che da un pastore abruzzese; prendi in mano i reagenti, pesali, fai quattro calcoli e verifica che la legge sia empiricamente fondata; ma, indovina un po', l'autorità di coloro che l'hanno sostenuta non c'entra assolutamente niente con la veridicità della legge stessa. La verità si fonda sui fatti e sui dati empirici, non sull'autorità degli scienziati, perché quella non conta niente.

Deve essere grossomodo questo il ragionamento che ha creato i movimenti novax


Ma per favore!

Questa pretesa che tutti possono mettere bocca su tutto può creare solo disastri
Vecchio 12-07-2018, 11:30   #179
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Se ognuno pensasse solo ad occuparsi bene del proprio ambito, sarebbe un paradiso, invece di fare i fenomeni su tutto meno che su quello che gli spetta

Io non so NULLA di medicina, per cui quello che dice il medico, faccio
Vecchio 12-07-2018, 11:39   #180
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Deve essere grossomodo questo il ragionamento che ha creato i movimenti novax


Ma per favore!

Questa pretesa che tutti possono mettere bocca su tutto può creare solo disastri
L'importante è che tu sia consapevole dei tuoi pregiudizi.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Topic antipopulista
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il topic di un topic Melancholio Off Topic Generale 7 29-04-2018 20:08
Topic PazzoGlabroKK Off Topic Generale 37 19-11-2014 19:09
il topic anonimo Off Topic Generale 9 27-05-2013 00:25
Come mai non c'e il topic.. White Guy Off Topic Generale 4 11-08-2012 00:26
Off topic wonderlust76_return Off Topic Generale 4 27-03-2010 20:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2