FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 15-02-2012, 21:36   #1
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Qualche settimana fa ho avuto l'occasione di provare un corso di tango, a cui sto continuando ad andare una volta a settimana. Sono impacciato e la mia fobia si fa vedere dai segnali del corpo e della voce, ma cerco di eseguire bene i movimenti per compensare questo blocco. Faccio questo corso per allenare la mia espressività del corpo in mezzo agli altri, e il fatto che sia un ballo guidato dall'uomo mi dà uno stimolo a non farmi imboccare. Le prime due settimane mi sono sentito abbastanza a mio agio, pur non essendo sciolto. Oggi invece ho accusato i primi attacchi subliminali fatti alla mia fobia. In pratica, ho avuto l'impressione che alcune donne mi abbiano lanciato segnali subconsci di giudizio contro la mia timidezza. A volte mentre ballo mi sento sotto un sottile ricatto morale, nel senso che sento di potermi concedere sempre meno tentativi falliti o ripetuti di mosse di ballo non capiti, perchè sono come sotto un ricatto morale che mi impone di dovermi muovere e non far aspettare troppo la donna. Viceversa ci sono donne timide e impacciate che non avvertono questo disagio, anzi, gli uomini sembrano tollerare o gradire la loro insicurezza e bisogno di essere guidate.
Continuerò a fare questo corso, vedremo se la fobia sociale si rivelerà un ostacolo con il passare delle lezioni.
Vecchio 15-02-2012, 22:44   #2
Esperto
L'avatar di Ravanello
 

Non ti preoccupare, per imparare a ballare ci vuole un bel po' di tempo e tu hai appena iniziato, non puoi pretendere di essere subito bravo, ci vuole del tempo, soprattutto per un uomo, è normale.
Però anche a me ha aiutato molto il ballo, mi ha aiutato a sciogliermi e a prendere confidenza col mio corpo (anche se non ho fatto tango).
Vecchio 15-02-2012, 22:48   #3
Esperto
L'avatar di clanghetto
 

Io credo siano imbarazzate dal tuo sguardo profondo e scuro

A parte gli scherzi, non farei mai un corso di tango perché non mi piace però se le prime lezioni le hai fatte con serenità...cerca di non farti troppi schemi su chi come cosa etc.!

A volte mi è successo di iniziare a fare una cosa con spensieratezza...e arrivare ad aver costruito talmenti tanti ghirigori sopra che mi è risultato impossibile continuare.
Vecchio 15-02-2012, 22:49   #4
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da Ravanello Visualizza il messaggio
Non ti preoccupare, per imparare a ballare ci vuole un bel po' di tempo e tu hai appena iniziato, non puoi pretendere di essere subito bravo, ci vuole del tempo, soprattutto per un uomo, è normale.
Però anche a me ha aiutato molto il ballo, mi ha aiutato a sciogliermi e a prendere confidenza col mio corpo (anche se non ho fatto tango).
Io mi preoccupo per le donne, oggi ho avuto una brutta sensazione. Ho avuto l'impressione che le donne tollerassero meno le mie esitazioni o incertezze, quindi sento il peso del loro giudizio che mi impedisce di concentrarmi solo sul ballo. Un estroverso insicuro nel ballo se la cava perchè mentre sbaglia ci scherza su, fa una battuta e la donna ride, fregando il suo sistema automatico di giudizio femminile. Io invece, non compensando le mie lacune con battute sdrammatizzanti, risulto più pesante per le donne. Alcune, quando capita il momento del cambio coppia e gli capito io, ho la sensazione che pensino "no, proprio adesso mi deve capitare lui!".
Vecchio 15-02-2012, 22:51   #5
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da clang hetto Visualizza il messaggio
Io credo siano imbarazzate dal tuo sguardo profondo e scuro

A parte gli scherzi
Forse non è mica tanto uno scherzo, mi sa che quello sguardo mi scappa ogni tanto
Vecchio 15-02-2012, 22:54   #6
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Quote:
Originariamente inviata da HurryUp Visualizza il messaggio
Le prime due settimane mi sono sentito abbastanza a mio agio, pur non essendo sciolto. Oggi invece ho accusato i primi attacchi subliminali [...] un sottile ricatto morale, nel senso che sento di potermi concedere sempre meno tentativi falliti
Buffo, mi succede molte volte anche a me in molte situazioni: all'inizio sono impacciato ma non me ne faccio un problema, dopo un po' però penso che "non si può sbagliare, non sei mica all'inizio" e sono più agitato.
Vecchio 15-02-2012, 23:12   #7
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da JohnReds Visualizza il messaggio
Buffo, mi succede molte volte anche a me in molte situazioni: all'inizio sono impacciato ma non me ne faccio un problema, dopo un po' però penso che "non si può sbagliare, non sei mica all'inizio" e sono più agitato.
Capita anche a me, ma non in questo caso. In questo contesto io mi sentivo libero di sbagliare e riprovare ancora per molto tempo, mentre il messaggio in questione l'ho avvertito provenire dall'esterno.
Vecchio 15-02-2012, 23:22   #8
Esperto
L'avatar di Ravanello
 

Quote:
Originariamente inviata da HurryUp Visualizza il messaggio
Io mi preoccupo per le donne, oggi ho avuto una brutta sensazione. Ho avuto l'impressione che le donne tollerassero meno le mie esitazioni o incertezze, quindi sento il peso del loro giudizio che mi impedisce di concentrarmi solo sul ballo. Un estroverso insicuro nel ballo se la cava perchè mentre sbaglia ci scherza su, fa una battuta e la donna ride, fregando il suo sistema automatico di giudizio femminile. Io invece, non compensando le mie lacune con battute sdrammatizzanti, risulto più pesante per le donne. Alcune, quando capita il momento del cambio coppia e gli capito io, ho la sensazione che pensino "no, proprio adesso mi deve capitare lui!".
Ma sei sicuro che sia proprio così, oppure è solo una tua sensazione che magari è sballata dall'ansia? Delle volte capita.

Poi ti volevo chiedere, ma queste donne di cui parli hanno più o meno la tua età o sono più grandi?
Perchè tieni presente che certe persone vanno ai corsi di ballo non per amore verso il ballo ma perchè sperano di cuccare... e magari tu sei troppo giovane per loro e ti vedono un po' come una perdita di tempo? :/

In ogni modo cerca più che puoi di fregartene, perchè sei principiante ed è più che normale che tu faccia i tuoi errori!
Saranno loro le cafone se pensano il contrario!
Vecchio 15-02-2012, 23:36   #9
Esperto
L'avatar di nullo
 

Un famoso thread parla di un utente che "ne è uscito" grazie alla psicoterapia e al tango.

io volevo provare a fare tango, mi intriga, anche se non ho mai praticato alcun ballo. Anche perchè l'ex ""psicoterapeuta"" mi aveva consigliato di fare dei corsi di ballo per il contatto fisico con l'altro sesso e l'espressività corporea.. avevo pure contattato una scuola di ballo che c'è qui vicino, mi avevano chiesto se ho una compagna da portare, gli risposi di no, e mi dissero per telefono che mi avrebbero richiamato. Non mi hanno più chiamato
Vecchio 15-02-2012, 23:45   #10
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Scusa hurry, ma è così difficile come sembra?
Vecchio 16-02-2012, 00:08   #11
Avanzato
L'avatar di Marlalee
 

Quote:
Originariamente inviata da HurryUp Visualizza il messaggio
Io mi preoccupo per le donne, oggi ho avuto una brutta sensazione. Ho avuto l'impressione che le donne tollerassero meno le mie esitazioni o incertezze, quindi sento il peso del loro giudizio che mi impedisce di concentrarmi solo sul ballo. .
Nel tango l'uomo guida la donna, è dunque richiesta una certa attitudine a mettere in atto i vecchi ruoli, la donna segue o intuisce la direzione dell'uomo, deve essere capace di lasciarsi andare e fidarsi della direzione imposta dal partner.
Beh, questo è quel che ricordo dei corsi di tango al circolo arci.
I fondamenti psicologici, diciamo.
Quel che il tango richiede all'uomo è - udite udite - decisione.
Stringi la donna, non poggiare la mano mollemente o in modo incerto, indicale quel che farai con piccole pressioni sul corpo, guidala e tienila stretta al tuo corpo. Il tango è l'espressione in danza del corteggiamento classico.
Adesso però non fatene un dramma sull'uomo che deve sempre fare il primo passo eh! Mi riferisco solo al Tango, per quel che io ricordo.

Ultima modifica di Marlalee; 16-02-2012 a 00:18.
Vecchio 16-02-2012, 00:14   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da HurryUp Visualizza il messaggio
Qualche settimana fa ho avuto l'occasione di provare un corso di tango, a cui sto continuando ad andare una volta a settimana. Sono impacciato e la mia fobia si fa vedere dai segnali del corpo e della voce, ma cerco di eseguire bene i movimenti per compensare questo blocco. Faccio questo corso per allenare la mia espressività del corpo in mezzo agli altri, e il fatto che sia un ballo guidato dall'uomo mi dà uno stimolo a non farmi imboccare. Le prime due settimane mi sono sentito abbastanza a mio agio, pur non essendo sciolto. Oggi invece ho accusato i primi attacchi subliminali fatti alla mia fobia. In pratica, ho avuto l'impressione che alcune donne mi abbiano lanciato segnali subconsci di giudizio contro la mia timidezza. A volte mentre ballo mi sento sotto un sottile ricatto morale, nel senso che sento di potermi concedere sempre meno tentativi falliti o ripetuti di mosse di ballo non capiti, perchè sono come sotto un ricatto morale che mi impone di dovermi muovere e non far aspettare troppo la donna. Viceversa ci sono donne timide e impacciate che non avvertono questo disagio, anzi, gli uomini sembrano tollerare o gradire la loro insicurezza e bisogno di essere guidate.
Continuerò a fare questo corso, vedremo se la fobia sociale si rivelerà un ostacolo con il passare delle lezioni.
Quote:
Originariamente inviata da HurryUp Visualizza il messaggio
Io mi preoccupo per le donne, oggi ho avuto una brutta sensazione. Ho avuto l'impressione che le donne tollerassero meno le mie esitazioni o incertezze, quindi sento il peso del loro giudizio che mi impedisce di concentrarmi solo sul ballo. Un estroverso insicuro nel ballo se la cava perchè mentre sbaglia ci scherza su, fa una battuta e la donna ride, fregando il suo sistema automatico di giudizio femminile. Io invece, non compensando le mie lacune con battute sdrammatizzanti, risulto più pesante per le donne. Alcune, quando capita il momento del cambio coppia e gli capito io, ho la sensazione che pensino "no, proprio adesso mi deve capitare lui!".
Quote:
Originariamente inviata da Marlalee Visualizza il messaggio
Nel tango l'uomo guida la donna, è dunque richiesta una certa attitudine a mettere in atto i vecchi ruoli, la donna segue o intuisce la direzione dell'uomo, deve essere capace di lasciarsi andare e fidarsi della direzione imposta dal partner.
Beh, questo è quel che mi ricordo dei corsi di tango al circolo arci.
I fondamenti psicologici, diciamo.
Quel che il tango richiede all'uomo è - udite udite - decisione.
Stringi la donna, non poggiare la mano mollemente o in modo incerto, indicale quel che farai con piccole pressioni sul corpo, guidala e tienila stretta al tuo corpo. Il tango è l'espressione in danza del corteggiamento classico.
Adesso però non fatene un dramma sull'uomo che deve sempre fare il primo passo eh! Mi riferisco solo al Tango, per quel che io ricordo.
Mettete tutto insieme e capirete perché non mi è mai passato neanche per l'anticamera del cervello di fare corsi di tango e neanche balli latini in genere
Poi sarei stato senz'altro la schiappa del corso, il più lento di tutti a imparare... brr, altissimo rischio zimbello. Già provato con altre attività fisiche (sport) in passato, io sono tutto cervello, legnoso, rigido, armonia e fluidità dei movimenti zero, le cose manuali non fanno per me.
Sono anni che non guido, altro che tango ^^
Ad ogni modo, non sento neanche il bisogno di fare certe esperienze.

Ultima modifica di Winston_Smith; 16-02-2012 a 00:21.
Vecchio 16-02-2012, 00:21   #13
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Scusa hurry, ma è così difficile come sembra?
..........
Vecchio 16-02-2012, 00:24   #14
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da nullo Visualizza il messaggio
io volevo provare a fare tango, mi intriga, anche se non ho mai praticato alcun ballo. Anche perchè l'ex ""psicoterapeuta"" mi aveva consigliato di fare dei corsi di ballo per il contatto fisico con l'altro sesso e l'espressività corporea.. avevo pure contattato una scuola di ballo che c'è qui vicino, mi avevano chiesto se ho una compagna da portare, gli risposi di no, e mi dissero per telefono che mi avrebbero richiamato. Non mi hanno più chiamato
In effetti sono stato fortunato, perchè nella mia scuola c'era bisogno di uomini, e per di più l'istruttore è introverso!
Vecchio 16-02-2012, 00:30   #15
Banned
 

questa non ce la farei mai a farla
Vecchio 16-02-2012, 00:31   #16
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Vuoi seguire le orme di Clark Kent?
Vecchio 16-02-2012, 00:33   #17
Avanzato
L'avatar di Marlalee
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
io sono tutto cervello, legnoso, rigido, armonia e fluidità dei movimenti zero, le cose manuali non fanno per me.
Sei lo spettatore ideale della danza del ventre.
Non devi fare nulla, solo sedere comodo, al resto ci pensa la donna
Vecchio 16-02-2012, 00:34   #18
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da Marlalee Visualizza il messaggio
Nel tango l'uomo guida la donna, è dunque richiesta una certa attitudine a mettere in atto i vecchi ruoli, la donna segue o intuisce la direzione dell'uomo, deve essere capace di lasciarsi andare e fidarsi della direzione imposta dal partner.
Beh, questo è quel che ricordo dei corsi di tango al circolo arci.
I fondamenti psicologici, diciamo.
Quel che il tango richiede all'uomo è - udite udite - decisione.
Stringi la donna, non poggiare la mano mollemente o in modo incerto, indicale quel che farai con piccole pressioni sul corpo, guidala e tienila stretta al tuo corpo. Il tango è l'espressione in danza del corteggiamento classico.
Adesso però non fatene un dramma sull'uomo che deve sempre fare il primo passo eh! Mi riferisco solo al Tango, per quel che io ricordo.
Questo è proprio quello che ho cercato di fare per evitare di sbagliare: essere deciso nelle mosse da scegliere. Ma questa decisione non mi ha salvato, perchè sono stato criticato nel non essere chiaro a far capire che mossa dovevo fare. Questo mi ha portato quindi a preoccuparmi di essere abbastanza chiaro e rinunciare a fare una mossa quando non sono sicuro che lei ha intuito. In pratica, pur volendo fare la parte della guida sono stato messo sotto dalle donne! Devo recuperare prima che sia troppo tardi.
Vecchio 16-02-2012, 00:35   #19
Avanzato
L'avatar di Marlalee
 

Quote:
Originariamente inviata da bunker Visualizza il messaggio
questa non ce la farei mai a farla
anch'io scappai alla terza lezione
Vecchio 16-02-2012, 00:38   #20
Avanzato
L'avatar di Marlalee
 

Quote:
Originariamente inviata da HurryUp Visualizza il messaggio
Questo è proprio quello che ho cercato di fare per evitare di sbagliare: essere deciso nelle mosse da scegliere. Ma questa decisione non mi ha salvato, perchè sono stato criticato nel non essere chiaro a far capire che mossa dovevo fare. Questo mi ha portato quindi a preoccuparmi di essere abbastanza chiaro e rinunciare a fare una mossa quando non sono sicuro che lei ha intuito. In pratica, pur volendo fare la parte della guida sono stato messo sotto dalle donne! Devo recuperare prima che sia troppo tardi.
La partner non dovrebbe essere la stessa a ogni lezione.
Non addossare ogni colpa su di te, è probabile che loro non siano ricettive eh

Edit: ti ha criticato apertamente la donna che dovevi portare o il tuo insegnante?

Ultima modifica di Marlalee; 16-02-2012 a 00:58.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sto provando un corso di tango...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La ragazza del corso voleressere Amore e Amicizia 169 24-10-2011 22:39
Tango argentino e nuova vita sociale Clark_Kent Amore e Amicizia 67 19-12-2010 15:41
Ultimo tango a parigi(solo per chi lo ha visto) JohnReds Off Topic Generale 0 13-09-2008 08:23
corso di teatro jamm80 Trattamenti e Terapie 7 07-08-2008 23:45
Ci sto provando... Maya SocioFobia Forum Generale 9 06-07-2007 17:50



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:22.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2