FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 12-02-2018, 12:25   #1
Esperto
 

Topic inutile...

Come da titolo: se doveste spiegare a una persona scettica che cosa è la fobia sociale, con parole vostre, che direste?
Vecchio 12-02-2018, 12:27   #2
Esperto
L'avatar di lifeisnow
 

Non glielo spiegherei perché da fobico mi vergognerei
Ringraziamenti da
Cartapesta (12-02-2018), CryingOnMyMind (12-02-2018), Darby Crash (12-02-2018), Hartigan (12-02-2018), Lory (12-02-2018), syd_77 (12-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 13:09   #3
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

è come cercare di spiegare l'arte o l'amore, la fobia non si spiega, si vive
Vecchio 12-02-2018, 13:10   #4
Esperto
L'avatar di no-body
 

A chi glielo spieghi ? I genitori dovrebbero averlo capito
da un pezzo che sei strano. Al massimo ti mandano
dallo psicologo. Agli amici ? Ai colleghi ?
Tutta gente che ti stronca sul nascere e non gliene
frega nulla. Meglio stare zitti per evitare complicazioni, maldicenze
ritorsioni, ecc...
Ringraziamenti da
XL (13-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 13:10   #5
Intermedio
L'avatar di Hartigan
 

Come una sensazione oscura che ti stringe il cuore e ti ottenebra la mente, rendendoti confuso e impedentoti di respirare correttamente.


Ma siccome la persona è scettica, come tu hai detto, è praticamente impossibile esporre le proprie problematiche a gente del genere. Chi è prevenuto difficilmente cambia idea.
Vecchio 12-02-2018, 13:29   #6
Intermedio
L'avatar di honey honey
 

Quote:
Originariamente inviata da lifeisnow Visualizza il messaggio
Non glielo spiegherei perché da fobico mi vergognerei
io mi vergogno ad aprirmi con lo psicologo, figuriamoci
Vecchio 12-02-2018, 13:30   #7
Intermedio
L'avatar di honey honey
 

cmq la descriverei come un frigorifero legato sulla schiena
Ringraziamenti da
claire (12-02-2018), Katj (13-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 13:54   #8
Esperto
L'avatar di Kaspar Almayer
 

Ho smesso di tentare di spiegarla.
Solo il mio psichiatra capisce.
Ringraziamenti da
claire (12-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 14:34   #9
Esperto
L'avatar di Abuela
 

cagarsi addosso, sempre.
Ringraziamenti da
Kaspar Almayer (12-02-2018), Katj (13-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 14:37   #10
Intermedio
L'avatar di honey honey
 

Quote:
Originariamente inviata da Abuela Visualizza il messaggio
cagarsi addosso, sempre.
anche questa calza
Vecchio 12-02-2018, 14:56   #11
Esperto
L'avatar di claire
 

Vivere senza pelle.
Ringraziamenti da
Kaspar Almayer (12-02-2018), Katj (13-02-2018), Lory (12-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 14:57   #12
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Kaspar Almayer Visualizza il messaggio
Ho smesso di tentare di spiegarla.
Solo il mio psichiatra capisce.
Devo assolutamente trovarmi uno psichiatra bravo.
Vecchio 12-02-2018, 19:36   #13
Intermedio
L'avatar di Normalman
 

È una timidezza estrema che ti impedisce di fare anche le cose più semplici.
Credo che a tutti, anche agli estroversi, sia capitato di essere timidi in qualche occasione, per cui la sensazione dovrebbero conoscerla.
Se hanno la capacità di immaginare la cosa in maniera estremizzata, il gioco è fatto.
Ringraziamenti da
Katj (14-02-2018), lifeisnow (12-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 19:49   #14
Avanzato
L'avatar di Driver
 

Tralasciando la spiegazione medica, secondo me non si può spiegare. E' una cosa troppo personale e che cambia da persona a persona.
Vecchio 12-02-2018, 19:54   #15
Avanzato
L'avatar di Randolph Carter
 

E' la paura della preda nel bel mezzo d'un branco di predatori.
Ringraziamenti da
claire (12-02-2018), Katj (13-02-2018)
Vecchio 12-02-2018, 21:16   #16
Esperto
L'avatar di Crystal
 

L'unico modo per farlo perlomeno intuire è portare un'esempio...
Se ad un claustrofobico dico che la stessa sensazione che prova lui in una grotta la prova un fobico sociale in qualsiasi contesto in cui è presente la socialità...dal vedere un vicino di casa, al parlare al telefono, ad alzare lo sguardo su di un amico.

Oppure se ad uno che ha l'aracnofobia gli spiego che la fobia sociale è come un mondo di ragni...


Ad una persona sana, esente da ansie sarebbe come parlare un'altra lingua...se va bene che ti ascolta, dirà: tutto qui?....

Ultima modifica di Crystal; 12-02-2018 a 21:24.
Ringraziamenti da
Katj (14-02-2018)
Vecchio 13-02-2018, 10:43   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lifeisnow Visualizza il messaggio
Non glielo spiegherei perché da fobico mi vergognerei
Giusto, quello che potrebbe capitare a me se mi venisse posta la domanda...
Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
è come cercare di spiegare l'arte o l'amore, la fobia non si spiega, si vive
Ah, a me piacerebbe tanto poter risparmiare la mia vita dalla sociofobia...
Quote:
Originariamente inviata da no-body Visualizza il messaggio
A chi glielo spieghi ? I genitori dovrebbero averlo capito
da un pezzo che sei strano. Al massimo ti mandano
dallo psicologo. Agli amici ? Ai colleghi ?
Tutta gente che ti stronca sul nascere e non gliene
frega nulla. Meglio stare zitti per evitare complicazioni, maldicenze
ritorsioni, ecc...
Lo so, infatti ho scritto che è un topic inutile. Inutile perché non sempre serve dare una spiegazione a chi manca di empatia; per capire fino in fondo un problema, malattia, difficoltà o altro, si dovrebbe viverla in prima persona.
Quote:
Originariamente inviata da Hartigan Visualizza il messaggio
Come una sensazione oscura che ti stringe il cuore e ti ottenebra la mente, rendendoti confuso e impedentoti di respirare correttamente.


Ma siccome la persona è scettica, come tu hai detto, è praticamente impossibile esporre le proprie problematiche a gente del genere. Chi è prevenuto difficilmente cambia idea.
Ho scelto una persona scettica per rendere l'idea, potrebbe anche chiederlo una persona curiosa.
Quote:
Originariamente inviata da Driver Visualizza il messaggio
Tralasciando la spiegazione medica, secondo me non si può spiegare. E' una cosa troppo personale e che cambia da persona a persona.
E anche tu c'hai ragione.

Vi ringrazio tutti per le risposte.
Vecchio 13-02-2018, 10:49   #18
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Quote:
Originariamente inviata da Driver Visualizza il messaggio
Tralasciando la spiegazione medica, secondo me non si può spiegare. E' una cosa troppo personale e che cambia da persona a persona.
In effetti riprendendo l'ultima parte la fobia sociale cambia anche da malato a malato.
Uno può riuscire a relazionarsi perfettamente con l'altro sesso ma poi non riesce a sbrigare le commissioni giornaliere. Magari fa fatica ad entrare in un negozio di abbigliamento diverso dal solito.

Altri invece la manifestano difendendosi dagli scherzi, dalle prese in giro, non dichiarandosi mai ad una persona per paura del rifiuto. Perché non vogliono mai trovarsi in difetto, mai in debito.

Quindi al massimo se ne può parlare senza pretendere che l'altro capisca perché la vedo dura. A meno che non sia un professionista.
Vecchio 13-02-2018, 20:06   #19
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Saprei spiegare cosa provo stare in mezzo gli altri ma non so se le persone capirebbero.
Certe volte penso invece che vivono gli stessi miei sentimenti però solo in certi momenti. Altre volte che fra me e gli altri ci sia un abisso.
Vecchio 13-02-2018, 21:16   #20
Avanzato
L'avatar di ricotta27
 

chimica
Ringraziamenti da
Lory (14-02-2018)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Spiegare la fobia sociale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Da fobia sociale a pazzia sociale shade SocioFobia Forum Generale 8 28-07-2015 01:38
Fobia Sociale Lorenza Presentazioni 5 03-01-2014 15:23
Non me lo so spiegare Dylan SocioFobia Forum Generale 58 11-04-2013 10:24
fobia sociale - pazzia sociale o cosa credevate ? brontolone SocioFobia Forum Generale 2 13-06-2009 11:52
Comprendere l'ansia sociale e fobia sociale JSWilliams Ansia e Stress Forum 4 02-03-2009 13:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:48.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2