FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 15-03-2009, 14:10   #1
Principiante
L'avatar di giulio82
 

Salve
sono un nuovo utente alcune vicissitudini della mia vita mi hanno portato a farmi delle domande e a scriverequesto post
ho 26 anni sono fidanzato da 4 anni e non so se ho o meno un problema....quello che mi affligge e' che evito alcune situazioni e alcune persone che mi mettono in soggezione diciamo sono molto timido pero' allo stesso tempo sono sicuro di me stesso tanto che riesco a gestire questa mia timidezza sembrando piu riservato che timido! e soprattutto gli altri mi vedono piu sicuro di me che timido...
frequento l'universita lavoro pero' ci sono alcune situazioni che per paura di essere messo in soggezione evito questo pero' avviene a momenti c'e' stata per esempio una fase di 3 anni (i primi 3 anni della mia storia con la mia ragazza ) in cui non mi facevo piu questi problemi piu che altro e' una paura di essere giudicato e' come se in fondo mi sentissi sicuro di me stesso delle mie idee pero' se vengo giudicato mi sembra che le mie certezze crollino....ad esempio mi e' capitato diverse volte di trovarmi in gruppo e sentirmi a disagio come una paura di essere giudicato....
Conduco una vita sociale normale che pero' e contrassegnata dal fatto che faccio solo quello che mi va di fare non mi piace andare a ballare o andare in un pub pero' compenso con l'andare al cinema uscire con la mia ragazza vedere un film a casa con gli amici andare al mare con gli amici evito pero' tutte quelle situazioni che so che mi potrebbero creare imbarazzo .... come per esempio andare ad una festa di gente non conosco oppure uscire con gli amici e le amiche della mia ragazza pero' per esempio mi trovo a mio agio ad uscire in coppia con un mio amico e la fidanzata .....avevo una comitiva fino a qualche tempo fa con cui pero' non mi vedo piu preferisco avere 4/5 amici veri e separati con cui vedermi singolarmente a questo punto non so se ho un problema o se e' normale perche alla fine penso sia fisiologico voler evitare cio che non ci sentiamo di voler fare...io mi sento apposto con me stesso mi piaccio e sono orgoglioso di me pero' ogni tanto penso di avere un problema..... ho un problema secondo voi??
Vecchio 15-03-2009, 14:16   #2
Esperto
L'avatar di SiVieneESiVa
 

Quote:
Originariamente inviata da giulio82
...io mi sento apposto con me stesso mi piaccio e sono orgoglioso di me pero' ogni tanto penso di avere un problema..... ho un problema secondo voi??
la vedo uguale
ma non penso di avere un problema...

ma stai sereno...
secondo me (da ciò che ho letto), "sei solo un po timido" (cit.)

ma qua, c'è gente più esperta di me, che ti saprà consigliare meglio...
Vecchio 15-03-2009, 14:20   #3
Intermedio
L'avatar di berbeghe
 

malato assolutamente no, come dici tu sei orgoglioso della tua vita e questo è ottimo, sei solo ipersensibile al giudizio altrui, impara a "fregartene" e vivrai una vita piena e soddisfacente

doppio pollice su
Vecchio 15-03-2009, 14:32   #4
Principiante
L'avatar di giulio82
 

grazie delle risposte!!!!!!!! non sapete quanto mi aiutano soprattutto in questo periodo in cui sono in rotta di collisione con la mia ragazza e vedo tutto nero!! avete capito il cuore del problema sono orgoglioso di me stesso anche se a volte ho la sensazione che non ho motivo di esserlo alla fine non sono nessuno..... pero' credo sia normale perche alla fine la sicurezza che cosa e'?? se non una fiducia INSENSATA nei propi mezzi a volte sono addirittura sprezzante nei confronti degli altri mi considero molto inteligente a volte anche troppo!
Pero' siete sicur che sentirsi a disagio ed evitare acune situazioi sociali per paura di essere giudicato sia normale?
Grazie ancora !
Vecchio 15-03-2009, 14:39   #5
Esperto
L'avatar di SiVieneESiVa
 

Quote:
Originariamente inviata da giulio82
grazie delle risposte!!!!!!!! non sapete quanto mi aiutano soprattutto in questo periodo in cui sono in rotta di collisione con la mia ragazza e vedo tutto nero!! avete capito il cuore del problema sono orgoglioso di me stesso anche se a volte ho la sensazione che non ho motivo di esserlo alla fine non sono nessuno..... pero' credo sia normale perche alla fine la sicurezza che cosa e'?? se non una fiducia INSENSATA nei propi mezzi a volte sono addirittura sprezzante nei confronti degli altri mi considero molto inteligente a volte anche troppo!
per fatto della "sicurezza", tu qua, sei "un fiore nel deserto" :lol:

Quote:
Pero' siete sicur che sentirsi a disagio ed evitare acune situazioi sociali per paura di essere giudicato sia normale?
Grazie ancora !
dipende da quanto è grande questa tua paura...

nel mezzo di queste situazioni, riesci a gestirla?
oppure ti manca il respiro? hai rischiato attacchi di panico?
:?:
Vecchio 15-03-2009, 14:41   #6
Intermedio
L'avatar di berbeghe
 

se vedi del fuoco non ci metti la mano in mezzo, è una reazione normale che nel caso si avverta un pericolo il tuo subconscio di dica di non affrontarlo...ovviamente la socialità non è una pira infuocata nè un girone infernale, continua a coltivare la tua autostima e preservala ma fai sì che sia una sana confidenza in te stesso, non prevaricare gli altri e non porti su un piedistallo altrimenti saranno gli altri ad evitarti.

Tutto questo IMO
Vecchio 15-03-2009, 14:46   #7
Principiante
L'avatar di giulio82
 

Quote:
Originariamente inviata da SiVieneESiVa
Quote:
Originariamente inviata da giulio82
grazie delle risposte!!!!!!!! non sapete quanto mi aiutano soprattutto in questo periodo in cui sono in rotta di collisione con la mia ragazza e vedo tutto nero!! avete capito il cuore del problema sono orgoglioso di me stesso anche se a volte ho la sensazione che non ho motivo di esserlo alla fine non sono nessuno..... pero' credo sia normale perche alla fine la sicurezza che cosa e'?? se non una fiducia INSENSATA nei propi mezzi a volte sono addirittura sprezzante nei confronti degli altri mi considero molto inteligente a volte anche troppo!
per fatto della "sicurezza", tu qua, sei "un fiore nel deserto" :lol:

Quote:
Pero' siete sicur che sentirsi a disagio ed evitare acune situazioi sociali per paura di essere giudicato sia normale?
Grazie ancora !
dipende da quanto è grande questa tua paura...

nel mezzo di queste situazioni, riesci a gestirla?
oppure ti manca il respiro? hai rischiato attacchi di panico?
:?:
scusami non ho capito la battuta del fiore del desero che intendevi dire? ^__^

per quanto riguarda il saper gestire la paura non saprei dirti! nel senso...mi e' capitato 3 volte in tutta la mia vita di trovarmi ina una situazione di panico ma non legata a situazioni respiratorie o fisiche in generale semplicemente panico inteso come una sorta di congelamento del corpo e non riuscire a reagire tutte le altre volte ho diciamo saputo gestirla con una risata nervosa e nel giro di poci minuti...pero' ecco una cosa da aggiungere e' che quando mi trovo in quelle situazioni un pensiero che mi viene sempre in mente e' che ho una sorta di paura che le persone che me l hanno provocata o che mi stanno in quel momento intorno si rendano conto di questo mio problema! una sorta di vergogna della mia situazione o di vergogna nel far vedere che non sono sicuro come voglio sembrare....
Vecchio 15-03-2009, 14:54   #8
Esperto
L'avatar di SiVieneESiVa
 

Quote:
Originariamente inviata da giulio82
scusami non ho capito la battuta del fiore del desero che intendevi dire? ^__^
intendevo la "sicurezza di se"... che qua non abbonda...

Quote:
Originariamente inviata da giulio82
per quanto riguarda il saper gestire la paura non saprei dirti! nel senso...mi e' capitato 3 volte in tutta la mia vita di trovarmi ina una situazione di panico ma non legata a situazioni respiratorie o fisiche in generale semplicemente panico inteso come una sorta di congelamento del corpo e non riuscire a reagire tutte le altre volte ho diciamo saputo gestirla con una risata nervosa e nel giro di poci minuti...pero' ecco una cosa da aggiungere e' che quando mi trovo in quelle situazioni un pensiero che mi viene sempre in mente e' che ho una sorta di paura che le persone che me l hanno provocata o che mi stanno in quel momento intorno si rendano conto di questo mio problema! una sorta di vergogna della mia situazione o di vergogna nel far vedere che non sono sicuro come voglio sembrare....
come diceva berbeghe, devi "fregartene" un po di più del giudizio altrui...


ma stai tranqui...di sicuro, non sei "malato"...
Vecchio 15-03-2009, 15:57   #9
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Sei solo un pò timido(cit)...per il resto quoto chi mi ha preceduta...
benvenuto :wink:
Vecchio 15-03-2009, 16:43   #10
Principiante
L'avatar di giulio82
 

ok vi ringrazio per le vostre analisi io ho sempre pensato di soffrire di una sorta di agorafobia! pero' se non ho capito male e' solo timidezza diciamo che quando alla timidezza si aggiungono complicazioni respiratorie o fisiche allora si esce dall ambito della timidezza.....giusto?
Vecchio 15-03-2009, 16:51   #11
Esperto
L'avatar di SiVieneESiVa
 

Quote:
Originariamente inviata da giulio82
ok vi ringrazio per le vostre analisi io ho sempre pensato di soffrire di una sorta di agorafobia! pero' se non ho capito male e' solo timidezza diciamo che quando alla timidezza si aggiungono complicazioni respiratorie o fisiche allora si esce dall ambito della timidezza.....giusto?
effettivamente...
ma quelli sono sintomi (che possono essere più o meno presenti)
il problema principale, è sempre la mente...
paure irrazionali...

l'agorafobia, nel peggiore dei casi, non ti fa uscire di casa...
Vecchio 15-03-2009, 16:55   #12
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Quote:
Originariamente inviata da giulio82
ok vi ringrazio per le vostre analisi io ho sempre pensato di soffrire di una sorta di agorafobia! pero' se non ho capito male e' solo timidezza diciamo che quando alla timidezza si aggiungono complicazioni respiratorie o fisiche allora si esce dall ambito della timidezza.....giusto?
se nn soffri di derealizzazione o depersonalizzazione ogni qualvolta esci di casa nn sei agorafobico..te lo posso assicurare
Vecchio 15-03-2009, 17:45   #13
Principiante
L'avatar di giulio82
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola
Quote:
Originariamente inviata da giulio82
ok vi ringrazio per le vostre analisi io ho sempre pensato di soffrire di una sorta di agorafobia! pero' se non ho capito male e' solo timidezza diciamo che quando alla timidezza si aggiungono complicazioni respiratorie o fisiche allora si esce dall ambito della timidezza.....giusto?
se nn soffri di derealizzazione o depersonalizzazione ogni qualvolta esci di casa nn sei agorafobico..te lo posso assicurare
scusami l'ignoranza che intendi per derealizzazione o depersonalizzazione???
Vecchio 16-03-2009, 15:55   #14
Principiante
 

no secondo me nn hai nessunissimo problema.sei un ragazzo timido e riservato niente di più.. tranquillo.
Vecchio 16-03-2009, 16:13   #15
Esperto
L'avatar di Ramirez
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola
Sei solo un pò timido(cit)...per il resto quoto chi mi ha preceduta...
benvenuto :wink:
idem per me :wink:
Vecchio 16-03-2009, 16:25   #16
Esperto
L'avatar di inadatto
 

un consiglio:

,
;
:

usiamole
Vecchio 16-03-2009, 16:33   #17
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Quote:
Originariamente inviata da inadatto
un consiglio:

,
;
:

usiamole

i miei puntini di sospensione van bene lo stesso?
Vecchio 16-03-2009, 16:38   #18
Esperto
L'avatar di inadatto
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola
Quote:
Originariamente inviata da inadatto
un consiglio:

,
;
:

usiamole

i miei puntini di sospensione van bene lo stesso?
Direi di si.
E' che quando ho letto il primo messaggio del thread sono rimasto senza fiato e non per l'argomento

giulio senza offesa, si gioca qui
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a sono malato? aiuto....
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
l'uomo è malato giova88fobicottinemie SocioFobia Forum Generale 8 16-04-2009 16:43
AIUTO SONO IN DEPRESSIONE E I MIEI VOGLIONO INTERNARMI MADONNA Depressione Forum 26 23-06-2008 21:16
sono un disadattato e ho bisogno di aiuto Disadattato Presentazioni 4 12-02-2008 16:43
Vi aiuto e aiuto me stesso! Saggio SocioFobia Forum Generale 10 02-10-2007 13:16
un immaginario malato silvestro Presentazioni 12 16-08-2007 17:36



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2