FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Sessualità (solo adulti)
Rispondi
 
Vecchio 12-08-2011, 20:56   #1
Principiante
L'avatar di Sono io
 



Il nostro orientamento sessuale potrebbe derivare dalla presenza di serotonina nel cervello. Se si elimina il gene che regola la sua produzione cambiano i gusti sessuali. E' quanto emerge da uno studio su Nature condotto dagli scienziati cinesi dell'Istituto Nazionale di Scienze Biologiche di Pechino guidati da Yi Rao. I topi privati del neurotrasmettitore cambiano infatti i loro comportamenti sessuali, evitando le femmine della stessa specie e corteggiando i maschi dello stesso sesso. È la prima volta che viene dimostrata un'azione così determinante di un neurotrasmettitore sull'orientamento sessuale. Accade nei topi, anche se i ricercatori esprimono cautela sulla possibilità di estendere questi risultati anche sugli uomini.

Lo studio. Per giungere a questa conclusione gli esperti avrebbero effettuato un test su alcuni topi geneticamente modificati. I ricercatori hanno tolto il gene che controlla la produzione di serotonina, osservando un radicale cambiamento nell'atteggiamento degli animali. Se prima della manipolazione i roditori corteggiavano naturalmente solo le femmine, evitando apertamente l'odore degli altri pretendenti maschili, una volta ''oscurata'' la produzione dell'ormone hanno ''snobbato'' le femmine, ma non i maschi. Se un esemplare veniva introdotto nella loro gabbietta iniziavano il rituale del corteggiamento con squitti e vocalizzi, tentando l'accoppiamento con l'altro maschio. Inoltre, trentacinque minuti dopo una iniezione di serotonina, è stato notato come i comportamenti sessuali nei topi siano cambiati tanto da riportarli a corteggiare il gentil sesso.

“Nessuno pensava che la serotonina potesse essere coinvolta nelle preferenze sessuali”, ha detto Zhou-Feng Chen della Washington University School of Medicine di St. Louis, coautore dello studio. Nota anche come “ormone del buonumore”, la serotonina è un neurotrasmettitore cerebrale a cui sono collegati vari comportamenti relativi all’alimentazione, al sonno e all’aggressività. Regola anche molti processi cognitivi, tra cui l’umore.

Fonte: www.newnotizie.it

Vecchio 12-08-2011, 20:59   #2
Esperto
L'avatar di Fallitoperenne
 

quindi i depressi rischiano di diventare omosessuali se non lo sono già.ah beh ragazzi,diverrò frocio che fico
Vecchio 12-08-2011, 21:51   #3
Esperto
L'avatar di Fallitoperenne
 

no io voglio diventare asessuale
Vecchio 12-08-2011, 21:57   #4
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Gli unici problemi sarebbero lo stigma della parte arretrata della società. E la maggior difficoltà nell'individuare un partner (i gay sono pochi) compensata però dal fatto che i gay sono maschi (quindi, si dice, meno "difficili" delle donne).
Vecchio 12-08-2011, 21:57   #5
Esperto
L'avatar di Fallitoperenne
 

quelli sono asessuati!!!!!!
c'è una differenza notevole fra asessuali e asessuati.

http://www.asexuality.org/it/viewtopic.php?f=27&t=649
Vecchio 12-08-2011, 21:58   #6
Esperto
L'avatar di Fallitoperenne
 

Quote:
Originariamente inviata da Who_by_fire Visualizza il messaggio
Gli unici problemi sarebbero lo stigma della parte arretrata della società. E la maggior difficoltà nell'individuare un partner (i gay sono pochi) compensata però dal fatto che i gay sono maschi (quindi, si dice, meno "difficili" delle donne).
ma infatti la cosa strana è che i gay vanno sempre d'accordo,cioè sembrano anime gemelle
Vecchio 12-08-2011, 22:02   #7
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da Fallitoperenne Visualizza il messaggio
ma infatti la cosa strana è che i gay vanno sempre d'accordo,cioè sembrano anime gemelle
Mi sembra uno stereotipo... Bisognerebbe chiedere lumi a un gay.
Vecchio 12-08-2011, 22:09   #8
Banned
 

E mi sa che è vero sto fatto ...perchè sono depressa e ora ho dubbi sul mio orientamento ...ah ecco perchè sto così ....

ma perchè perchèèèèèèèèèè
Vecchio 12-08-2011, 22:18   #9
Esperto
L'avatar di goodenough
 

questo articolo è un pò sensazionalistico. che la serotonina regolasse il desiderio sessuale si sà da un bel pò di tempo, che la mancanza faccia diventare omosessuali è inesatto. ben prima dei cinesi il farmacologo italiano gian luigi Gessa aveva mostrato che animali maschi da laboratorio alimentati con una dieta priva dell'amminoacido precursore della serotonina (il triptofano) mostravano un aumentata tendenza all'accoppiamento ANCHE con individui dello stesso sesso e di diversa specie (ratti e conigli nella fattispecie).
altra imprecisione dell'articolo: iniettare serotonina fa aumentare i suoi livelli nel cervello (FALSO) .la serotonina non può attraversare la barriera emato encefalica, e non può quindi dal circolo arrivare al cervello. se potesse arrivare direttamente al cervello per curare la depressione ci si farebbe le pere di serotonina
Vecchio 12-08-2011, 22:34   #10
Esperto
L'avatar di Fallitoperenne
 

Quote:
Originariamente inviata da kappa2010 Visualizza il messaggio
Guarda che ho appena chiesto a Paperino che dice di esser entrambe le cose!
Archimede Pitagorico conferma!

Per smentirmi ,devi postarmi un film di sesso Tra lui e Paperina!

A tuo rischio pero `!Perche` magari esiste pure!
e se invece lanciassi una bomba atomica sulla tua casa?
Vecchio 12-08-2011, 22:57   #12
Esperto
L'avatar di Black Moon
 

é proprio vero...
Vecchio 12-08-2011, 23:03   #13
Esperto
L'avatar di Fallitoperenne
 

Quote:
Originariamente inviata da kappa2010 Visualizza il messaggio
Se hai deciso di suicidarti fai pure: viviamo nello stesso condominio,e io ,son momentaneamente fuori sede
-----------------------------------------------------------------------

Molecular regulation of sexual preference revealed by ... - Nature .com
le radiazioni ti ammazzeranno più lentamente ahah.sei sfortunato
Vecchio 13-08-2011, 01:04   #14
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Fallitoperenne Visualizza il messaggio
no io voglio diventare asessuale

io ci sono già sulla strada sulla asessualità perchè se fossi omosex lo rifiuterei come se avessi la lebbra (purtroppo sono stata cresciuta con una mentalità molto assillante sulla famiglia il valore famiglia ecc...

E sto mangiando cioccolata a raffica ma niente serotonina

Ps: mettere lo smile della faccina gialla che si scava la fossa per seppellirsi ...mi si addice in ogni occasione ...
Vecchio 25-05-2012, 00:27   #15
Esperto
L'avatar di silenzio
 

Personalmente ho passato dei periodi veramente brutti nella mia vita, tuttavia per fortuna non sono mancati momenti di serenità, almeno in passato, addirittura di gioia, anche se non sono durati molto, ma posso con certezza affermare che le mie preferenze sessuali non sono mai cambiate in alcuna misura, ho sempre considerato i ragazzi come uno dei più generosi doni che il cielo abbia elargito a questo mondo
Sempre naturalmente quando non fanno del male...
Vecchio 25-05-2012, 10:15   #16
Esperto
L'avatar di silenzio
 

Questo dimostra una volta di più, ammesso che ce ne sia bisogno, che la stragrande maggioranza dei tanto convinti giudizi sui gay provengono tutti dalla stessa fonte, ovvero la TV, grande disinformatrice per eccellenza, maestra di illusione e di mistificazione.
Lasciatemi sottolineare, essendo io parte in causa e quindi profondo conoscitore della materia, che i/le ragazzini/ragazzine, ragazzi/ragazze, uomini/donne gay hanno la stessa struttura psicologica, emotiva e sentimentale di qualunque altra persona. Al mondo ci sono persone libertine e altre puritane, ce ne sono di lascive e sensuali così come ce ne sono di pudiche e piene di rettitudine morale. I gay non vanno sempre d'accordo, magari fosse così, anzi, di memorabili litigate tra omosessuali se ne vedono tante. L'unico fattore che forse differenzia il rapporto omosessuale da quello etero è che appartenendo le due persone allo stesso sesso hanno una psicologia fondamentalmente simile, così come simili sono i problemi, quindi è probabile che si inneschi il meccanismo psicologico inconscio che fa considerare di essere nella stessa barca a difendersi da un mondo che ci vorrebbe vedere tutti morti o trasformati in cavie da laboratorio, meccanismo che spinge quindi a rimanere uniti e tralasciare attriti che potrebbero spingere l'altro all'allontanamento, rimanendo soli e senza difese di fronte al mondo crudele.
Vi dirò, lo stesso termine "gay" (cioè "gaio", "allegro", in italiano) dovrebbe essere rifiutato come termine di genere per definire le persone omosessuali, cadendo esso in evidente contraddizione. Non sapete quanto poco di gaio ci sia nel soffrire ad essere continuamente considerati una cosa strana da deridere o di cui aver schifo o addirittura paura, senza contare la paura stessa a dichiararsi alla persona di cui ci si scopre attratti o innamorati, non solo per timore della sua risposta ma anche per il fondato rischio di vedersi additati da tutti con l'odioso termine "frocio", che da solo meriterebbe una denuncia per ingiuria e rende possibile ottenere lauti risarcimenti per danno psicologico.
Le persone omosessuali, a prescindere dalla vostra capacità di accettare questa grande verità, sono fisicamente e psicologicamente IDENTICHE a tutti gli altri, con identici sentimenti e identiche implicazioni, solo rivolte a persona del proprio stesso sesso.

Ultima modifica di silenzio; 25-05-2012 a 10:21.
Vecchio 25-05-2012, 10:49   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da silenzio Visualizza il messaggio
Non sapete quanto poco di gaio ci sia nel soffrire ad essere continuamente considerati una cosa strana da deridere o di cui aver schifo o addirittura paura, senza contare la paura stessa a dichiararsi alla persona di cui ci si scopre attratti o innamorati, non solo per timore della sua risposta ma anche per il fondato rischio di vedersi additati da tutti con l'odioso termine "frocio", che da solo meriterebbe una denuncia per ingiuria e rende possibile ottenere lauti risarcimenti per danno psicologico.
Le persone omosessuali, a prescindere dalla vostra capacità di accettare questa grande verità, sono fisicamente e psicologicamente IDENTICHE a tutti gli altri, con identici sentimenti e identiche implicazioni, solo rivolte a persona del proprio stesso sesso.
Il bello (o il brutto) è che la parte evidenziata rappresenta sensazioni che dovrebbero essere ben note a molti degli utenti, anche etero, di questo sito. Mi rammarica che certe persone, che pure soffrono per essere considerate "diverse" (nel senso negativo del termine) dalle altre, non siano capaci di comprendere sofferenze analoghe di persone che vengono trattate in maniera analoga dai più.
Vecchio 25-05-2012, 13:10   #18
Principiante
L'avatar di Alaska
 

Quote:
Originariamente inviata da Eric Junkwood Visualizza il messaggio
Tutto sommato mi sento sempre diverso.
ciascuno di noi, per un motivo o per l'altro, chi più chi meno, si sente diverso.
In un modo o nell'altro, noi NON SIAMO. Ecco tutto.
L'orientamento sessuale è solo una delle tante discriminanti... e darne la colpa ad un gene... mah, mi sa un po' come cercare di aggiustare qualcosa, di dare la colpa della diversità a qualcosa che non è uguale agli altri. Diversi in tutto...

Ultima modifica di Alaska; 25-05-2012 a 13:12.
Vecchio 25-05-2012, 15:00   #19
Esperto
L'avatar di silenzio
 

Quote:
E' stato bello leggere questo tuo post!
Però sai una cosa? Tutto sommato mi sento sempre diverso.
Grazie al cielo! Te lo immagini che incubo se fossimo "fatti tutti con lo stesso stampo"?
Vecchio 25-05-2012, 17:39   #20
Banned
 

Dunque... se ci credo.. continuano a piacermi le ragazze e non gli uomini.. se non ci credo.. continuano a piacermi le ragazze e non gli uomini... uuhhm.. quale dilemma! Credo che non ci crederò^^
Rispondi
Strumenti della discussione


Discussioni simili a Serotonina, gene che cambia l’orientamento sessuale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
sondaggio orientamento sessuale? myself Forum Sessualità (solo adulti) 289 29-01-2012 16:11
Orientamento sessuale (scala Kinsey) Nocturno83 Forum Sessualità (solo adulti) 128 20-05-2010 20:57
PROBLEMI CON FARMACI CHE RECAPTANO SEROTONINA - REMERON ale974 Medicine 8 19-11-2008 21:55
Serotonina gost Trattamenti e Terapie 2 06-08-2006 18:01
Il gene della timidezza Gas Timidezza Forum 20 07-02-2005 05:19



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:27.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2