FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 22-06-2022, 20:25   #21
Esperto
L'avatar di Varano
 

Ma come si fa a distinguere tra prostitute sfruttate e no? Già mi immagino uno che si ferma, abbassa il finestrino e chiede: scusi signorina, lei viene sfruttata da qualcuno oppure batte per i fatti suoi?
Ringraziamenti da
Warlordmaniac (22-06-2022)
Vecchio 22-06-2022, 20:27   #22
Esperto
L'avatar di Laurence
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Ma succede la stessa cosa anche fuori dal contesto della prostituzione. Prendi uno ricco e con status sociale alto e togligli tutto quello che ha e vediamo se il numero delle sue pretendenti rimane uguale
Mi fa un po' ridere che alcuni pensano che il sesso per interesse c'è solo con la prostituzione.
Non ho detto di pensare che solo nella prostituzione si manifestano dinamiche su quella linea d'onda.
Vecchio 22-06-2022, 20:29   #23
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Barracrudo Visualizza il messaggio
Alle donne gli rode se vai a prostitute e cmq ti vedono come uno che nn riesce senza "barare" si lo vedono così loro...

SN tt cavolate quelle della morale e del donna oggetto e mancanza di rispetto o pudore.

Un bello che va a prostitute sara sempre in deficit rispetto a un se stesso che nn ci va.
Io ormai faccio fatica ad andare cn le donne normali x paura delle gravidanze invece con le prostitute in teoria prendono la pillola e mi fido di piu ecco, però ovviamente nn riesco perché manca il pathos
perche andresti senza preservativo con le prostitute?
Vecchio 22-06-2022, 20:30   #24
Intermedio
L'avatar di _lalla_
 

Quote:
Originariamente inviata da CongaBlicoti_96 Visualizza il messaggio
Certo ,infatti fortunatamente si sta attuando un po' di sensibilizzazione. Come negli anni 70.Ma solamente una cosa,mi insospettisce. Premesso che la prostituzione non riguarda unicamente le donne ,ma anche gli uomini .Solo che la percezione di un uomo che fa questo mestiere è completamente diverso. Ci sono svariati modi negativi per etichettare una donna che usa il suo corpo come fonte di guadagno gli uomini ?Io non ho mai sentito nessuna insultare qualcuno dicendo puttanO.
Ma tralasciando questo, ci sono ragazzine/i che non hanno la minima consapevolezza dell'importanza della loro intimità, ché si svendono per soldi facili. La linea è sottile ,ma fino a dove è libertà se non si ha un adeguata comunicazione a riguardo?. Anche per quanto riguarda gli eventuali rischi, non solo psicologici. Io avrei il terrore se fossi madre, perché sembra quasi una cosa così da niente. Quando tutti sanno che non è tutto solo rivendicazione e libertà...
Se ci fosse una maggior presa di coscienza ,anche da parte dello stato e la popolazione , conseguentemente a welfare, diritti e riconoscimento della professione ,non cambierebbe anche la percezioni di chi usufruisce del servizio?
Beh l'importanza dell'intimita' e' una cosa personale... esempio:
https://www.tgcom24.mediaset.it/spet...-202202k.shtml

Ora... come facciano a definire "arte" una donna che si fa annusare, onestamente non lo so, ma quello e' un altro discorso

Per alcuni l'intimita' e' una cosa inviolabile, per altri e' un concetto molto nebuloso... e' un concerto molto relativo (come ogni altra cosa)
Vecchio 22-06-2022, 20:35   #25
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da CongaBlicoti_96 Visualizza il messaggio
Recentemente e non solo sul forum ,mi è capitato di sentire argomentazioni un po' superficiali per quanto riguarda il sex work, emancipazione, ecc.
Vorrei fare un paio di premesse prima di condividere la mia opinione in merito ,proprio per evitare qualsiasi tipo di fraintendimento.
Le mie parole non vogliono in alcun modo ferire o colpevolizzare nessuno, di nessun genere o etnia.La mia vuole essere semplicemente una riflessione ,anche non troppo ragionata ,su questo argomento e sulla situazione odierna.

Credo che l'uomo o meglio il cliente che usufruisca dei servizi di un/a sex worker non dovrebbe essere condannato o giudicato ,nemmeno dalle femministe più accanite. Dipende dai contesti e dalle modalità. Non riesco a vedere di buon occhio, non come femminista o donna ,ma più che altro per un discorso umano e etico, chi approfitta della tratta e della schiavitù sessuale.
Per quanto riguarda la questione onlyfan e roba simile. Nonostante io mi ritenga molto femminista ,sto facendo ancora fatica ad accettare questa deriva ultra sessualizzata che sta prendendo la società, che oltretutto non sembra progredire e migliorare ne da un punto di vista morale che di diritti. Ho avuto una mezza esperienza ,dove a detta di molti avrei dovuto sottostare al volere di un uomo e sono stata anche insultata per non averlo fatto.
Se si riuscisse ad arrivare ad una comprensione e critica più ampia rispetto al mero sdoganamento della professione ,sencondo me sarebbe costruttivo ,anche in questo forum. L'argomento è ampio e complicato, che riguarda oggettificazione ma allo stesso tempo rivendicazione. Patriarcato, uguaglianza, welfare ecc ecc.
Mi spiazza la tua empatia femminile verso gli uomini low value: è rara.
Ti rispondo con dei concetti sparsi perché non saprei fare un discorso sintetico.

- Il tuo post suggerisce una verità sottaciuta: la rivoluzione sessuale c'è stata solo per voi donne; noi uomini abbiamo solo usufruito di luce riflessa ma la sessualità maschile non ha avuto nessun processo di emancipazione. Tutto ciò che è maschile è visto come malato, depravato, ridicolo, patriarcale, medievale, tranne quando è utile alla donna.

-Qui possiamo distinguere le donne dalle loro sindacaliste: le femministe. Le donne in generale, vedono di cattivo occhio il puttaniere per diversi motivi: sul lato del reproductive vedono uno scarso valore perché si riduce a pagare ciò che solitamente un alpha riceve gratis; sul lato survival vedono uno scarso valore perché non vedono nel puttaniere un uomo stabile, affidabile e pronto ad accontentarsi di "donne normali", essendo le prostitute delle rivali forti per estetica e esperienza.

- Le femministe vedono negativamente la prostituzione perché percepiscono una svendita del corpo femminile, che abbasserebbe il valore globale della donna, costretta quindi a chiedere meno come compenso dalla concessione sessuale. Ma da notare che se la prostituzione low-cost è vista come il demonio, non c'è nessun problema con la prostituzione d'alto bordo e la prostituzione no contact (Onlyfans, chat erotiche...).

- La narrazione femminista fa volutamente confusione sulla questione dello sfruttamento; le prostitute "sfruttate" sono una minima parte; le prostitute che "non lo fanno per scelta" in realtà sono ragazze che farebbero volentieri altri lavori se sapessero farli, allo stesso modo di chi è in catena di montaggio.

Ultima modifica di Warlordmaniac; 22-06-2022 a 21:17.
Ringraziamenti da
Bing (23-06-2022), bukowskiii (22-06-2022), Levin (22-06-2022), Noradenalin (23-06-2022), Norlit (22-06-2022)
Vecchio 22-06-2022, 20:41   #26
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da _lalla_ Visualizza il messaggio
Beh l'importanza dell'intimita' e' una cosa personale... esempio:
https://www.tgcom24.mediaset.it/spet...-202202k.shtml

Ora... come facciano a definire "arte" una donna che si fa annusare, onestamente non lo so, ma quello e' un altro discorso

Per alcuni l'intimita' e' una cosa inviolabile, per altri e' un concetto molto nebuloso... e' un concerto molto relativo (come ogni altra cosa)
Secondo me valentina nappi è la quinta essenza della femminilità
sdogana e distrugge il finto perbenismo
Vecchio 22-06-2022, 20:45   #27
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da CongaBlicoti_96 Visualizza il messaggio
Solo che la percezione di un uomo che fa questo mestiere è completamente diverso. Ci sono svariati modi negativi per etichettare una donna che usa il suo corpo come fonte di guadagno gli uomini ?Io non ho mai sentito nessuna insultare qualcuno dicendo puttanO.
E chi aspetti che lo faccia? Dì la verità.
Aspetti noi.
Noi abbiamo delle remore naturali nella scelta della compagna di vita: mater sempre certa pater numquam. L'uomo, quando parla dell'uomo, non può essere moralista altrimenti viene accusato di essere invidioso; la donna, quando parla dell'uomo, non può essere moralista perché giudica l'uomo da quanta capacità di seduzione possiede.

Ultima modifica di Warlordmaniac; 22-06-2022 a 20:56.
Vecchio 22-06-2022, 20:57   #28
Intermedio
L'avatar di _lalla_
 

Quote:
Originariamente inviata da Scott Visualizza il messaggio
Secondo me valentina nappi è la quinta essenza della femminilità
sdogana e distrugge il finto perbenismo
Secondo me e' semplicemente esibizionista. Non c'e' niente di male (beh almeno fino a che lo fa in luoghi "dedicati" ), pero' non e' che siccome lo fa lei, allora e' normale.
A lei piace farsi guardare, piace farsi chiamare nei peggiori modi per strada... buon per lei. Non fa per me pero'
Vecchio 22-06-2022, 21:00   #29
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da _lalla_ Visualizza il messaggio
Secondo me e' semplicemente esibizionista. Non c'e' niente di male (beh almeno fino a che lo fa in luoghi "dedicati" ), pero' non e' che siccome lo fa lei, allora e' normale.
A lei piace farsi guardare, piace farsi chiamare nei peggiori modi per strada... buon per lei. Non fa per me pero'
e chi lo dice che la chiamano male per strada? Forse il contrario gli chiedono autografi
Vecchio 22-06-2022, 21:06   #30
Intermedio
L'avatar di _lalla_
 

Quote:
Originariamente inviata da Scott Visualizza il messaggio
e chi lo dice che la chiamano male per strada? Forse il contrario gli chiedono autografi
Tempo fa dichiaro' che non vede il "catcalling" come un problema. Liberissima di pensarla cosi', non dico di no, pero' non si puo' pensare che sia un'opinione che tutte le donne condividono. Se cammino per strada e mi fanno apprezzamenti francamente mi disturba parecchio.

Comunque, tornando al discorso "prostitute", e' vero che la donna prostituta e' considerata molto negativamente, ma anche l'uomo prostituto non e' molto ben considerato. Nessun dipendente di una grande azienda andrebbe mai a sbandierare di fare il prostituto. Che si sia uomini o donne, la prostituzione socialmente non e' accettata, pero' si', nel caso della donna e' indubbiamente visto peggio.
Nel caso degli uomini che vanno a prostitute, probabilmente il caso che e' visto piu' negativamente e' il classico "uomo sposato con figli"
Ringraziamenti da
Norlit (22-06-2022)
Vecchio 22-06-2022, 21:09   #31
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da _lalla_ Visualizza il messaggio
Tempo fa dichiaro' che non vede il "catcalling" come un problema. Liberissima di pensarla cosi', non dico di no, pero' non si puo' pensare che sia un'opinione che tutte le donne condividono. Se cammino per strada e mi fanno apprezzamenti francamente mi disturba parecchio.

Comunque, tornando al discorso "prostitute", e' vero che la donna prostituta e' considerata molto negativamente, ma anche l'uomo prostituto non e' molto ben considerato. Nessun dipendente di una grande azienda andrebbe mai a sbandierare di fare il prostituto. Che si sia uomini o donne, la prostituzione socialmente non e' accettata, pero' si', nel caso della donna e' indubbiamente visto peggio.
Nel caso degli uomini che vanno a prostitute, probabilmente il caso che e' visto piu' negativamente e' il classico "uomo sposato con figli"
come ho scritto nel mio primo post in questo topic , la prostituzione è una categoria che andrebbe accettata e sdoganata,perche di questi tempi ,si sdoganano cose a mio parere ben peggiori. Non c'e uguaglianza se ancora ci sono questi pregiudizi,sono esseri umani meritano rispetto.Anche un movimento che li sdogani.
Vecchio 22-06-2022, 21:15   #32
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da _lalla_ Visualizza il messaggio
Nel caso degli uomini che vanno a prostitute, probabilmente il caso che e' visto piu' negativamente e' il classico "uomo sposato con figli"
Il lupo perde pelo ma non il vizio, se uno abituato andarci continuerà a farlo anche se si sposa e avrà figli, ogni volta che moglie avrà mestruazioni o sarà indisposta andrà procurarsi quello che vuole altrove..
Vecchio 22-06-2022, 21:18   #33
Esperto
L'avatar di CongaBlicoti_96
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Ma come si fa a distinguere tra prostitute sfruttate e no? Già mi immagino uno che si ferma, abbassa il finestrino e chiede: scusi signorina, lei viene sfruttata da qualcuno oppure batte per i fatti suoi?
Beh ma direi che si capisce.E in ogni caso,ve lo siete mai chiesto, prima di andare con una di queste persone ?
Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
E chi aspetti che lo faccia? Dì la verità.
Aspetti noi.
.
Io non mi aspetto proprio niente, solamente mi sarebbe piaciuto sapere il vostro punto di vista. Non posso immedesimarmi del tutto nella mente di una sex worker e nemmeno di chi usufruisce ,però dato che è una questione che riguarda la società odierna ne volevo parlare.Easy!
Vecchio 22-06-2022, 21:25   #34
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Moralisti e moraliste non fate troppo a pugni eh.....voglio vedere a che livello di cazzate arriva questo topic.
Vecchio 22-06-2022, 21:33   #35
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Sinceramente non riesco proprio a capire che piacere si possa provare a farlo con una persona che è lì solo perché la stai pagando. Io vedo il sesso come un'attrazione reciproca quindi mi sentirei una scema a farlo con qualcuno che è lì solo perché lo pago altrimenti non si sarebbe nemmeno avvicinato. Però se sono entrambi d'accordo sono fatti loro e facessero un po' come vogliono.
Ringraziamenti da
Smeraldina (23-06-2022)
Vecchio 22-06-2022, 21:39   #36
Esperto
L'avatar di Barracrudo
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Sinceramente non riesco proprio a capire che piacere si possa provare a farlo con una persona che è lì solo perché la stai pagando. Io vedo il sesso come un'attrazione reciproca quindi mi sentirei una scema a farlo con qualcuno che è lì solo perché lo pago altrimenti non si sarebbe nemmeno avvicinato. Però se sono entrambi d'accordo sono fatti loro e facessero un po' come vogliono.
A chi nn piace avere un orgasmo nn ce tanto da capire
Vecchio 22-06-2022, 21:41   #37
Esperto
L'avatar di Barracrudo
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Il lupo perde pelo ma non il vizio, se uno abituato andarci continuerà a farlo anche se si sposa e avrà figli, ogni volta che moglie avrà mestruazioni o sarà indisposta andrà procurarsi quello che vuole altrove..
Che stupidata
Ringraziamenti da
Demiurgo (22-06-2022)
Vecchio 22-06-2022, 21:53   #38
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Il lupo perde pelo ma non il vizio, se uno abituato andarci continuerà a farlo anche se si sposa e avrà figli, ogni volta che moglie avrà mestruazioni o sarà indisposta andrà procurarsi quello che vuole altrove..
E quindi? Uno avrà pure il bisogno di farlo, non può stare ad aspettare la moglie frustrata. Ho conoscenti over 50 sposati con figli che si scopano amiche o Escort, poi vedo le mogli e capisco perché lo fanno.
Vecchio 22-06-2022, 21:53   #39
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da CongaBlicoti_96 Visualizza il messaggio
Beh ma direi che si capisce.E in ogni caso,ve lo siete mai chiesto, prima di andare con una di queste persone ?
io non ci vado e non mi chiedo nulla, ma se ci andassi non penso che sarebbe la prima domanda che farei .
Vecchio 22-06-2022, 21:55   #40
Intermedio
L'avatar di _lalla_
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Ma come si fa a distinguere tra prostitute sfruttate e no? Già mi immagino uno che si ferma, abbassa il finestrino e chiede: scusi signorina, lei viene sfruttata da qualcuno oppure batte per i fatti suoi?
Alcune sono evidentemente sfruttate, su altre puoi avere il dubbio.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Se un uomo va a prostitute è visto male da una donna femminista ?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
L uomo da adulto cerca una donna come la madre e la donna un uomo come il padre? Wolferstein SocioFobia Forum Generale 37 26-01-2019 14:22
L'uomo visto da una fobica Jacksparrow Amore e Amicizia 82 10-04-2017 20:59
amicizia uomo donna donna uomo uomo paule Amore e Amicizia 65 25-03-2010 23:26
donna femminista captainmarvel Amore e Amicizia 10 03-02-2010 14:06
uomo+donna paule Off Topic Generale 7 07-05-2009 20:54



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:25.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2