FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 07-07-2020, 09:32   #1
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Lo scorso inverno mi fu raccomandato il ricovero in psichiatria per l'elevato rischio di atti suicidari. Nei mesi successivi c'è stato un miglioramento, ora da qualche giorno l'impulso a farla finita sta tornando più forte che mai. Non lo posso fare per via di mia madre, mio padre è morto lo scorso Marzo e mia sorella si è appena operata per un tumore. Non credo che reggerebbe, ma in questo momento non riesco più a vivere, non ne vedo il motivo. Non posso ricoverarmi subito perché mia sorella è ancora in degenza post-operatoria. Non posso morire ora, devo tentare la carta del ricovero per riuscire quantomeno a sostenere in seguito quel che resta della mia famiglia, fosse per me non ho più nessun interesse nella vita.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (07-07-2020)
Vecchio 07-07-2020, 09:58   #2
Esperto
L'avatar di tersite
 

un abbraccio...
Se proprio non puoi farne a meno puoi tentare la carta del ricovero, io eviterei comunque perchè ci sono passato e non è stata una bella esperienza
Vecchio 07-07-2020, 10:01   #3
Avanzato
L'avatar di Misty.
 

Mi dispiace moltissimo. La vita si accanisce in ondate di sciagure che sopraggiungono tutte insieme. Prova con il ricovero, sì. Prova a tamponare più che puoi e a tenere duro adesso, perché superato questo momento non si risolverà tutto, ma andrà meglio di così. Condoglianze per tuo padre. Pensa assolutamente a te stesso.
Ringraziamenti da
tersite (07-07-2020)
Vecchio 07-07-2020, 10:42   #4
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Bravo, non c'è di che vergognarsi a chiedere aiuto, lo farò anche io se mi accorgessi di non farcela da sola perchè mi sento molto fragile in questo periodo.
Vecchio 07-07-2020, 10:44   #5
Esperto
 

11 anni fa sono stato ricoverato a seguito di un crollo emotivo grave , ne avevo bisogno, da allora prendo farmaci e vado al csm, spero ti possa aiutare anche a te
Vecchio 07-07-2020, 11:31   #6
Esperto
L'avatar di Mushroom
 

È un periodo nerissimo anche per me, non sei l'unico tranquillo.
Vecchio 07-07-2020, 11:36   #7
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Pensa bene a cosa fare..il ricovero può essere anche peggio..ma magari a te farà bene
Ringraziamenti da
tersite (07-07-2020)
Vecchio 07-07-2020, 11:46   #8
Intermedio
 

Mi dispiace, spero tu possa stare un po' meglio quanto prima.
Ma dai pensieri suicidari agli atti veri e propri quanto è passato?
Vecchio 12-07-2020, 15:01   #9
Principiante
 

Io sono stato ricoverato 2 settimane dopo un tentato suicidio, miseramente fallito. Son uscito dal ricovero, in condizioni peggiori di prima. Dentro mi sentivo solamente protetto dal mondo esterno e tutt’ora è l’unica cosa che mi manca di quel ricovero...ci penso ancora, sicuramente cadrò nuovamente in quel vortice e tenterò. Non è un’idea fissa come lo era al tempo ma solo fugaci pensieri...è dura uscirne, è difficile trovare qualcuno che possa darti una mano perché le persone iniziano a vederti come un fallito senza speranza. Brutto da dire ma è così...
Vecchio 12-07-2020, 15:07   #10
Esperto
L'avatar di syd_77
 



Trovati la struttura migliore che c'è, almeno forse riescono a rimetterti un po' in sesto.
Ringraziamenti da
XL (12-07-2020)
Vecchio 12-07-2020, 15:35   #11
Avanzato
 

Io sarò ricoverato tra una settimana, su decisione unanime di psichiatri e genitori.
Dopo 10 ani di terapie inutili è l'ultima carta rimasta da giocare.

Anche io ho molto spesso pensieri sul suicidio perché non riesco a trovare più un senso nella mia vita, mi sembra tutto inutile ed insignificante e col tempo la situazione è solo peggiorata.

Finora sono riuscito a distogliere un po' il pensiero grazie ai farmaci (di cui i medici aumentavano la dose ogni volta che i pensieri si intensificavano) e alle mie paure ed insicurezze sull'atto in sé: sono talmente ansioso che ho paura di non riuscire neanche in quello, di fare un lavoro a metà e rimanere solo menomato.
Vecchio 12-07-2020, 16:57   #12
Principiante
 

Mia esperienza personale, il reparto psichiatria andrebbe abolito. Vieni imbottito di farmaci e sei solo, nessun supporto tranne qualche operatore che si fermava a fare qualche parola ed incoraggiarmi. È un palliativo per scappare da una situazione che a fine ricovero si ripresenterà. Le soluzioni concrete son ben altre!
Vecchio 12-07-2020, 18:19   #13
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Lo scorso inverno mi fu raccomandato il ricovero in psichiatria per l'elevato rischio di atti suicidari. Nei mesi successivi c'è stato un miglioramento, ora da qualche giorno l'impulso a farla finita sta tornando più forte che mai. Non lo posso fare per via di mia madre, mio padre è morto lo scorso Marzo e mia sorella si è appena operata per un tumore. Non credo che reggerebbe, ma in questo momento non riesco più a vivere, non ne vedo il motivo. Non posso ricoverarmi subito perché mia sorella è ancora in degenza post-operatoria. Non posso morire ora, devo tentare la carta del ricovero per riuscire quantomeno a sostenere in seguito quel che resta della mia famiglia, fosse per me non ho più nessun interesse nella vita.

Ho letto solo ora, mi dispiace un sacco.
So che magari non serve a molto, ma tieni duro, sembra non sia così ma ci sono molte altre persone che vedono solo più la fine perché non c’è più speranza.
Sei solo, ma anche io sono solo, combattiamo insieme
Vecchio 12-07-2020, 18:29   #14
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da piclol Visualizza il messaggio
Le soluzioni concrete son ben altre!
Tipo?
Vecchio 12-07-2020, 18:33   #15
Esperto
 

A me aiutò molto il ricovero , non era volontario ma a seguito di un crollo emotivo, secondo me in certi casi aiuta a prendere un momento di pausa dalle cose di tutti i giorni, puoi essere curato e preparato per tornare ad una normalità di vita , certo poi bisogna continuare a fare terapia sia come incontri e magari anche farmacologica forse
Ringraziamenti da
claire (12-07-2020)
Vecchio 12-07-2020, 18:40   #16
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Dicono che sia peggio l'inverno per queste ideazioni... ma anche l'estate non scherza.
Io mi sto concentrando sul mio lato artistico per tenere sgombra la mente, a volte funziona e a volte no.
Ieri notte ho visto un film insulso e mi sono messo a piangere, che poi non è neanche un vero pianto ma un magone trattenuto.
Scaccia via quei pensieri di merda, e tieni botta.
Vecchio 12-07-2020, 18:55   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Teach83 Visualizza il messaggio
Dicono che sia peggio l'inverno per queste ideazioni... ma anche l'estate non scherza.
Io mi sto concentrando sul mio lato artistico per tenere sgombra la mente, a volte funziona e a volte no.
Ieri notte ho visto un film insulso e mi sono messo a piangere, che poi non è neanche un vero pianto ma un magone trattenuto.
Scaccia via quei pensieri di merda, e tieni botta.
Anche a me dissero che l’inverno è più probabile, anche nel mio caso in effetti fu inverno, sul piangere però piango quasi tutti i giorni, non per molto ma magari mi scendono due lacrime per un nonnulla
Vecchio 12-07-2020, 21:18   #18
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Ma quando ti ricoverano che cosa ti fanno di preciso?
Vecchio 12-07-2020, 21:32   #19
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Ma quando ti ricoverano che cosa ti fanno di preciso?
Ti imbottiscono di farmaci e ti mettono a letto. Ti levano persino il carica batterie del cellulare in modo che tu non possa strangolartici.

E' un'esperienza orribile, ma quando si arriva a toccare il fondo l'unica è sedarti a tal punto che non hai piu' le forze di far nulla.
Ringraziamenti da
gaucho (12-07-2020)
Vecchio 13-07-2020, 08:36   #20
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

L'intervento su mia sorella è andato bene, il tumore era allo stadio iniziale ed è stato completamente asportato. Il tumore della mia anima invece è incurabile, un inferno sulla terra che finisce solo quando cessano il respiro e il battito cardiaco.
Ringraziamenti da
claire (13-07-2020), syd_77 (13-07-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ricovero volontario per ideazioni suicidarie
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come vi comportate se avete idee suicidarie? Marcellino1991 Ansia e Stress Forum 13 05-05-2019 20:42
Ricovero al csm Luca1993go Sondaggi 16 08-05-2017 14:35
Ricovero Masterplan92 Depressione Forum 12 09-05-2016 21:40
vorrei diventare volontario della protezione civile ma... alvaro SocioFobia Forum Generale 15 12-12-2011 00:34
Il ricovero alone85 Trattamenti e Terapie 19 12-06-2008 22:52



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:38.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2