FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 11-08-2018, 09:10   #1
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Buongiorno,
Volevo condividere una riflessione che ho fatto su di me osservando il mondo circostante.
Mi sono reso conto di avere grandissime difficoltà nel creare e alimentare una relazione, che sia questa di qualsiasi natura.(amicizia, relazione sent. Famiglia).
Riflettendo sui miei comportamenti ho capito che:

1-evito di entrare in confidenza con le persone (forse ho dimenticato come si faccia)

2-mi ritengo scontroso e assolutamente anaffattivo oltre ad essere abbastanza pesante negli atteggiamenti. Penso che il messaggio del corpo da me comunicato è,in sintesi, quello di voler rimanere da solo.

3- le mie conversazione con le persone sono sempre le stesse, solite domande di routine..per poi finire in un nulla di fatto.

4-quando sono solo con una persona ragazza o ragazzo che sia, ho difficoltà/disagio nel rimanere con lei/lui e cerco sempre lo sguardo di una terza persona che possa entrare nella conversazione

5-riflettendo sul mio modo di essere e di parlare, penso che l'altra persona si senta sempre giudicata. Causando OVVIAMENTE il non rapporto.

La cosa che mi fa rabbia è che ho un ricordo di me diverso.
Ringraziamenti da
elliot_m (12-08-2018), SamueleMitomane (11-08-2018)
Vecchio 11-08-2018, 13:36   #2
Esperto
L'avatar di M.me Adelaide
 

Saresti capace di individuare il momento in cui hai cambiato atteggiamento?
Pensi di avere interesse verso le altre persone oppure le trovo tutte noiose, insignificanti, o simili?
Vecchio 11-08-2018, 13:49   #3
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

1-sono cambiato dopo la prima relazione sentimentale seria che ho avuto.10 anni fa
2-non ho interesse nei confronti delle persone....zero..uno vale l'altro.
Vecchio 11-08-2018, 13:52   #4
Esperto
L'avatar di M.me Adelaide
 

Allora direi che il problema è che non riesci a provare interesse. Che proprio uno vale l'altro non è vero, c'è una varietà nelle persone importante. Per cui probabilmente è un tuo meccanismo di difesa o un blocco. Hai magari paura di essere deluso dalle persone? Che ti "abbandonino"? Non so, ipotizzo
Ringraziamenti da
dystopia (11-08-2018)
Vecchio 11-08-2018, 13:58   #5
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Sicuramente è un meccanismo di difesa, abbastanza radicato,che però non riesco a ridimensionare...
Vecchio 11-08-2018, 14:01   #6
Esperto
L'avatar di M.me Adelaide
 

Quote:
Originariamente inviata da Ilsaggio Visualizza il messaggio
Sicuramente è un meccanismo di difesa, abbastanza radicato,che però non riesco a ridimensionare...
Fai terapia? Oppure hai provato a darti degli "esercizi" per iniziare a riavvicinarti alle persone?
Vecchio 11-08-2018, 14:13   #7
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

fatto un paio d'anni ma poi ho interrotto perchè non trovavo stimoli per andarci. sicuramente mi ha dato una mano..
Vecchio 11-08-2018, 16:09   #8
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Quote:
Originariamente inviata da Ilsaggio Visualizza il messaggio

La cosa che mi fa rabbia è che ho un ricordo di me diverso.
Già. Questo mi fa realizzare che non so nemmeno chi sono, qual è la mia identità.
Ringraziamenti da
Katj (11-08-2018)
Vecchio 11-08-2018, 19:06   #9
Principiante
L'avatar di dystopia
 

Anch'io ho difficoltà ad instaurare e soprattutto a mantenere i rapporti di amicizia. Alcune volte mi sono sentita talmente sotto pressione che ho preferito chiudere. In alcuni casi penso di aver fatto la cosa giusta, c'erano persone che tanto amiche non erano, avevano immediatamente notato le mie difficoltà e le sfruttavano per impormi di tutto, pretendevano di decidere tutto loro, le poche volte che ho osato proporre qualcosa ho subito dei sabotaggi. Il problema è che a volte nello stesso gruppo c'erano anche persone che non mi avevano fatto nulla... ovviamente adesso ho la fama di avere un caratteraccio. Anch'io ho il problema di essere ripetitiva e di non saper sostenere una conversazione, manco di argomenti, di solito gli altri parlano e io sto zitta...
Quando sono con gli altri mi sento sempre giudicata, colgo critiche ovunque, anche quando si parla di cose che non hanno niente a che fare con me. Altra differenza rispetto a te, sono troppo selettiva nel dimostrare interesse, sia per quanto riguarda l'amicizia che i sentimenti, diciamo che non ho la "poker face", non riesco a comportarmi in modo "neutro", se nel gruppo c'è una persona che non sopporto se ne accorgono tutti, se c'è una persona che mi piace molto se ne accorgono tutti. Non so nascondere le emozioni, per leggermi nella mente basta guardarmi in faccia
Le pochissime persone che frequento mi conoscono bene e sono indulgenti ma io soffro lo stesso, mi piacerebbe entrare più in confidenza con le persone, sia a livello di amicizia che di relazione, ma non ho idea di come si faccia. Mi sento così in ansia che anche quando si presentano delle occasioni finisco sempre per rivelare troppo di me, le persone capiscono che sono in ansia e rovino tutto
Vecchio 11-08-2018, 19:22   #10
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
Per timore di domandare o perché dentro di te non sei spinto da alcuna curiosità profonda verso l'altro?
Sicuramente perché dentro di me non ho nessun interesse nel sapere qualcosa dell'altro..lo vedo come un futuro sconosciuto...
Vecchio 11-08-2018, 19:24   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Ilsaggio Visualizza il messaggio
Sicuramente perché dentro di me non ho nessun interesse nel sapere qualcosa dell'altro..lo vedo come un futuro sconosciuto...
Ma quindi quale sarebbe il punto del volere una relazione con una persona di cui sostanzialmente, parole tue, non ti interessa nulla?
Vecchio 11-08-2018, 19:38   #12
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
Ma quindi quale sarebbe il punto del volere una relazione con una persona di cui sostanzialmente, parole tue, non ti interessa nulla?
Il punto è che succede con tutte le persone.... è una cosa che mi pesa..
Vecchio 11-08-2018, 19:50   #13
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
Sì.. Ma quindi quale sarebbe il punto del volere una relazione con una persona di cui sostanzialmente, parole tue, non ti interessa nulla?
Si..Il punto è che succede con tutte le persone.... è una cosa che mi pesa..
Vecchio 11-08-2018, 20:19   #14
Esperto
 

Probabilmente perché è obbligato a intrattenere delle relazioni anche se di queste non gl'importa e la situazione non gli piace...
Vecchio 11-08-2018, 20:32   #15
Banned
 

l'OP parlava nel primo post di "amicizie e relazioni sentimentali".
Ora. Perché mai una persona a cui fondamentalmente non interessano le altre persone dovrebbe volerci avere una relazione di qualsiasi genere?
Vecchio 11-08-2018, 20:40   #16
Esperto
L'avatar di SpaceBoy
 

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
l'OP parlava nel primo post di "amicizie e relazioni sentimentali".
Ora. Perché mai una persona a cui fondamentalmente non interessano le altre persone dovrebbe volerci avere una relazione di qualsiasi genere?
Parlo per me perchè ovviamente non posso sapere se è il caso dell'OP. Ma per esempio io faccio un corso e con i miei compagni assolutamente non mi trovo, a parte 2-3 con cui comunque ho un mero rapporto di conoscenza. Non mi interessa in realtà avere chissà che rapporto con loro, però vedere la mia inettitudine a rendermi interessante è comunque frustrante. Infatti, anche tra di loro non è che hanno chissà che interesse a conoscersi l'uno con l'altro, però comunque si parlano, ridono, scherzano con naturalezza, senza doversi impegnare, così come io posso fare la spesa, facendola perchè devo mangiare non perchè sia il mio sogno. Mentre io neppure riesco a fare questo, neppure riesco a creare quelle conoscenze, e allora sicuro non riuscirò neppure a creare amicizie ecc quando conoscerò persone che mi interessano. Cioè, magari ad un allergico alla nocciola non gli importa davvero di mangiarsi la nocciola. Ma andare dal gelatiere a ordinarsi il gusto nocciola come fanno tutti i suoi amici (per assurdo), lo farebbe sentire più normale, accettato, come gli altri
Vecchio 11-08-2018, 20:49   #17
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
l'OP parlava nel primo post di "amicizie e relazioni sentimentali".
Ora. Perché mai una persona a cui fondamentalmente non interessano le altre persone dovrebbe volerci avere una relazione di qualsiasi genere?
Mi pesa perché questo comportamento mi fa isolare da tutto e tutti.. anche da persone che comunque mi sono vicine come i familiari.. inoltre, come ho scritto, mi pesa il ricordo di un me diverso, capace di stare con le persone e sostenere conversioni e relazioni..spero di aver capito la domanda ed essermi spiegato meglio...
Vecchio 11-08-2018, 20:49   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da SpaceBoy Visualizza il messaggio
Parlo per me perchè ovviamente non posso sapere se è il caso dell'OP. Ma per esempio io faccio un corso e con i miei compagni assolutamente non mi trovo, a parte 2-3 con cui comunque ho un mero rapporto di conoscenza. Non mi interessa in realtà avere chissà che rapporto con loro, però vedere la mia inettitudine a rendermi interessante è comunque frustrante. Infatti, anche tra di loro non è che hanno chissà che interesse a conoscersi l'uno con l'altro, però comunque si parlano, ridono, scherzano con naturalezza, senza doversi impegnare, così come io posso fare la spesa, facendola perchè devo mangiare non perchè sia il mio sogno. Mentre io neppure riesco a fare questo, neppure riesco a creare quelle conoscenze, e allora sicuro non riuscirò neppure a creare amicizie ecc quando conoscerò persone che mi interessano. Cioè, magari ad un allergico alla nocciola non gli importa davvero di mangiarsi la nocciola. Ma andare dal gelatiere a ordinarsi il gusto nocciola come fanno tutti i suoi amici (per assurdo), lo farebbe sentire più normale, accettato, come gli altri

(Quello della nocciola è un paragone non del tutto esatto, in realtà).
Il tuo è un discorso un pelo diverso, però. A te le persone interessano, ma non interessano quelle con cui hai a che fare nel caso specifico del tuo corso.
l'OP ne fa un caso generale: le persone non gli interessano. In generale. Non in modo circoscritto. Per questo ci terrei a capire.
Ringraziamenti da
SpaceBoy (11-08-2018)
Vecchio 11-08-2018, 20:51   #19
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Ilsaggio Visualizza il messaggio
Mi pesa perché questo comportamento mi fa isolare da tutto e tutti.. anche da persone che comunque mi sono vicine come i familiari.. inoltre, come ho scritto, mi pesa il ricordo di un me diverso, capace di stare con le persone e sostenere conversioni e relazioni..spero di aver capito la domanda ed essermi spiegato meglio...
La domanda rimarrebbe sempre la stessa.. Perché ti pesa il ricordo di un te capace di stare con le persone se ora le persone non ti interessano?
Comunque lasciamo perdere, forse mi sono perso qualcosa per strada io, chiedo scusa.
Vecchio 12-08-2018, 08:46   #20
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Si rende conto che prima con le relazioni stava bene e poi non più. Il ricordo di quel passato lo mette a disagio perché adesso non ha interesse per gli altri ed è privo di relazioni e si sente isolato (forse).
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Relazioni
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Tipi di relazioni vero82 Amore e Amicizia 47 16-09-2017 22:02
Relazioni amorose Sole77 Amore e Amicizia 14 02-04-2017 17:47
Relazioni a distanza zucchina Amore e Amicizia 180 23-12-2014 19:18
Quante "relazioni sentimentali" sono relazioni sentimentali? clark Off Topic Generale 19 25-04-2014 11:46
Noi e le relazioni umane. Death Off Topic Generale 10 04-08-2010 23:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2