FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Sondaggi
Visualizza i risultati del sondaggio: Come voterai all'eventuale referendum 2022 sull'eutanasia?
Voterò sì 33 84.62%
Voterò no 0 0%
Scheda bianca 0 0%
Scheda nulla 0 0%
Non andrò a votare 1 2.56%
Ancora non so 5 12.82%
Chi ha votato: 39. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 02-01-2022, 20:07   #1
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Se tutto va bene, in questo 2022 ci sarà un referendum per rendere legale il suicidio assistito anche in Italia, come è avvenuto e sta avvenendo in altri paesi europei (giusto oggi è stata approvata una legge apposita in Austria).

Sondaggio anonimo: dichiarate come (e se) voterete all'eventuale referendum.
Vecchio 02-01-2022, 20:19   #2
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Non ho ancora maturato una decisione, ma penso che lo strumento per regolare queste vicende (come quasi tutto in realtà) debba essere la legge, non le abrogazioni referendarie di parti di leggi esistenti, che finiscono per creare più disordine che altro. Dall'altra parte però bisogna considerare che in Italia una legge su questo tema non la si farà mai se non c'è una scossa, che può venire da un referendum.
Vecchio 02-01-2022, 20:33   #3
Esperto
 

il sito "vettore italiano" riporta : "L’iniziativa referendaria serve per mettere pressione al Parlamento, anche se non ci sarà sovrapposizione col disegno di legge, in quanto il testo base incide su diversi articoli del codice penale. Anzi, i promotori del referendum hanno già ampiamente manifestato la propria delusione per il dibattito parlamentare apertosi nelle scorse settimane."
Vecchio 02-01-2022, 20:56   #4
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da choppy Visualizza il messaggio
il sito "vettore italiano" riporta : "L’iniziativa referendaria serve per mettere pressione al Parlamento, anche se non ci sarà sovrapposizione col disegno di legge, in quanto il testo base incide su diversi articoli del codice penale. Anzi, i promotori del referendum hanno già ampiamente manifestato la propria delusione per il dibattito parlamentare apertosi nelle scorse settimane."
Vero, infatti una promotrice scrive:

"Dispiace dirlo, ma le premesse sono tutt’altro che buone.


La proposta che verrà discussa dall’aula della Camera


❌ discriminerebbe tra persone malate, escludendo chi non dipende da terapie salvavita


❌ trasformerebbe le terapie palliative in un trattamento obbligatorio prima di poter accedere all’aiuto alla morte volontaria


❌ richiederebbe adempimenti burocratici troppo lunghi per chi tempo non ne ha


❌ introdurrebbe un’obiezione di coscienza indiscriminata e ideologica, senza dare ai medici la possibilità di valutare caso per caso.




il nostro obiettivo è far vincere il Sì al voto referendario, ma con l’Associazione Luca Coscioni ci siamo mobilitati anche per chiedere al Parlamento di migliorare il testo in discussione.


Leggi le proposte migliorative



Da malata di sclerosi multipla da oltre 25 anni ma, soprattutto, da attivista per il Referendum Eutanasia Legale, vivo questi mesi come IL momento per dare forza alla nostra campagna e sostenere con il voto popolare una scelta che questo Parlamento non ha il coraggio di compiere.


La Corte di Cassazione ha dato l’ok alle firme che abbiamo depositato, ora aspettiamo il pronunciamento della Corte Costituzionale per conoscere con certezza la data del voto la prossima primavera.


Un Parlamento che finalmente discute di diritti alla fine della vita è un dato sicuramente positivo, ma come cittadini meritiamo buone leggi e maggiore volontà politica da parte dei Partiti sui nostri diritti civili.


Solo 20 deputati presenti per la prima seduta, una maggioranza di Governo spaccata, partiti a loro volta spaccati al loro interno sono la premessa per un nulla di fatto."

Qui le proposte migliorative
https://www.associazionelucacoscioni...to-emendamenti
Vecchio 02-01-2022, 20:56   #5
Esperto
 

Differenze tra il caso DJ Fabo e i casi Welby/Englaro?
Vecchio 03-01-2022, 07:42   #6
Banned
 

Di per sé l'idea è buona. Ma verrà abusata fino a portarci ad uno scenario tipo 2022 I Sopravvissuti. (Soylent Green)
Vecchio 03-01-2022, 09:20   #7
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Sykusia Visualizza il messaggio
Di per sé l'idea è buona. Ma verrà abusata fino a portarci ad uno scenario tipo 2022 I Sopravvissuti. (Soylent Green)
Per fortuna c'è il Vaticano in Italia
Vecchio 03-01-2022, 09:27   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Vero, infatti una promotrice scrive:


❌ trasformerebbe le terapie palliative in un trattamento obbligatorio prima di poter accedere all’aiuto alla morte volontaria

[...]
Questo è un punto molto importante, perché è fondamentale per evitare abusi e perché uno stato deve puntare come principio fondamentale alla tutela della vita.
C'è anche da tenere conto che bisogna cercare di avere fiducia nella scienza e che se nei prossimi anni dovessero inventare un esoscheletro che rende parzialmente autosufficienti anche persone malate di SLA, cambierebbero le carte in tavola.
Vecchio 03-01-2022, 11:27   #9
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da choppy Visualizza il messaggio
Questo è un punto molto importante, perché è fondamentale per evitare abusi e perché uno stato deve puntare come principio fondamentale alla tutela della vita.
C'è anche da tenere conto che bisogna cercare di avere fiducia nella scienza e che se nei prossimi anni dovessero inventare un esoscheletro che rende parzialmente autosufficienti anche persone malate di SLA, cambierebbero le carte in tavola.
Opinione. Anche piuttosto diffusa e ragionevole.
La SLA è solo una delle millemila patologie invalidanti, le cure palliative possono migliorare le condizioni ma non sono magiche, e non sono per tutti, e non a tutti fanno effetto, e il dolore non é solo una questione fisica. Il discorso è molto complesso e si rischia di banalizzare tutto a "se io voglio morire perché ho preso un brutto voto devo poterlo fare dignitosamente", e, per contro, a "la vita vale la pena di essere vissuta sempre e comunque".
Non mi addentro.
Io credo sia terribile desiderare di non esserci e non poterla finire in modo legale e dignitoso, o anche non poterlo fare a livello proprio pratico. Su certi livelli di sofferenza credo si dica fin troppo, quando il silenzio sarebbe auspicabile.
Ma la politica non deve tacere perché la questione è grossa, importante e drammatica.

PS: il Vaticano non è in Italia, è uno stato a se stante e dovrebbe contare come qualsiasi altro stato che ingerisca sulle legislazioni altrui.
Se la Francia dice qualcosa su cosa fare del fine vita in Italia, conta tanto quanto.

Ultima modifica di claire; 03-01-2022 a 11:30.
Vecchio 03-01-2022, 11:45   #10
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Spoiler: nel migliore dei casi si farà un referendum e tra qualche anno defecheranno una legge porcata inutile sul tema.
Vecchio 03-01-2022, 13:14   #11
Esperto
 

@Claire vero ma l'opinione della Chiesa e del Vaticano viene ascoltata molto.
Vecchio 03-01-2022, 13:17   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da choppy Visualizza il messaggio
@Claire vero ma l'opinione della Chiesa e del Vaticano viene ascoltata molto.
Purtroppo, non certo per fortuna.
Vecchio 03-01-2022, 14:20   #13
Esperto
L'avatar di Edwin
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Non ho ancora maturato una decisione, ma penso che lo strumento per regolare queste vicende (come quasi tutto in realtà) debba essere la legge, non le abrogazioni referendarie di parti di leggi esistenti, che finiscono per creare più disordine che altro. Dall'altra parte però bisogna considerare che in Italia una legge su questo tema non la si farà mai se non c'è una scossa, che può venire da un referendum.
Non mi pare che in senso popolare si possano fare referendum non abrogativi, ma potrei sbagliarmi
Vecchio 03-01-2022, 16:51   #14
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da Sykusia Visualizza il messaggio
Ma verrà abusata fino a portarci ad uno scenario tipo 2022 I Sopravvissuti. (Soylent Green)
Quanto vorrei vedere questo film, dovrò prendermi il dvd su Amazon.
Vecchio 08-01-2022, 22:13   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Purtroppo, non certo per fortuna.
Questo però potrebbe escludere ipotesi di abuso e paradossalmente essere a favore della causa.
Vecchio 08-01-2022, 22:14   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Edwin Visualizza il messaggio
Non mi pare che in senso popolare si possano fare referendum non abrogativi, ma potrei sbagliarmi
Il parlamento però è obbligato a discutere dell'argomento.
Vecchio 09-01-2022, 07:36   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da choppy Visualizza il messaggio
Questo però potrebbe escludere ipotesi di abuso e paradossalmente essere a favore della causa.
Ad evitare abusi, Santa Romana Chiesa non è mai stata buona
Vecchio 09-01-2022, 09:48   #18
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Spoiler: nel migliore dei casi si farà un referendum e tra qualche anno defecheranno una legge porcata inutile sul tema.
Ma nooo, ma così mi rovini tutta la sorpresa!!
Ringraziamenti da
gaucho (09-01-2022)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Referendum eutanasia 2022: intenzioni di voto
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Proposta di referendum per l'eutanasia legale Dominic Off Topic Generale 87 23-11-2021 19:24
Fantacalcio 2021-2022 Lory Off Topic Generale 10 14-09-2021 15:55
Referendum 17/04/2016 - Intenzione di voto Gummo Off Topic Generale 136 20-04-2016 19:17
Aggiornamento intenzioni di voto (anonimissimo - no tiene conto dell'Italicum unofficialnick Off Topic Generale 84 02-12-2015 00:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:26.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2