FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 08-02-2013, 12:02   #1
Esperto
L'avatar di Dylan
 

La mia mete mi dice: "che senso ha continuare a migliorarti e a combattere quando tanto, chiunque tu diventerai, anche l'uomo più ricco e potente del mondo, sarai sempre solo....non avrai mai nessuno che ti ama e amici che ti vogliono bene". E allora che senso ha l' alzarsi la mattina e metterci a studiare, andare in palestra, fare quello o quell'altro quando sappiamo che le uniche cose che ci renderebbero veramente felici non le avremo mai?
Non riesco più a trovare questo senso, so che qualunque cosa farò nella mia vita, qualunque cosa diventi, non mi renderá mai felice perchè sentirò sempre di essere un fantasma. Sento che mi manca la benzina, e il fuoco che ardeva dentro di me si sta lentamente spegnendo.......
Avevo e ho un sacco di passioni, ma sto perdendo l'interesse per tutto.

Una volta ero un ragazzo tutto anima e cuore, che ci metteva grinta e passione in ogni singola cosa, anche in un partitella a calcetto tra amci ci avrebbe rimesso una caviglia pur di salvare un gol davanti alla porta.
Alla maturità ho passato notti insonne per portare a casa il risultato che volevo, ma adesso non ho più voglia di far nulla...Non mi riconosco più

Ultima modifica di Dylan; 08-02-2013 a 12:18.
Vecchio 08-02-2013, 12:04   #2
Banned
 

é la stessa cosa che penso io,potrò anche diventare una persona importante,uno studioso ma rimango solo,penso che con questi pensieri è molto difficile riuscire a fare qualcosa.
Vecchio 08-02-2013, 12:05   #3
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
Sento che mi manca la benzina, e il fuoco che ardeva dentro di me si sta lentamente spegnendo.......
Il mio s'è spento a 24 anni. Ogni tanto arriva qualcuna che lo riaccende ma poi ci getta immancabilmente sopra una vagonata d'acqua e lo rispegne

Ultima modifica di barclay; 08-02-2013 a 12:09.
Vecchio 08-02-2013, 12:08   #4
Esperto
L'avatar di Dylan
 

Quote:
Originariamente inviata da a.a.a Visualizza il messaggio
é la stessa cosa che penso io,potrò anche diventare una persona importante,uno studioso ma rimango solo,penso che con questi pensieri è molto difficile riuscire a fare qualcosa.
Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
Il mio s'è spento a 24 anni





Scusate l'ennesimo sfogo, ma certe cose in un modo o nell'altro devo cercare di tirarle fuori, se no avvelenano la mia mente più di quanto giá fanno
Vecchio 08-02-2013, 12:09   #5
Banned
 

Nessuno sa cosa succederà domani. Non è neanche detto che saremo ancora vivi. Nessuno, a parte rare eccezioni, compie azioni per garantirsi l'immortalità o la certezza eterna. Si compiono azioni anzitutto per anticipare il futuro, perchè non si sa mai cosa può riservare la vita.
Vecchio 08-02-2013, 12:11   #6
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
Scusate l'ennesimo sfogo, ma certe cose in un modo o nell'altro devo cercare di tirarle fuori, se no avvelenano la mia mente più di quanto giá fanno
Non c'è bisogno di scuse: la necessità di sfogarsi è una cosa che capiamo quasi tutti, qui
Vecchio 08-02-2013, 12:16   #7
Intermedio
L'avatar di desaparecido
 

andate a votare (movimento 5 stelle) almeno una speranza in un cambiamento ce!
dico sul serio...
Vecchio 08-02-2013, 12:34   #8
Banned
 

Purtroppo è la depressione,anche in maniera moderata,che si prolunga nel tempo,a fare questo bel lavoretto di distruzione della personalità e della voglia di fare.
Vecchio 08-02-2013, 12:40   #9
Esperto
L'avatar di Dylan
 

Quote:
Originariamente inviata da Sankara Visualizza il messaggio
Purtroppo è la depressione,anche in maniera moderata,che si prolunga nel tempo,a fare questo bel lavoretto di distruzione della personalità e della voglia di fare.
Sto iniziando a sospettarlo, sono sempre stato iperattivo, ho sempre dormito massimo 8 ore ed era tantissmo per me, ora invece starei tutto il giorno a letto
Vecchio 08-02-2013, 12:58   #10
Banned
 

E chi ti dice che non avrai mai l'amore di nessuno? La strada è lunga ancora, e soprattutto una carriera brillante può sopperire a questa tua esigenza poichè: carriera brillante = tanti soldi = tanti amici.
Vecchio 08-02-2013, 13:07   #11
Esperto
L'avatar di Dylan
 

Quote:
Originariamente inviata da Betsy Cherry Visualizza il messaggio
E chi ti dice che non avrai mai l'amore di nessuno? La strada è lunga ancora, e soprattutto una carriera brillante può sopperire a questa tua esigenza poichè: carriera brillante = tanti soldi = tanti amici.
Tanti amici ma falsi. Ne ho gia di amici falsi che mi chiamano solo quando hanno bisogno o sono a casa che si annoiano, ma quando hanno di meglio da fare si dimenticano della mia esistenza.
Inoltre mi sto rendendo conto che vivere senza l'affetto di nessuno porta ad una sensazione di malessere generale che ti porta ad essere poco lucido poi in altri campi. Ergo pure la carriera brillante va a farsi benedire.
Forse sto esagerando un pò, è che oggi vedo tutto nero.....
Vecchio 08-02-2013, 13:12   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
Tanti amici ma falsi. Ne ho gia di amici falsi che mi chiamano solo quando hanno bisogno o sono a casa che si annoiano, ma quando hanno di meglio da fare si dimenticano della mia esistenza.
Inoltre mi sto rendendo conto che vivere senza l'affetto di nessuno porta ad una sensazione di malessere generale che ti porta ad essere poco lucido poi in altri campi. Ergo pure la carriera brillante va a farsi benedire.
Forse sto esagerando un pò, è che oggi vedo tutto nero.....
Sarà che io non credo proprio all'amicizia, ho scritto in altri thread che la vedo come uno sfruttamento reciproco. Ecco perchè ti ho detto che una carriera brillante serve a farsi molti "amici".

Comunque allora devi analizzare cos'è che ti impedisce di crearti dei reali affetti (ammesso che esistano)... E' lì che devi "andare avanti" come dici tu.
Vecchio 08-02-2013, 13:14   #13
Avanzato
L'avatar di Satiah
 

Penso che i momenti di difficoltà possano capitare a tutti...non siamo fatti di ferro, i periodi di sconforto possono arrivare per chiunque.
Se pensi tuttavia che possa esserci qualcosa di più serio alla base ( tipo depressione ) sarà il caso che provi a farti una chiacchierata con uno psichiatra.
Per il resto posso dirti che si rimane soli solo se lo si vuole. Va bene lavorare per i propri obiettivi professionali e per le proprie passioni, ma bisogna lavorare anche per fare in modo di mettersi accanto degli affetti. Non piovono dal cielo, i rapporti vanno costruiti, ma se si parte già dal presupposto di essere perdenti e non meritarli allora il discorso cambia. Potrai incontrare tutte le persone del mondo ma non riuscirai ad instaurarci nulla.
Questo detto in linea di massima, poi ovviamente non conosco le vicende personali tue, né di altre persone quindi prendi le mie parole come qualcosa di generico. Potrebbero valere per te, ma anche no.
Spero comunque possano aiutarti in qualche modo.
Vecchio 08-02-2013, 13:26   #14
Banned
 

Non è detto che un domani tu non trovi qualcuno che ti voglia bene e che ti ami...

Quando però ottieni ciò che pensi ti renderà felice e ti accorgi che ciò succede per un fugace attimo (se succede) e dopo poco l insoddisfazione e l infelicità ritornano + potenti di prima... allora li si che perdi il senso di tutto (positività a vagonate )

Ultima modifica di RhyenaN; 08-02-2013 a 13:28.
Vecchio 08-02-2013, 13:29   #15
Esperto
L'avatar di chrissolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
Tanti amici ma falsi. Ne ho gia di amici falsi che mi chiamano solo quando hanno bisogno o sono a casa che si annoiano, ma quando hanno di meglio da fare si dimenticano della mia esistenza.

bhe.. pensa che un giorno potresti non avere più manco quelli, ti assicuro che è peggio.
Vecchio 08-02-2013, 13:35   #16
Esperto
L'avatar di chrissolo
 

Quote:
Originariamente inviata da RhyenaN Visualizza il messaggio
Non è detto che un domani tu non trovi qualcuno che ti voglia bene e che ti ami...

Quando però ottieni ciò che pensi ti renderà felice e ti accorgi che ciò succede per un fugace attimo (se succede) e dopo poco l insoddisfazione e l infelicità ritornano + potenti di prima... allora li si che perdi il senso di tutto (positività a vagonate )
questa è una cavolata.. peraltro ingenerosa nei confronti di chi nella vita non ha mai trovato niente.

può pure essere, per carità; ma non è necessariamente così, perché ogni persona è diversa.. e non tutti aspirano ad un concetto illusorio come "la felicità" (che non esiste)..

esistono gli insoddisfatti cronici, è vero. e l'insoddisfazione è parte pure della natura dell'uomo. ma tra questo e dire che *niente* in assoluto è utile a fare stare meglio ce ne corre parecchia di strada.
Vecchio 08-02-2013, 13:37   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
La mia mete mi dice: "che senso ha continuare a migliorarti e a combattere quando tanto, chiunque tu diventerai, anche l'uomo più ricco e potente del mondo, sarai sempre solo....non avrai mai nessuno che ti ama e amici che ti vogliono bene". E allora che senso ha l' alzarsi la mattina e metterci a studiare, andare in palestra, fare quello o quell'altro quando sappiamo che le uniche cose che ci renderebbero veramente felici non le avremo mai?
Non riesco più a trovare questo senso, so che qualunque cosa farò nella mia vita, qualunque cosa diventi, non mi renderá mai felice perchè sentirò sempre di essere un fantasma. Sento che mi manca la benzina, e il fuoco che ardeva dentro di me si sta lentamente spegnendo.......
Avevo e ho un sacco di passioni, ma sto perdendo l'interesse per tutto.

Una volta ero un ragazzo tutto anima e cuore, che ci metteva grinta e passione in ogni singola cosa, anche in un partitella a calcetto tra amci ci avrebbe rimesso una caviglia pur di salvare un gol davanti alla porta.
Alla maturità ho passato notti insonne per portare a casa il risultato che volevo, ma adesso non ho più voglia di far nulla...Non mi riconosco più
dylan.... te lo dico con affetto...non dire cazzate!
sei un pelo più giovane di me, hai qualche difficoltà in più, probabilmente simili alle difficoltà che avevo io alla tua età, e che ho per lo più superato.
Ti faccio un po' di spoileraggio: se riuscirai ad affrontare le tue difficoltà sociali e relazionali abbastanza da essere socialmente compatibile con gli altri, sei una persona sveglia e vedrai che tra pochi anni non saprai manco dove mettere gli amici. Giuro!
A volte, sono costretto a guardare avanti di due settimane quando devo uscire con qualche persona nuova, perché proprio non so dove incastrarle!
La capacità di provare affetto e connessione nei confronti degli altri, e di ricevere lo stesso, verrà col tempo, sicuramente sarà difficile adesso mantenersi motivati e avrai momenti di pesante sconforto (che tuttavia, per il carattere che penso tu abbia, ti motiveranno a spronarti di più e a ricominciare il tuo impegno con più vigore). Ma alla fine il premio arriva.

Forza e coraggio!
ps: spero di riuscire ad essere libero per il raduno milanese, ho visto che partecipi, e sei uno degli utenti che sono più ansioso di conoscere personalmente
Vecchio 08-02-2013, 14:14   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
La mia mete mi dice: "che senso ha continuare a migliorarti e a combattere quando tanto, chiunque tu diventerai, anche l'uomo più ricco e potente del mondo, sarai sempre solo....non avrai mai nessuno che ti ama e amici che ti vogliono bene". E allora che senso ha l' alzarsi la mattina e metterci a studiare, andare in palestra, fare quello o quell'altro quando sappiamo che le uniche cose che ci renderebbero veramente felici non le avremo mai?
Non riesco più a trovare questo senso, so che qualunque cosa farò nella mia vita, qualunque cosa diventi, non mi renderá mai felice perchè sentirò sempre di essere un fantasma. Sento che mi manca la benzina, e il fuoco che ardeva dentro di me si sta lentamente spegnendo.......
Avevo e ho un sacco di passioni, ma sto perdendo l'interesse per tutto.

Una volta ero un ragazzo tutto anima e cuore, che ci metteva grinta e passione in ogni singola cosa, anche in un partitella a calcetto tra amci ci avrebbe rimesso una caviglia pur di salvare un gol davanti alla porta.
Alla maturità ho passato notti insonne per portare a casa il risultato che volevo, ma adesso non ho più voglia di far nulla...Non mi riconosco più
Da quello che scrivi, ma anche dai tuoi post che ho letto sembri un ragazzo che ha ancora questa fiamma, non viva come prima, ma c'è ancora, altrimenti non scriveresti nemmeno considerazioni del genere

penso che tu stia passando un momento particolarmente buio, che ti porta ad avere una visione eccessivamente negativa della tua vita
adesso non si può pretendere di invertire la tendenza da un giorno all'altro, ma sono sicuro che se ti fai forza pian piano ritroverai la voglia e la passione che avevi fino a non molto tempo fa

per gli amici... bè magari qualcuno ne hai, non è detto che siano tutti falsi, e comunque è possibile anche farsene di nuovi
anche io spesso penso che siano falsi (e la maggior parte in effetti sono solo opportunisti), e da questo punto di vista posso capirti perfettamente
Vecchio 08-02-2013, 14:19   #19
Esperto
L'avatar di ucn93
 

Quote:
Originariamente inviata da Satiah Visualizza il messaggio
Penso che i momenti di difficoltà possano capitare a tutti...non siamo fatti di ferro, i periodi di sconforto possono arrivare per chiunque.
Se pensi tuttavia che possa esserci qualcosa di più serio alla base ( tipo depressione ) sarà il caso che provi a farti una chiacchierata con uno psichiatra.
Per il resto posso dirti che si rimane soli solo se lo si vuole. Va bene lavorare per i propri obiettivi professionali e per le proprie passioni, ma bisogna lavorare anche per fare in modo di mettersi accanto degli affetti. Non piovono dal cielo, i rapporti vanno costruiti, ma se si parte già dal presupposto di essere perdenti e non meritarli allora il discorso cambia. Potrai incontrare tutte le persone del mondo ma non riuscirai ad instaurarci nulla.
Questo detto in linea di massima, poi ovviamente non conosco le vicende personali tue, né di altre persone quindi prendi le mie parole come qualcosa di generico. Potrebbero valere per te, ma anche no.
Spero comunque possano aiutarti in qualche modo.
mi spiace contraddirti ma gli psichiatri non servono a un bel nulla,non fanno altro che prescrivere farmaci su farmaci e pensano di risolvere tutto così...
Vecchio 08-02-2013, 14:23   #20
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dylan Visualizza il messaggio
La mia mete mi dice: "che senso ha continuare a migliorarti e a combattere quando tanto, chiunque tu diventerai, anche l'uomo più ricco e potente del mondo, sarai sempre solo....non avrai mai nessuno che ti ama e amici che ti vogliono bene". E allora che senso ha l' alzarsi la mattina e metterci a studiare, andare in palestra, fare quello o quell'altro quando sappiamo che le uniche cose che ci renderebbero veramente felici non le avremo mai?
Non riesco più a trovare questo senso, so che qualunque cosa farò nella mia vita, qualunque cosa diventi, non mi renderá mai felice perchè sentirò sempre di essere un fantasma. Sento che mi manca la benzina, e il fuoco che ardeva dentro di me si sta lentamente spegnendo.......
Avevo e ho un sacco di passioni, ma sto perdendo l'interesse per tutto.

Una volta ero un ragazzo tutto anima e cuore, che ci metteva grinta e passione in ogni singola cosa, anche in un partitella a calcetto tra amci ci avrebbe rimesso una caviglia pur di salvare un gol davanti alla porta.
Alla maturità ho passato notti insonne per portare a casa il risultato che volevo, ma adesso non ho più voglia di far nulla...Non mi riconosco più
Lo penso anche io, anzi, ti dirò, a ogni tipo di critica che mi viene fatta rispondo proprio così, ''Tanto, a che pro fare quello che mi dici''.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Questo pensiero mi sta uccidendo.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il Vostro Pensiero in Questo Momento... jaded Off Topic Generale 123548 02-09-2020 20:55
Le mie bugie mi stanno uccidendo Betsy Cherry Storie Personali 26 01-09-2012 19:16
Pensiero wallis SocioFobia Forum Generale 3 31-05-2010 09:22
Alterazione cronologica degli eventi che mi sta uccidendo....aiuto!!!! LatrinLover Depressione Forum 10 21-05-2010 14:07
il mio pensiero .. meryoc SocioFobia Forum Generale 5 27-03-2009 13:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:01.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2