FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 27-03-2009, 10:49   #1
Banned
 

voglio scrivere perche adesso sono giu e agitata , e' stato un avvenimento preciso , accaduto un oretta fa , e adesso s ancora agitata . Mi chiedo come e' possibile che il mondo abbia un potere cosi grande di dirigermi da un momento di serenita a un momento di totale sconforto. Sono a lavoro e vado alle macchinette , incontro il mio capo e altri 3 colleghi , gia quando gli ho visti, mi sono agitata, chissa perche quando vedo la gente, in me , scatta una tensione, come se avessi paura di un qualcosa che mi puo fare, ci ho riflettuto tanto su questo, e penso che le esperienze negative della mia vita hanno fatto si che io avessi paura della gente , naturalmente, non vedo una persona e mi spavento, ma il mio inconscio a un certo punto mi dice mi riflette il passato e io avverto appunto inconsciamente terrore, tensione, paura. Se paradossalmente mi rinchiudessi in una stanza con un gruppo di persone e queste avrebbero solo il compito di ascoltarmi e non giudicarmi e fare in modo che io raggiunga la mia serenita all'interno del gruppo , sarebbe una delle mie piu grandi felicita'.
Riprendendo il discorso di che cosa mi e' successo stamattina , beh s andata giu , e il mio capo mi ha detto una cosa , io ero talmente agitata che uno non ho seguito bene quello che mi ha detto, e due non sono riuscita ad articolare bene le parole , ero troppo tesa , troppo e il mio collega mi ha detto .. si ma calma , stai calma a rispondere al tuo capo, mi sono sentita uno schifooo , e con tutta la mia tensione ho risposto , ma io sono calmissima , avrei sprofondato sotto terra . Dopo ho ritelefonato a questo collega e gli ho detto di non permettersi piu di parlarmi cosi e lui mi ha chiesto scusa .. solo che ormai la frittata e' stata fatta . Ormai ogni volta adesso che inkontro il mio capo gia prima di vederlo mi agito perche so che oramai lui mi vede come una matta , una che non sta bene psicologicamente, e quando uno non ha stima di me , non lo reggo , per me e' un doloreee, una delusione che non reggo . Ora scrivendo un po mi e' passata e mi dico , ma chissenefrega se quello pensa che non 6 a posto , pero ci sono stata male e siccome e' uno dei miei capi e ci devo convivere mi dispiace farlo rimanere c un immagine di me poco positiva.

la domanda e' questa - se siete coscienti di risultare ridicoli agli occhi di una persona come reagite con questa persona nei futuri incontri e subito dopo che c'e' stato il momento per rendervi ridicoli????

sto cercando di sistemare le cose nella mia vita e sembra che ci stia riuscendoooo - ho molta meno tensione con periodi di serenita totale forse anche grazie alla cura c i fiori di bach, premettendo che io non perendo piu altri farmaci, prendevo il citalopram , ma ho interrotto la cura un paio d mesi fa perche nn dava risultati. IO sento di essere sulla strada giusta ma poi quando mi succedono queste cose mi creano molta insicurezza che mi distraggono dal percorso verso la totale serenita e per dimenticare il momento brutto che mi ha creato disagio e sconvolto l'equilibrio oserei direi , perche in quei momenti provo molta ansia , disagio, insicurezza , tensione, mi sensto ridicola al massimo, beh per ricominciare ci rimetto un po di ore . Mi ripeto dentro me stessa , non ti curare della gente , non sa il tuo percorso e cosa provi e come sei fatta e quanto puoi essere, in quel momento la gente vedendomi tesa al massimo che articolo male le parole e non riesco a parlare quindi , o lo faccio con molta difficolta potrebbe pensare anche che ho qualke handicap alla testa , me lo sono detta tante volte , ma forse si tratta di persone ignoranti , che non gli interessa niente di me ed e' piu facile tirare conclusioni affrettate piuttosto che soffermarsi a capire perche sono cosi , sicuramente perche la mia vita non e' stata tutte rose e fiori e non e' semplice per me sentirmi sicura e protetta in questo mondo dove la gente ti calpesta continuamente pur di sentirsi migliore di te e dove la gente appena hai una difficolta ti isola. Sta a te riacquistare le forze per affrontare la societa in modo che non ti faccia del male e anzi ti possa dare anche qualche beneficio.

Quote:
Vecchio 27-03-2009, 11:13   #2
Avanzato
L'avatar di mark010
 

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
la domanda e' questa - se siete coscienti di risultare ridicoli agli occhi di una persona come reagite con questa persona nei futuri incontri e subito dopo che c'e' stato il momento per rendervi ridicoli????
le cose sono due o mi sforzo di far finta che non sia successo nulla e quindi continuo a comportarmi come sempre o evito il piu' possibile la persona

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
sicuramente perche la mia vita non e' stata tutte rose e fiori
tutti hanno le proprie difficolta', chi piu' e chi meno.

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
e non e' semplice per me sentirmi sicura e protetta in questo mondo dove la gente ti calpesta continuamente pur di sentirsi migliore di te e dove la gente appena hai una difficolta ti isola.
beh non tutte le persone sono cosi'. Per fortuna esiste ancora qualcuno che non si sofferma alle apparenze e che non cerca in tutti i modi di metterti in difficolta'. Saranno poche ma sempre meglio che niente

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
Sta a te riacquistare le forze per affrontare la societa in modo che non ti faccia del male e anzi ti possa dare anche qualche beneficio.
questo e' poco ma sicuro
Vecchio 27-03-2009, 13:08   #3
Esperto
L'avatar di muttley
 

Scusa Mery, ma il tuo capo č colui che ho conosciuto anch'io? Io me lo ricordo come una brava persona, al momento del colloquio mi fece un po' paura ma poi mi accorsi che si trattava di una persona assolutamente lontana dallo stereotipo del superiore-vessatore.
Vecchio 27-03-2009, 13:23   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley
Scusa Mery, ma il tuo capo č colui che ho conosciuto anch'io? Io me lo ricordo come una brava persona, al momento del colloquio mi fece un po' paura ma poi mi accorsi che si trattava di una persona assolutamente lontana dallo stereotipo del superiore-vessatore.
__________________

no e' ricadonna - ma sono delle bravissime persone , io s fortunata a lavorare in questa azienda , ho delle persone umanamente eccezionali che lavorano c me , ma io ho difficolta a relazionarmi , per cui il mio comportamento puo nn essere compreso - poi a volte s io che mi faccio le paranoie - perche tipo un paio d'0rette fa ho spiegato delle cose ai miei colleghi e al mio capo ed erano tutti riuniti che m guardavano e presa dal diskorso non mi sono agitata per niente e loro sono stati soddisfatti dal mio diskorso - pero a volte m capita di fare veramente fatica a relazionarmi -
Vecchio 27-03-2009, 13:30   #5
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
no e' nome modificato dalla moderazione
Si l'ho conosciuto, persona in gamba, pių unica che rara nell'universo dei capi 8)
Vecchio 27-03-2009, 13:33   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley
Quote:
Originariamente inviata da meryoc
no e' nome modificato dalla moderazione
Si l'ho conosciuto, persona in gamba, pių unica che rara nell'universo dei capi 8)
sono perfettamente d'accordo
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a il mio pensiero ..
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
eccesso di pensiero icek DOC Forum 92 29-03-2011 02:32
Pensiero Fisso alessandro01 DOC Forum 12 05-08-2010 12:38
Semplice pensiero BadDream SocioFobia Forum Generale 3 09-12-2008 14:37
pensiero positivo xehanort Timidezza Forum 24 23-11-2006 18:05
pensiero fisso Anonymous-User Sudorazione Eccessiva - Iperidrosi Forum 1 08-01-2006 22:01



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2