FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 03-05-2021, 13:12   #181
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Conta lo stare a 0 nel presente, la situazione è pesante e complicata lo stesso. Per le mie ex non esisto più, per loro è come se fossi morto. La mia solitudine non è diversa da chi non ha avuto nulla in passato, solo qualche ricordo in più che in un certo senso rende il presente ancora più mortificante.
mmh credo proprio no: magari è vero che alcune donne guardano stranite non solo chi non ha mai avuto una relazione ma anche chi è single da moltissimo tempo(anche se in questo caso in misura molto minore)... intanto però per la propria autostima avere cmq avuto in passato delle storie è decisamente meglio e poi non sei logorato dal rimpianto di non avere sperimentato certe tappe fondamentali!!
Vecchio 03-05-2021, 14:04   #182
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Conta lo stare a 0 nel presente, la situazione è pesante e complicata lo stesso. Per le mie ex non esisto più, per loro è come se fossi morto. La mia solitudine non è diversa da chi non ha avuto nulla in passato, solo qualche ricordo in più che in un certo senso rende il presente ancora più mortificante.
Come sempre mi associo, avendo anche io un trascorso quasi uguale.
Le speranze sono ridotte al lumicino come chi è stato a zero, con in più il vivere di ricordi.. che se non si possono ripetere è meglio non avere.
Vecchio 03-05-2021, 14:35   #183
Esperto
L'avatar di Alakazam
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
ma in nessun luogo si è perfetti sconosciuti, a meno di fare una vita da eremiti. Che si viva in paesello o in città, è inevitabile conoscere persone a scuola, a lavoro, in corsi e gruppi di vario genere e in svariati altri contesti. La differenza è solo che in un paesello le facce son sempre le stesse mentre in città si possono conoscere tante persone in più.



per condizionare negativamente la psiche basta una famiglia disfunzionale, questa ci può essere in pieno centro a Milano come su un paesino degli Appennini...
In città semplicemente ci sono molte più possibilità perché banalmente ci sono molte più persone. Ci anche molte più attività come volontariato, sportive, etc, senza considerare il fattore lavoro, tutti strumenti con cui puoi conoscere persone nuove.
Se abiti in un paesello sperduto di 6000 abitanti dove se non ti hanno mai visto ti guardano male e si chiedono chi sei, spesso non ci sono attività, lavoro, etc e le uniche conoscenze che puoi avere solo quelle eventualmente lavorative, ex compagni di scuola e parenti; e anche se vai di app di incontri trovi il nulla cosmico.
In questo caso non hai possibilità di conoscere persone nuove, di fare nuove attività, di uscire dal giro vizioso dove ti trovi.

Infatti in questi casi anche le persone "normali" hanno molte difficoltà.

Ovviamente tutto questo a parità di problemi psicologici. Ma anche se vai in terapia se poi il contesto è secco e arido, c'è poco da fare.

Ultima modifica di Alakazam; 03-05-2021 a 15:56.
Ringraziamenti da
kels84 (03-05-2021)
Vecchio 03-05-2021, 17:36   #184
Esperto
L'avatar di vikingo
 

Io andro in liguria dopo la pandemia sanremo savona imperia o la spezia.senza pandemia mi sarei gia trasferito.qualche anno fa non lavrei mai fatto oggi sono abbastanza sicuro.
Vecchio 03-05-2021, 17:39   #185
Esperto
L'avatar di vikingo
 

Peggio di qui non si puo fare ma voglio vedere verde nuova gente nuovi colori nuovo mare.lumbria era la prima scelta ma la liguria e una regione piu ricca e con qualita di vita migliore.
Vecchio 03-05-2021, 17:44   #186
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Conta lo stare a 0 nel presente, la situazione è pesante e complicata lo stesso. Per le mie ex non esisto più, per loro è come se fossi morto. La mia solitudine non è diversa da chi non ha avuto nulla in passato, solo qualche ricordo in più che in un certo senso rende il presente ancora più mortificante.
Però puoi raccontare quelle storie in continuazione
Vecchio 03-05-2021, 17:50   #187
Intermedio
L'avatar di IljaIlic
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
Io andro in liguria dopo la pandemia sanremo savona imperia o la spezia.senza pandemia mi sarei gia trasferito.qualche anno fa non lavrei mai fatto oggi sono abbastanza sicuro.
Se lo fai per cercare ragazza è la scelta peggiore possibile. La popolazione è all'80% over-80, ed è molto chiusa ed ostile ai forestieri (è l'unica regione dove i negozianti e i ristoratori maltrattano letteralmente i clienti). Appena uscita dal lavoro la gente corre a casa e le strade sono deserte.
Se ti piace il mare e non ti dispiace una vita da eremita, è un'ottima idea.
Vecchio 03-05-2021, 17:50   #188
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Alakazam Visualizza il messaggio
In città semplicemente ci sono molte più possibilità perché banalmente ci sono molte più persone. Ci anche molte più attività come volontariato, sportive, etc, senza considerare il fattore lavoro, tutti strumenti con cui puoi conoscere persone nuove.
Se abiti in un paesello sperduto di 6000 abitanti dove se non ti hanno mai visto ti guardano male e si chiedono chi sei, spesso non ci sono attività, lavoro, etc e le uniche conoscenze che puoi avere solo quelle eventualmente lavorative, ex compagni di scuola e parenti; e anche se vai di app di incontri trovi il nulla cosmico.
In questo caso non hai possibilità di conoscere persone nuove, di fare nuove attività, di uscire dal giro vizioso dove ti trovi.

Infatti in questi casi anche le persone "normali" hanno molte difficoltà.

Ovviamente tutto questo a parità di problemi psicologici. Ma anche se vai in terapia se poi il contesto è secco e arido, c'è poco da fare.
Se il paese è sperduto avvengono dinamiche strane. Il paese è sperduto anche per le ragazze e l'ipergamia dovrebbe attenuarsi. Peggio è in quei posti ben trafficati, città grandi o che si riempiono d'estate, dove hanno l'imbarazzo della scelta.

Sulla possibilità di scelta nostra invece ho diversi dubbi perché se uno non sa come introdursi, il numero di sconosciuti è molto più ampio in città, ma rimangono sconosciuti. Non è che siccome stai in città ti metti a fermare le persone per strada.
Vecchio 03-05-2021, 18:09   #189
Esperto
L'avatar di Alakazam
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Se il paese è sperduto avvengono dinamiche strane. Il paese è sperduto anche per le ragazze e l'ipergamia dovrebbe attenuarsi. Peggio è in quei posti ben trafficati, città grandi o che si riempiono d'estate, dove hanno l'imbarazzo della scelta.

Sulla possibilità di scelta nostra invece ho diversi dubbi perché se uno non sa come introdursi, il numero di sconosciuti è molto più ampio in città, ma rimangono sconosciuti. Non è che siccome stai in città ti metti a fermare le persone per strada.
Però in città le occasioni ci potrebbero essere. Poi magari tu per problemi tuoi non ce la fai, però almeno le possibilità ci sono.

Nei paeselli le dinamiche sociali sono un po' diverse. Devi essere più integrato nel territorio, non puoi essere "nessuno", devi essere amico (e/o patente) di questo o di quello. E allora la cosa può essere anche più facile ma bisogna anche vedere i tempi. Conosco coppie che si sono conosciuti a scuola e vanno avanti così da anni (o decennni). E conosco persone che una volta persa la relazione storica sono rimasti single.

Gli sconosciuti li conosci svolgendo attività (hobby, lavoro, etc), o tramite amici di amici, o anche tramite qualche social. Nel paesello le attività scarseggiano o addirittura non ce ne sono.
E soprattutto se sei fuori dai "giri", è più difficile entrarci.

È vero che in città c'è più competizione. Nei paesi spesso ho notato ragazze che avrebbero avuto giri e opportunità abbastanza diverse in città. Ma dipende se in base alle tue abilità e alla tua integrazione sai sfruttare meglio la situazione del paese o quella della città.
Ho conosciuto diverse storie di ragazze che una volta andate in città per lavoro o studio hanno mollato il fidanzato storico del paese, una volta inserite in un circolo sociale nuovo dove gli "standard" erano più elevati.
Come dici tu al paese l'offerta era quella che era e quindi gli standard erano quelli. In città poi realizzarono che potevano avere di meglio.

Ultima modifica di Alakazam; 03-05-2021 a 18:18.
Vecchio 03-05-2021, 19:15   #190
Esperto
L'avatar di vikingo
 

La liguria e adatta al mio carattere.io vado per migliorare la mia vita vengo da una citta di mare e voglio stare a mare.le donne non esco con una donna dal 2015 non ho niente da perdere.ho anche una zia a genova se volessi andarla a trovare.sicuro e un posto piu civile della sicilia dove in certi posti sncora non mettono mascherina o fanno assembramenti.
Ringraziamenti da
syd_77 (04-05-2021)
Vecchio 03-05-2021, 19:41   #191
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Conta lo stare a 0 nel presente, la situazione è pesante e complicata lo stesso. Per le mie ex non esisto più, per loro è come se fossi morto. La mia solitudine non è diversa da chi non ha avuto nulla in passato, solo qualche ricordo in più che in un certo senso rende il presente ancora più mortificante.
Stare a zero è qualcosa di alienante, di irreale. Io ho avuto solo qualche avventura di una notte, ma se non avessi avuto neanche quelle sarei ancora più dissociato dal mondo femminile.
Vecchio 03-05-2021, 20:05   #192
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Stare a zero è qualcosa di alienante, di irreale. Io ho avuto solo qualche avventura di una notte, ma se non avessi avuto neanche quelle sarei ancora più dissociato dal mondo femminile.
Boh per me è normale dato il mio aspetto e la bassa statura, non ho mai pensato di poter avere validazioni sessuali, irreale sarebbe non stare a 0.
Vecchio 03-05-2021, 20:05   #193
Esperto
L'avatar di Konkurs
 

tanto con la libido che ho.
Vecchio 03-05-2021, 20:33   #194
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Ed è pure più difficile vivere da soli.
Esatto. La solitudine, quella vera, quella che ti fa sentire una merda, che ti fa parlare solo, che ti fa diventare pazzo, è micidiale.
Vecchio 03-05-2021, 20:35   #195
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Affrontare divorzi e separazioni fa parte della vita, una persona sana e normale mette in conto di poter affrontare certe situazione e ha gli strumenti per farlo così come li ha avuti per farsi una famiglia.

Quando non sei nemmeno in grado di costruirti una relazione non ha senso neanche parlare di questo, non ci sono gli strumenti, non ci sono le abilità, non c'è nulla.

Le coppie scoppiano e come niente si rifanno una vita. Nuovi compagni/e nuove famiglie, fra mille problemi si disfa e si rifà perché siamo programmati per risolvere problemi.

Poi ci sono quelli programmati per ESSERE un problema, non c'è colpa ma c'è condanna a vivere una non vita.
Si rifanno una vita che in realtà si fanno solo per non restare soli.
Vecchio 04-05-2021, 11:52   #196
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Le coppie scoppiano e come niente si rifanno una vita.
A volte si ma non sempre, c'è pure chi ci rimane fulminato psicologicamente ed economicamente. Poi c'è pure una via di mezzo che pure se ne esce in modo normale poi se ne guarda bene dal fare un'altra coppia, matrimoni e figli.

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
perché siamo programmati per risolvere problemi.

Poi ci sono quelli programmati per ESSERE un problema, non c'è colpa ma c'è condanna a vivere una non vita.
Credo che questa frase possa essere messa in alto al centro del sito a fianco alla scritta fobiasociale.com. Non penso ci sia da aggiungere altro alla verità di questa frase.
Vecchio 04-05-2021, 11:54   #197
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
Esatto. La solitudine, quella vera, quella che ti fa sentire una merda, che ti fa parlare solo, che ti fa diventare pazzo, è micidiale.
A parlare da solo dopo un po' ti ci abitui.
Ma anche dal punto di vista pratico la solitudine è problema mica da ridere.
Poi uno si abitua a qualsiasi merda e ci campa, salvo svegliarsi nel cuore della notte e pensare "ma cos'è sta roba che sto vivendo?"
Vecchio 04-05-2021, 12:22   #198
Esperto
 

Ormai avere un compagno/a sembra quasi sia solo per avere questo status di fronte agli occhi degli altri
Vecchio 04-05-2021, 16:19   #199
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Delta80 Visualizza il messaggio
Ormai avere un compagno/a sembra quasi sia solo per avere questo status di fronte agli occhi degli altri
No, ma che dici? Con questa pandemia di riservatezza??
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quanto vi pesa il fatto di non avere ragazze?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Mi pesa non avere una vita sociale regolare Keroro Amore e Amicizia 2 17-06-2020 02:02
Quanto vi pesa l'assenza di un amore mike21 SocioFobia Forum Generale 105 22-11-2015 21:08
sul fatto di non avere mai avuto una tipa ragazzosingle Amore e Amicizia 55 31-10-2011 20:51
Quanto vi pesa o vi ha pesato essere vergini? caostotale23 Amore e Amicizia 162 13-01-2010 16:12
quanto vi pesa il fatto......... ADEX87 SocioFobia Forum Generale 18 02-11-2009 14:47



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:09.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2