FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 30-08-2016, 11:17   #1
Banned
 

Quanto è mortificante svegliarsi senza avere niente da fare nè qualcuno da incontrare? A fasi alterne ormai sono anni che vado avanti così ma quanto potrà continuare prima che perda quel poco di identità che mi è rimasta?
C'è qualcuno che se la sta passando come me? Guardo fuori dalla finestra e mi trovo a invidiare persino vecchi e invalidi che hanno qualcuno che li sostiene e sono in qualche modo inseriti

Ultima modifica di Yamcha; 30-08-2016 a 12:03.
Vecchio 30-08-2016, 11:30   #2
Esperto
L'avatar di varykino
 

Quote:
Originariamente inviata da Yamcha Visualizza il messaggio
Quanto è mortificante svegliarsi senza avere niente da fare nè qualcuno da incontrare? A fasi alterne ormai sono anni che vado avanti così ma quanto potrà continuare prima che perda quel poco di identità che mi è rimasta?
C'è qualcuno che se la sta passando come me? Guardo fuori dalla finestra e mi trovo a invidiare persino vecchi e invalidi che hanno qualcuno che li sostiene e sono in qualche modo inseriti
ah guarda se calcoli che quando c è da incontrare qualcuno so solo rogne , direi che nn c'è limite al peggio
Vecchio 30-08-2016, 11:31   #3
Principiante
 

E' tanto mortificante per chi l'ha provato, alla tua età pure io me la passavo così...passavano i giorni senza aver nulla da fare...con depressione ed ansia..senza amici e senza persone con cui uscire se non mia mamma
Vecchio 30-08-2016, 11:36   #4
Esperto
 

si rivaluta l'uscire con i genitori e parenti vari.Per un periodo la mia unica uscita era andare a fare la spesa al discount con mio zio, mi piaceva anche.
E la domenica andavo a trovare i nonni.
Vecchio 30-08-2016, 11:41   #5
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Regolamento del forum

4) Modalità scorrette di posting

titoli di thread troppo generici, che non permettano di capire l'argomento della discussione [...];


Capisco che non frega niente a nessuno ma ti costa tanto mettere un titolo attinente una volta tanto?

Ultima modifica di Antonius Block; 30-08-2016 a 11:44.
Vecchio 30-08-2016, 11:43   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lion28 Visualizza il messaggio
E' tanto mortificante per chi l'ha provato, alla tua età pure io me la passavo così...passavano i giorni senza aver nulla da fare...con depressione ed ansia..senza amici e senza persone con cui uscire se non mia mamma
Finalmente qualcuno che non mi dice " eh alla tua età avevo già lavoro, moglie e figli"
Vecchio 30-08-2016, 11:47   #7
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Yamcha Visualizza il messaggio
Finalmente qualcuno che non mi dice " eh alla tua età avevo già lavoro, moglie e figli"
No a 24 anni stavo veramente male, malissimo e vedere gli altri che andavano avanti con la loro vita mi faceva stare ancora più male....
Vecchio 30-08-2016, 11:53   #8
Banned
 

Non lo so, ma io penso che in parte e' che non lo si vuole realmente.
Perche' se no qualcosa da fare si trova e anche qualcuno a cui possiamo essere d'aiuto.
Uno scopo ce lo si puo dare.
Anche amicizie se uno ha un buon cuore e fa uno sforzo per un po' farne parte anche agli altri, per quanti problemi abbia se cerca di minimizzarli e che influiscano sulla sua vita solo quanto inevitabile, trova qualcuno che prova un po' di simpatia per lui e a lui un po' si interessi.
Non voglio dire che sia semplice. Non lo e', e anch'io mi trovo un po' in questa situazione, non proprio pero' e anche penso di averne una certa responsabilita'e che forse variando il mio atteggiamento potrebbero cambiare alcune cose.
Cioe' spesso e' piu' semplice sbattere la testa, lamentarsi e sperare che qualcuno venga a salvarci quando in fondo avremmo il tempo e le forze per noi per primi attivarci e interessarci , il resto facilmente, almeno in una certa misura, verra' da se'.
Vecchio 30-08-2016, 11:58   #9
Banned
 

Ecco quando mi rispondono "se vuoi puoi" mi cascano proprio le p
Vecchio 30-08-2016, 12:19   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Yamcha Visualizza il messaggio
Ecco quando mi rispondono "se vuoi puoi" mi cascano proprio le p
cosa hai di meno dei vecchi invalidi che invidi?

Ultima modifica di cancellato2824; 30-08-2016 a 12:22.
Vecchio 30-08-2016, 12:21   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
cosa hai di meno di un vecchio invalido?
Magari è fobico e/o evitante
Vecchio 30-08-2016, 12:32   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Magari è fobico e/o evitante
Ho capito, anch'io son fobica-evitante.
E mi dico " ah, cogl. a ti stai rovinando la vita da sola!" e mi sento pure un po' in colpa perche' queste paranoie oltre a rovinare la vita a me mi fanno fare meno anche per gli altri.

E so che se facessi uno sforzetto certo non diventerei l'anima della festa e tanti mi starebbero alla larga, ma di piu' avrei (c'e' anche internet, e ci sono anche le amicizie fra fobici fra l'altro).

Uno quando si alza se non ha altro da fare dovrebbe pensare "cosa potrei fare per migliorare la mia vita?" " Cosa potrei fare per gli altri, a qualcuno potrei essere d'aiuto/sostegno? " (spesso si da', si riceve)

Non e' vero che siamo i piu' sfortunati del mondo, io non mi considero tale, e questo nonostante abbia visto di rispetto alla gente del forum essere in media messa peggio .


(E' un forum di fobia sociale ed e' giusto che la gente abbia questo posto per sfogarsi e cercare comprensione. Niente da dire in contrario. Il mio non e' una critica al topic o al suo autore, ma vuole essere uno spunto si riflessione e cambio di prospettiva anche costruttivo. Va da se' che poi ansia e fobia sociale possano avere diverse gravita' e a volte essere davvero seriamente invalidanti, difficile che pero' non si possa in qualche modo - se lo si vuole e, si fa uno sforzo in tal senso- farsi conoscere da qualcuno per il proprio animo, anche aiutandosi coi mezzi virtuali, e questo e' anche un messaggio di speranza).

Ultima modifica di cancellato2824; 30-08-2016 a 13:37.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quanto è mortificante essere "fuori"
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Essere fuori dal mondo brio93 SocioFobia Forum Generale 11 28-11-2013 10:34
sono stufa di essere apprezzata solo fuori dalla mia famiglia valina90 Storie Personali 13 19-06-2013 09:30
Quanto e come incide l'essere o no figli unici niky Timidezza Forum 43 04-01-2011 01:17
quanto l'educazione che vi hanno impartito ha influito sul vostro modo di essere? Walking Dead SocioFobia Forum Generale 19 24-11-2010 19:09
Quanto vi pesa o vi ha pesato essere vergini? caostotale23 Amore e Amicizia 161 13-01-2010 16:12



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:38.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2