FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 05-11-2019, 11:35   #1
Esperto
 

Ciao, spesso guardo filmati come questo https://youtu.be/_ACoU8fRyEw e mi vengono in mente i tempi in cui ero bambino, quando c'erano ancora i nonni, le zie, sembra ieri che ero sul divano seduto vicino a loro e le note dell'intervallo rai mi riportano indietro nel tempo. Chi ha vissuto da bambino gli anni 80 sicuramente ricorderà...

Ultima modifica di Maximilian74; 05-11-2019 a 11:39.
Vecchio 05-11-2019, 11:48   #2
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Per carità, rispetto il tuo pensiero ma io per quel che mi riguarda voglio solo dimenticare la mia infanzia e la mia adolescenza che mi hanno segnato a vita anche per colpa di parenti che non si sono fatti i cavoli loro, adesso non è rimasto quasi più nessuno oppure sono troppo lontani.
Ringraziamenti da
Hor (05-11-2019)
Vecchio 05-11-2019, 11:49   #3
Esperto
L'avatar di lowman's
 

a me capita di guardare le registrazioni degli intervalli pubblicitari degli anni '90 primi '00, o i gameplay sulla ps1, si trovano tanti video su youtube... mi ricordano un periodo incantato, quello della mia infanzia/prima adolescenza, quando tutto sembrava andare per il verso giusto...
Vecchio 05-11-2019, 11:54   #4
Esperto
L'avatar di limitless
 

Queste discussioni sono tossiche per me, finiscono per buttare il mio già fragile morale sotto i piedi

E comunque non c'è l'ho con nessuno, semplicemente oggi sto peggio del solito e per me che sono un gran bel nostalgico leggero ciò non mi fa bene
Ringraziamenti da
pokorny (05-11-2019)
Vecchio 05-11-2019, 11:55   #5
Esperto
L'avatar di muttley
 

A me pare che sia la pubertà ad amplificare gli aspetti negativi del malessere psicologico. E' come se le storture già presenti durante l'infanzia, passino attraverso una cassa di risonanza non appena si entra nella pubertà.
Comunque io oggi farei, in segno di protesta, un intervallo con immagini di strade ricoperte di lordure, per denunciare lo sfacelo in cui versano i nostri spazi pubblici.
Vecchio 05-11-2019, 12:01   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Per carità, rispetto il tuo pensiero ma io per quel che mi riguarda voglio solo dimenticare la mia infanzia e la mia adolescenza che mi hanno segnato a vita anche per colpa di parenti che non si sono fatti i cavoli loro, adesso non è rimasto quasi più nessuno oppure sono troppo lontani.
Io ho avuto un infanzia difficile a causa di uno dei due genitori, ma ho nostalgia di quegli anni coi nonni, con le zie,mi mancano tantissimo, li vorrei di nuovo, vorrei rivedere anche solo per un giorno le persone care che non ci sono più, poi ripeto, in casa a causa di un genitore ho vissuto male fin da piccolo, ma loro mi sono sempre stati vicino, e togliendo i problemi in casa, fin quando sei un bambino di 7 anni, rispetto agli altri coetanei, più o meno sei in pari, nel senso vai a scuola come vanno loro, vai in cortile a giocare come fanno loro, ancora non c'è l'amarezza di vedere gli altri andare avanti nella vita mentre tu rimani fermo al palo, è da adulti, verso già i 15 anni, quando cominci a vedere che gli altri si inseriscono senza problemi nel socializzazione, le prime esperienze con le ragazze verso i 17 18 anni, gli amici. È quando cominci a vedere che tu rimani fermo e gli altri si fanno strada che secondo me inizia il vero casino, da piccoli, tralasciando casini in casa come i miei, si è bene o male tutti sullo stesso piano nelle cose che si fanno, poi lo so benissimo che un bambino può già avere problemi di inserimento con gli altri, ma bene o male a scuola, vedere i cartoni animati, andare a giocare lo fanno tutti a quella età...le vere nette distinzioni arrivano più avanti
Vecchio 05-11-2019, 12:12   #7
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Io ho avuto (e ho) una famiglia disastrata con due genitori che stanno insieme perché altrimenti sarebbero soli senza nessuno e quando ero bambino e ragazzo ci si sono messi pure i parenti a mettere zizzania in casa quindi ripeto che non mi manca ne la mia infanzia ne la mia adolescenza. Aggiungi poi che non ho mai avuto un amico e che con le ragazze ero un disastro e si capisce bene perché voglio dimenticare quei periodi e rifarmi una nuova vita.
Vecchio 05-11-2019, 12:18   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Io ho avuto un infanzia difficile a causa di uno dei due genitori, ma ho nostalgia di quegli anni coi nonni, con le zie,mi mancano tantissimo, li vorrei di nuovo, vorrei rivedere anche solo per un giorno le persone care che non ci sono più, poi ripeto, in casa a causa di un genitore ho vissuto male fin da piccolo, ma loro mi sono sempre stati vicino, e togliendo i problemi in casa, fin quando sei un bambino di 7 anni, rispetto agli altri coetanei, più o meno sei in pari, nel senso vai a scuola come vanno loro, vai in cortile a giocare come fanno loro, ancora non c'è l'amarezza di vedere gli altri andare avanti nella vita mentre tu rimani fermo al palo, è da adulti, verso già i 15 anni, quando cominci a vedere che gli altri si inseriscono senza problemi nel socializzazione, le prime esperienze con le ragazze verso i 17 18 anni, gli amici. È quando cominci a vedere che tu rimani fermo e gli altri si fanno strada che secondo me inizia il vero casino, da piccoli, tralasciando casini in casa come i miei, si è bene o male tutti sullo stesso piano nelle cose che si fanno, poi lo so benissimo che un bambino può già avere problemi di inserimento con gli altri, ma bene o male a scuola, vedere i cartoni animati, andare a giocare lo fanno tutti a quella età...le vere nette distinzioni arrivano più avanti
La società taglia fuori i diversi
Vecchio 05-11-2019, 12:20   #9
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Ricordo bene gli anni 80....anche se ritengo che rivangare quello che è stato..non possa che essere deleterio.
Facendo una similitudine...è un po' come guidare un'auto che può solo andare avanti...senza guardare la strada che hai di fronte...ma guardando solo lo specchietto retrovisore: di sicuro prima o poi ti vai a schiantare.
Vecchio 05-11-2019, 12:28   #10
Esperto
 

Per me la "consapevolezza" è arrivata con la scuola media.

Dal punto di vista TV, ordini di grandezza meglio quella, per pallosa e limitata che fosse, con Fantastico e l'ispettore Derrick, della cloaca odierna in cui si può scegliere tra l'abbondanza di 50 canali di liquame e bisogna armarsi di maschera antigas per trovare qualcosa di decente.
I've got thirteen channels of shit on the T.V. to choose from (cit.)

Vecchio 05-11-2019, 12:38   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Io ho avuto (e ho) una famiglia disastrata con due genitori che stanno insieme perché altrimenti sarebbero soli senza nessuno e quando ero bambino e ragazzo ci si sono messi pure i parenti a mettere zizzania in casa quindi ripeto che non mi manca ne la mia infanzia ne la mia adolescenza. Aggiungi poi che non ho mai avuto un amico e che con le ragazze ero un disastro e si capisce bene perché voglio dimenticare quei periodi e rifarmi una nuova vita.
non ho mai avuto una ragazza nemmeno io, non ho mai baciato una ragazza, non ho mai avuto una relazione, né sessuale né sentimentale, a 20 uscivo ogni tanto con 2 amici ma era un uscire per mangiare qualcosa e bere una birra, non mi ha mai cagato nessuna, non ho mai avuto compagnie, giri di amicizie, non sono mai riuscito ad entrare nei meccanismi della vita sociale e se devo essere sincero molti di quei meccanismi non li ho mai capiti neanche benissimo, perché dove cazzo sta scritto che una persona per essere cagata deve per forza far parte delle masse, deve fare quello che fanno gli altri, deve avere il carattere festaiolo da cantuccini di Siena col vin santo, e selfie, baci, abbracci, discoteca, andare a concerti dove ti pigiano come l'uva e fumare le canne... Mi chiedo per quale cazzo di motivo una persona non può essere accettata dalla società senza far parte di tutte ste menate
Vecchio 05-11-2019, 12:43   #12
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Appunto per il fatto che per me l'infanzia e l'adolescenza sono stati due brutti periodi che preferisco dimenticarli e non provo nostalgia.
Vecchio 05-11-2019, 12:46   #13
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
A me pare che sia la pubertà ad amplificare gli aspetti negativi del malessere psicologico. E' come se le storture già presenti durante l'infanzia, passino attraverso una cassa di risonanza non appena si entra nella pubertà.
Comunque io oggi farei, in segno di protesta, un intervallo con immagini di strade ricoperte di lordure, per denunciare lo sfacelo in cui versano i nostri spazi pubblici.
Tu hai avuto un'infanzia non bella magari, come altri, questo non vuol dire che altri ancora non possano aver avuto un'infanzia serena, vuoi sempre ricondurre tutto al tuo vissuto personale generalizzandolo e non ammettendo altre esperienze .
Vecchio 05-11-2019, 12:47   #14
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Tu hai avuto un'infanzia non bella magari, come altri, questo non vuol dire che altri ancora non possano aver avuto un'infanzia serena, vuoi sempre ricondurre tutto al tuo vissuto personale non ammettendo altre esperienze .
Perché tutto ciò? Perché ho ragione, e i fatti mi cosano (cit.)
Vecchio 05-11-2019, 12:47   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Ricordo bene gli anni 80....anche se ritengo che rivangare quello che è stato..non possa che essere deleterio.
Facendo una similitudine...è un po' come guidare un'auto che può solo andare avanti...senza guardare la strada che hai di fronte...ma guardando solo lo specchietto retrovisore: di sicuro prima o poi ti vai a schiantare.
A te non mancano i tuoi nonni, ed eventuali bei momenti che hai passato con loro? A me si, è una delle poche parti buone, semplici, positive della mia vita, seppur facente parte di anni passati
Vecchio 05-11-2019, 12:50   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Tu hai avuto un'infanzia non bella magari, come altri, questo non vuol dire che altri ancora non possano aver avuto un'infanzia serena, vuoi sempre ricondurre tutto al tuo vissuto personale generalizzandolo e non ammettendo altre esperienze .
Poi quando si fa presente di gente provocatoria e che fa bastian contrario per il puro gusto di farlo o sminuire il vissuto degli altri, si dice che non è vero..
Vecchio 05-11-2019, 13:01   #17
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
A te non mancano i tuoi nonni, ed eventuali bei momenti che hai passato con loro? A me si, è una delle poche parti buone, semplici, positive della mia vita, seppur facente parte di anni passati
Una mia nonna è ancora in vita...mia madre e mia nonna hanno avuto figli da giovanissime....si mi ritengo fortunato per questo. Mi hanno cresciuto loro visto il divorzio dei miei genitori...e quindi non posso certo dimenticare anche mio nonno.
Tuttavia...oltre a questi buoni ricordi..ho anche la consapevolezza...di essermi liberato un po' tardi dalla loro influenza...ed è per questo che sono molto fissato su certi discorsi...del tipo che l'educazione può portare certamente ad avere fobia e altri disagi..ma poi ognuno ha il dovere di prendere in mano la propria vita.
Vecchio 05-11-2019, 13:10   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Una mia nonna è ancora in vita...mia madre e mia nonna hanno avuto figli da giovanissime....si mi ritengo fortunato per questo. Mi hanno cresciuto loro visto il divorzio dei miei genitori...e quindi non posso certo dimenticare anche mio nonno.
Tuttavia...oltre a questi buoni ricordi..ho anche la consapevolezza...di essermi liberato un po' tardi dalla loro influenza...ed è per questo che sono molto fissato su certi discorsi...del tipo che l'educazione può portare certamente ad avere fobia e altri disagi..ma poi ognuno ha il dovere di prendere in mano la propria vita.
Io non posso dirlo con certezza, ma come sono io, le mie insicurezze, sono state causate anche da un genitore violento in casa, che ha rovinato la vita in modo pesante, con porte che sbattono, botte, minacce, casini allucinanti. Una situazione del genere non può non avere una incidenza su una persona, nonostante ciò per quanto riguarda mia mamma e i miei nonni ho un buon ricordo, ma quello che ha fatto lui deve per forza aver inciso su di me
Vecchio 05-11-2019, 13:17   #19
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Perché tutto ciò? Perché ho ragione, e i fatti mi cosano (cit.)
Se rispondi seriamente magari viene fuori che hai ragione, facendo così fai proprio vedere che ci ho preso.
Vecchio 05-11-2019, 13:20   #20
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Se rispondi seriamente magari viene fuori che hai ragione, facendo così fai proprio vedere che ci ho preso.
Ti rispondo seriamente: hai mai fatto un'operazione chirurgica da bambina e una da adulta? Hai notato la differenza? Io si, e nella seconda ho notato molto più travaglio, sai perché? Perché da bambino sei meno consapevole, la tua testa funziona ad un ritmo più lento, hai tanti neuroni e meno sinapsi, fai meno associazioni mentali, in soldoni pensi meno. Quindi se soffri (fisicamente o psicologicamente) lo avverti meno, proprio perché "pensi meno".
T'é capì?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quanta nostalgia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quanta immondizia ingurgitate? Crystal Off Topic Generale 21 23-07-2018 10:51
Quanta birra bevete? Gummo98 Sondaggi 34 31-03-2018 10:28
quanta autostima di voi avete? trapsky Ansia e Stress Forum 43 03-08-2017 11:56
Quanta frustrazione!!! mauerr92 Storie Personali 12 17-07-2012 08:53
quanta gente oggi!!! Eco Off Topic Generale 1 19-08-2011 16:45



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:17.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2