FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 08-09-2017, 09:53   #1181
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Dati di fatto...
Gli stranieri stuprano sette volte più degli italiani, fanno poca galera (mentalità imperante da nessuno tocchi Caino) e ci sono associazioni che fanno battaglie per loro..I clandestini delinquono 34 volte gli italiani (dati sole 24 ore)...
Questi dati (oltre a tutti gli altri punti citati sopra nel mio primo intervento) sono riscontrabili nel fenomeno dell'emigrazione italiana negli states? Si o no? Se è no non sono paragonabili e chi lo ha fatto in tutti questi anni è ignorante (dal verbo ignorare non è un insulto) o in malafede..La chiudo qui...
Abbiamo avuto un presidente del consiglio che ha fatto zero galera quando invece avrebbe dovuto farne tanta, direi che la giustizia italiana è zoppa indipendentemente dall'etnia dei soggetti coinvolti.
Se metà della popolazione carceraria di New York era composta da italiani, come descritto nel libro citato da muttley (e non credo che la metà dei cittadini di NY fosse italiana) credo che le proporzioni di delinquenza fossero simili.
Del resto, se li si criminalizza solo perché "clandestini", li si spinge nell'irregolarità e non si fa NULLA per contrastare lavoro nero e sfruttamento (perché per i "patrioti" questi sono problemi inesistenti che nascono solo quando ci sono immigrati), cos'altro ci si aspetta?
Vecchio 08-09-2017, 10:00   #1182
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Infatti, e dicono che ci sono italiani onesti e italiani che delinquono, immigrati onesti e immigrati che delinquono. Non vedo perché avere una diversa considerazione delle due casistiche.
Ovvio che ci sono immigrati onesti, nessuno lo mette in dubbio.
Qui ti si sta facendo presente che i dati parlano di 6-7 volte più probabilità di commettere reati se immigrato, understand?

1!=7; 7>>1
Vecchio 08-09-2017, 10:11   #1183
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
Ovvio che ci sono immigrati onesti, nessuno lo mette in dubbio.
Qui ti si sta facendo presente che i dati parlano di 6-7 volte più probabilità di commettere reati se immigrato, understand?

1!=7; 7>>1
Saranno i famosi geni del crimine presenti nel DNA degli africani, immagino...leggiti il mio post di sopra.
Vecchio 08-09-2017, 10:27   #1184
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Saranno i famosi geni del crimine presenti nel DNA degli africani, immagino...leggiti il mio post di sopra.
Mi servirebbero un po' di dati ufficiali per capire bene la cosa, non mi leggerò 230 pagine di libro Posta se riesci solo la parte che parla di ste cose (non più di 5 pagine che non c'ho voglia di leggere)

Per la questione del DNA, non ritorniamo nuovamente sul discorso delle etnie
Vecchio 08-09-2017, 11:39   #1185
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
Mi servirebbero un po' di dati ufficiali per capire bene la cosa, non mi leggerò 230 pagine di libro Posta se riesci solo la parte che parla di ste cose (non più di 5 pagine che non c'ho voglia di leggere)
Purtroppo la conoscenza non è sempre data a mo' di pappa pronta. Fenomeni complessi non possono sempre essere affrontati con la semplicioneria con cui salvini vuol far credere che si possa risolvere tutto.
Le cose esistono anche se non si possono racchiudere in una slide come fa renzi. Leggi, cerca, industriati, segui virtute e canoscenza ché ti fa bene
Vecchio 08-09-2017, 11:58   #1186
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Purtroppo la conoscenza non è sempre data a mo' di pappa pronta. Fenomeni complessi non possono sempre essere affrontati con la semplicioneria con cui salvini vuol far credere che si possa risolvere tutto.
Le cose esistono anche se non si possono racchiudere in una slide come fa renzi. Leggi, cerca, industriati, segui virtute e canoscenza ché ti fa bene
Un'altro modo per dire che tu di quel libro hai letto solo copertina?
Io ti ho mostrato i dati per risalire al fatto che i clandestini delinquono 7 volte più degli italiani, tu mi dici leggiti 230 pagine di libro che forse se sei fortunato trovi qualche numerino, nice one
Ringraziamenti da
Bulbasaur (08-09-2017)
Vecchio 08-09-2017, 12:57   #1187
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Dati di fatto...
Gli stranieri stuprano sette volte più degli italiani, fanno poca galera (mentalità imperante da nessuno tocchi Caino) e ci sono associazioni che fanno battaglie per loro..I clandestini delinquono 34 volte gli italiani (dati sole 24 ore)...
Questi dati (oltre a tutti gli altri punti citati sopra nel mio primo intervento) sono riscontrabili nel fenomeno dell'emigrazione italiana negli states? Si o no? Se è no non sono paragonabili e chi lo ha fatto in tutti questi anni è ignorante (dal verbo ignorare non è un insulto) o in malafede..La chiudo qui...
Sono anche peggiori, basta vedere cosa diventà Chicago negli anni 30 per via di un certo signor Al Capone.
Ma il punto è che tu assolutizzi la situazione attuale, quasi la volessi cristallizzare per le epoche che verranno: se oggi gli immigrati delinquono più degli italiani, sarà sempre così e lo sarà per tutti gli stranieri. Assolutamente no, non è detto. E' vero che chi ha minori garanzie e tutele ed è a maggiore rischio di povertà, ha più possibilità di delinquere, ed è per questo che va combattuta la clandestinità, ma le soluzioni portate avanti dai destroidi (militarizzare frontiere eccetera) oltre ad essere di difficile ed improbabile attuazione, equivarrebbero a risolvere il problema della forfora con la decapitazione (cit.)
Vecchio 08-09-2017, 13:02   #1188
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
Un'altro modo per dire che tu di quel libro hai letto solo copertina?
Anche a me fa bene leggere, l'invito non è rivolto solo a te. La differenza è che io non ci sputo sopra e non reputo più valido quello che si può racchiudere in uno slogan o in una slide rispetto a quello che si può evincere da un libro.

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
Io ti ho mostrato i dati per risalire al fatto che i clandestini delinquono 7 volte più degli italiani, tu mi dici leggiti 230 pagine di libro che forse se sei fortunato trovi qualche numerino, nice one
Vedo che hai paura di trovare disconferme alle tue tesi, pazienza (quanto detto vale anche per chi ti ha ringraziato).

Ultima modifica di Winston_Smith; 08-09-2017 a 13:07.
Vecchio 08-09-2017, 13:04   #1189
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
1 Mi chiedo come mai non arrivano anziani o uomini di mezza età. Non ditemi per colpa del lungo viaggio visto che ci sono pure molti bambini.
10 andate a cercare un lavoro manuale e dovrete "competere" con questi signori che ovviamente saranno preferiti al costo più basso.
Rispondo solo a queste due perché le altre mi sembrano inutili paranoie da ubriacatura demagogica e perché sono già state ampiamente discusse.
Queste due invece sono leggermente più "tricky":
1) Nella maggior parte dei paesi di provenienza dei migranti l'età media non supera in genere i 50 anni.
10) Precisiamo ancora, una volta per tutte, che se un datore di lavoro (italiano o straniero fa l'istess) assume immigrati irregolari o anche regolari in nero o non in ottemperanza con le regole d'assunzione, la colpa è sua e non dello straniero che accetta il lavoro. Imparate a distribuire le responsabilità a chi realmente appartengono.
Quando abitavo in uk, c'erano regole ben precise relativamente all'assunzione e al minimun wage, e i datori di lavoro ci pensavano bene prima di violarle.
Il responsabile è chi assume fregandosene di ciò che le leggi impongono a livello contrattuale, non il disperato che le accetta.
Questo deve essere chiaro una volta per tutte.

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
E questo chi l'ha deciso che il concetto di patria sia stato superato?
Qui l'unica cosa superata è il buon senso, che molti di voi di estrema sinistra hanno ormai smarrito totalmente.

Fortuna che a pensare certe cose siate solo una minoranza...
Un fobico patriota è come un diabetico che si interessa di pasticceria ed affini
Ringraziamenti da
cancellato17381 (08-09-2017)
Vecchio 08-09-2017, 13:45   #1190
Esperto
 

I stragneri ci invadono!1!1 Creano dei quartieri ghetto dove comandano loro!!!11!!
Vecchio 08-09-2017, 14:50   #1191
Banned
 

Gli italiani erano brutti e cattivi quando andavano in America, quindi questo giustifica l'invasioni di clandestini che delinquono!!1!!!!111

Seriamente? E' come dire "dato che gli americani hanno usato le bombe atomiche sul Giappone, allora Kim Jong Un ha tutto il diritto di usarle contro l'America"


Da notare a 3:50 come anche gli italiani di origine africana non li vogliono.
Vorrei proprio vedere se i buonisti di sinistra si trovassero ad abitare in quella zona dove è stata bruciata la casa. Come sempre è troppo facile accogliere con le case degli altri.
Vecchio 08-09-2017, 14:55   #1192
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Un fobico patriota è come un diabetico che si interessa di pasticceria ed affini
Ma qui di patriota in senso stretto c'è poco... Voglio solo vedere l'Italia migliorare e non degradarsi, perché io attualmente ci vivo in sto posto e a differenza di qualcuno non mi piace sputare nel piatto dove mangio.

Secondo quale legge quantistica essere fobico significa tifare per il degrado del proprio paese?
Vecchio 08-09-2017, 18:32   #1193
Esperto
L'avatar di Demiurgo
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Come si chiama la tendenza ad associare un'etnia in quanto tale alla propensione a delinquere? Si chiama razz..razzism..non mi viene la parola...



E con questo? Sono mica i milionari quelli che vengono qui sui barconi? Che c'azzecca? (cit.)
Stupro è un etnia? Divertente...
Ma immagino che per voi qualunque cosa diventi tabù pur di lasciare intoccate le vostre preziose "utili risorse"
Vecchio 08-09-2017, 18:40   #1194
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
Ma qui di patriota in senso stretto c'è poco... Voglio solo vedere l'Italia migliorare e non degradarsi, perché io attualmente ci vivo in sto posto e a differenza di qualcuno non mi piace sputare nel piatto dove mangio.

Secondo quale legge quantistica essere fobico significa tifare per il degrado del proprio paese?
Esageri i toni, l'immigrazione va gestita come tutte le cose, non è il problema dei problemi. Capisco che tu, essendo misantropo dichiarato, odi le persone e quindi immagino odierai ancora di più chi viene da lontano, con usi e costumi diversi dai tuoi, ma usare un po' più di razionalità e meno giustificazione delle tue paure ancestrali non ti farebbe male
Vecchio 08-09-2017, 18:43   #1195
Esperto
L'avatar di Demiurgo
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Esageri i toni, l'immigrazione va gestita come tutte le cose, non è il problema dei problemi. Capisco che tu, essendo misantropo dichiarato, odi le persone e quindi immagino odierai ancora di più chi viene da lontano, con usi e costumi diversi dai tuoi, ma usare un po' più di razionalità e meno giustificazione delle tue paure ancestrali non ti farebbe male
Secondo me è questo punto di vista che minimizza un problema in realtà molto grave per il Paese
Vecchio 08-09-2017, 22:57   #1196
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Quote:
Originariamente inviata da ESPROC Visualizza il messaggio
E questo chi l'ha deciso che il concetto di patria sia stato superato?
Qui l'unica cosa superata è il buon senso, che molti di voi di estrema sinistra hanno ormai smarrito totalmente.

Fortuna che a pensare certe cose siate solo una minoranza...
Infatti ho specificato che la gente non è pronta a discorsi del genere e comunque il collegamento tra estrema sinistra e concetto di patria obsoleto dove lo vedi? . Ovviamente a me del comunismo non potrebbe fregare di meno ma gridare contro gli altri di esserlo è certamente una mossa intelligente (sarcasmo, così magari capisci).
Vecchio 08-09-2017, 23:03   #1197
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Quote:
Originariamente inviata da Demiurgo Visualizza il messaggio
Stupro è un etnia? Divertente...
Ma immagino che per voi qualunque cosa diventi tabù pur di lasciare intoccate le vostre preziose "utili risorse"
Ma per i carabinieri che hanno stuprato le 2 ragazze niente castrazione chimica? E per il branco di ragazzi nel napoletano lo scorso anno? no? Ah è vero... sono italiani e uno dei ragazzini è imparentato con un boss locale, quindi è una ragazzata dai, mica come quei negri stupratori malvagi.

La questione criminalità è facile banalizzarla al "immigrati stuprano e fanno più crimini degli italiani, in percentuale" . Cosa vera eh, però dove bisogna ricercare la causa? Magari nelle condizioni di vita, scolarizzazione, degrado o nel fatto che siano negri malvagi?

Ps. I carabinieri sono "solo" indagati, lo dico per correttezza, probabilmente i colleghi faranno da scudo e li copriranno, come spesso succede.
Ringraziamenti da
paccello (09-09-2017)
Vecchio 09-09-2017, 00:07   #1198
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio

I famosi irlandesi autoctoni degli USA, che una certa storiografia cumunista vuole invece immigrati dall'Irlanda e nonostante ciò accolti e per lo più integrati senza che nessun Salvini yankee proponesse di aiutarli a Dublino...
Bene accolti e integrati non proprio, visto che diedero vita alla loro mafia.

Comunque gli italiani finivano in carcere anche per motivi politici, molti dei nostri immigrati erano irretiti dal pensiero anarchico e anche per questo riempivano le carceri dato che le manifestazioni in strada si concludevano quasi sempre con una pioggia di arresti.

Comunque Stella all'epoca non aveva scritto il saggio citato da Muttley col fine di esaltare le Boldrini di allora:

alla larga dal buonismo, dall’apertura totale delle frontiere, dall’esaltazione scriteriata del melting pot, dal rispetto politicamente corretto ma a volte suicida di tutte le culture. Ma alla larga più ancora dal razzismo. Dal fetore insopportabile di xenofobia che monta, monta, monta in una società che ha rimosso una parte del suo passato. Certo, un paese è di chi lo abita, lo ha costruito, lo ha modellato su misura della sua storia, dei suoi costumi, delle sue convinzioni politiche e religiose. Di più: ogni popolo ha il diritto, in linea di principio ed entro certi limiti, di essere padrone in casa propria. E dunque di decidere, per mantenere l’equilibrio a suo parere corretto, se far entrare nuovi ospiti e quanti. Di più ancora: in nome di questo equilibrio e di tanti valori condivisi (la democrazia, il rispetto della donna, la laicità dello stato, l’uguaglianza di tutti gli uomini...) può arrivare perfino a decidere una politica delle quote che privilegi (laicamente) questa o quella componente. In un mondo di diffusa illegalità come il nostro, possono essere invocate anche le impronte digitali, i registri degli arrivi, la sorveglianza assidua delle minoranze a rischio, l’espulsione dei delinquenti, la mano pesante con chi sbaglia.
Ringraziamenti da
ESPROC (09-09-2017), Markos (09-09-2017)
Vecchio 09-09-2017, 06:11   #1199
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Ogard Visualizza il messaggio
Ma per i carabinieri che hanno stuprato le 2 ragazze niente castrazione chimica? E per il branco di ragazzi nel napoletano lo scorso anno? no? Ah è vero... sono italiani e uno dei ragazzini è imparentato con un boss locale, quindi è una ragazzata dai, mica come quei negri stupratori malvagi.
Dimmi, in quale passaggio ho dichiarato che gli italiani che stuprano non devono pagare tale e quale i clandestini?

A differenza tua, sapendo che già ci sono italiani che commettono crimini, io voglio salvaguardare l'Italia evitando di importare gente con probabilità di commettere crimi 7 volte quella italiana, understand?

Poi capisco che quando si cade in idee così folli ci sono ben pochi modi per continuare a portarle avanti, però almeno impegnati un po'.

Per la cronoca, sperando di non rivedere commenti del genere: gli italiani che stuprano meritano di farsi tutti gli anni in carcere (senza domiciliari) e senza sconti di pena. I clandestini, siccome metterli in carcere a spesa mia non mi va, meritano il rimpatrio immediato.

Se in un acquario ci sono 54 pesci rossi e 6 pesci blu, e nonostante i pesci blu siano il 10% commettono il 40% di tutti i crimini, solo un folle potrebbe supportare l'introduzione di altri pesci blu nell'acquario.

Quote:
Originariamente inviata da Ogard Visualizza il messaggio
La questione criminalità è facile banalizzarla al "immigrati stuprano e fanno più crimini degli italiani, in percentuale" . Cosa vera eh, però dove bisogna ricercare la causa? Magari nelle condizioni di vita, scolarizzazione, degrado o nel fatto che siano negri malvagi?
La causa filosofica la lascio ai filosofi come te. Per me sono sufficiente i fatti. E i fatti mi giustificano lo stop dell'importazione.
Vecchio 09-09-2017, 06:19   #1200
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Ogard Visualizza il messaggio
Infatti ho specificato che la gente non è pronta a discorsi del genere e comunque il collegamento tra estrema sinistra e concetto di patria obsoleto dove lo vedi? . Ovviamente a me del comunismo non potrebbe fregare di meno ma gridare contro gli altri di esserlo è certamente una mossa intelligente (sarcasmo, così magari capisci).
E non lo sarà mai. (ignori troppo la natura animalesca del nostro DNA)

Eliminare il concetto di patria suona come un'estremizzazione del "siamo tutti uguali" che ricorda molto roba molto spinta della sinistra
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Problema migranti
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quando la soluzione al problema è essa stessa un problema... TãoSozinho SocioFobia Forum Generale 11 28-03-2014 21:45
Problema Luke cd SocioFobia Forum Generale 5 30-10-2013 15:28
ma il mio è o non è un problema? utopia? SocioFobia Forum Generale 4 30-09-2013 14:05
Problema Timidone91 SocioFobia Forum Generale 33 16-08-2010 17:27
problema! mariobross SocioFobia Forum Generale 8 31-07-2009 02:51



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:19.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2