FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 04-10-2006, 10:53   #1
Esperto
L'avatar di Alucard
 

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d'estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro.


[Nazim Hikmet]
Vecchio 04-10-2006, 19:08   #2
Esperto
L'avatar di gielle1958
 

Sulla via della guarigione o cambiamento che dir si voglia:
"Scura è la corteccia dell'albero dei ricordi.Azzurra è l'aria."
Ciauz...
Vecchio 04-10-2006, 23:51   #3
Esperto
L'avatar di Fabio
 

Che vento che tira
taglia il respiro spinge un po' in la
forse ci vuol cambiare
mi sa che non ce la farà

mi riesci a sentire
in questo rumore?
vieni un po' qua
fammi sentire il mare
al centro di questa città

tu che sai ciò che so
sai la vita che ho
riparati un po'
forse ti piove dentro
usa la casa che ho

fino a che
tutte le strade portano a te
lascia che piova pure
prendiamo il sole che c'è

tu che sei ciò che sei
che non cambierai mai
promettimi che ci sarà sempre un posto
che tieni caldo per me

fino a che
tutte le strade portano a te.

(Anonimo)

* errata corrige..ho scoperto ke si tratta di una canzone, probabilmente di vasco rossi, cmq sia l'ho trovata su un Blog e m'è piaciuta particolarmente, la sentivo molto in tema cn il momento ke stò attraversando...anzi se qualcuno sà di ke cantante si tratti..me lo faccia sapere..thanks
Vecchio 05-10-2006, 10:18   #4
Intermedio
L'avatar di fable85
 

Vieni nel mio giardino, amore.


Oltrepassa i fiori che s'offrono


splendidi al tuo sguardo,


per soffermarti all'improvvisa gioia


che illude e illumina


nell'incantevole tramonto.


Il dono dell'amore è pieno di pudore, non rivela mai il suo nome,


si nasconde tra le ombre,


diffondendo momenti di gioia


ovunque, perfino nella polvere.


Prendilo o sentine per sempre


la mancanza!


Il dono che può offrirsi è semplice


come un'esile corolla


o una luce dalla fiamma tremante.





- da "Dono d'amore" R.Tagorè -
Vecchio 05-10-2006, 12:56   #5
Esperto
L'avatar di Redman
 

Se potessi vivere di nuovo la mia vita.
Nella prossima cercherei di commettere più errori.
Non cercherei di essere così perfetto, mi rilasserei di più.
Sarei più sciocco di quanto non lo sia già stato,
di fatto prenderei ben poche cose sul serio.

Sarei meno igienico.
Correrei più rischi,
farei più viaggi,
contemplerei più tramonti,
salirei più montagne,
nuoterei in più fiumi.

Andrei in più luoghi dove mai sono stato,
mangerei più gelati e meno fave,
avrei più problemi reali, e meno problemi immaginari.

Io fui uno di quelli che vissero ogni minuto
della loro vita sensati e con profitto;
certo che mi sono preso qualche momento di allegria.

Ma se potessi tornare indietro, cercherei
di avere soltanto momenti buoni.
Ché, se non lo sapete, di questo è fatta la vita,
di momenti: non perdere l'adesso.

Io ero uno di quelli che mai
andavano da nessuna parte senza un termometro,
una borsa dell'acqua calda,
un ombrello e un paracadute;
se potessi tornare a vivere, vivrei più leggero.

Se potessi tornare a vivere
comincerei ad andare scalzo all'inizio
della primavera
e resterei scalzo fino aalla fine dell'autunno.

Farei più giri in calesse,
guarderei più albe,
e giocherei con più bambini,
se mi trovassi di nuovo la vita davanti.

Ma vedete, ho 85 anni e so che sto morendo
.

Jorge Luis Borges
Vecchio 05-10-2006, 13:13   #6
Principiante
 

"[...]
Così, andando
tra gli alberi spogliati, immaginavo
quando afferrando quella rivoltella,
nella notte che l'ultima illusione
e i terrori mi avranno abbandonato,
io me l'appoggerò contro una tempia,
il sussulto tremendo che darà,
spaccandomi il cervello.


cesare pavese -gennaio 1927
Vecchio 05-10-2006, 14:09   #7
Esperto
L'avatar di Alucard
 

Solo il tuo cuore ardente
e niente più.
Il mio paradiso un campo
senza usignolo
né lire,
con un fiume discreto
e una fontanella.

Senza lo sprone del vento
sopra le fronde
né la stella che vuole
essere foglia.
Una grandissima luce
che fosse
lucciola
di un'altra,
in un campo di
sguardi viziosi.

Un riposo chiaro
e lì i nostri baci,
nèi sonori
dell'eco,
si aprirebbero molto lontano.
Il tuo cuore ardente,
niente più.


[Federico Garcia Lorca]
Vecchio 05-10-2006, 23:51   #8
Esperto
L'avatar di Fabio
 

Poiché l'alba si accende, ed ecco l'aurora,
poiché, dopo avermi a lungo fuggito, la speranza consente
a ritornare a me che la chiamo e l'imploro,
poiché questa felicità consente ad esser mia,

facciamola finita coi pensieri funesti,
basta con i cattivi sogni, ah! soprattutto
basta con l'ironia e le labbra strette
e parole in cui uno spirito senz'anima trionfava.

E basta con quei pugni serrati e la collera
per i malvagi e gli sciocchi che s'incontrano;
basta con l'abominevole rancore! basta
con l'oblio ricercato in esecrate bevande!

Perché io voglio, ora che un Essere di luce
nella mia notte fonda ha portato il chiarore
di un amore immortale che è anche il primo
per la grazia, il sorriso e la bontà,

io voglio, da voi guidato, begli occhi dalle dolci fiamme,
da voi condotto, o mano nella quale tremerà la mia,
camminare diritto, sia per sentieri di muschio
sia che ciottoli e pietre ingombrino il cammino;

sì, voglio incedere dritto e calmo nella Vita
verso la meta a cui mi spingerà il destino,
senza violenza, né rimorsi, né invidia:
sarà questo il felice dovere in gaie lotte.

E poiché, per cullare le lentezze della via,
canterò arie ingenue, io mi dico
che lei certo mi ascolterà senza fastidio;
e non chiedo, davvero, altro Paradiso.

(Paul Verlaine)
Vecchio 08-10-2006, 15:30   #9
Principiante
L'avatar di angela84
 

Spesso il male di vivere ho incontrato:
era il rivo strozzato che gorgoglia,
era l'incartocciarsi della foglia
riarsa, era il cavallo stramazzato.

Bene non seppi; fuori del prodigio
che schiude la divina Indifferenza:
era la statua nella sonnolenza
del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.

(E. Montale, Spesso il male di vivere ho incontrato)
Vecchio 09-10-2006, 12:02   #10
Esperto
L'avatar di Fabio
 

Due brevi poesie di Kahlil Gibran:

Uno sguardo che rivela
il tormento interiore
aggiunge bellezza al volto,
per quanta tragedia e pena riveli,
mentre il volto
che non esprime, nel silenzio,
misteri nascosti non è bello,
nonostante la simmetria dei lineamenti.
Il calice non attrae le labbra
se non traluce il colore del vino
attraverso la trasparenza del cristallo.
___________________________________

Se un uomo non nasce una seconda volta,
la sua vita rimane come un foglio bianco
nel libro dell'esistenza.
Vecchio 18-10-2006, 15:55   #11
Esperto
L'avatar di Alucard
 

Mi è stata suggerita...e la posto :wink:...bellissima:

Tu che t'insinuasti come una lama
Nel mio cuore gemente; tu che forte
Come un branco di demoni venisti
A fare folle e ornata, del mio spirito
Umiliato il tuo letto e il regno-infame
A cui, come il forzato alla catena,
Sono legato: come alla bottiglia
L'ubriacone; come alla carogna
I vermi; come al gioco l'ostinato
Giocatore, che sia maledetta.

Ho chiesto alla fulminea spada, allora,
Di conquistare la mia libertà;
Ed il veleno perfido ho pregato
Di soccorrer me vile. Ahimè, la spada
Ed il veleno, pieni di disprezzo,
M'han detto: "Non sei degno che alla tua
Schiavitù maledetta ti si tolga,
Imbecille! Una volta liberato
Dal suo dominio, per i nostri sforzi,
tu faresti rivivere il cadaver
del tuo vampiro, con i baci tuoi!".


[Charles Baudelaire - Il vampiro]
Vecchio 19-10-2006, 00:21   #12
Esperto
L'avatar di Fabio
 

"Solitudine"

Ha una sua solitudine lo spazio,
solitudine il mare
e solitudine la morte - eppure
tutte queste son folla
in confronto a quel punto più profondo,
segretezza polare,
che è un’anima al cospetto di se stessa:
infinità finita.


(Emily Dickinson)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Poesie
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Poesie Jes Off Topic Generale 56 08-04-2009 13:53
yamamay concorso poesie d'amore Jes Off Topic Generale 4 24-09-2008 17:27
poesie del grande Brian J mefiori Off Topic Generale 0 07-07-2007 18:22
poesie ed altre stronzate branson SocioFobia Forum Generale 7 02-11-2006 13:17
Poesie..racconti brevi ed altro.. Fabio Off Topic Generale 14 16-05-2006 00:12



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2