FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 17-11-2008, 13:39   #1
Banned
 

avete notato che piu ' stai male e piu' 6 sola - e la la gente ti si allontana sempre di piu - lasciandoti isolata c i tuoi problemi .. ma non dovrebbe essere il contrario - una persona che sta male ha bisogno della gente vicina . Ma la gente quando capisce che stai male se la svigna .. compreso genitori - a me quando ero fidanzata mi chiamavano tt i giorni per sapere come stavo - adesso non sono piu interessante ..

a chi e' successa la stessa cosa
Vecchio 17-11-2008, 14:11   #2
Zed
Avanzato
L'avatar di Zed
 

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
avete notato che piu ' stai male e piu' 6 sola - e la la gente ti si allontana sempre di piu - lasciandoti isolata c i tuoi problemi .. ma non dovrebbe essere il contrario - una persona che sta male ha bisogno della gente vicina . Ma la gente quando capisce che stai male se la svigna .. compreso genitori - a me quando ero fidanzata mi chiamavano tt i giorni per sapere come stavo - adesso non sono piu interessante ..

a chi e' successa la stessa cosa
Si, l'ho notato anch'io.. ma ti dico che è una cosa normale e tutto sommato è giusto così.
Non è che non sei più interessante.. è che non sanno proprio più cosa dirti!
Mettiti nei loro panni: non ti sentiresti scoraggiata se tutte le tue buone intenzioni cadessero nel vuoto? Con questo non ti sto dicendo che non ti vogliono bene.. solo che si sentono impotenti nel darti una mano.
Ne so qualcosa essendo stato dall'altra parte della barricata con una persona cara: è la tua volontà contro la sua testa, il suo modo di percepire se stessa ed il mondo. Se dentro di se non accetta veramente l'aiuto, haivoglia a starle vicino.

Purtroppo è brutto da accettare, ma i problemi te li devi innanzi tutto risolvere da sola.
Ti piacerebbe vero sentirti chiedere cosa non va un giorno che sei giù ? Anche a me e credo in fondo in fondo a tutti.. ma gli estranei hanno già i loro problemi a cui pensare, perchè dovresti rientrarci anche tu? Ammesso che si siano accorti del tuo umore!
Questo non toglie che puoi parlare qualche volta dei tuoi problemi ad un amico, ma se lo fai diventare un abitune diventa un pò pesante e corri il rischio che questa persona si scocci.
Tu parleresti tutto il giorno con un' amica dei suoi problemi, assurdi per te(i normali non hanno la minima idea di quel che passa nella testa di un fobico)?
Vecchio 17-11-2008, 14:15   #3
Intermedio
L'avatar di ignotus-
 

...
Vecchio 17-11-2008, 14:39   #4
Intermedio
L'avatar di Viaggiatore
 

Verissimo, per tutti i motivi che han meglio elencato sopra di me!
Personalmente però ho imparato sulla mia pelle che i n quei momenti rimane solo chi è davvero interessato a te...
Vecchio 17-11-2008, 17:55   #5
Principiante
L'avatar di Incubus
 

Penso che il 99% delle persone sia interessata a raccontare i propri problemi, mentre riserva scarsissima pazienza per quelli altrui. Insomma, si parla, si parla, ma non si ascolta. O nel migliore dei casi lo si fa con sufficienza e il cronometro alla mano.

Questa almeno è l'impressione che ho tratto quando ho cercato di sbottonarmi un po' con il prossimo (salvo rare eccezioni, naturalmente).

Come quando la gente ti incontra e ti chiede: "ciao! come va?" o "come stai?" non intende ovviamente sapere come stai, lo dice giusto x formalità. E' una domanda retorica che si aspetta la solita risposta: "bene bene, grazie" o al massimo "si tira avanti". E se anche ti azzardi a rispondere: "insomma... non molto bene", magari prima ti chiedono "ah! come mai?" (spinti giusto dalla curiosità) e dopo due secondi cominciano già ad assumere la faccia del "vabè dai, su con la vita, vedrai che passa tutto!" dimostrando di liquidare i tuoi problemi come se non li toccassero minimamente.

Di conseguenza, penso che le persone più apprezzate nella vita siano quelle solari, spiritose, alla mano. La gente ama ridere e divertirsi, inutile negarlo. I "poeti maledetti e tormentati" sono tanto affascinanti a livello teorico, quanto snobbati o evitati nella quotidianità. Se osi esporre qualche problema, cominciano già a guardarti storto. Se insisti, ecco che se la danno a gambe!
Vecchio 17-11-2008, 23:22   #6
Avanzato
L'avatar di guscio
 

magari è soltanto una tua percezione
Vecchio 17-11-2008, 23:26   #7
Esperto
L'avatar di enemyofthesun
 

Quote:
Originariamente inviata da meryoc
avete notato che piu ' stai male e piu' 6 sola - e la la gente ti si allontana sempre di piu - lasciandoti isolata c i tuoi problemi .. ma non dovrebbe essere il contrario - una persona che sta male ha bisogno della gente vicina . Ma la gente quando capisce che stai male se la svigna .. compreso genitori - a me quando ero fidanzata mi chiamavano tt i giorni per sapere come stavo - adesso non sono piu interessante ..

a chi e' successa la stessa cosa

E' difficile ma bisognerebbe mettersi nei panni altrui, la reazione media di un individuo quando sente pesantezza, presunta ostilità e chiusura è di distacco...
Lì scatta l'avvedutezza e il cuore di chi capisce e invece di allontanarsi resta vicino, per quel che riesce...ma sono doti rare...
Doti che non si possono nemmeno pretendere da chiunque e in qualunque momento...

Certo che è capitato anche a me, fin troppo spesso...
Vecchio 17-11-2008, 23:33   #8
Esperto
L'avatar di ReDelSilenzio
 

Chi ti lascia sola o non sa cosa stai passando o non ti vuol bene...nel periodo più difficile della mia vita, 7 anni fa, i miei amici mi sono stati vicino e mi hanno dato la forza di superare 3 mesi orrendi. Non finirò mai di ringraziarli...per loro farei qualsiasi cosa
Vecchio 18-11-2008, 21:56   #9
Intermedio
L'avatar di Change
 

E' triste lo so e fa anche rabbia, ma secondo me ci possono essere mille motivi che possono portare una persona ad allontanarsi da te; possono essere disagio, imbarazzo, fragilità, paura di non sapersi come comportare...o anche semplice menefreghismo perchè no, non siamo tutti uguali. Quindi se una persona si allontana, non vederla sempre come un qualcosa di negativo nei tuoi confronti, magari è meno forte di te in fondo... :wink: ma credo che ci sono anche persone in grado di capirti e aiutarti
Vecchio 18-11-2008, 23:34   #10
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da ReDelSilenzio
Chi ti lascia sola o non sa cosa stai passando o non ti vuol bene...nel periodo più difficile della mia vita, 7 anni fa, i miei amici mi sono stati vicino e mi hanno dato la forza di superare 3 mesi orrendi. Non finirò mai di ringraziarli...per loro farei qualsiasi cosa
Ad averne di amici così...sei fortunato i miei appena trovano qualcuno che può ofrirgli di più (piscina,prender su la macchina,ecc.)svaniscono... :roll:
Vecchio 18-11-2008, 23:42   #11
Esperto
L'avatar di SiVieneESiVa
 

Quote:
Originariamente inviata da isolafelice
essere soli è lo spettro che tutti temono e che da cui fuggono prontamente.
ma non proprio tutti tutti...
Vecchio 20-11-2008, 02:13   #12
Intermedio
L'avatar di VeryPoison
 

------------------------------------

Ultima modifica di VeryPoison; 01-01-2010 a 03:02.
Vecchio 20-11-2008, 02:24   #13
Esperto
 

Poison il tuo avatar è un capolavoro :lol:
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a piu' stai male e piu' sei sola
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
SOLA fatina88 Presentazioni 43 09-04-2009 20:25
sei single ma stai cercando di smettere? calipelo Amore e Amicizia 12 30-05-2008 14:21
sola Anonymous-User SocioFobia Forum Generale 11 14-02-2008 23:23
Male fisico vs male psicologico WiredMind SocioFobia Forum Generale 10 01-02-2008 00:44
MARIPOSA DOVE SEI? E SOPRATTUTTO COME STAI? Eutimil SocioFobia Forum Generale 5 27-12-2004 14:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:07.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2