FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 05-04-2021, 21:41   #1
Principiante
L'avatar di okabe
 

Quando avevo più vita sociale capitava che la gente giovane che conoscevo mi invitassero in discoteca, ma già il pensiero di andare in un posto affollato, pieno di miei coetanei mi faceva venire il magone, per un tizio come me che non sa di cosa parlare con le persone, che prova vergogna a farsi vedere a ballare, che non si vede benissimo il proprio aspetto fisico, era impensabile e rifiutavo inventando storie, ma loro un po capivano che erano solo storie ed insistevano dicendo cose del genere "dai che ti facciamo ubriacare" oppure "dai che vogliamo vederti vomitare" e robe del genere

Io non ho mai capito cosa ci trovino di bello le persone a pagare (si la discoteca costa) per bere fino a stare male e rovinarsi anche i reni, perchè alla lunga succede.
Io sono un tipo che ci tiene alla salute, infatti non ho mai fumato, e da quando mi è venuta la gastrite sono diventato astemio

Perchè la gente piace corrompere il proprio corpo? non si rendono conto che prima o poi dovranno pagare il conto?

A voi le opinioni
Ringraziamenti da
choppy (05-04-2021), DeadSoul (06-04-2021)
Vecchio 05-04-2021, 21:57   #2
Avanzato
L'avatar di Iago
 

L'alcool piace perché sballa il cervello, tutto qua, non per niente è considerato la peggior droga che esista!
Io soffro di reflusso, molto probabilmente mi è arrivato perché nel passato ho fatto un uso abnorme dell' alcool, ora sto notando visto che non lo bevo praticamente più che il mio stomaco sta molto meglio

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk
Vecchio 05-04-2021, 22:08   #3
Avanzato
L'avatar di Pongo
 

L'alcol rende più disinibiti, fa dimenticare i problemi, rende euforici.
Quindi alla fine si beve per lo stesso motivo per cui ci si droga: per evadere dalla realtà, perchè la realtà vista per quella che è, senza alterazioni, fa schifo o - nel migliore dei casi - è semplicemente noiosa.
Ringraziamenti da
DeadSoul (06-04-2021), Ezp97 (07-04-2021), Masterplan92 (05-04-2021), sparatemi (06-04-2021), Tortina95 (05-04-2021)
Vecchio 05-04-2021, 22:46   #4
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Semplicemente perché l'alcol è il più potente ansiolitico, euforizzante e antidepressivo che esiste. E' il calore nelle fredde giornate d'inverno. E' una donna che ti abbraccia e ti fa stare bene. Di contro c'è che è la droga più micidiale dopo l'eroina.
Ma c'è chi preferisce campare di meno ed avere qualche momento di gioia piuttosto che vivere 80 anni nella depressione continua.
Ringraziamenti da
Dark97 (05-04-2021), idk (05-04-2021), Locharb (08-04-2021), NatoMorto (06-04-2021), XL (06-04-2021)
Vecchio 05-04-2021, 23:07   #5
Avanzato
L'avatar di Tortina95
 

anche io ci molto alla salute, infatti non bevo quasi mai, anche perché non ho nessuno con cui bere. Però, è bella la sensazione di non controllare il proprio corpo e che ogni cosa sia divertente più del dovuto. Comunque se ora soffri di gastrite è perchè prima bevevi? come ti è venuta?
Vecchio 05-04-2021, 23:17   #6
idk
Esperto
L'avatar di idk
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
E' il calore nelle fredde giornate d'inverno.
Il vinello nelle sere d'inverno è sopravvivenza. Alla lunga risparmi pure sul gas.
Ringraziamenti da
syd_77 (06-04-2021)
Vecchio 05-04-2021, 23:19   #7
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Io bevo (da solo) perché sono disperato.
Ringraziamenti da
gaucho (06-04-2021), HelterSkelter (06-04-2021), syd_77 (06-04-2021), Tortina95 (05-04-2021)
Vecchio 06-04-2021, 06:20   #8
Esperto
 

Fra le persone che vanno nei locali a bere, c'era e c'è anche adesso un meccanismo di esclusione. Cioè secondo alcuni, se non bevi, se non ti sballi con l'alcool sei uno sfigato.
Ringraziamenti da
DeadSoul (06-04-2021), Edera (06-04-2021)
Vecchio 06-04-2021, 06:25   #9
Esperto
L'avatar di Stasüdedòs
 

Quote:
Originariamente inviata da okabe Visualizza il messaggio
Io non ho mai capito cosa ci trovino di bello le persone a pagare (si la discoteca costa) per bere
Nemmeno io (stesso discorso per il fumo), oltretutto quelle rare volte che ho bevuto alcolici non ho minimamente riscontrato in me quegli effetti di euforia o distacco dalla realtà che si descrivono, solo sonnolenza.
Ringraziamenti da
TenenteDan (09-04-2021)
Vecchio 06-04-2021, 06:33   #10
Intermedio
 

Concordo con tutto quello che è già stato scritto, però bisogna distinguere un consumo solo ai fini di sballo da quello ragionato.

Voglio dire, io bevo perché mi piacciono i sapori! Il torbato di un buon whisky, il tostato di una birra Stout, l'amaro di una grappa alla genziana, sono tutti sapori che vanno al di là della gradazione alcolica.
E anche il posto fa molto. Una grappa bevuta in tenda con amici, a 2500 metri, dopo una giornata di fatica ha tutto un'altro sapore rispetto a quando la si beve a casa dopo una cena!
Vecchio 06-04-2021, 06:34   #11
Esperto
L'avatar di Smeraldina
 

Io iniziai a bere di nascosto da adolescente all'inizio mi sentivo benissimo euforica ma dopo i postumi dell'alcool stavo malissimo diventavo più depressa e intrattabile,questa vita durò per 5 anni poi alla fine quando bevvi tanto fino al punto di arrivare a svenire e poi svegliandomi vomitai anche l'anima,dissi basta a me stessa,quella vita d'inferno non poteva continuare.
Oggi bevo solo acqua,caffè e ogni tanto mi piace sorseggiare un pò di birra con la pizza.
Vecchio 06-04-2021, 08:03   #12
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Sono più faccende diverse quelle presentate nel post di apertura.
C'è il piacere nell'invitare l'iposociale a sballarsi, che è cugino del bullismo.
C'è la necessità di ricorrere all'alcool per aumentare il piacere e soprattutto come dopante sessuale (se non fosse che l'erezione viene inibita dall'alcool, saremmo stati un popolo di alcolisti). C'è il piacere di mettersi in mostra prendendosi "una sbornia grossa", non ovviamente tutte le volte, per passare come "quello che beve di più", "quello fuori di testa che si diverte più di tutti".
Vecchio 06-04-2021, 08:14   #13
Intermedio
L'avatar di Inner_Beauty89
 

Mah.
So che per molte persone, soprattutto in giovane età, è così.
Diciamo che in alcuni contesti si beve per senso di appartenenza, per lasciarsi alle spalle problemi e pensieri ingombranti, per essere più disinibiti nella sfera sociale.

Io per dire ho provato la prima birra a 12 anni ed il primo cocktail a 14, un Mojito.
Se l'approccio all'alcol è stato evidentemente per me un fattore sociale, devo dire che successivamente ho realizzato come ne apprezzassi il sapore in sé.
Se non facessero male, alcuni alcolici li berrei al posto dell'acqua.
Cosciente di questo ho sempre cercato di bere un bicchiere di tanto in tanto, che fosse vino a tavola o qualcos'altro.
Magari fine settimana o qualche occasione speciale, oppure durante mentre scambio due parole in amicizia.

Per dire, con la Pasqua e la Pasquetta sono andato un po' oltre con 4 bicchieri di vino bianco, buonissimo.
Ma in settimana non tocco nulla.
Mai fatto per sballarmi, insomma, anche perché l'Hangover lo trovo davvero fastidioso.
Vecchio 06-04-2021, 08:16   #14
Esperto
 

A volte bere aiuta a dimenticare i problemi
Vecchio 06-04-2021, 08:27   #15
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Premetto che tengo alla mia salute:faccio sport, mangio pochi grassi, zuccheri e carne rossa, non fumo,mangio molta verdura e frutta, bevo pochissimo

Però...fino a un anno fa,quando si poteva uscire,mi piaceva bere. Mi piaceva bere soprattutto nei week end,quando si è in mezzo alla gente,mi rende più libero,inibito e anche se posso perdere di lucidità e fare discorsi poco seri chissenefrega, il gioco vale la candela. Vado contro corrente ma per me è così.
Andare in disco e a feste era obbligatorio bere se no il divertimento era meno della metà. Si sono stato male,ho avuto dei post sbornia colossali ma spesso non me ne sono pentito. È stato divertente anche parlarne con i miei amici i giorni dopo,anche loro sbronzi.
Sono senza palle?si...se no non ero qui.
Una sorta di bullismo a farmi bere perché timido?forse è capitato, ma rarissimamente e da ragazzino. Ora mi rendo conto di essere più "divertente" con l'alcool e ritornare serio e noioso se non bevo durante una sera del fine settimana in compagnia.
Uscendo poco ho passato mesi e mesi senza toccare alcol e non ho mai sentito il bisogno né la mancanza,mi mancava uscire altroché.
A 19 anni ho evitato la discoteca perché avevo la fobia, mi sono pentito di non aver sfruttato l'aiuto dell'alcol per "buttarmici" e vivere la mia giovinezza normalmente....non l'ho fatto e mi sono isolato per anni anni e anni
Vecchio 06-04-2021, 09:52   #16
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Fra le persone che vanno nei locali a bere, c'era e c'è anche adesso un meccanismo di esclusione. Cioè secondo alcuni, se non bevi, se non ti sballi con l'alcool sei uno sfigato.
Già, io sono astemia e, infatti, sono una sfigata.
Vecchio 06-04-2021, 10:54   #17
Esperto
L'avatar di Edera
 

Ho notato anch'io questa fissazione, e il brutto è che non solo i ragazzi fanno questi discorsi ma anche certi 40-50enni..a me alcuni alcolici piacciono e bevo ogni tanto, ma non vedo perche' osannarli cosi',e oltre a farmi rilassare e venire sonno non vedo altri benefici

Ultima modifica di Edera; 06-04-2021 a 14:38.
Vecchio 06-04-2021, 12:03   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Iago Visualizza il messaggio
L'alcool piace perché sballa il cervello, tutto qua, non per niente è considerato la peggior droga che esista!
Ma direi anche no, dal momento che ad esempio un bicchierino di vino al dì viene addiruttura consigliato....l'eroina, la cocaina e le pasticche sono sostanze da cui stare assolutamente alla larga perchè possono farti diventare un vegetale anche ad una sola assunzione.....essere brilli ogni tanto credo proprio non faccia male a nessuno
Vecchio 06-04-2021, 12:08   #19
Principiante
 

Il bere incontrollato molte volte è il modo più facile per un integrazione sociale , per disinibirsi , per essere accettati ed essere , fino alla nausea uguale a tutti gli altri.
Non a caso molte persone se si incontrano in contesti di sobrietà, sono totalmente diverse , anzi più di una volta mi è capitato di vederle più in difficoltà di me nei rapporti umani
Vecchio 06-04-2021, 12:14   #20
Avanzato
L'avatar di Iago
 

Quote:
Originariamente inviata da untipostrano Visualizza il messaggio
Ma direi anche no, dal momento che ad esempio un bicchierino di vino al dì viene addiruttura consigliato....l'eroina, la cocaina e le pasticche sono sostanze da cui stare assolutamente alla larga perchè possono farti diventare un vegetale anche ad una sola assunzione.....essere brilli ogni tanto credo proprio non faccia male a nessuno
Si sono d'accordo, dipende da come e quanto si beve, ma resta il fatto che l'alcool è la peggior droga che esista, non serve assolutamente a nulla, il corpo non lo utilizza anzi, lo combatte, ergo fa comunque male, ne bevi poco i danni sono irrisori, ne bevi tanto i danni iniziano a diventare seri ma comunque sempre alcool ingerisci sia poco o tanto sempre schifezza è.

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a perchè la gente è fissata con l'acol
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Delitto e Castigo: perchè sono fissata con il protagonista? _Diana_ Forum Libri 10 24-06-2014 11:42
perché la gente è aggressiva ? Ansiaboy Amore e Amicizia 9 21-11-2013 13:22
perche la gente non è come lui ? Ansiaboy Amore e Amicizia 12 20-10-2013 23:45
Perche la gente mi fà quest effetto?!? AirDna SocioFobia Forum Generale 15 29-08-2012 15:56
Perchè la gente mi fissa? piocca SocioFobia Forum Generale 112 17-07-2010 04:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:17.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2