FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 12-07-2019, 22:10   #1
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Ad avere relazioni amorose?
Ringraziamenti da
Jean79 (14-07-2019)
Vecchio 12-07-2019, 22:12   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

meglio non iniziare mai e non cercarle neanche
Vecchio 12-07-2019, 22:16   #3
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
meglio non iniziare mai e non cercarle neanche
Drastico ma potrei approvare
Vecchio 12-07-2019, 22:24   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
meglio non iniziare mai e non cercarle neanche
Correggo, in caso uni abbia gravi problemi mentali o d'umore
Vecchio 12-07-2019, 22:27   #5
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Non esiste una risposta unica ad una domanda del genere secondo me, può dipendere da vari problemi che cambiano da individuo a individuo.
Vecchio 12-07-2019, 22:28   #6
Esperto
 

Credo che nella fase della crescita (preadolescenza - età adulta) ci sia una diversa maturazione per diverse persone.
Quindi già in quella decina d'anni c'è chi prima e chi dopo.
Dopo una certa età (30 direi che è già molto) il non aver avuto alcun tipo di relazione credo sia un segno di qualcosa che non va. Problemi personali di qualche tipo.
Io che vado verso i 30 e son sempre stata sola onestamente non mi sento normale. Sento che nel mio caso ci sono dei forti blocchi che io non riesco a superare. Penso di poter essere una di quelle che non comincerà mai, perché vedo che non riesco proprio. E poi le mie occasioni negli anni si sono molto ridotte.
Onestamente ammiro chi riesce a cominciare ad avere relazioni a 30 anni. Non deve essere facile approcciarsi a persone che hanno esperienza essendo come degli adolescenti. Personalmente questa cosa mi manda in paranoia.
Vecchio 12-07-2019, 22:33   #7
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da hermit94 Visualizza il messaggio
Correggo, in caso uni abbia gravi problemi mentali o d'umore
o gravi carenze di aspetto fisico
Vecchio 12-07-2019, 22:40   #8
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Jupiter Visualizza il messaggio
Credo che nella fase della crescita (preadolescenza - età adulta) ci sia una diversa maturazione per diverse persone.
Quindi già in quella decina d'anni c'è chi prima e chi dopo.
Dopo una certa età (30 direi che è già molto) il non aver avuto alcun tipo di relazione credo sia un segno di qualcosa che non va. Problemi personali di qualche tipo.
Io che vado verso i 30 e son sempre stata sola onestamente non mi sento normale. Sento che nel mio caso ci sono dei forti blocchi che io non riesco a superare. Penso di poter essere una di quelle che non comincerà mai, perché vedo che non riesco proprio. E poi le mie occasioni negli anni si sono molto ridotte.
Onestamente ammiro chi riesce a cominciare ad avere relazioni a 30 anni. Non deve essere facile approcciarsi a persone che hanno esperienza essendo come degli adolescenti. Personalmente questa cosa mi manda in paranoia.
Condivido tutto..un abbraccio
Ringraziamenti da
Jupiter (12-07-2019)
Vecchio 12-07-2019, 23:22   #9
Esperto
L'avatar di super unknown
 

Le donne sono il male, cit.
Vecchio 12-07-2019, 23:22   #10
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Ad avere relazioni amorose?
Solo una cinquantina di rapporti occasionali tra i 18 e i 25...da allora 5 forse... Le relazioni non so cosa siano
Vecchio 12-07-2019, 23:23   #11
Banned
 

Semplicemente c'è chi è più sveglio e/o interessato a certe cose e chi no. Io, ad esempio, a 15 anni non pensavo minimamente alle ragazze. Ok, certo, c'era la tempesta ormonale, ma quello è solo sesso, l'idea di "mettermi" con una ragazza non mi entusiasmava per niente... Mi rivedo nel protagonista di Ovosodo.


Ultima modifica di cancellato19102; 12-07-2019 a 23:26.
Ringraziamenti da
SamueleMitomane (12-07-2019)
Vecchio 12-07-2019, 23:28   #12
Principiante
 

Dipende da molti fattori. In genere le ragazze sono più precoci dei ragazzi.
Oggi la maggior parte delle ventenni ha già avuto diverse esperienze e si può dire che sono più navigate degli uomini trentenni.
Vecchio 12-07-2019, 23:30   #13
Intermedio
L'avatar di SenzaUscita
 

ma perché vi volete/ci vogliamo fare del male sempre con questi discorsi...
Vecchio 12-07-2019, 23:38   #14
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Daniele24 Visualizza il messaggio
Dipende da molti fattori. In genere le ragazze sono più precoci dei ragazzi.
Oggi la maggior parte delle ventenni ha già avuto diverse esperienze e si può dire che sono più navigate degli uomini trentenni.
È esattamente questo il problema, vivono nell'abbondanza, hanno a disposizione un bacino di uomini pronti e desiderosi di fare sesso, che non si fanno problemi a farsi avanti.. E possono permettersi di selezionare fra i migliori, scartando tutti gli altri.
Ovviamente parlo di ragazze "normali", che non soffrono di fobia sociale né evitamento.. Neanche necessariamente carine, perché spesso ricevono moltissime avances anche donne tutt'altro che gradevoli di aspetto fisico (con tutto il rispetto).

Il grosso svantaggio per l'uomo, è che deve farsi un culo come una capanna, soffrire, prendere rifiuti e rodimento di fegato, e migliorarsi continuamente, se vuole garantirsi qualche soddisfazione ogni tanto. Alla donna, basta semplicemente "esistere" ed essere presente su chat e social network.
Vecchio 12-07-2019, 23:39   #15
Principiante
 

Io sono dell'idea che non è assolutamente obbligatorio avere relazioni e formare una famiglia. Se non avete avuto relazioni o altro non sentitevi inferiori a chi le ha avute. Stare bene con se stessi è un buon punto di partenza per aprirsi al prossimo. Coltivate l'amicizia e apprezzate quello che già avete.
Ringraziamenti da
Jean79 (13-07-2019)
Vecchio 12-07-2019, 23:45   #16
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Quote:
Originariamente inviata da Flood Visualizza il messaggio
Semplicemente c'è chi è più sveglio e/o interessato a certe cose e chi no. Io, ad esempio, a 15 anni non pensavo minimamente alle ragazze. Ok, certo, c'era la tempesta ormonale, ma quello è solo sesso, l'idea di "mettermi" con una ragazza non mi entusiasmava per niente... Mi rivedo nel protagonista di Ovosodo.

https://www.youtube.com/watch?v=NQzvD93A3aA
Ora guardo sta roba, grazie


Dipende da molti fattori. È durante l'adolescenza però che avviene il bordello: se non si compiono, per un motivo o l'altro, determinati "riti" di passaggio a livello sociale, alcuni rimangono indietro ed è difficile tenere il passo poi.
Ringraziamenti da
pokorny (13-07-2019)
Vecchio 12-07-2019, 23:50   #17
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
È esattamente questo il problema, vivono nell'abbondanza, hanno a disposizione un bacino di uomini pronti e desiderosi di fare sesso, che non si fanno problemi a farsi avanti.. E possono permettersi di selezionare fra i migliori, scartando tutti gli altri.
Ovviamente parlo di ragazze "normali", che non soffrono di fobia sociale né evitamento.. Neanche necessariamente carine, perché spesso ricevono moltissime avances anche donne tutt'altro che gradevoli di aspetto fisico (con tutto il rispetto).

Il grosso svantaggio per l'uomo, è che deve farsi un culo come una capanna, soffrire, prendere rifiuti e rodimento di fegato, e migliorarsi continuamente, se vuole garantirsi qualche soddisfazione ogni tanto. Alla donna, basta semplicemente "esistere" ed essere presente su chat e social network.
Questo è più che altro dovuto alla rivoluzione sessuale del '68.
Vecchio 12-07-2019, 23:52   #18
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Daniele24 Visualizza il messaggio
Questo è più che altro dovuto alla rivoluzione sessuale del '68.
E all' avvento dei social network, i selfie, le storie su Instagram, ecc..
Vecchio 12-07-2019, 23:55   #19
Principiante
 

Non esiste più il valore della famiglia e la responsabilità di entrambi i sessi a impegnarsi seriamente. Oggi le donne sono molto selettive ed è per questo che molti uomini rimangono soli.
Ringraziamenti da
Emanuele85 (13-07-2019), syd_77 (13-07-2019)
Vecchio 13-07-2019, 00:48   #20
Avanzato
 

Ma quali sarebbero i "riti" adolescenziali da compiere per avere il pacco di emozioni completo ? Cosí posso iniziare a disperarmi subito n.n

Che poi non é neanche un problema, si puó anche mentire se proprio si é messi all'angolo. Scenario che con un gruppo di veri amici o con una ragazza veramente interessata non accade mai.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Perché c é chi inizia a 15 chi inizia a 30 e chi non inizia mai?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Inizia il caldo cancellato16760 Off Topic Generale 10 01-08-2016 21:00
Da dove si inizia ad automigliorarsi? TãoSozinho Automiglioramento 3 06-09-2013 19:47
Inizia a sco***e! Dylan Storie Personali 39 21-12-2012 15:39
Domani mi Inizia la scuola... myself Forum Scuola e Lavoro 1 15-09-2010 12:25
Da oggi inizia la mia trasformazione! dottorzivago Off Topic Generale 12 01-12-2008 21:11



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:54.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2