FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Rossore-Eritrofobia Forum
Rispondi
 
Vecchio 22-04-2020, 22:32   #1
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Ecco alcuni link per valutare l'operazione chirurgica (simpatectomia endoscopica toracica ETS) per l'eritrofobia o iperidrosi

https://it.wikipedia.org/wiki/Simpatectomia_toracica_endoscopica
''Nel 2003, l'ETS è stata bandita nel luogo dove è nata, la Svezia, per effetto delle proteste irrefrenabili da parte dei pazienti pesantemente danneggiati dall'intervento. Nel 2004, le autorità mediche di Taiwan hanno proibito l'ETS su pazienti di età inferiore ai 20 anni. In altri Paesi, è una procedura notoriamente non regolamentata.

Internet oggi presenta molti siti gestiti da chirurghi che lodano i benefici dell'ETS. Ci sono tuttavia anche molti siti gestiti da pazienti che si ritengono invalidati dall'ETS, che infatti lamentano reazioni avverse all'intervento talmente forti da aver ridotto la loro capacità di svolgere la propria occupazione e le proprie attività giornaliere, oltre a essersi sentiti privati di un consenso informato adeguato. Ci sono molti forum di discussione online dedicati all'argomento dell'ETS, dove abbondano le testimonianze dei pazienti.


https://www.medicitalia.it/consulti/chirurgia-toracica/632458-intervento-simpatectomia-eritrofobia-rossore-al-viso.html
https://www.medicitalia.it/consulti/chirurgia-toracica/533143-simpatectomia.html

http://colpadelrosso.blogspot.com/2013/02/4.html
''...fin dei conti il rossore aveva ben altre radici ed è per questo che poi è tornato

https://www.chirit.com/it/th_s_ets_risks.php

se possibile questa discussione sarebbe da mettere in evidenza, grazie
Vecchio 25-04-2020, 23:00   #2
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Vorrei aggiungere una cosa: come c'è chi fa l'operazione con risultati positivi (), c'è anche chi ha pesanti effetti collaterali. Chiedo a loro di postare la propria esperienza in questo topic in modo che non venga persa, grazie

Ultima modifica di ansiolino; 26-04-2020 a 21:35.
Vecchio 13-05-2020, 16:22   #3
Intermedio
L'avatar di maralgiu
 

Sarebbe bene notare che l'eritrofobia è la paura di arrossire. Sia L'eritrofobia, sia il normale arrossire, hanno una base emotiva e questa è attivata dalle cognizioni inconsce che si hanno su sé stessi; cognizioni che definiscono sé stessi in chiave negativa.
Diverso, invece, è il caso in cui l'arrossire deriva da un disturbo puramente biologico, quindi quando è una malattia fisica.
Le persone timide o quelle sociofobiche o che hanno il disturbo della personalità evitante, arrossiscono sotto l'onda emotiva che è prodotta da pensieri previsionali negativi, con l'attivazione dei sistemi motivazionali cooperativo o del rango.
Dubito che chi arrossisce sulle onde emotive possa risolvere il problema con un intervento chirurgico.
Ringraziamenti da
ansiolino (13-05-2020)
Vecchio 13-05-2020, 21:40   #4
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Quote:
Originariamente inviata da maralgiu Visualizza il messaggio
Sarebbe bene notare che l'eritrofobia è la paura di arrossire. Sia L'eritrofobia, sia il normale arrossire, hanno una base emotiva e questa è attivata dalle cognizioni inconsce che si hanno su sé stessi; cognizioni che definiscono sé stessi in chiave negativa.
Diverso, invece, è il caso in cui l'arrossire deriva da un disturbo puramente biologico, quindi quando è una malattia fisica.
Le persone timide o quelle sociofobiche o che hanno il disturbo della personalità evitante, arrossiscono sotto l'onda emotiva che è prodotta da pensieri previsionali negativi, con l'attivazione dei sistemi motivazionali cooperativo o del rango.
Dubito che chi arrossisce sulle onde emotive possa risolvere il problema con un intervento chirurgico.
faglielo capire a quelli che sponsorizzano l'operazione...
Vecchio 14-05-2020, 06:20   #5
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da maralgiu Visualizza il messaggio
Sarebbe bene notare che l'eritrofobia è la paura di arrossire. Sia L'eritrofobia, sia il normale arrossire, hanno una base emotiva e questa è attivata dalle cognizioni inconsce che si hanno su sé stessi; cognizioni che definiscono sé stessi in chiave negativa.
Diverso, invece, è il caso in cui l'arrossire deriva da un disturbo puramente biologico, quindi quando è una malattia fisica.
Le persone timide o quelle sociofobiche o che hanno il disturbo della personalità evitante, arrossiscono sotto l'onda emotiva che è prodotta da pensieri previsionali negativi, con l'attivazione dei sistemi motivazionali cooperativo o del rango.
Dubito che chi arrossisce sulle onde emotive possa risolvere il problema con un intervento chirurgico.
Non faccio l'intervento perchè ho altre priorità nella vita, anche di ordine medico, ma per quanto mi riguarda gli altri metodi per ridurre il problema (diverse psicoterapie e farmaci, lavoro su me stessa, lettura di manuali) non hanno funzionato.
Vecchio 14-05-2020, 09:37   #6
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Non ho mai avuto questo problema fortunatamente o meglio lo ho ma per fortuna posso camuffarlo in quanto io non arrossisco molto in viso, arrossisco in modo impressionante sul petto e sul collo,(il mio viso è sempre abbastanza pallido ed emaciato, il massimo che mi spunta fuori è un leggero colorito delle gote, ma non mi dispiace neanche visto che vivacizza il mio volto, non ho idea del perchè di questa cosa, forse è perchè seppur pallida la pelle del mio viso è più scura della pelle del petto in quanto è più facilmente esposta alla luce solare) una volta una commessa mi chiese se mi sentissi male perchè avevo una maglietta scollata e il mio petto era in fiamme per l'imbarazzo e il caldo generato dai faretti del negozio, però posso mascherare la cosa indossando magliette a collo alto. Comunque non farei mai un'operazione per questo genere di problema, ho paura degli interventi chirurgici e penso che la cosa si possa risolvere in altri modi.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 14-05-2020 a 09:46.
Vecchio 25-05-2020, 15:59   #7
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da ansiolino Visualizza il messaggio
faglielo capire a quelli che sponsorizzano l'operazione...
Non ti è chiaro il significato della parola sponsorizzare, dato che nessuno qui ha mai scritto operatevi! Semplicemente chi ha fatto l'intervento ha offerto la propria testimonianza ed è un dato molto più interessante, per chi ha questo problema, rispetto alle tue esternazioni.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a per chi pensa all'operazione
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
c'e' chi come me ha fatto l'operazione per l'eritrofobia ? riservato Rossore-Eritrofobia Forum 127 01-02-2020 18:04
Operazione Blue Moon Gummo98 Off Topic Generale 9 16-01-2019 11:41
Operazione al volto? Anger SocioFobia Forum Generale 12 04-04-2013 13:54
operazione stee Rossore-Eritrofobia Forum 13 02-03-2009 20:19



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:15.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2