FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Rossore-Eritrofobia Forum
Rispondi
 
Vecchio 18-01-2004, 21:34   #1
Principiante
 

ciao a tutti 6 mesi fa' ho fatto una simpatectomia (neurocompressione con
clip) endoscopica transtoracica bilaterale a livello t2. perche soffrivo di
eritrofobia (rossore al volto) ora io non mi sono ancora testato per bene
in quanto timido cronico specie con le donne. vorrei sapere se' qualcuno
che ha fatto la medesima operazione ha testato se stesso per mettersi alla
prova, per parlarmi dei risultati. ciao
Vecchio 20-01-2004, 00:50   #2
Principiante
 

vai a questo sito http://freeweb.dnet.it/a1g/eritrofobia.htm
li trovi maggior informazioni. a me mi ha operato il dott. giudice andrea,
io ho fatto l'operazione sei mesi fa' come dicevo. e devo dire che non
e' che il rossore in situazioni d'imbarazzo scompaia completamente, pero'
e' minore, io comunque ancora non mi sono messo alla prova per bene
perche come tu sai per un timido e' difficile andarsi a cercare situazioni
d'imbarazzo. comunque da quello che mi sembra di capire, quello che
scompare e' quel rossore vistoso che sale all'impproviso, quando per esempio gli altri ti guardano. comunque non era quello il mio probblema
prima di operarmi, io mi sono operato perche volevo che scomparisse
completamente il rossore in ogni occasione. quindi per me' e' stato utile
per meta. bisogna vedere qual'e' veramente il tuo probblema. comunque
come effetto collaterale c'e' ne sono 2 fastidiosi piu' di quello che pensavo
1) d'estate suderai piu' del doppio di un altra persona nella zona toracica
tanto che a me una collega di lavoro mi ha domandato come mai sudassi
tanto.

2) secchezza alle mani, avrai le mani secche, e se' fai un lavoro manuale
dove devi adoperare le mani, avrai dei probblemi, non avrai piu' la solita
presa di prima, e dovrai spesso inumidirti le mani con dell'acqua. a me il
dottore l'aveva detto , pero' io a costo di qualunque cosa l'ho voluta fare
comunque.
ps* l'intervento (se' ti fai fare la richiesta dal tuo medico, e se' fai l'intervento alla clinica s.anna di brescia) e' mutuabile, quindi gratuito
ed e' fatto in annestesia generale, quindi indolore.
ciao
Vecchio 08-09-2004, 21:14   #3
Banned
 

ciao! rispondo alla persona che ha fatto l'intervento...ti capisco veramente bene, soffro di questo problema da una vita! e penso che se non fossi ossessionata dal fatto di arossire, la mia esistenza sarebbe fantastica (ora spesso non ce la faccio più).
Io non so nulla in merito, ne di costi ecc. ma sarei disposta pur di "guarire".
Anche tu sai come ci si può sentire, per favore mi potresti aiutare dandomi delle informazioni? ti ringrazio di cuore, non saprei con chi parlarne. grazie s.
Vecchio 10-09-2004, 13:42   #4
ema
Principiante
L'avatar di ema
 

ragazzi ... ragazzi ...
Okkio a queste cose ... non pensate che la vostra paura del rossore e' dovuta appunto alla vostra paura ? timidezza / fobia sociale ?

io avevo sentito questa cosa di recidere dei nervi per il rossore ...

percaso avete provato con farmaci ? secondome' a questo punto fanno meno danni ...

comunque io parlo da esterno non conosco il problema sia psicologico che l' intervento se non solo fatto un' idea da articoli di giornale ... quindi prendete le miei parole con le pinze ...
Vecchio 23-12-2004, 23:56   #5
Banned
 

la paura di manifestare le proprie emozioni capisco che provoca non pochi disagi a chi ne soffre.

Questo tipo di intervento lo reputo utile solo in casi estremi ma non lo consiglierei nemmeno a chi mi diventa rosso come un peperone...

Consiglio invece una psicoterapia di gruppo ben fatta con persone in gamba, e se necessario accompagnata da qualche antidepressivo ATC solo tricliclico , niente SSRI anche se ritengo che la terapia comportamentale è la cura più utile secondo il mio parere anche se ci vuole qualche annetto prima di riuscire ad aggredire qualcuno con la faccia bianca ))
Qualche beta-bloccante in caso di emergenza può essere utile.

cmq sempre rivolgersi a medici specialisti, è la miglior cosa

Saluti a tutti , Alex
Vecchio 24-02-2005, 01:36   #6
Banned
 

Io ho fatto l'operazione circa un anno fa per eritrofobia Vorrei sentire il parere di qualcuno che ha fatto la mia stessa operazione, preferibilmente a monza
Vecchio 01-04-2005, 18:06   #7
Banned
 

Anche io soffro di eritrofobia ma per capirne di più devo farmi visitare da un neurologo???
Vecchio 01-04-2005, 18:08   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonymous
Anche io soffro di eritrofobia ma per capirne di più devo farmi visitare da un neurologo???
ho soltanto paura che non sappia di cosa parlo!!!!
Vecchio 01-06-2005, 00:14   #9
Principiante
L'avatar di tremino
 

ma una bella lampada no?
Vecchio 01-06-2005, 17:56   #10
Banned
 

andate qua se volete conoscere vostri simili (me compreso)

www.iperidrosi.org

ci sono un sacco di info ragazzi!!!!!


Ci conto mi raccomando
Vecchio 27-09-2006, 13:07   #11
Principiante
L'avatar di nazzo
 

io credo che con il problema bisogna conviverci, credo che ci facciamo più caso noi che gli altri che ci osservano. E il fatto che si diventa rossi lo si nota di più in quelle persone che se ne fanno un problema eccessivo e inutile. Una persona viene giudicata per quello che dice e fa, e non perchè lo sta dicendo arrossendo
Vecchio 27-09-2006, 14:20   #12
Esperto
L'avatar di Redman
 

un OPERAZIONE??!! :?
E in cosa consisite??(pur essendo un Redman cronico mi sembra una cosa assurda)
Vecchio 31-10-2006, 13:03   #13
Principiante
L'avatar di pneuma
 

ciao a tutti...
ho fatto l'intervento x eritrofobia esattamente 10 giorni fa e devo dire k c'è stato un cambiamento netto nella mia vita.

Prima di andare avanti però voglio essere chiara su una cosa: nn si tratta di un intervento miracoloso xchè il rossore nn sparisce definitivamente.
Il cambiamento nasce dal fatto k è un tipo di rossore diverso, nn è + fastidioso come prima e nn esplode all'improvviso senza controllo.
In sostanza é il rossore k accomuna tutte le persone normali dotate di un minimo di pudore!

Le ragioni k mi portavano ad arrossire nn sono scomparse con l'intervento, perciò io consiglio di andare da uno psicologo come sto facendo io.
Ho iniziato ad andarci prima dell'intervento...
Diciamo k serve x capire le ragioni profonde k scatenavano l'impulso di arrossire...
anche xchè se nn si "opera" pure sul piano psicologico, si corre il rischio di trovare nuovi sbocchi x l'impulso (ad es. tremore mani). E poi a quel punto k si fa, ci si taglia una mano?!

La mia vita nn è cambiata grazie all'intervento, ma grazie alla mia forza di volontà...xchè sto provando ad imparare ad amarmi e ad accettarmi così come sono.
cerco di guardare al rossore nn come a un'esplosione da nascondere, ma come a una luce...una luce k illumina il mio viso con le emozioni k posso provare.
Forse tutto sommato nn è una cosa negativa, ma un dono...è la capacità di parlare anche attraverso il mio corpo e nn solo con le parole.

Devo ammettere k è solo dopo l'intervento k ho maturato qst modo di vedere la cosa...
Forse xchè nn mi pesa + il mio rossore.
Da qnd mi sono operata ho fatto tante cose pazze, sono diventata una specie di giullare folle...mi butto in tutte le situazioni senza pensare + al fattore rossore!
Credo sia una questione psicologica, xchè il rossore in qualche modo c'è ancora...ma forse il fatto di sapere k nn posso esplodere come succedeva prima, senza motivo e in maniera fortissima, mi dà la forza di rischiare e mettermi in gioco!

Insomma io la vedo così: se può esservi d'aiuto, fate l'intervento, ma nn pensate k sia la soluzione di tutto, xchè nn è così.
Dopo l'intervento sta a voi tirare fuori il coraggio e mettervi in gioco, cercando di superare le vostre paure.
Bisogna imparare a dare + importanza a noi stessi... nn dobbiamo cercare di piacere agli altri ma a noi, solo ragionando così potremo acquisire quella sicurezza e quella autostima necessarie x superare tutti questi blocchi.

Ora vi lascio...

Un bacio a tutti, cercherò di aggiornarvi sulle mie prossime avventure!
Vecchio 13-09-2007, 10:50   #14
Principiante
L'avatar di lillanera
 

CIAO IO HO APPENA FATTO L'OPERAZIONE A MONZA IN CHIRURGIA TORACICA, DOVE VIENE FATTO IN DUE SEDUTE, QUINDI LA SPARIZIONE DEL ROSSORE AVVIENE SOLO ALLA FINE DELLA SECONDA SEDUTA, COMUNQUE GIA SI DEVONO RISULTATI ALLE MANI FACCIA E ASCELLE CHE NON SUDANO PIU' PER NERVOSISMO, COME INVECE MI CAPITAVA PRIMA.
L'11 OTTOBRE FARO' L'ALTRO INTERVENTO E POI TI FARO' SAPERE COME VA.
COMUNQUE PENSAVO DI ESSERE UNO DEI POCHI A FARLO MA IN REALTA' SOLO A MONZA SI FANNO 500 INTERVENTI ALL'ANNO.
SE VUOI INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE, SCRIVI SUL MOTORE DI RICERCA CHIRURGIA NERCO SIMPATICO, SELEZIONA POI AZIENDA OSPEDALIERA SAN GERARDO, TI COMPARIRA' L'E-MAIL DEL CHIRURGO CON IL QUALE POTRAI EFFETTUARE UN COLLOQUIO
CIAO ALLA PROSSIMA
Vecchio 13-09-2007, 11:37   #15
Esperto
L'avatar di inadatto
 

Quote:
Originariamente inviata da Redman
un OPERAZIONE??!! :?
E in cosa consisite??(pur essendo un Redman cronico mi sembra una cosa assurda)
Ah ora ho capito il tuo nick! Lo sai che non ci avevo mai pensato a questa cosa...pensavo più a un fatto "politico"
Vecchio 13-09-2007, 17:31   #16
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
Originariamente inviata da inadatto
Quote:
Originariamente inviata da Redman
un OPERAZIONE??!! :?
E in cosa consisite??(pur essendo un Redman cronico mi sembra una cosa assurda)
Ah ora ho capito il tuo nick! Lo sai che non ci avevo mai pensato a questa cosa...pensavo più a un fatto "politico"
ahahahah :lol: diciamo che di politica non ci capisco una cippa 8)
Vecchio 01-10-2007, 00:30   #17
Principiante
L'avatar di lillanera
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonymous
Io ho fatto l'operazione circa un anno fa per eritrofobia Vorrei sentire il parere di qualcuno che ha fatto la mia stessa operazione, preferibilmente a monza
Vecchio 01-10-2007, 05:12   #18
Intermedio
L'avatar di schizzo
 

http://www.iperidrosi.org/

mah....operarsi per eliminare almeno in parte il problema del rossore?????
e poi si guarisce pure dentro dal disagio che uno prova nel relazionarsi con gli altri?......poi io soffro anche di altre fobie. Ho letto quel sito per mesi dalla mattina alla sera e ci sono delle persone che si sono operate che sconsigliano l'intervento perchè non hanno risolto proprio niente o solo in parte, andando incontro tra l'altro a spiacevoli conseguenze come quella di un eccessivo sudore in varie parti del corpo...... poi che facciamo andiamo in giro con i secchi?? Ci sono anche quelle che hanno ottenuto apprezzabili risultati e che rifarebbero l'intervento, ovviamente va valutato caso per caso e come in tutte le cose bisogna avere fortuna. Pare che l'operazione non sia una passeggiata e qualcuno ha avuto anche serie complicazioni ( vedi pneumotorace).
Vecchio 15-02-2008, 17:59   #19
Principiante
L'avatar di swishee
 

Ciao ragazzi!! Anche io consiglio di vedere il forum dell"www.iperidrosi.org"_li ci sono tutte informazioni!!

Mi sono operata due anni fa per eritrofobia,t2 con giudice andrea.Da quando mii sono operata sono praticamente rinata,ho smeso di arrossire quasi completamete,solo in situazioni suuuuuper imbarazzanti e arrossisco un po',ma penso sia anche normale.

Prima dell operazione vivevo in un continuo disaggio(sia mentale che sociale) :dicevo delle cose poco compresibili(dovuto alla paura di apparire e di essere giudicata),ero impaciata,non intervenivo mai nelle conversazioni tutto ciò per evitare di arrossire e quando mi trovavo in situazioni ineviitabili(tipo una semplice domanda di qualcuno) arrossivo tanto che la gente mi chiedeva se stavo bene e se devono chiamare un dott.,la cosa che mi facceva stare male e mi facceva sentire un impotente di fronte a questa situazione.
Ho provato a risolvere il mio problema leggendo centinai di miglia di libri,antidepressivi(nonstante sia una persona allegra e piena di vita),creme,lampade e una sera non potendone piu' della situazione ho provato a cercare sul internet"operazione rossore" e ho trovato quello che cercavo.Ero troppo felice anche se non ci cedevo ancora.LA notte stessa ho sognato che la cosa che ho trovato su internet non esisteva e che avevo letto male...sono stata talmente male che ho dovuto svegliarmi e connettermi per vedere se era vero...tutto ciò per dirmi come mi sentivo ..
Oggi,manco so come ci si sente ad arrossire e pure se mi rileggo il diario prima arrossivo,bah..."La vie est un miracle!!!"

Con la mia testimonianza non voglio spingere nessuno ad operarsi,per me la scelta giusta è stata questa per voi non so..Bisogna informarsi bene a cosa si va incontro e non prendere le cose alla leggera.
Tutti qulli che vogliono avere altre informazioni mi possono scrivere:[email protected]
Non so se verrò altre volte su questo forum ,purtroppo non ho tempo e qiundì se vi interessa qualcosa mandatemi una mail.
Vecchio 15-02-2008, 19:02   #20
Intermedio
 

ma chi e' costui un dottore che si fa pubblicita?

diffidate gente...io sono un operato..non serve a un cazzo ops:
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a c'e' chi come me ha fatto l'operazione per l'eritrofobia ?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ho fatto un sogno Dantes Off Topic Generale 2 27-01-2009 19:01
Mi sapete qnt è efficace l'operazione per l'eritrofobia?? janko Rossore-Eritrofobia Forum 1 04-11-2008 22:41
ma che fine ha fatto??? khesiah SocioFobia Forum Generale 6 20-08-2007 16:11
Come avete fatto? darkshine SocioFobia Forum Generale 2 11-08-2007 17:41
cos'ho mai fatto icek SocioFobia Forum Generale 7 25-06-2007 12:14



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:34.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2