FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 09-07-2019, 17:10   #1
Principiante
L'avatar di SkywalkerJR
 

Argomentate perchè no.
Io invece dato che sono una persona semplice, penso che trovando un partner (quello/a giusta) si risolvano tutti i problemi
Ringraziamenti da
Darby Crash (09-07-2019)
Vecchio 09-07-2019, 17:13   #2
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

penso che ad ogni "no, perché bla bla" si potrebbe rispondere "eh, ma non sarebbe esattamente quello giusto, allora!"
Vecchio 09-07-2019, 17:15   #3
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Dipende... se il partner non è in grado di affrontare i problemi dell'altra persona si rischia di cadere in una relazione tossica, soprattutto se è una relazione tra due persone che hanno già problemi (fobie, depressione, dipendenze ecc)...ci sono passata.
Vecchio 09-07-2019, 17:17   #4
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

La mia ex relazione con un nuovo che soffriva di depressione ha peggiorato la mia condizione almeno dell'80%.
Abbiamo anche convissuto... è stato un incubo. Persona sbagliata? assolutamente, ma non credo che esista la persona giusta. Ogni coppia è fondata su dei compromessi
Vecchio 09-07-2019, 17:17   #5
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Dipende..sicuramente aiuta
Vecchio 09-07-2019, 17:18   #6
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
La mia ex relazione con un nuovo che soffriva di depressione ha peggiorato la mia condizione almeno dell'80%.
Abbiamo anche convissuto... è stato un incubo. Persona sbagliata? assolutamente, ma non credo che esista la persona giusta. Ogni coppia è fondata su dei compromessi
Lui era più grande?
Vecchio 09-07-2019, 17:19   #7
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Lui era più grande?
Si
Vecchio 09-07-2019, 17:24   #8
Esperto
L'avatar di Smeraldina
 

Dipende da chi si trova,se è una persona positiva e ci capisce sicuramente ci aiuta a migliorare e stare meglio,se è una persona negativa che ci fa stare peggio allora no.
Ringraziamenti da
Al One (10-07-2019), Claire86 (09-07-2019), Lucernario (09-07-2019), vero82 (10-07-2019)
Vecchio 09-07-2019, 17:31   #9
Avanzato
L'avatar di Emanuele85
 

Se si ha la fortuna di legarsi ad una bella persona, certamente può essere di grande aiuto, ma guai a trovare quella sbagliata può diventare la nostra condanna a morte.
Vecchio 09-07-2019, 17:33   #10
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

È una bella cosa se si parla, e si mettono in chiaro eventuali pregi e difetti reciproci, accettandoli, altrimenti prima o poi scoppia

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 09-07-2019, 17:35   #11
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
Argomentate perchè no.
Io invece dato che sono una persona semplice, penso che trovando un partner (quello/a giusta) si risolvano tutti i problemi
Un aspetto dei miei disturbi da il peggio di sé proprio se ho un partner quindi nel mio caso no.
Vecchio 09-07-2019, 17:42   #12
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Quote:
Originariamente inviata da Emanuele85 Visualizza il messaggio
Se si ha la fortuna di legarsi ad una bella persona, certamente può essere di grande aiuto, ma guai a trovare quella sbagliata può diventare la nostra condanna a morte.
Lo dici come se fossimo bambini incapaci di difendersi e di elaborare le brutte cose che ci capitano.... Io son convinta che se siamo attratti dalla persona sbagliata non è affatto un caso e la cosa vada usata per crescere ed evolversi, condanna a morte se non si parla di gente che letteralmente ti uccide mi pare esagerato. Le cose si fanno sempre in due.
Ringraziamenti da
cancellato15324 (09-07-2019)
Vecchio 09-07-2019, 17:57   #13
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
Argomentate perchè no.
Io invece dato che sono una persona semplice, penso che trovando un partner (quello/a giusta) si risolvano tutti i problemi
Impossibile argomentare, ogni coppia fa storia a sé e cosa c'è nella mente di qualcun altro lo sa solo l'interessato/a. Posso solo guardarmi intorno e notare che su circa dieci coppie (in realtà ne conosco parecchie di più) quelle relativamente felici non sono più di due. Cinque o sei si trascinano basandosi su convenienza reciproca di non stare soli, sostentamento economico eccetera ma non direi su amore. Le restanti due su dieci c'è da chiedersi come diavolo possano stare in piedi e difatti esplodono in tempi brevi. Delle cinque-sei di cui sopra, di questi tempi, su scala di tempo sufficiente (stare insieme da 10-15 anni) la grigia unione si conclude invariabilmente con la separazione in almeno tre casi. Restano le due felici su dieci. Ebbene, quasi sempre arriva una pessima malattia, problemi economici o altro.

Non voglio sembrare menagramo, ma sta sotto gli occhi di tutti che le persone non dico felici ma serene sono pochissime e il loro stato mentale non dipende dallo stare insieme a un partner. Al contrario, ci stanno insieme perché sono ragionevolmente "risolti" se non proprio accettabilmente sereni. La coppia che non scoppia in tempi lunghi è l'effetto e non la causa di una mente serena.

In ogni caso niente dura abbastanza. Ammesso che fili tutto liscio la vecchiaia non è bella per nessuno. Temo che noi stessi soltanto possiamo essere la sorgente del nostro stato mentale. Faccio eccezione per condizioni esterne che non solo hanno il loro peso ma sono fondamentali; lavoro, vivere in posti non malsani come ambiente e gente, etc. Quelle quasi sempre non dipendono da noi o molto poco.

Questo è quello che posso dire cercando di comprendere ciò che ho visto e vedo accadere con le persone che conosco.
Vecchio 09-07-2019, 18:33   #14
Esperto
L'avatar di Milo
 

Mi pare ovvio che sia meglio con che senza,nel mio caso credo che una relazione decente risolverebbe l'80% dei miei problemi.
Vecchio 09-07-2019, 18:36   #15
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
penso che trovando un partner si risolvano tutti i problemi
https://images.app.goo.gl/4DHeAogcPVCiZeEs7
Vecchio 09-07-2019, 18:54   #16
Avanzato
L'avatar di Emanuele85
 

Quote:
Originariamente inviata da Dahmer Visualizza il messaggio
Lo dici come se fossimo bambini incapaci di difendersi e di elaborare le brutte cose che ci capitano.... Io son convinta che se siamo attratti dalla persona sbagliata non è affatto un caso e la cosa vada usata per crescere ed evolversi, condanna a morte se non si parla di gente che letteralmente ti uccide mi pare esagerato. Le cose si fanno sempre in due.
Se usare quella frase ha dato fastidio mi scuso, sarebbe stato più giusto scrivere che la persona sbagliata può farci soffrire davvero molto e visto che le nostre vite sono già da loro una bella seccatura sarebbe meglio evitare.
Vecchio 09-07-2019, 18:54   #17
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

In linea di massima penso che la condizione ottimale per una persona sia quella di avere una relazione sentimentale e sessuale in corso, oltre ad amicizie e a rapporti familiari appaganti e di reciproco sostegno. Questo però è uno scenario ottimale e ideale, non è detto che tutti abbiano questo bisogno e soprattutto non è detto che sia possibile realizzarlo con relazioni funzionali.
Vecchio 09-07-2019, 19:43   #18
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Non voglio sembrare menagramo, ma sta sotto gli occhi di tutti che le persone non dico felici ma serene sono pochissime e il loro stato mentale non dipende dallo stare insieme a un partner. Al contrario, ci stanno insieme perché sono ragionevolmente "risolti" se non proprio accettabilmente sereni. La coppia che non scoppia in tempi lunghi è l'effetto e non la causa di una mente serena.
Buonsenso puro.
Ringraziamenti da
pokorny (09-07-2019)
Vecchio 09-07-2019, 19:49   #19
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Il denaro è la panacea a tutti i problemi, qualsiasi problema ti si pone davanti lo risolvi istantaneamente con i soldi, il partner non ti risolve proprio un bel niente, è un essere umano, non è un super eroe, non caricherei mai una persona di un simile fardello, non sono tanto sognatrice, ne così dipendente dagli altri da permettergli di diventare la mia "panacea" a tutti i mali. I soldi lo sono, sono magici, hanno poteri sovrannaturali, in questo mondo quanto meno. Penserete che sono materialista ma non lo sono,sono anche consapevole che i soldi e la materialità per quanto utili possano essere ti distruggano l'anima (almeno a me mi distruggerebbero) a lungo andare per cui, in unione a tanti bei soldini in cui nuotare spensieratamente serve una cura costante della propria anima, unire questi due aspetti della vita, spiritualità e materialità è la panacea a tutti i mali, almeno questo vale per me, è la mia personale ricetta per la felicità un'equilibrio perfetto tra spiritualità e materialità, senza soffrire ne per l'uno ne per l'altro.

Se ho queste due cose, la mia spiritualità, la fede in qualcosa di più grande, la speranza in un mondo più bello (e la possibilità magari anche di attivarmi per realizzarlo, con i sordi di certo questo potrei farlo) e una sicurezza materiale io sto bene, dovevo nascere uomo e diventare monsignore.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 09-07-2019 a 19:51.
Ringraziamenti da
Ciasty (09-07-2019)
Vecchio 09-07-2019, 20:23   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da JR_Reloaded Visualizza il messaggio
Il denaro è la panacea a tutti i problemi, qualsiasi problema ti si pone davanti lo risolvi istantaneamente con i soldi, il partner non ti risolve proprio un bel niente, è un essere umano, non è un super eroe, non caricherei mai una persona di un simile fardello, non sono tanto sognatrice, ne così dipendente dagli altri da permettergli di diventare la mia "panacea" a tutti i mali. I soldi lo sono, sono magici, hanno poteri sovrannaturali, in questo mondo quanto meno. Penserete che sono materialista ma non lo sono,sono anche consapevole che i soldi e la materialità per quanto utili possano essere ti distruggano l'anima (almeno a me mi distruggerebbero) a lungo andare per cui, in unione a tanti bei soldini in cui nuotare spensieratamente serve una cura costante della propria anima, unire questi due aspetti della vita, spiritualità e materialità è la panacea a tutti i mali, almeno questo vale per me, è la mia personale ricetta per la felicità un'equilibrio perfetto tra spiritualità e materialità, senza soffrire ne per l'uno ne per l'altro.

Se ho queste due cose, la mia spiritualità, la fede in qualcosa di più grande, la speranza in un mondo più bello (e la possibilità magari anche di attivarmi per realizzarlo, con i sordi di certo questo potrei farlo) e una sicurezza materiale io sto bene, dovevo nascere uomo e diventare monsignore.
E la salute? Nemmeno la nomini ma vale di più di qualsiasi somma di denaro.
Ringraziamenti da
Milo (09-07-2019)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Partner = Panacea
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
L'amore, panacea di tutti i mali ? Jacksparrow Amore e Amicizia 27 22-03-2017 16:11
Età del partner cancellato15306 Amore e Amicizia 78 26-10-2015 09:04
il cibo come "panacea" di tutti i mali? alvaro Disturbi alimentari 22 19-07-2012 11:11
Attendere la panacea... ignotus- SocioFobia Forum Generale 2 30-05-2006 07:22



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:49.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2