FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > DOC Forum
Rispondi
 
Vecchio 10-01-2017, 16:41   #1
Principiante
 

Ho 18 anni e o scoperto di avere il disturbo ossessivo compulsivo,come se tutti i problemi che ho non fossero abbastanza. Ultimamente non sono particolarmente gravi. Ma quando ero piccolo ne ero ossessionato,ora ne citero alcuni,ma se volessi dire tutti quelli che ho avuto riempirei pagine. 1soffiare sulle mani dopo aver toccato qualsiasi cosa 2dormire con la parte inferiore del letto un po distanziata dal muro 3dormire con quasi metà del corpo che sporge dal letto(ancora poi qualche essere mi mangia) 4riporre tutto in modo obliquo,se mentre facevo i compiti ad esempio dovevo mettere borsellino ,penne e zaino in posizione obliqua rispetto a me,anche per vedere la tv dovevo mettermi in obliquo,anche se la tv distava un paio di metri,e ora ho 4 gradi a un occhio,mentre l'altro e perfetto(per far capire quanto tempo e durato questo disturbo) 5quando salutavo perche dovevo andare via dovevo dire per forza due volte ciao,se lo dicevo una volta e qualcuno mi parlava nel frattempo dovevo dirlo lo stesso 6salire le scale e entrare in una stanza sempre col piede destro 7inutile dire che per camminare per strada dovevo far attenzione a bilanciare l'area della mattonella calpestata con i piedi,se per caso col sinistro passo su una superficie di area 2,e col destro di area 5,il passo successivo col sinistro dovrà essere maggiore di 3 o 4,perche col passo destro successivo avrei aumento l'area calpestata col destro. Oppure di bilanciare le fessure,cioe se calpecalpesto una fessuracon un piede,con l'altro piede dovrò passare sopra una superficie altrettanto rovinata,oppure se non trovo subito una superficie del genere aspetto un po fino a poterne calpestare una,c'è a dire che sul fatto del camminare nessun altro con DOC mi batte 7ce ne sono moltre altre ma ora non le ricordo. Invece ora che sono cresciuto le ossessioni stupide le ho dimenticate,ma il fatto di camminare e rimasto. Un alta ossessione nuova però e emersa,ogni volta che vado in bagno devo chiudere la porta a chiave e togliemi tutte le maglie che ho,se per dimenticanza ho lasciato la cannottiera la tolgo e me ne metto un altra,anche senza un perché. Ora che ne sono a conoscenza ne rido su,perche non sono un caso grave,e le mie fissazioni non mi cambiano per niente la vita,anzi non vedo l'ora di dirlo a qualche amico per farmi due risate. Anche se le mie vere fissazioni ce le ho in testa,non faccio che pensare a cose positive sul futuro e agli zombi di walking dead,che escono dappertutto,anche a mesi dall'ultima puntata vista. E voi,che fissazioni avete,e come convivete con questa condizione?
Vecchio 11-01-2017, 00:17   #2
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Ne ho tante di ossessioni e sinceramente le trovo scoccianti perché l'ossessione è caratterizzata dal fatto che uno vorrebbe fermarsi magari dal controllare e ricontrollare qualcosa e invece non ci riesce: questo genera un po' di ansia. Che tu ti diverta mi pare assai strano
Comunque mi sono divertita a leggerle le tue ossessioni:molto interessanti davvero
Ne avrei anch'io di interessanti davvero ma alcune sono talmente particolari che per privacy non posso dirle,mi riconoscerebbero
In passato, quando mi lavavo le mani, non riuscivo a smettere di lavarle, ci stavo molto tempo; idem i capelli e i denti.... Quando uscivo di casa a piedi non potevo non fermarmi a leggere cartelli, volantini... se me ne sfuggiva qualcuno tornavo indietro poi alla fine cedevo, nel senso che erano talmente tanti che non potevo certo leggerli tutti quindi aumentavo il passo e con uno sforzo psicologico andavo via.
Le prime ossessioni ora non ce l'ho più. Ma qualcuna nuova non manca mai
Ringraziamenti da
Noriko (11-01-2017)
Vecchio 03-06-2017, 11:42   #3
Esperto
 

sono talmente immerso in questo disturbo che non riesco a tracciarne dei limiti, delle linee di passaggio da stati di quiete a stati 'agitati', mi sembra più che altro un continuo che scorre attraverso le giornate, una condizione di default variabile in intensità ed evidenza ma con un livello di base sempre presente a meno di momenti di distrazione quando l'attenzione viene catturata da qualche pensiero che non contiene 'semi' di ansia o da qualche attività in cui ritrovo un contatto con la realtà più semplice e stabile.
Questo influenza anche le interazioni interpersonali, visto che spesso mi trovo a dover confrontarmi con tali pensieri che diventano la priorità rispetto a ciò che accade all'esterno e se sono costretto comunque a rispondere agli altri perdo la concentrazione sul problema che mi assilla e finisco per aumentare l'ansia relativa, per non riuscire a gestire quei pensieri, quindi incupirmi ed innervorsirmi, risultando difficilmente adattabile a un sereno rapporto con gli altri presenti.

Ultima modifica di alien boy; 03-06-2017 a 11:45.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ossessivo compulsivo ossessivo compulsivo ossessivo compulsivo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
disturbo ossessivo compulsivo? Loki_A Presentazioni 6 07-08-2016 15:37
Rossore ossessivo compulsivo Savius Rossore-Eritrofobia Forum 3 12-10-2013 12:39
Disturbo Ossessivo Compulsivo da Topic faria DOC Forum 63 08-07-2011 19:23
Ansia e disturbo ossessivo compulsivo fenice DOC Forum 14 21-05-2010 11:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2