FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Storie Personali
Rispondi
 
Vecchio 12-04-2021, 15:49   #21
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
Ma perche siete ossessionati dalle carriere prestigiise.io con 1400 al mese sono felice come una pasqua.vorrei che qualcuno me lo spiegasse.oltre al talento ce snchr il carattere.se non si aveva il carattere per fare di piu lo si accetta e si cerca di trarre il meglio.la societa occidentale e ossessionata dalla competizione me ne andrei in oriente.ognuno deve essere in competizione coi propri limiti.tipo se ti viene una malattia a 25 anni e torni a vivere a 30 non puoi pensare a cio che sarebbe stato.
Io sono l'antitesi della competizione e non ho praticamente nessuna velleità di carriera, anche per me lo "stipendio fisso" è il massimo cui posso/voglio ambire.

Detto questo IljaIlic ha delle capacità nettamente superiori alla media, soprattutto in un ambito (quello matematico/scientifico) che al giorno d'oggi ti spalanca porte importanti, anche a livello economico. E' chiaro che col senno di poi le scelte sue e della famiglia si sono rivelate "fallimentari", soprattutto vedendo dove sono finiti i suoi "simili".
Se hai 2 padelle al posto dei piedi anche finire in serie D è considerato un traguardo, ma se sei un potenziale fenomeno e vedi i tuoi ex compagni essere in A, mentre tu giochi nella Puzzonese, è chiaro che rosichi.

E comunque la competizione, per quanto elevata in maniera esasperata sia sicuramente controproducente, di base è ciò che ha permesso all'uomo di lasciare le caverne e di arrivare dove è arrivato.
Non ci possono essere solo persone nella media che si accontentano ma anche di gente che svetta e che ha fame e voglia.

Citando una frase che mi colpì: "Non c'è niente di peggio dello spreco del talento umano", direi che purtroppo questo calza bene a IljaIlic.

P.S. In Oriente la competizione è ancora peggio, citofonare scuole nipponiche o coreane.

Ultima modifica di Svalvolato; 12-04-2021 a 16:20.
Ringraziamenti da
IljaIlic (12-04-2021), sconfitto (12-04-2021), Trinacria (12-04-2021), vikingo (13-04-2021)
Vecchio 12-04-2021, 16:17   #22
Esperto
L'avatar di Ero Bello
 

Ma perché fate i bandi quando si sa benissimo che passano solo i raccomandati. E' solo una perdita di tempo e in più ci rimanete di m...
Vecchio 12-04-2021, 16:53   #23
Intermedio
L'avatar di IljaIlic
 

Quote:
Originariamente inviata da Svalvolato Visualizza il messaggio
Io sono l'antitesi della competizione e non ho praticamente nessuna velleità di carriera, anche per me lo "stipendio fisso" è il massimo cui posso/voglio ambire.

Detto questo IljaIlic ha delle capacità nettamente superiori alla media, soprattutto in un ambito (quello matematico/scientifico) che al giorno d'oggi ti spalanca porte importanti, anche a livello economico. E' chiaro che col senno di poi le scelte sue e della famiglia si sono rivelate "fallimentari", soprattutto vedendo dove sono finiti i suoi "simili".
Se hai 2 padelle al posto dei piedi anche finire in serie D è considerato un traguardo, ma se sei un potenziale fenomeno e vedi i tuoi ex compagni essere in A, mentre tu giochi nella Puzzonese, è chiaro che rosichi.

E comunque la competizione, per quanto elevata in maniera esasperata sia sicuramente controproducente, di base è ciò che ha permesso all'uomo di lasciare le caverne e di arrivare dove è arrivato.
Non ci possono essere solo persone nella media che si accontentano ma anche di gente che svetta e che ha fame e voglia.

Citando una frase che mi colpì: "Non c'è niente di peggio dello spreco del talento umano", direi che purtroppo questo calza bene a IljaIlic.

P.S. In Oriente la competizione è ancora peggio, citofonare scuole nipponiche o coreane.
Non avrei saputo sintetizzare meglio la mia situazione.
Vecchio 12-04-2021, 17:44   #24
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Che casino la vita... Porca puttana
Ringraziamenti da
DeadSoul (12-04-2021)
Vecchio 12-04-2021, 17:55   #25
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Condivido, anche io andavo bene a scuola, ho fatto l’università e nonostante già in quel periodo non stessi bene e sia iniziata la depressione, quello che mi ha definitivamente fatto cadere è stato capire che il mondo del lavoro non è di quelli bravi, ma dei privilegiati o degli stronzi.
Ringraziamenti da
Elle_ (12-04-2021), Nannerl (13-04-2021), probid (14-04-2021), pure_truth2 (12-04-2021)
Vecchio 13-04-2021, 05:25   #26
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Vedo che molti da ragazzi compensavano i problemi di adattamento con l'alto rendimento scolastico, io nemmeno quello.

Oltre ad essere timido ed evitante a livelli estremi ero anche un somaro mentecatto che si è diplomato a stento. L'unica compensazione è stata iniziare a bere alcolici e fumare da giovanissimo, ero la feccia delle feccia, l'incubo di qualsiasi genitore. Paradossalmente è andata un po meglio dopo il diploma visto che ho trovato subito un lavoro che mi ha permesso di coltivare la mia passione per la musica e mi sono buttato sulla chitarra diventando molto bravo a suonare, ma è stato un abbaglio. La depressione e l'evitamento hanno vinto su tutto portandomi sull'unica strada possibile per me, quella del rifiuto umano reitto della società.
Vecchio 13-04-2021, 11:02   #27
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Ma anche io non è che fossi una cima, tant'è che sono passato con 86/100.

Andavo bene solo nelle materie umanistiche o artistiche, e poi una difficoltà di concentrazione ed un alta distraibilità.
Non sono multitasking ( per fare mille cose devo andare avanti a bigliettini e promemoria), se la cosa non mi interessa non riesco a concentrarmi, se mi piace un argomento penso solo a quello h24 come un ossessione, ecc....

Avrei dovuto fare Beni Culturali per prendere la laurea ma ho desistito, sarei stato al 99% un fuoricorso over...
Vecchio 13-04-2021, 19:32   #28
Principiante
L'avatar di Nannerl
 

è il pensiero che mi ossessiona in questo periodo.. ho iniziato l'anno con un lavoro poi abbandonato, ne ho preso un altro e ho abbandonato anche quello.. non è tanto guadagnare lo stipendio (che poi ad averceli 1400 puntuali e fissi..) è fare qualcosa che non ti faccia letteralmente venire la nausea. Io ho fatto male i conti sin dall'inizio, complice anche una famiglia che aveva l'ansia di vedermi "incasellata" da qualche parte, tanto che mia madre - e non potrò mai dimeticare sta cosa, da denuncia - mi svegliò il giorno del mio compleanno tirandomi letteralmente giù dal letto prendendomi per i capelli perchè dovevo scegliere una facoltà. Immaginate da quel momento come potevo "scegliere" attentamente cosa fare della mia vita.. già fare il classico è stata una stronzata, poi mi sono praticamente buttata via in una facoltà orrida, un mappazzone di materie insegnate in modo becero e totalmente inutili, un ambiente deprimente che non mi interessava minimamente frequentare (e infatti non seguivo quasi mai). Risultato: mi trovo incastrata in un lavoro che mi fa schifo, che non sono riuscita a sopportare, pensavo di adattarmi ma mi sbagliavo. Il lavoro adatto sarebbe stato qualcosa di tecnico-pratico, vorrei avere convinzione per rimettermi a studiare ma a quasi 30 anni è uno strazio..
Vecchio 13-04-2021, 21:24   #29
Esperto
L'avatar di Angus
 

"Seguire la mia strada" mi sembra un lusso incredibile, anche se a vent'anni ci credevo molto. Io mi sono limitato a cercare di non seguire quelle per me tracciate da altri, con risultati altalenanti, ma comunque discreti.
Vecchio 13-04-2021, 21:41   #30
Esperto
L'avatar di Angus
 

Strade tracciate da altri: lavoro qualsiasi purché onesto, senza cazzeggiare che la vita è fatta per sgobbare come asini (madre), lavoro prestigiosissimo per far schiattare tutti d'invidia (parenti paterni), vita mediocre sul registro della colpa perché assomiglio a mio padre (parenti materni), vita schiva sul registro della timidezza e dell'ossessività perché "sono fatto così" (nonna), non sa/non risponde (padre).

Un giovane Angus: Aiuuuuuutoooooooo

Me la sono cavata con un "vi faremo sapere", e una strada mia inizio a delinearla giusto adesso.
Vecchio 14-04-2021, 14:13   #31
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Nannerl Visualizza il messaggio
è il pensiero che mi ossessiona in questo periodo.. ho iniziato l'anno con un lavoro poi abbandonato, ne ho preso un altro e ho abbandonato anche quello.. non è tanto guadagnare lo stipendio (che poi ad averceli 1400 puntuali e fissi..) è fare qualcosa che non ti faccia letteralmente venire la nausea. Io ho fatto male i conti sin dall'inizio, complice anche una famiglia che aveva l'ansia di vedermi "incasellata" da qualche parte, tanto che mia madre - e non potrò mai dimeticare sta cosa, da denuncia - mi svegliò il giorno del mio compleanno tirandomi letteralmente giù dal letto prendendomi per i capelli perchè dovevo scegliere una facoltà. Immaginate da quel momento come potevo "scegliere" attentamente cosa fare della mia vita.. già fare il classico è stata una stronzata, poi mi sono praticamente buttata via in una facoltà orrida, un mappazzone di materie insegnate in modo becero e totalmente inutili, un ambiente deprimente che non mi interessava minimamente frequentare (e infatti non seguivo quasi mai). Risultato: mi trovo incastrata in un lavoro che mi fa schifo, che non sono riuscita a sopportare, pensavo di adattarmi ma mi sbagliavo. Il lavoro adatto sarebbe stato qualcosa di tecnico-pratico, vorrei avere convinzione per rimettermi a studiare ma a quasi 30 anni è uno strazio..
Cos'hai studiato?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Non ho seguito la mia strada...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Parkinson in seguito a svariati abusi ndm Tremori Forum 11 08-10-2018 12:24
Sfigurata in seguito ad un incidente cancellato16177 Off Topic Generale 18 08-08-2015 17:04
Chi di voi è seguito dal Cim? Graziepapi SocioFobia Forum Generale 0 25-07-2014 21:50
Essere giusti e avere seguito, effetto. anonimo Off Topic Generale 0 15-02-2013 23:46
Ho seguito una ragazza facendola scappare D: Mr Bean SocioFobia Forum Generale 59 30-10-2012 14:18



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:40.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2