FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 28-02-2021, 12:27   #21
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Un depresso è peggio di un lebbroso o di un delinquente..attenta alla voglia di vivere degli altri,secondo loro..
A mio parere un depresso dovrebbe fare di tutto per non mostrarlo agli altri, per il loro bene, tranne a pochi stretti a piccole dosi. La depressione è terribile perchè contagiosa, capisco che la gente vedendola voglia allontanarla.

Stai giorno e notte a parlare con un depresso ed è quasi sicuro che lo diventi anche tu

Ora io ci sono passato, se adesso avessi un amico a cui tengo che fosse depresso, lo inviterei sempre, anche se dice di no, starei con lui, basta che non si parla di pensieri depressi, piuttosto si sta in silenzio.

I pensieri depressi non sono cose da dire o trasmettere, nel rispetto di se stessi e degli altri
Vecchio 28-02-2021, 12:37   #22
Intermedio
 

Sono cose profonde da dire nei momenti giusti, alle persone giuste, e come dire di essere follemente innamorati di tal di tali a caso in gruppo, è ovvio che uno venga preso per il culo... la gente pensa non sia importante se viene detto cosí

Tutti soffrono male, tutti, posso assicurare tutti, ovviamente ci sono fasi in cui si sta meglio, ma tutti soffrono, conosco amici ansiosi, depressi, con problemi di aggressività ecc... ma non lo fanno pesare, quando sono con gli altri fanno di tutto per non trasmetterlo per fare stare tutti bene, per vivere con leggerezza, per riderci un po' su, per sdrammatizzare, dio la gente vuole sdrammatizzare, senno realmente saremmo tutti li li per un suicidio di massa...

Se le persone ti hanno risposto cosí, era per sdrammatizzare, per riderci su, se non volevi che ci ridessero su allora sarebbe stato meglio dirlo in un'altra occasione più seria, più intima, più profonda

Tranne i bulli nell'adolescenza, dopo una certa età le persone prendono per il culo per legare, per sdrammatizzare, per stringere amicizia, per creare un rapporto più stretto e puro. In situazioni competitive anche per buttare giù e prevaricare, ma ci deve essere un motivo competitivo, tipo lavorativo o sportivo serio
Vecchio 28-02-2021, 12:52   #23
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Beati quelli che possono pensare solo a feste, festini, party e selfie e movida...
Mi piacerebbe sapere come si comporterebbero nel caso in cui anche a loro prima o poi si presentasse la depressione, per un qualche motivo
A me piacciono le feste, festini, party e movida, da quando ne sono uscito dalla depressione, da quando ne sono uscito mi è diminuita molto anche la ansia sociale, fuori dalla depressione, per me c'è stata la cura, la depressione mi ha costretto per uscirne a cambiare le mie priorità e comportamenti, questo oltre a farmi passare la depressione, mi ha stranamente tolto molto dell'ansia che avevo. Ho visto cosí profondamente il baratro dell'esistenza, che sinceramente non trovo più nulla di cui preoccuparsi. Una volta in cui mi sono reso conto in che condizione è la nostra esistenza... non vedo proprio nulla di cosí fondamentalmente importante ed imprescindibile, nulla proprio. Tranne il sentimento amoroso quello credo sia l'unica cosa vera, che da senso, incrollabile anche al più terribile nichilismo. L'amore è cosí vero...

https://knowyourmeme.com/photos/1071746-nihilism
(Praticamente il mio pensiero in questo momento)
(Prima e dopo la depressione, per quanto non sia diventato un coglione come quello a destra)
Vecchio 28-02-2021, 13:39   #24
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento Visualizza il messaggio
A mio parere un depresso dovrebbe fare di tutto per non mostrarlo agli altri, per il loro bene, tranne a pochi stretti a piccole dosi. La depressione è terribile perchè contagiosa, capisco che la gente vedendola voglia allontanarla.
Non sono d'accordo, secondo me non è contagiosa, se qualcuno ha così tanta paura di averci a che fare vuol dire che ne ha qualche tratto a sua volta, si specchia in chi lo mostra piu chiaramente, ed ha paura di vedere un lato di se stessi nell'altra persona.
Anch'io ci entro e ci esco costantemente da anni, ma quando qualcuno mi parla di depressione non ha su di me un effetto negativo, semplicemente comprendo perfettamente il suo disagio e mi sento un pò meno solo.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
Angus (28-02-2021), Viewer (01-03-2021)
Vecchio 28-02-2021, 14:30   #25
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

"Ehh poi tu sei uno con tanti amici eh"
"ehh si vede proprio che non hai esperienza con le tipe"
"da quando hai iniziato a parlare?"
"non andare in bagno...non vorrei che vai a tagliarti le vene"

Ma nel mio caso sono cose vere, non mi offenderebbero queste battute.
Il contenuto della prima battuta è che ho pochi amici, ed è vero.
La seconda che ho poche esperienze con l'altro sesso, e anche è vero.
La terza che parlo poco e non sono tanto loquace dal vivo, vero anche questo.
Ho qualche tendenza suicida da un bel po', e anche questo è vero.

C'era un mio zio che mi diceva sempre "XL mi stai facendo una testa cosí!" per dire che parlavo poco e quasi per niente.
Un collega di un corso che frequentavo mi vedeva spesso giú di morale e una volta mi disse "Su con la vita, tutto si risolve, alla fine c'é sempre il suicidio", ma lo fece col sorriso e bonariamente... Fece sorridere anche me.
Mi fanno sdrammatizzare certe battute .

Forse dipende anche dal tono, queste battute in sé possono servire anche a sdrammatizzare.

Ultima modifica di XL; 28-02-2021 a 14:40.
Ringraziamenti da
Nightlights (28-02-2021)
Vecchio 28-02-2021, 18:02   #26
Esperto
L'avatar di Angus
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Non ho capito il messaggio..puoi spiegarti meglio?grazie
Se sei depresso, timido, chiuso o quello che vuoi, che ad altri non piaccia è un problema loro, non tuo. Se anche l'interazione con te è spiacevole, sta agli altri reggere la cosa.

Tu puoi essere gentile e scegliere di risparmiargli la difficoltà, ma è gentilezza, non un dovere. Insomma, il collega di lavoro non ha alcun diritto di pretendere che tu non sia depresso. La depressione non è una mancanza di rispetto nei suoi confronti.

Ultima modifica di Angus; 28-02-2021 a 18:06.
Ringraziamenti da
Maximilian74 (28-02-2021)
Vecchio 28-02-2021, 18:23   #27
Principiante
 

Sì anch'io ho notato che spesso è più l'ostracismo e l'atteggiamento canzonatorio che quello consolatorio verso chi esprime pensieri/sentimenti depressivi di lunga durata. Ovviamente non mi riferisco a momenti o periodi di tristezza.
Vecchio 28-02-2021, 20:59   #28
Avanzato
L'avatar di Texas
 

Son convinto che il depresso provochi una sorta di paura inconscia e irrazionale per cui viene visto peggio di un lebbroso, che è la paura di esser quasi contagioso.
Molta gente non vuole avere a che fare con una persona depressa sia per il fatto che non si ha piacere a starle vicino (le persone amano la vita, il depresso simbolicamente rappresenta quasi l'opposto) ma secondo me anche per paura inconscia di diventare depressi a propria volta.

Il depresso può essere chiunque, il povero o il ricco, il bello o il brutto, l'ignorante o il colto. Può arrivare di colpo la depressione e non è associata a una caratteristica fisica visibile come se fosse una malattia. Nessuno può guardare un depresso e dire con certezza :"a me non capiterà mai", solo uno stupido lo potrebbe pensare; e quindi è facile averne paura e forse le battute saecastiche possono essere sia una rabbia verso il depresso di non riuscire a "guarire", sia una manifestazione aggressiva della propria paura.
La nostra società pretende inoltre ruoli definiti. O guarisci o muori. Il depresso viceversa rimane in un limbo, incapace da solo di rialzarsi e questo provoca riprovazione o rabbia. Se non hai un ruolo definito la società ti rigetta.
Ringraziamenti da
Wyandot (01-03-2021)
Vecchio 28-02-2021, 21:42   #29
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento Visualizza il messaggio
A mio parere un depresso dovrebbe fare di tutto per non mostrarlo agli altri, per il loro bene, tranne a pochi stretti a piccole dosi. La depressione è terribile perchè contagiosa, capisco che la gente vedendola voglia allontanarla.

Stai giorno e notte a parlare con un depresso ed è quasi sicuro che lo diventi anche tu

Ora io ci sono passato, se adesso avessi un amico a cui tengo che fosse depresso, lo inviterei sempre, anche se dice di no, starei con lui, basta che non si parla di pensieri depressi, piuttosto si sta in silenzio.

I pensieri depressi non sono cose da dire o trasmettere, nel rispetto di se stessi e degli altri
Il depresso è il più sano in realtà, perché rappresenta la vita vera e cruda e non quella delle favolette del cazzo.
Vecchio 28-02-2021, 22:21   #30
Intermedio
L'avatar di Heather
 

a me hanno preso per pazza. quindi ora io sono pazza e bisogna stare lontani da me...
Vecchio 28-02-2021, 23:03   #31
Esperto
 

La frase che si sente più spesso è :guarda quello, è sempre depresso, meglio stare alla larga da gente depressa, rovinano anche la tua voglia di vivere e la tua positività, è gente negativa da starci lontano...
Vecchio 28-02-2021, 23:37   #32
Principiante
L'avatar di Impasse
 

Ne so qualcosa. Anche se non riveli nulla, spesse volte, gli altri, se ne accorgono comunque. Ed è difficile non dare retta ai loro comportamenti, soprattutto se ci hai a che fare tutti i giorni per tante ore al giorno.
Vecchio 28-02-2021, 23:48   #33
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Quote:
Originariamente inviata da Sitchnatio Visualizza il messaggio
Se ti vedono depresso/timido...vieni preso per matto o preso in giro.
Sopratutto superata una certa età e se si è in compagnia di socialoni.
Ricordo ad esempio questo tizio a lavoro che faceva battute sarcastiche sul suicidio o sempre battute della serie:
" Ehh poi tu sei uno con tanti amici eh "
" ehh si vede proprio che non hai esperienza con le tipe "
" da quando hai iniziato a parlare?"
" non andare in bagno...non vorrei che vai a tagliarti le vene "
magari rispondergli a tono o mandarlo a cagare?
Vecchio 01-03-2021, 06:16   #34
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
La frase che si sente più spesso è :guarda quello, è sempre depresso, meglio stare alla larga da gente depressa, rovinano anche la tua voglia di vivere e la tua positività, è gente negativa da starci lontano...
Infatti secondo me è più il comportamento effettivo che certe battute alla fine che può ferire. Una persona che dice così e ci crede a questa cosa qua si terrà alla larga e cercherà anche di farti il vuoto attorno, altri invece è vero che fanno certe battute in relazione a come sei, ma poi se insieme a te ci stanno comunque la cosa per me passa in secondo piano. Ti dimostrano praticamente che la paura che gli passi il morbo non ce l'hanno e avrai anche un po' più voglia di starci insieme dato che uno dei timori di chi è depresso/evitante è proprio questo, quello che gli altri si allontanino una volta capito con chi hanno a che fare, e per questo poi preferisce ritirarsi direttamente lui.
In ogni caso se sei depresso, timido o altro, la maggior parte degli altri se ne accorge comunque, non c'è bisogno di comunicarlo a parole, in base alla mia esperienza.

Ultima modifica di XL; 01-03-2021 a 06:19.
Ringraziamenti da
Maximilian74 (01-03-2021)
Vecchio 01-03-2021, 08:49   #35
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Infatti secondo me è più il comportamento effettivo che certe battute alla fine che può ferire. Una persona che dice così e ci crede a questa cosa qua si terrà alla larga e cercherà anche di farti il vuoto attorno, altri invece è vero che fanno certe battute in relazione a come sei, ma poi se insieme a te ci stanno comunque la cosa per me passa in secondo piano. Ti dimostrano praticamente che la paura che gli passi il morbo non ce l'hanno e avrai anche un po' più voglia di starci insieme dato che uno dei timori di chi è depresso/evitante è proprio questo, quello che gli altri si allontanino una volta capito con chi hanno a che fare, e per questo poi preferisce ritirarsi direttamente lui.
In ogni caso se sei depresso, timido o altro, la maggior parte degli altri se ne accorge comunque, non c'è bisogno di comunicarlo a parole, in base alla mia esperienza.
Io penso una cosa, ma ovviamente è solo il mio pensiero personale :chi viene su un forum come questo e trova tempo di sfottere, ironizzare, sminuire e prendere per il culo gli altri, probabilmente non sta poi così tanto male.
Una persona che soffre per la propria condizione di isolamento eccetera, teoricamente non ha nemmeno voglia di infastidire gli altri.
Ringraziamenti da
XL (01-03-2021)
Vecchio 01-03-2021, 09:34   #36
Intermedio
L'avatar di Ruoppolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Io penso una cosa, ma ovviamente è solo il mio pensiero personale :chi viene su un forum come questo e trova tempo di sfottere, ironizzare, sminuire e prendere per il culo gli altri, probabilmente non sta poi così tanto male.
Una persona che soffre per la propria condizione di isolamento eccetera, teoricamente non ha nemmeno voglia di infastidire gli altri.

Secondo me invece è proprio il contrario: una persona che sta bene non perde tempo così, ha sicuramente di meglio da fare.
C'é chi é talmente misero da aver bisogno di trovare qualcuno messo peggio di lui per trovare un po' di conforto e sentirsi superiore (anche se sotto sotto, in realtà si sente inferiore).
Chi sfotte e percula, spesso, é mosso dall'invidia.
Conosci il detto "chi disprezza compra"?
Vecchio 01-03-2021, 10:03   #37
Intermedio
L'avatar di Michiru-1990
 

Non mi sento di condannare chi non vuole vicino una persona depressa. Credo fermamente che la depressione sia un po' contagiosa e penso anche che la gente cerchi di avere attorno meno cose "pesanti" possibili.

Invece, trovo assurdo che la gente ancora non abbia preso coscienza di questa problematica. Non dico capirla perché credo che solo chi l ha provata in prima persona o tramite persone care possa capirla.... però che, ai giorni nostri, con tutti mezzi per informarsi che abbiamo nessuno si sia fatto almeno un idea.... mi sembra folle.

Non dico che tutti debbano assecondare chi è depresso ma almeno evitare di rompere le palle con uscite del genere.
Una persona depressa può non starti a genio perché non puoi/vuoi provare a capirla... ma almeno stai zitto e passa oltre. Semplicemente.

E comunque non vale la pena dare peso a persone così. Ci giudichiamo abbastanza già noi stessi.
Vecchio 01-03-2021, 11:45   #38
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightlights Visualizza il messaggio
Non sono d'accordo, secondo me non è contagiosa, se qualcuno ha così tanta paura di averci a che fare vuol dire che ne ha qualche tratto a sua volta, si specchia in chi lo mostra piu chiaramente, ed ha paura di vedere un lato di se stessi nell'altra persona.
Anch'io ci entro e ci esco costantemente da anni, ma quando qualcuno mi parla di depressione non ha su di me un effetto negativo, semplicemente comprendo perfettamente il suo disagio e mi sento un pò meno solo.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Sono d'accordo infatti molti temono anche di parlare di certe cose perchè magari riflettendo un po di piu del solito potrebbero scoprire di soffrire anche loro di qualche cosa..sarebbe difficile ammetterlo
Vecchio 01-03-2021, 12:32   #39
Intermedio
L'avatar di Michiru-1990
 

Secondo me invece é semplicemente ignoranza e stigmatizzazione.
La depressione é fatta passare come una sorta di "cosa oscura da evitare e non avere" (ovviamente sarebbe meglio non averla). Ma palesemente la gente non la conosce e non vuole conoscerla, almeno un minimo.
Credo che ci siano persone maggiormente predisposte alla depressione e altre che invece non lo saranno mai anche affrontando periodi tristi.
(Vero è che é una malattia sempre più diffusa e spesso latente)
Inoltre teniamo anche conto che, fondamentalmente, le persone sono egoiste e pensano a se stesse... non si vogliono accollare problemi di altri oltre ai loro.

Comunque devo dire che, quando ero nel buco nero prima ancora di prendere i farmaci, mi é stato detto che, a lungo andare, facevo essere triste anche chi mi stava ad ascoltare. Mi fece riflettere questa cosa perché me la disse una persona che comunque mi é sempre stata vicina e mi ha sempre aiutata non mollando mai... nonostante la fecessi sentire spesso così. Quindi credo che un po' "contagiosa" lo sia .... forse verso i più empatici? Non so...
Vecchio 01-03-2021, 12:49   #40
Avanzato
L'avatar di Trinacria
 

Quote:
Originariamente inviata da Angus Visualizza il messaggio
Tu puoi essere gentile e scegliere di risparmiargli la difficoltà, ma è gentilezza, non un dovere. Insomma, il collega di lavoro non ha alcun diritto di pretendere che tu non sia depresso. La depressione non è una mancanza di rispetto nei suoi confronti.
Su questo non ci sono dubbi. Ci manca solo che uno debba sentirsi in colpa per essere depresso. Però capisco se io mi faccio vedere depressa tutto il giorno, gli altri non hanno molta voglia di stare con me.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Non dite mai di essere depressi se non volete battute sarcastiche
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Si può essere pessimisti/negativi senza essere depressi? captainmarvel SocioFobia Forum Generale 24 02-01-2021 17:17
Volete rimorchiare? dite ca**ate Heisenberg Amore e Amicizia 281 15-05-2015 10:00
Com'è essere depressi? animal-akira Depressione Forum 19 10-06-2011 10:34



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:56.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2